Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 31 di 31 PrimaPrima ... 21293031
Risultati da 301 a 308 di 308

Discussione: Messa vespertina del sabato e delle vigilie - Messa "prefestiva".

  1. #301
    Veterano di CR L'avatar di Laus Deo
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Bologna
    Età
    53
    Messaggi
    1,046
    Ringraziato
    296
    Citazione Originariamente Scritto da Carbonate Visualizza Messaggio
    Di Chiesa universale.... o di rito romano?
    Ovviamente ... è come dici tu! Parlando di Chiesa universale in realtà intendevo semplicemente dire che è un pronunciamento non locale (diocesano, o nazionale) ma della Santa Sede.
    D'altra parte, dovete scusarci quando noi romani dimentichiamo che, qua e là nella Chiesa, esistono "riserve indiane" nelle quali sopravvivono usanze liturgiche strane () e tendiamo a fare di ogni erba un fascio, omologando tutto al rito romano!
    Al di là delle battute, devo dire per inciso che, pur se non mi permetterei di disattendere le norme della Chiesa in un ambito così importante e delicato come è la liturgia, trovo personalmente più fondata la prassi ambrosiana rispetto a quella romana, e se fosse per me, una volta fatta salva la possibilità dell'assolvimento del precetto, preferirei rispettare le precedenze liturgiche anziché dare priorità alla celebrazione di precetto anche quando è di grado inferiore.

  2. #302
    Moderatore L'avatar di Carbonate
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Carbonate
    Messaggi
    5,393
    Ringraziato
    3411
    Citazione Originariamente Scritto da Laus Deo Visualizza Messaggio
    Al di là delle battute, devo dire per inciso che, pur se non mi permetterei di disattendere le norme della Chiesa in un ambito così importante e delicato come è la liturgia, trovo personalmente più fondata la prassi ambrosiana rispetto a quella romana, e se fosse per me, una volta fatta salva la possibilità dell'assolvimento del precetto, preferirei rispettare le precedenze liturgiche anziché dare priorità alla celebrazione di precetto anche quando è di grado inferiore.
    Concordo.
    La prassi romana personalmente la trovo un controsenso... o si modifica il diritto canonico legando l'assolvimento del precetto all'eucologia della Messa che viene celebrata, e allora "derogare" alle precedenze liturgiche ha una ragione pastorale perché consente ai fedeli di assolvere più agevolmente il precetto festivo, oppure non vedo per quale motivo una ricorrenza superiore dal punto di vista liturgico debba essere declassata in favore di una inferiore.

    De iure si dice che l'assolvimento del precetto non è legato al formulario della Messa, ma poi de facto si agisce come se lo fosse...

  3. #303
    Nuovo iscritto
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Località
    Córdoba (Argentina)
    Età
    43
    Messaggi
    10
    Ringraziato
    0

    Límites temporales del "día del Señor"

    Es curioso que la celebración festiva del domingo se inscriba entre dos "tiempos" diferentes: el litúrgico y el de nuestro calendario civil. De hecho, el día del Señor COMIENZA ya en la víspera del sábado, que es un "tiempo litúrgico" (no una hora puntual), pero CONCLUYE a las 23.59.59 del domingo, es decir en un horario del día civil, no litúrgico.

  4. #304
    Moderatore L'avatar di pongo
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    🏡☝🛐
    Età
    31
    Messaggi
    5,126
    Ringraziato
    1555
    Citazione Originariamente Scritto da Liturgia Católica Visualizza Messaggio
    pero CONCLUYE a las 23.59.59 del domingo, es decir en un horario del día civil, no litúrgico.
    L’ultima preghiera liturgica della domenica è la Compieta, «da recitarsi prima del riposo notturno, eventualmente anche dopo la mezzanotte» PNLO 84*.

    *«Las Completas son la última oración del día que se ha de hacer antes del descanso nocturno, aunque haya pasado ya la media noche» OGLH 84.
    «Il fare degli uomini fece quasi dimenticare la presenza di Dio. In una tale situazione divenne sempre più chiaro che l’esistenza della Chiesa vive della giusta celebrazione della liturgia e che la Chiesa è in pericolo quando il primato di Dio non appare più nella liturgia e così nella vita. La causa più profonda della crisi che ha sconvolto la Chiesa risiede nell’oscuramento della priorità di Dio nella liturgia»
    (Benedetto XVI, Prefazione all'edizione russa del volume XI dell'Opera omnia)

  5. #305
    Nuovo iscritto
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Località
    Córdoba (Argentina)
    Età
    43
    Messaggi
    10
    Ringraziato
    0

    Dies Domini

    Para la Liturgia de las Horas tienes razón, hermano.
    Pero si hubiera que celebrar eventualmente una Misa después de medianoche, sería la del lunes y no la dominical.

  6. #306
    Moderatore L'avatar di pongo
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    🏡☝🛐
    Età
    31
    Messaggi
    5,126
    Ringraziato
    1555
    Citazione Originariamente Scritto da Liturgia Católica Visualizza Messaggio
    Pero si hubiera que celebrar eventualmente una Misa después de medianoche, sería la del lunes y no la dominical.
    Esattamente, possiamo dire quindi che il giorno del Signore termina con l’ultima preghiera liturgica che non è la Messa ma la Compieta.
    «Il fare degli uomini fece quasi dimenticare la presenza di Dio. In una tale situazione divenne sempre più chiaro che l’esistenza della Chiesa vive della giusta celebrazione della liturgia e che la Chiesa è in pericolo quando il primato di Dio non appare più nella liturgia e così nella vita. La causa più profonda della crisi che ha sconvolto la Chiesa risiede nell’oscuramento della priorità di Dio nella liturgia»
    (Benedetto XVI, Prefazione all'edizione russa del volume XI dell'Opera omnia)

  7. #307
    Nuovo iscritto
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Località
    Córdoba (Argentina)
    Età
    43
    Messaggi
    10
    Ringraziato
    0

    Pregunta

    Correcto.
    Soy nuevo en el Foro y aún no sé algunas cosas. ¿Pueden orientarme? Me gustaría saber dónde podemos compartir curiosidades de la liturgia.
    ¿Aquí o en otro lado?

  8. #308
    Saggio del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Varés
    Età
    48
    Messaggi
    7,388
    Ringraziato
    506

    Premi

    Citazione Originariamente Scritto da Liturgia Católica Visualizza Messaggio
    Correcto.
    Soy nuevo en el Foro y aún no sé algunas cosas. ¿Pueden orientarme? Me gustaría saber dónde podemos compartir curiosidades de la liturgia.
    ¿Aquí o en otro lado?
    Puoi iniziare da qui http://www.cattoliciromani.com/16-li...turgia/?page=1 , se l'argomento di cui vuoi parlare non ha una sua discussione
    Ogni giorno che passa è un giorno in meno - COMING SOON!

Discussioni Simili

  1. Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 23-07-2016, 15:16
  2. Risposte: 42
    Ultimo Messaggio: 25-04-2010, 15:43

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •