Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.

Visualizza Risultati Sondaggio: Nelle vostre Parrocchie la Domenica vengono celebrati comunitariamente i Vespri?

Partecipanti
240. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Sì, tutte le Domeniche

    62 25.83%
  • Sì ma solo nei tempi forti

    12 5.00%
  • Sì ma solo nelle Solennità

    10 4.17%
  • Sì, nelle Solennità e nei tempi forti

    21 8.75%
  • Poche volte durante l'anno

    39 16.25%
  • Mai

    96 40.00%
Pagina 1 di 12 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 113

Discussione: Celebrazione comunitaria dei Vespri

  1. #1
    Iscritto L'avatar di fides et traditio
    Data Registrazione
    May 2006
    Età
    29
    Messaggi
    273
    Ringraziato
    2

    Celebrazione comunitaria dei Vespri

    Volevo soddisfare una mia curiosità visto che avevo letto (non ricordo dove) lamentele a riguardo. Nella mia parrocchia da due anni a questa parte si è tornati a questa consuetudine, il pomeriggio della domenica, prima dell'ultima messa viene esposto il Santissimo e vengono cantati i vespri. Ora vorrei sapere se anche in altri luoghi è cosi...
    Ultima modifica di anacleto; 03-01-2009 alle 21:57 Motivo: interpunzione fuori posto

  2. #2
    CierRino L'avatar di Marcianus
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Garbatella MA ANCHE Irlanda
    Età
    35
    Messaggi
    5,732
    Ringraziato
    3
    Citazione Originariamente Scritto da Marcel Visualizza Messaggio
    da me si dicono i vespri quasi tutti i giorni ma, permettetemi l'espressione, è un mortorio. Nè il parroco nè altri sacerdoti vi hanno mai partecipato, la chiesa è buia (la perpetua aspetta che finiscano per chiudere), vengono detti da donne (nessun uomo!) che li recitano "a pappardella" senza alcun entusiasmo. c'è davvero da far venire la depressione.
    Prova ad introdurre il canto.
    I Vespri, come tutto l'Ufficio divino è per sua natura fatto per essere cantato, la lettura o la recitazione dovrebbero essere un'eccezione.
    E dopo questo potresti provare a spostare la loro celebrazione prima della Messa sicchè vi assista il Parroco, magari rivestito di camice e stola o cotta e stola e nelle Solennità anche in piviale. Prova, tentare non è un crimine e fareste anche una cosa liturgicamente degna di menzione.
    «Renditi conto di ciò che farai,
    imita ciò che celebrerai,
    conforma la tua vita
    al mistero della Croce di Cristo Signore»
    .
    Dal Pontificale Romano



  3. #3
    Veterano di CR L'avatar di Garsel
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Bologna
    Età
    43
    Messaggi
    1,496
    Ringraziato
    2
    da me si dicono i vespri quasi tutti i giorni ma, permettetemi l'espressione, è un mortorio. Nè il parroco nè altri sacerdoti vi hanno mai partecipato, la chiesa è buia (la perpetua aspetta che finiscano per chiudere), vengono detti da donne (nessun uomo!) che li recitano "a pappardella" senza alcun entusiasmo. c'è davvero da far venire la depressione.
    Ma che tristezza!!!! E poi ci si chiede perché qualcuno ha nostalgia del rito tridentino!!!! Ma sono solo io che vivo in un'isola felice???

  4. #4
    CierRino L'avatar di Marcianus
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Garbatella MA ANCHE Irlanda
    Età
    35
    Messaggi
    5,732
    Ringraziato
    3
    Citazione Originariamente Scritto da Garsel Visualizza Messaggio
    Ma che tristezza!!!! E poi ci si chiede perché qualcuno ha nostalgia del rito tridentino!!!! Ma sono solo io che vivo in un'isola felice???
    "E poi ci si chiede perchè qualcuno ha nostalgia del rito tridentino" è un'espressione infelicissima che non corrisponde al vero. Penso davvero che quest'epoca d'oro sia stata mitizzata oltremodo, faremmo bene ad ascoltare più attentamente chi quegli anni li ha vissuti per comprendere che la situazione era più o meno quella attuale: gioie e dolori.

    Ci saranno state in questa presunta epoca d'oro Parrocchie più attive e Parrocchie meno attive...

    La mia è una Parrocchia moderna eppure cantiamo ogni giorno i Vespri prima della Messa. E questa ottima usanza che manifesta ampiamente il carattere comunitario che la Liturgia delle Ore deve avere è praticata presso molte Parrocchie della città.

    Ci saranno Parrocchie che quest'usanza non la praticano o che non la recepiscono appieno ciò non significa nulla però...
    «Renditi conto di ciò che farai,
    imita ciò che celebrerai,
    conforma la tua vita
    al mistero della Croce di Cristo Signore»
    .
    Dal Pontificale Romano



  5. #5
    Veterano di CR L'avatar di Garsel
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Bologna
    Età
    43
    Messaggi
    1,496
    Ringraziato
    2
    E poi ci si chiede perchè qualcuno ha nostalgia del rito tridentino" è un'espressione infelicissima che non corrisponde al vero. Penso davvero che quest'epoca d'oro sia stata mitizzata oltremodo, faremmo bene ad ascoltare più attentamente chi quegli anni li ha vissuti per comprendere che la situazione era più o meno quella attuale: gioie e dolori.

    Ci saranno state in questa presunta epoca d'oro Parrocchie più attive e Parrocchie meno attive...

    La mia è una Parrocchia moderna eppure cantiamo ogni giorno i Vespri prima della Messa. E questa ottima usanza che manifesta ampiamente il carattere comunitario che la Liturgia delle Ore deve avere è praticata presso molte Parrocchie della città.

    Ci saranno Parrocchie che quest'usanza non la praticano o che non la recepiscono appieno ciò non significa nulla però...
    Quoto completamente, sono stato frainteso.
    Però continuo a ritenere che molti abbiano nostalgia del tridentino (spesso senza conoscerlo!) solo perché scontenti della liturgia che trovano nella loro parrocchia. E questo senza nulla togliere al tridentino.

  6. #6
    Iscritto
    Data Registrazione
    May 2007
    Età
    43
    Messaggi
    201
    Ringraziato
    3
    Penso che i Vespri o la liturgia delle ore in generale sia sconosciuta, nel loro profondo significato, alla maggior parte dei fedeli.
    Per fare un esempio, quando ai miei coristi (notate che sono persone che vanno ogni domenica a messa!) ho insegnato i canti per un Vespro in occasione di una festa patronale, ho dovuto spiegarne il significato, il valore e spiegare che cosa si facesse e perché! A volte incontro persone fuori dalla chiesa dopo la messa domenicale: parlo di Vespri e non hanno la più pallida idea di che cosa siano, benché in parrocchia ve ne siano 3 all'anno e solenni!!!
    Nella nostra cattedrale vi è una festa della Madonna in maggio; per la prima volta quest'anno, al pomeriggio hanno introdotto il canto dei Vespri solenni invece del rosario meditato che si è sempre fatto. Ebbene, reclami, malcontenti e discussioni tra i fedeli a non finire, in quanto dicevano che il rosario era più importante dei Vespri!!! Terminati i Vespri, tutti si sono fermati a recitare il tanto sospirato rosario, forse pensando di "supplire" la carenza avuta ai Vespri!
    Poi ci lamentiamo che alla liturgia delle ore partecipino pochissimi fedeli: non sanno nemmeno cosa sia!!!
    Ultima modifica di chierico75; 11-07-2007 alle 12:27

  7. #7
    Iscritto L'avatar di Ecce Filius Tuus
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Teramo
    Età
    32
    Messaggi
    52
    Ringraziato
    1
    Citazione Originariamente Scritto da Ministrante86 Visualizza Messaggio
    ciao a tutti son un neoresponsabile inesperto... vorrei chiedervi se qualcuno mi sa spiegare il rito dei vespri con adorazione in maniera molto pratica... per esempio i momenti per incensare e quando va usato il velo ecc.... grazie
    Ciao!
    Allora, cerco di risponderti in maniera schematica...

    ESPOSIZIONE
    1. Canto Iniziale
    2. Esposizione del Santissimo: Sacerdote/Diacono in Camice o Talare e Cotta con Stola Bianca più Piviale (altri Ministri con la Veste propria).
    Se il Santissimo non è conservato sull'Altare dell'Esposizione, si usa anche il Velo Omerale.
    3. Incensazione del Santissimo (solo se si usa l'Ostensorio).

    ADORAZIONE
    4. Orazioni - Canti - Letture - Sacro Silenzio
    5. Se si celebrano i Vespri, vanno celebrati normalmente, con l'unica differenza che non si incensa l'Altare al Magnificat (l'incensazione verrà fatta dopo).

    BENEDIZIONE
    6. Inno o altro Canto Eucaristico. Il meglio, a mio dire, è ovviamente il Tantum Ergo (se non tutto il Pange Lingua).
    7. Genuflessione ed Inginocchiamento del Ministro davanti al Santissimo.
    8. Incensazione del Santissimo.
    9. Orazione eventualmente preceduta dal Versetto
    Panem de Caelo prestitisti eis. Omne delectamentum in Se Habentem.
    oppure Hai dato loro il Pane Disceso dal Cielo. Che porta in Sé ogni dolcezza.
    10. Il Ministro indossa il Velo Omerale per la Benedizione Eucaristica impartita tramite Segno di Croce sul popolo, senza dire nulla.

    REPOSIZIONE
    11. Canto ed ulteriore Incensazione.
    12. Reposizione nel Tabernacolo e Genuflessione del Ministro.
    13. Conclusione con Acclamazioni del popolo.

    Tutto questo è ben descritto nel Rito della Comunione fuori della Messa e Culto Eucaristico, Parte III, ai numeri 109-117. http://www.liturgia.maranatha.it/Euc...a/b3/2page.htm

    Rimango a tua disposizione per qualsiasi altra domanda. Se non ci si aiuta tra "Cerimonieri" e coetanei soprattutto...
    Ultima modifica di Ecce Filius Tuus; 07-11-2007 alle 01:35

  8. #8
    Iscritto L'avatar di Devoto della BV Maria
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Età
    40
    Messaggi
    256
    Ringraziato
    1
    Vespri in Duomo a Milano.

    Ingresso - Lucernario
    [youtube]0s4oRfesNsQ[/youtube]

    Magnificat - Incensazione dell'altare
    [YOUTUBE]dKVLPS_qkJg[/YOUTUBE]

    Esposizione del SS. Sacramento
    [YOUTUBE]YGyqvY_VSj0[/YOUTUBE]

    Benedizione Eucaristica e conclusione
    [youtube]HsFSSAznqKQ[/youtube]
    Ultima modifica di Ambrosiano; 27-08-2008 alle 20:30 Motivo: Ho raggruppato e messo in ordine i video.

  9. #9
    CierRino L'avatar di anacleto
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Novae
    Età
    35
    Messaggi
    5,078
    Ringraziato
    3

    Premi

    Citazione Originariamente Scritto da Organista Romano Visualizza Messaggio
    Volevo chiedrvi dove posso trovare il cerimoniale per il vespro solenne domenicale (c'è nel praenotanda della Liturgia delle Ore?)
    Lo trovi nel Caeremoniale Episcoporum, apportando gli opportuni adattamenti in assenza del Vescovo.
    Ultima modifica di anacleto; 03-01-2009 alle 21:59

  10. #10
    Iscritto
    Data Registrazione
    May 2007
    Età
    43
    Messaggi
    201
    Ringraziato
    3
    Citazione Originariamente Scritto da SanLeoneDalmata Visualizza Messaggio
    I vespri di ieri pomeriggio sono stati a dir poco penosi in quanto a partecipazione... sacerdote + 2 ministranti + organista (io) + 3 fedeli... totale 7 persone!!!!!!!!!

    ...e dire che non appena si dice un rosario la chiesa si riempie... bah... con questo non voglio dar contro alla recita pubblica del S. Rosario... però non mi capacito del motivo per cui la celebrazione del Vespro non prenda piede...
    Mal comune, mezzo gaudio. Penso che sia abbastanza raro trovare una chiesa dove vi sia una massiccia partecipazione dei fedeli ai Vespri o a qualche altra ora pubblica dell'Ufficio.
    Probabilmente la causa risiede nel fatto che il popolo NON SA il valore che hanno i Vespri (rendimento di grazie a Dio per la giornata o per la settimana, rendere lode a Dio, il sole che non tramonta mai nonostante la notte che si appresta a cadere, la gioia di tutto ciò cantata nel Magnificat).
    Purtroppo, vi è "digiuno" tra i fedeli. Tempo fa avevo fatto una piccola "indagine" mia personale a numerosi nostri parrocchiani e quasi nessuno sapeva il significato dei vespri, né perché si facevano (da noi si tengono 3 volte l'anno). Peccato!
    Forse se si tenessero con maggiore frequenza spiegandone bene il senso vi sarebbe maggiore partecipazione...

Discussioni Simili

  1. Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 26-02-2017, 22:13
  2. Celebrazione Eucaristica - Santa Messa
    Di charlie nel forum Diritto Canonico
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 11-05-2015, 18:32
  3. Vespri durante le Giornate Eucaristiche
    Di Servus Servorum Dei nel forum Liturgia
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 22-03-2007, 08:48

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •