Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 40 di 41 PrimaPrima ... 3038394041 UltimaUltima
Risultati da 391 a 400 di 406

Discussione: Rito delle Esequie - Funerali - Messa esequiale - Suffragi

  1. #391
    Cronista di CR L'avatar di Proculus Ianuarius
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Pozzuoli
    Età
    21
    Messaggi
    2,669
    Ringraziato
    347
    Citazione Originariamente Scritto da Eismeaqui Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti, sono nuovo del forum e forse alla domanda che pongo è già stata data risposta.
    Nella messa di suffragio per un defunto, è corretto che il sacerdote pronunci il nome del defunto nella parte della preghiera eucaristica riservata ai defunti?
    E ci sono differenze su questo punto tra il rito romano e quello ambrosiano?
    Ringrazio chi mi saprà rispondere, magari citando qualche fonte autorevole.
    ti rispondo per il rito romano con un bel sì
    Santi tutti di Dio pregate per noi

  2. Il seguente utente ringrazia Proculus Ianuarius per questo messaggio:

    Eismeaqui (24-11-2017)

  3. #392
    CierRino L'avatar di pongo
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    🏡☝🛐
    Età
    31
    Messaggi
    5,619
    Ringraziato
    1787
    Citazione Originariamente Scritto da Proculus Ianuarius Visualizza Messaggio
    ti rispondo per il rito romano con un bel sì
    Io rispondo . In alcune diocesi è stabilito che nelle Messe domenicali e festive non si faccia menzione delle intenzioni ma, al di là del fatto che sono indicazioni molto disattese, non c’è una regola generale. Riporto un contributo di Gerensis:


    Circa il nome del defunto, le norme liturgiche generali sono abbastanza limitate. Le rubriche del Canone Romano dicono che è possibile, se è il caso, inserire i nomi delle persone (non solo i defunti, ma anche i viventi o, nelle Messe rituali, i padrini, i neofiti, gli sposi, ecc...); per le Preghiere Eucaristiche II e III, l'embolismo che prevede l'inserimento del nome è legato alle Messe per i defunti (credo che sia da intendere in senso stretto, cioè quando si usa un formulario specifico per le esequie o l'anniversario); in ogni caso non è possibile forzare il testo scritto (come sento spesso: Ricordati del nostro fratello N. che si è addormentato nella speranza della risurrezione e di tutti i defunti che si affidano alla tua clemenza).


    I testi sono sempre al plurale perché sono due le categorie di defunti di cui si parla:

    in primo luogo i battezzati
    nel Canone Romano che ci hanno preceduto con il segno della fede,
    nella PE II che si sono addormentati nella speranza della risurrezione,
    nella PE III i nostri fratelli defunti,
    nella PE IV i nostri fratelli che sono morti nella pace del tuo Cristo;

    poi tutti gli altri
    nel Canone Romano tutti quelli che riposano in Cristo,
    nella PE II tutti i defunti che si affidano alla tua clemenza,
    nella PE III tutti i giusti che in pace con te hanno lasciato questo mondo,
    nella PE IV tutti i defunti dei quali tu solo hai conosciuto la fede.


    Sull'argomento (il nome del defunto) esiste un'ampia letteratura e una prassi ancora più ampia, il cui valore normativo mi lascia abbastanza perplesso.
    Il mio parroco, per esempio, non dice mai i nomi defunti nella PE (tranne che nella Messa esequiale), ma lo fa nella Preghiera dei fedeli, e solo nelle Messe feriali.

    Da quella che è la mia esperienza, è un campo in cui si applica la lex universalis: ogni sacrestia, la sua liturgia.
    Ecce Agnus Dei! Ecce qui tollit peccata mundi!

  4. Il seguente utente ringrazia pongo per questo messaggio:

    Eismeaqui (24-11-2017)

  5. #393
    Moderatore L'avatar di Carbonate
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Carbonate
    Messaggi
    5,725
    Ringraziato
    3632
    Citazione Originariamente Scritto da Eismeaqui Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti, sono nuovo del forum e forse alla domanda che pongo è già stata data risposta.
    Nella messa di suffragio per un defunto, è corretto che il sacerdote pronunci il nome del defunto nella parte della preghiera eucaristica riservata ai defunti?
    E ci sono differenze su questo punto tra il rito romano e quello ambrosiano?
    Ringrazio chi mi saprà rispondere, magari citando qualche fonte autorevole.
    Personalmente preferisco - e tutti i sacerdoti che conosco fanno così - che la menzione del nome del defunto nella Preghiera Eucaristica si riservi solo per la Messa esequiale e per le Messe di commemorazione.

    La comune Messa in suffragio - quella, per intenderci, d'orario con la classica intenzione per il defunto - eviterei e lo ricorderei, piuttosto, in modo specifico nell'intenzione per i defunti della Preghiera dei Fedeli.

  6. Il seguente utente ringrazia Carbonate per questo messaggio:

    Eismeaqui (24-11-2017)

  7. #394
    Saggio del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Varés
    Età
    48
    Messaggi
    7,544
    Ringraziato
    614

    Premi

    Citazione Originariamente Scritto da Carbonate Visualizza Messaggio

    La comune Messa in suffragio - quella, per intenderci, d'orario con la classica intenzione per il defunto - eviterei e lo ricorderei, piuttosto, in modo specifico nell'intenzione per i defunti della Preghiera dei Fedeli.
    Se non sbaglio per noi della Diocesi di Milano la questione è stata disciplinata dal Sinodo 47.
    Ogni giorno che passa è un giorno in meno - COMING SOON!

  8. Il seguente utente ringrazia lucpip per questo messaggio:

    Eismeaqui (25-11-2017)

  9. #395
    CierRino Assoluto L'avatar di Phantom
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Latina
    Età
    35
    Messaggi
    41,384
    Ringraziato
    2640

    Premi

    Citazione Originariamente Scritto da Eismeaqui Visualizza Messaggio
    Nella messa di suffragio per un defunto, è corretto che il sacerdote pronunci il nome del defunto nella parte della preghiera eucaristica riservata ai defunti?
    Sì, lo è. Anche se (come ha detto Pongo), da 6 anni a questa parte, nella mia parrocchia non si dicono nelle Messe festive.
    Invece, in molte chiese ho sentito che li nominavano all'inizio della Messa.
    Ut unum sint. Giovanni 17;21

  10. Il seguente utente ringrazia Phantom per questo messaggio:

    Eismeaqui (24-11-2017)

  11. #396
    Nuovo iscritto L'avatar di Eismeaqui
    Data Registrazione
    Nov 2017
    Località
    Milano
    Età
    54
    Messaggi
    4
    Ringraziato
    0
    Grazie a tutti!
    Ho assistito a rimbrotti dati al sacerdote da parte dei parenti del defunto, alla fine della messa, perché non aveva detto il nome del defunto durante la celebrazione, ma solo all'inizio, prima del segno di croce iniziale.

    Ho comunque notato che nel rito ambrosiano non si tende a pronunciare il nome durante la preghiera eucaristica (perlomeno non ricordo di averlo udito fare). Chiedendo il perché, mi era stato risposto che era proibito... ma chi mi ha risposto non era molto affidabile... per questo la mia domanda.

    Confermo invece che nelle messe festive, nemmeno in rito romano, mai mi è capitato di sentire pronunciare il nome del defunto nella preghiera eucaristica.

    In definitiva, mi pare di capire che in mancanza di una normativa chiara, ciascun sacerdote fa un po' come gli pare...

  12. #397
    Nuovo iscritto L'avatar di Eismeaqui
    Data Registrazione
    Nov 2017
    Località
    Milano
    Età
    54
    Messaggi
    4
    Ringraziato
    0
    Citazione Originariamente Scritto da lucpip Visualizza Messaggio
    Se non sbaglio per noi della Diocesi di Milano la questione è stata disciplinata dal Sinodo 47.
    Davvero?
    Mi aiuti a trovare il testo che ne parla?

  13. #398
    Nuovo iscritto L'avatar di Eismeaqui
    Data Registrazione
    Nov 2017
    Località
    Milano
    Età
    54
    Messaggi
    4
    Ringraziato
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Eismeaqui Visualizza Messaggio
    Davvero?
    Mi aiuti a trovare il testo che ne parla?

    Scusa lucpip, l'ho tovato!
    Testo bellissimo, questo del sinodo 47 della diocesi di Milano (la sottolineatura è mia):

    85. Il suffragio cristiano
    § 1. I fedeli siano educati a riscoprire il significato del suffragio cristiano e a viverlo nelle forme più opportune. Tra queste va ricordata la lodevole consuetudine di chiedere la celebrazione dell'Eucaristia per i propri defunti, anche se occorre richiamare che essa è celebrata sempre per tutta la Chiesa e per tutta l'umanità. I loro nomi siano indicati nel calendario settimanale e richiamati eventualmente durante la preghiera dei fedeli nelle messe feriali, il cui formulario sarà quello delle messe del giorno e non dei defunti. Il nome del defunto sia ricordato nella preghiera eucaristica solo in occasione del suo funerale. Nelle domeniche e feste di precetto, non siano previste a livello parrocchiale celebrazioni eucaristiche con l'intenzione per singoli defunti; nelle domeniche, tuttavia, la comunità cristiana può lodevolmente ricordare i nomi delle persone morte durante la settimana nella preghiera dei fedeli.

  14. #399
    Saggio del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Varés
    Età
    48
    Messaggi
    7,544
    Ringraziato
    614

    Premi

    Ogni giorno che passa è un giorno in meno - COMING SOON!

  15. #400
    Moderatore Globale L'avatar di Ambrosiano
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    9,987
    Ringraziato
    933
    Citazione Originariamente Scritto da lucpip Visualizza Messaggio
    Come al solito il titolo dice o preannuncia una cosa, ma l'articolo dice tutt'altro.
    Che ci vogliamo fare, è l'informazione che abbiamo al giorno d'oggi.

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •