Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: Mazziere nella Liturgia

  1. #1
    Veterano di CR L'avatar di Tiziano
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Lozzo di Cadore (BL)
    Età
    31
    Messaggi
    1,351
    Ringraziato
    7

    Mazziere nella Liturgia

    Salve! Vorrei chiedere se qualcuno sa indicarmi notizie, usi e testimonianze sulla figura del mazziere "ecclesiastico"? Intendo colui che porta la mazza durante le processioni o altre celebrazioni sacre ponendosi a direzione dell'azione...
    Tante grazie. Tiziano

  2. #2
    CierRino L'avatar di pongo
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    🏡☝🛐
    Età
    32
    Messaggi
    5,870
    Ringraziato
    1912
    Sergio Pagano
    Gli Statuti dei mazzieri pontifici del 1437 / The statutes of the papal mace-bearers in 1437
    Documenti rari e curiosi dell'Archivio Segreto Vaticano - 1-





    ISBN13: 9788849213690
    ISBN10: 8849213697
    Anno di edizione: 2007
    Pagine: 112
    Prezzo: € 20.00

    Contenuto:
    Sorto probabilmente verso il secolo XII, il collegio dei servientes armorum (detto poi dei sergentes armorum e quindi dei mazzieri pontifici) era uno dei numerosi uffici o corpi di cui si componeva la corte papale e assunse maggiore rilevanza dal secolo XVI, iniziando il suo declino nella seconda metà del XIX secolo. Fu soppresso da Paolo VI nel 1968. Vengono qui pubblicati gli statuti più antichi del collegio dei mazzieri pontifici, redatti verso il 1436 e approvati a Bologna da Eugenio IV nel 1437. L'Archivio Segreto Vaticano conserva – all'interno del fondo Palazzo Apostolico – il manoscritto di tali statuti. Si tratta di un codice di pergamena, tipico per la bella scrittura e importante per la conoscenza del collegio dei mazzieri; un codice «vissuto» (si direbbe), visto che senza dubbio è servito per il prescritto giuramento delle reclute dei mazzieri dal secolo XV fino a Pio IX e forse anche oltre. Si propone qui l'edizione fotografica del manoscritto e la sua precisa trascrizione diplomatica, introdotte da un saggio storico sull'origine e l'evoluzione del collegio curiale.


    Sito dell'editore
    Ecce Agnus Dei! Ecce qui tollit peccata mundi!

  3. #3
    Gran CierRino L'avatar di ITER PARA TUTUM
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Chiavari (GE) e Val di Vara (SP)
    Età
    63
    Messaggi
    9,200
    Ringraziato
    1513

    Premi

    Madonna della Guardia (GE).

    In questo importante Santuario Mariano tuttora un gruppo di Mazzieri (vestiti con un camice blu con un caratteristico colletto) scorta l'Arca Processionale durante la solenne processione (il 29 agosto alle 10, giorno ed ora dell'apparizione) e presta servizio durante il successivo Pontificale dell'Arcivescovo; prestano inoltre servizio durante un'altra S. Messa che il Cardinale Arcivescovo celebra nel pomeriggio.
    Li ricordo ai tempi del Cardinale Siri, anche oggi è così.

  4. Il seguente utente ringrazia ITER PARA TUTUM per questo messaggio:

    Mystica Viola (08-07-2018)

  5. #4
    Veterano di CR L'avatar di Tiziano
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Lozzo di Cadore (BL)
    Età
    31
    Messaggi
    1,351
    Ringraziato
    7
    Grazie per le informazioni... Ma io intendo proprio il mazziere come colui che dirige ed ordina le processioni. Questo uso esiste anche in alcune chiese parrocchiali.

  6. #5
    Partecipante a CR L'avatar di Hernestus
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    614
    Ringraziato
    105
    Riconducibile al profilo da Te tratteggiato, che vede assolte non soltanto funzioni d’onore, ma anche funzioni d’ordine, è lo “svizzero” (suisse, o suisse d’église, o Garde Suisse), figura tradizionale e un tempo istituzionale (1) nelle chiese francesi, sebbene oggi largamente, ma non del tutto desueta (2), di cui può vedersi testimonianza anche qui in Italia in occasione delle più importanti celebrazioni dell’Istituto di Cristo Re Sommo Sacerdote, nelle quali presta normalmente servizio lo suisse di Saint-Louis du Port-Marly, chiesa del fecondissimo (con la grazia di Dio) Apostolato di Port-Marly dell’Istituto stesso.

    Porta una mazza del genere di una ferula (insieme all’alabarda e alla spada, retaggio dell’epoca in cui l’ufficio era affidato a veterani militari che svolgevano effettive mansioni di custode, di guardiano della chiesa), apre e dirige le processioni e, all’interno della chiesa, vigila sulla compostezza dell’assemblea, cura l’ordinata sistemazione dei fedeli, procura un posto a sedere alle persone anziane e alla madri con pargoletti, soccorre chi abbia bisogno di assistenza, sovrintende alla questua offertoriale, regola l’afflusso dei fedeli alla S.Comunione, segnala all’assemblea, mediante colpi di mazza sul pavimento, gli atteggiamenti consoni ai diversi momenti della S.Messa (in piedi, in ginocchio, a sedere).

    E la mazza che porta, derivante da quella degli huissiers, è proprio indicativa delle sue potestà d’ordine, non simboleggia un potere superiore come, ad esempio, quelle in uso nelle Camere inglesi o quella che qui da noi è portata da un ufficiale giudiziario nelle cerimonie di apertura dell’anno giudiziario (sicuramente ne avrai visto qualcuna, se non dal vivo, in televisione).

    Comunque, circa le mazze e i mazzieri, puoi vedere sul classico MORONI, qui:
    https://books.google.it/books?id=gGw...zzieri&f=false

    e qui puoi trovare qualche immagine dei mazzieri pontifici:
    http://liturgia.mforos.com/1699131/1...s-pontificios/


    (1) Qui puoi trovare notizie sulla sua storia, e qualche immagine:
    http://accesnomade.blog.lemonde.fr/2...sin-du-bedeau/
    http://www.ville-martigneferchaud.fr...isses%20MF.pdf
    http://www.odile-halbert.com/wordpress/?p=3302
    (2) Sembra ne rimanga qualcuno in parrocchie della Bretagna, dell’Alsazia e della Lorena, oltre s’intende a quello di Saint-Louis du Port-Marly citato in avanti.

  7. 4 utenti ringraziano per questo messaggio:

    Faisown (27-11-2015), Mystica Viola (15-11-2015), Pivialista (15-11-2015), Tiziano (14-11-2015)

  8. #6
    CierRino L'avatar di pongo
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    🏡☝🛐
    Età
    32
    Messaggi
    5,870
    Ringraziato
    1912
    Citazione Originariamente Scritto da Hernestus Visualizza Messaggio
    Riconducibile al profilo da Te tratteggiato [...]
    Non so, gli avevo proposto anch'io degli accenni sui mazzieri pontifici, ma Tiziano dice che intende "colui che dirige ed ordina le processioni". A questo punto, vedo più somiglianza con il mazziere della banda o di una formazione militare.
    Ecce Agnus Dei! Ecce qui tollit peccata mundi!

  9. #7
    Veterano di CR L'avatar di Tiziano
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Lozzo di Cadore (BL)
    Età
    31
    Messaggi
    1,351
    Ringraziato
    7
    Grazie tante per le informazioni... intendevo proprio questa figura!
    Riguardo agli ordini dati ad alta voce (atto citato precedentemente anche riguardo al mazziere) vige ancora in qualche luogo l'uso che il cerimoniere o altro incaricato, dia gli ordini ad alta voce durante le Celebrazioni solenni? Ad esempio "sedeant", "surgite" "genua"? Questo uso vige ancora nella Basilica dei Ss Filippo e Giacomo di Cortina d'Ampezzo (BL) e nella Cattedrale di Belluno durante le Celebrazioni della Settimana Santa.

  10. #8
    CierRino L'avatar di pongo
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    🏡☝🛐
    Età
    32
    Messaggi
    5,870
    Ringraziato
    1912
    Questo compito di guida dei gesti e degli atteggiamenti da tenere può essere assolto, al giorno d'oggi, dal commentatore liturgico.
    Ecce Agnus Dei! Ecce qui tollit peccata mundi!

  11. #9
    Veterano di CR L'avatar di Pivialista
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Arcidiocesi di Milano
    Età
    18
    Messaggi
    1,479
    Ringraziato
    394
    O meglio dalla guida liturgica
    Viva il Papa!

  12. #10
    CierRino L'avatar di pongo
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    🏡☝🛐
    Età
    32
    Messaggi
    5,870
    Ringraziato
    1912

    Mazziere nel Rito delle Esequie

    Stavo seguendo il funerale di Johnny Hallyday e ho notato questi due direttori di cerimonia.
    Ecce Agnus Dei! Ecce qui tollit peccata mundi!

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •