Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 1 di 18 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 176

Discussione: I Beati di Papa Francesco

  1. #1
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    50,778
    Ringraziato
    3064

    I Beati di Papa Francesco

    BEATIFICAZIONI AVVENUTE DURANTE IL PONTIFICATO
    DI PAPA FRANCESCO


    Beato
    Luogo della Beatificazione
    Data
    Rappresentante pontificio
    1 Cristoforo di Santa Caterina, Sacerdote Cattedrale di Cordova (Spagna) 06/04/2013 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    2 Luca Passi, Sacerdote Cattedrale di Venezia (Italia) 13/04/2013 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    3 Nicolò Rusca, Sacerdote e Martire Piazza Garibaldi, Sondrio (Italia) 21/04/2013 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    4 Francisca de Paula De Jesus Baependi (Brasile) 04/05/2013 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    5 Luigi Novarese, Sacerdote Basilica Papale di San Paolo fuori le Mura, Roma 11/05/2013 S.E. Card. Tarcisio Bertone, S.D.B., Segretario di Stato di Sua Santità e Camerlengo di S.R.C.
    6 Giuseppe Puglisi, Sacerdote e Martire Foro Italico Umberto I, Palermo (Italia) 25/05/2013 S.E. Card. Salvatore De Giorgi, Arcivescovo emerito di Palermo
    7-8 Sofia Czeska Maciejowska e Margherita Lucia Szewczyk, Religiose Cracovia (Polonia) 09/06/2013 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    9 Odoardo Focherini, Martire Piazza dei Martiri, Carpi (Italia) 15/06/2013 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    10 Vladimir Ghika, Sacerdote e Martire Palaexpo, Bucarest (Romania) 31/08/2013 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    11 Antonio Franco, Sacerdote Cattedrale di Messina (Italia) 02/09/2013 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    12 Maria Bolognesi Piazza XX Settembre, Rovigo (Italia) 07/09/2013 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    13 José Gabriel Brochero, Sacerdote Villa Cura Brochero (Argentina) 14/09/2013 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    14 Tommaso da Olera, Religioso Cattedrale di Bergamo (Italia) 21/09/2013 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    15 Miroslav Bulešić, Sacerdote e Martire Pola (Croazia) 28/09/2013 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    16 Rolando Rivi, Seminarista e Martire Palasport, Modena (Italia) 05/10/2013 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    17-538 522 Martiri della Guerra civile spagnola Tarragona (Spagna) 13/10/2013 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    539 Stefano Sàndor, Martire Budapest (Ungheria) 19/10/2013 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    540 Maria Teresa Bonzel, Religiosa Paderborn (Germania) 10/11/2013 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    541 Maria Cristina di Savoia Basilica di Santa Chiara, Napoli (Italia) 25/01/2014 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    542 Giuseppe Girotti, Sacerdote e Martire Cattedrale di Alba (Italia) 26/04/2014 S.E. Card. Severino Poletto, Arcivescovo emerito di Torino
    543 Anton Durcovici, Vescovo e Martire Iasi (Romania) 17/05/2014 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    544-545 Mario Vergara, Sacerdote, e Isidoro Ngei Ko Lat, Martiri Cattedrale di Aversa (Italia) 24/05/2014 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    546 Speranza di Gesù, Religiosa Santuario dell'Amore Misericordioso, Collevalenza (Italia) 31/05/2014 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    547-670 Paolo Yun Ji-Chung e Compagni, Martiri Porta di Gwanghwamun, Seoul (Corea del Sud) 16/08/2014 La celebrazione è stata presieduta personalmente dal Santo Padre durante il suo Viaggio Apostolico in Corea del Sud
    671 Giovannina Franchi, Religiosa Cattedrale di Como (Italia) 20/09/2014 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    672 Alvaro del Portillo, Vescovo Parco Valdebebas, Madrid (Spagna) 27/09/2014 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    673 Miriam Teresa Demjanovic, Religiosa Newark (Stati Uniti d'America) 04/10/2014 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    674 Francesco Zirano, Sacerdote e Martire Piazzale Segni, Sassari (Italia) 12/10/2014 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    675 Paolo VI, Papa Sagrato della Basilica Papale di San Pietro in Vaticano 19/10/2014 La celebrazione è stata presieduta personalmente dal Santo Padre
    676 Assunta Marchetti, Religiosa Cattedrale di San Paolo (Brasile) 26/10/2014 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    677 Pedro Asúa Mendía, Sacerdote e Martire Concattedrale di Vitoria (Spagna) 01/11/2014 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    678 Marie-Élisabeth Turgeon, Religiosa Rimouski (Canada) 26/04/2015 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    679 Andrea Bordino, Religioso Parco Dora, Torino (Italia) 02/05/2015 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    680 Luigi Caburlotto, Sacerdote Piazza San Marco, Venezia (Italia) 16/05/2015 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    681 Irene Stefani, Religiosa Nyeri (Kenya) 23/05/2015 S.E. Card. Polycarp Pengo, Arcivescovo di Dar-es-Salaam
    682 Oscar Arnulfo Romero Galdámez, Vescovo e Martire Plaza del Divino Salvador del Mundo, San Salvador (El Salvador) 23/05/2015 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    683 Louis-Édouard Cestac, Sacerdote Bayonne (Francia) 31/05/2015 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    684 Flaviano Michele Melki, Vescovo e Martire Convento di Nostra Signora della Liberazione, Harissa (Libano) 29/08/2015 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    685-687 Fidela Oller, Josefa Monrabal Mantaner e Facunda Margenat, Religiose e Martiri Cattedrale di Gerona (Spagna) 05/09/2015 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    688 Benedict Daswa, Martire Tohoyandou (Sudafrica) 13/09/2015 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    689 Pio Alberto del Corona, Vescovo Chiesa di San Francesco, San Miniato (Italia) 19/09/2015 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    690 Klara Ludwika Szczęsna, Religiosa Santuario di San Giovanni Paolo II, Cracovia (Polonia) 27/09/2015 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    691-708 Pio Heredia Zubía e 15 compagni, Religiosi e Martiri; María Micaela Baldoví Trull e María Natividad Medes Ferris, Religiose e Martiri Cattedrale di Santander (Spagna) 03/10/2015 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    709 Maria Teresa Casini, Religiosa Piazza della Cattedrale, Frascati (Italia) 31/10/2015 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    710 Francisco de Paula Victor, Sacerdote Ex Aeroporto di Três Pontas (Brasile) 14/11/2015 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    711-726 Federico da Berga, Sacerdote, e 25 compagni, Religiosi e Martiri Cattedrale di Barcellona (Spagna) 21/11/2015 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    727-729 Michele Tomaszek, Zbigniew Strzałkowski e Alessandro Dordi, Sacerdoti e Martiri Stadio di Chimbote (Perù) 05/12/2015 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    730-733 Valentín Palencia Marquina, Sacerdote, Donato Rodríguez García, Germán García García, Zacarías Cuesta Campo e Emilio Huidobro Corrales, Martiri Cattedrale di Burgos (Spagna) 23/04/2016 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    734 Francesco Maria Greco, Sacerdote Stadio Comunale "San Vito", Cosenza (Italia) 21/05/2016 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    735 Giacomo Abbondo, Sacerdote Cattedrale di Vercelli (Italia) 11/06/2016 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    736 Maria di Gesù Santocanale, Religiosa Cattedrale di Monreale (Italia) 12/06/2016 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    737 Maria Celeste Crostarosa, Religiosa Cattedrale di Foggia (Italia) 18/06/2016 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    738 Maria Antonia de San José, Religiosa Santiago del Estero (Argentina) 28/08/2016 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    739 Ladislao Bukowiński, Sacerdote Kraraganda (Kazakhstan) 11/09/2016 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    740 Elisabetta Sanna Basilica della SS. Trinità di Saccargia, Sassari (Italia) 17/09/2016 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    741 Engelmar Unzeitig, Sacerdote e Martire Würzburg (Germania) 24/09/2016 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    742-745 Jenaro Fueyo Castaňon, Sacerdote, Segundo Alonso Gonzáles, Isidro Fernández Cordero e Antonio Gonzáles Alonso, Martiri Cattedrale di Oviedo (Spagna) 08/10/2016 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    746-749 José Antón Gómez, Antolín Pablos, Juan Rafael Mariano Alcocer Martínez e Luis Eulogio Vidaurrázaga Gómez, Sacerdoti e Martiri Cattedrale di Madrid (Spagna) 29/10/2016 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    750-787 38 Martiri del comunismo in Albania (2 Vescovi, 31 Sacerdoti, 1 seminarista e 4 laici) Cattedrale di Scutari (Albania) 05/11/2016 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    788 Maria-Eugenio del Bambino Gesù, Sacerdote Parco delle Esposizioni di Avignone (Francia) 19/11/2016 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    789-805 17 Martiri del comunismo in Laos (6 Sacerdoti, 6 religiosi e 5 laici) Vientiane (Laos) 11/12/2016 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    806 Justo Takayama Ukon, Martire Osaka (Giappone) 07/02/2017 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    807 Josef Mayr-Nusser, Martire Cattedrale di Bolzano (Italia) 18/03/2017 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    808-922 115 Martiri della Guerra civile spagnola Almeria (Spagna) 25/03/2017 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    923 Luis Antonio Rosa Ormières, Sacerdote Cattedrale di Oviedo (Spagna) 22/04/2017 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    924 Leopoldina Naudet, Religiosa Basilica di S.'Anastasia, Verona (Italia) 29/04/2017 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    925-931 Antonio Arribas Hortigüela, Sacerdote e 6 compagni (tre sacerdoti e tre religiosi), Martiri Girona (Spagna) 06/05/2017 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    932 John Sullivan, Sacerdote Chiesa di San Francesco Saverio, Dublino (Irlanda) 13/05/2017 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    933 Itala Mela, Religiosa Piazza Europa, La Spezia (Italia) 10/06/2017 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    934 Teofilo Matulionis, Vescovo e Martire Piazza antistante la Cattedrale di Vilnius (Lituania) 25/06/2017 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    935-936 Jesús Emilio Jaramillo Monsalve, Vescovo, e Pedro María Ramírez Ramos, Sacerdote, Martiri Terreno Catama, Villavicencio (Colombia) 08/09/2017 La celebrazione è stata presieduta personalmente dal Santo Padre durante il suo Viaggio Apostolico in Colombia
    937 Stanley Francis Rother, Sacerdote e Martire Cox Convention Center, Oklahoma City (U.S.A.) 23/09/2017 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    938 Tito Zeman, Sacerdote e Martire Chiesa della Sacra Famiglia, Bratislava (Slovacchia) 30/09/2017 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    939 Arsenio da Trigolo, Sacerdote Duomo di Milano (Italia) 07/10/2017 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    940-1048 Mateo Casals, Sacerdote e 108 compagni religiosi, Martiri Basilica della Sagrada Familia, Barcellona (Spagna) 21/10/2017 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    1049 Giovanni Schiavo, Sacerdote Caxias do Sul (Brasile) 28/10/2017 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    1050 Rani Maria Vattalil, Religiosa e Martire Indore (India) 04/11/2017 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    1051-1110 60 Martiri Vincenziani della Guerra Civile spagnola Palacio di Vistalegre, Madrid (Spagna) 11/11/2017 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    1111 Francis Solanus Casey, Sacerdote Detroit (U.S.A.) 18/11/2017 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    1112 Catalina di Maria Rodríguez, Religiosa Cordoba (Argentina) 25/11/2017 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    1113 Teresio Olivelli, Martire Palasport di Vigevano (Italia) 03/02/2018 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    1114 Lucien Botovasoa, Martire Vohipeno (Madagascar) 15/04/2018 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    1115 Hanna Chrzanowska Cracovia (Polonia) 28/04/2018 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    1116 Janos Brenner, Sacerdote e Martire Piazza della Cattedrale di Sarlósboldogasszony (Ungheria) 01/05/2018 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    1117 Clara Fey, Religiosa Aquisgrana (Germania) 05/05/2018 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    1118 Leonella Sgorbati, Religiosa e Martire Cattedrale di Piacenza (Italia) 26/05/2018 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    1119 Maria Crocifissa del Divino Amore, Religiosa Cattedrale di Napoli (Italia) 02/06/2018 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    1120 Maria della Concezione, Religiosa Parco delle Esposizioni di Agen (Francia) 10/06/2018 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    1121 Maria del Monte Carmelo, Religiosa Caracas (Venezuela) 16/06/2018 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    1122 Maria Felicia di Gesù Sacramentato, Religiosa Stadio Nueva Olla di Asunción (Paraguay) 23/06/2018 S.E. Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congr. delle Cause dei Santi
    Ultima modifica di Vox Populi; 24-06-2018 alle 11:36

  2. #2
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    50,778
    Ringraziato
    3064

    I Beati di Papa Francesco

    PROMULGAZIONE DI DECRETI DELLA CONGREGAZIONE DELLE CAUSE DEI SANTI , 28.03.2013

    Mercoledì 27 marzo 2013, il Santo Padre Francesco ha ricevuto in Udienza Sua Eminenza Reverendissima il Signor Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi. Nel corso dell’Udienza il Sommo Pontefice ha autorizzato la Congregazione a promulgare i Decreti riguardanti:

    - il miracolo, attribuito all'intercessione della Venerabile Serva di Dio Maria Teresa Bonzel (al secolo: Regina Cristina Guglielmina), Fondatrice delle Povere Suore Francescane dell'Adorazione Perpetua di Olpe; nata ad Olpe (Germania) il 17 settembre 1830 ed ivi morta il 6 febbraio 1905;

    - il martirio dei Servi di Dio Emanuele Basulto Jiménez, Vescovo di Jaén (Spagna), e 5 Compagni; uccisi in odio alla Fede in Spagna tra il 1936 e il 1937;

    - il martirio dei Servi di Dio Giuseppe Massimo Moro Briz e 4 Compagni, Sacerdoti della Diocesi di Ávila (Spagna); uccisi in odio alla Fede in Spagna nel 1936;

    - il martirio del Servo di Dio Vladimiro Ghika, Sacerdote diocesano; nato ad Istanbul (Turchia) il 25 dicembre 1873 e ucciso in odio alla Fede a Bucarest (Romania) il 16 maggio 1954;

    - il martirio dei Servi di Dio Gioacchino Jovaní Marín e 14 Compagni, della Società dei Sacerdoti Operai Diocesani; uccisi in odio alla Fede in Spagna tra il 1936 e il 1938;

    - il martirio dei Servi di Dio Andrea da Palazuelo (al secolo: Michele Francesco González Ganzález), Sacerdote professo dell'Ordine dei Frati Minori Cappuccini, e 31 Compagni; uccisi in odio alla Fede in Spagna tra il 1936 e il 1937;

    - il martirio del Servo di Dio Giuseppe Girotti, Sacerdote professo dell'Ordine dei Frati Predicatori; nato ad Alba (Italia) il 19 luglio 1905 e ucciso in odio alla Fede a Dachau (Germania) nel 1945;

    - il martirio del Servo di Dio Stefano Sándor, Laico professo della Società di San Francesco di Sales; nato a Szolnok (Ungheria) il 26 ottobre 1914 ed ucciso in odio alla Fede a Budapest (Ungheria) l'8 giugno 1953;

    - il martirio del Servo di Dio Rolando Rivi, Alunno del Seminario; nato a San Valentino di Castellarano (Italia) il 7 gennaio 1931 e ucciso in odio alla Fede a Piane di Monchio (Italia) il 13 aprile 1945;

    - le virtù eroiche del Servo di Dio Eladio Mozas Santamera, Sacerdote diocesano, Fondatore delle Suore Giuseppine della Ss.ma Trinità; nato a Miedes de Atienza (Spagna) il 18 febbraio 1837 e morto a Plasencia (Spagna) il 18 marzo 1897;

    - le virtù eroiche del Servo di Dio Emanuele Aparicio Navarro, Sacerdote diocesano; nato a Madrid (Spagna) l'11 dicembre 1902 ed ivi morto il 28 agosto 1964;

    - le virtù eroiche del Servo di Dio Mosè Lira Serafín, Sacerdote professo dei Missionari dello Spirito Santo, Fondatore della Congregazione dei Missionari della Carità di Maria Immacolata; nato a Tlatempa (Messico) il 16 settembre 1893 e morto a Città del Messico (Messico) il 25 giugno 1950;

    - le virtù eroiche del Servo di Dio Generoso del Ss.mo Crocifisso (al secolo: Angelo Fontanarosa), Sacerdote professo della Congregazione della Passione di Gesù Cristo; nato a Vetralla (Italia) il 6 novembre 1881 e morto a Mascalucia (Italia) il 9 gennaio 1966;

    - le virtù eroiche del Servo di Dio Olinto Marella, Sacerdote diocesano; nato a Pellestrina (Italia) il 14 giugno 1882 e morto a San Lazzaro di Savena (Italia) il 6 settembre 1969;

    - le virtù eroiche del Servo di Dio Antonio Kowalczyk, Fratello Laico della Congregazione dei Missionari Oblati della Beata Vergine Maria Immacolata; nato a Dzierzanów (Polonia) il 4 giugno 1866 e morto a Edmonton (Canada) il 10 luglio 1947;

    - le virtù eroiche della Serva di Dio Silvia Cardoso Ferreira da Silva, Laica; nata a Paços de Ferreira (Portogallo) il 26 luglio 1882 e morta a Porto (Portogallo) il 2 novembre 1950.

    [00421-01.01] [Testo originale: Italiano]

    [B0184-XX.01]


    fonte: Sala Stampa della Santa Sede

  3. #3
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    50,778
    Ringraziato
    3064
    Il card. Amato proclama Beato padre Cristoforo di Santa Caterina, testimone della carità nella Spagna del 1600

    Domani il cardinale Angelo Amato, prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, presiede alle 11.00 nella Cattedrale di Cordova, in Spagna, la Beatificazione di padre Cristoforo di Santa Caterina, fondatore della Congregazione ospedaliera di Gesù Nazareno. Si tratta del primo Beato del Pontificato di Papa Francesco. Sulla figura di padre Cristoforo, ascoltiamo il servizio di Sergio Centofanti:

    Padre Cristoforo nasce a Mérida, nel sud-est della Spagna, il 25 luglio 1638, da un’umile famiglia cristiana: sin da piccolo lavora nei campi per aiutare i genitori e gli altri 5 fratelli. A 10 anni sente già con forza il richiamo di Dio: si reca di nascosto in un convento di francescani chiedendo di poter diventare monaco. I frati lo riportano a casa, dove la madre stava pregando disperata, dandolo per disperso. Inizia a lavorare nell’ospedale di Nostra Signora della Pietà, gestito dai Fatebenefratelli, distinguendosi per la cura delicata dei malati. Sacerdote a 24 anni, diventa cappellano di un battaglione di fanteria. E’ un’esperienza dura: confessa i soldati, assiste i feriti fino allo stremo. Più volte rischia di morire sotto le bombe. Gli orrori della Guerra dei 30 anni (1618-1648) lo spingono ad una vita solitaria nel deserto di Bañuelo, dove resta due anni. Nel silenzio della preghiera sente nel cuore il desiderio di cercare il volto di Cristo nei poveri, nei contadini, nelle donne umiliate, nei bambini abbandonati, nei malati: per loro, chiede l’elemosina percorrendo giorno e notte le strade di Cordova. Un’esperienza che lo porta a fondare una nuova Congregazione d’ispirazione francescana: quella dei fratelli e delle sorelle ospedalieri di Gesù Nazareno e dell’omonimo ospedale a Cordova, sulla cui porta d’ingresso padre Cristoforo fa scrivere: «La mia Provvidenza e la tua fede terranno in piedi questa casa». Vuole assomigliare a Gesù che ha preso su di sé le sofferenze degli altri. Nell’ospedale cura i malati gratuitamente, accogliendo con amore anche quanti sono colpiti dalla peste. Durante un’epidemia di colera, incurante del contagio continua a curare e a dare coraggio: muore colpito a sua volta dal morbo il 24 luglio 1690 stringendo in petto un crocifisso: il giorno dopo avrebbe compiuto 52 anni. Padre Cristoforo era noto per le sue poche parole. Ma in tanti di lui dicevano: “Io imparo molto di più vedendo padre Cristoforo mentre chiede l’elemosina per strada, che sentendo molte prediche”.


    fonte: Radio Vaticana
    Oboedientia et Pax

  4. #4
    Triumviro di Liturgie papali L'avatar di Pikachu
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Diocesi di Alba
    Messaggi
    6,130
    Ringraziato
    2012

    Premi

    Citazione Originariamente Scritto da Vox Populi Visualizza Messaggio
    - il martirio del Servo di Dio Giuseppe Girotti, Sacerdote professo dell'Ordine dei Frati Predicatori; nato ad Alba (Italia) il 19 luglio 1905 e ucciso in odio alla Fede a Dachau (Germania) nel 1945;
    Stando ai giornali della mia zona (in particolare Gazzetta d'Alba), la Beatificazione di Padre Girotti dovrebbe aver luogo nel 2014.
    A questo link, in pdf, la dichiarazione rilasciata da Mons. Vescovo dopo la promulgazione del decreto: http://www.diocesidialba.it/girottibeato.pdf


  5. #5
    Veterano di CR L'avatar di Gabinus
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    Provincia di Roma
    Età
    39
    Messaggi
    1,674
    Ringraziato
    15

    Premi

    A quanto pare si proseguirà la soluzione adottata da Benedetto XVI di lasciare al Card. Amato la celebrazione delle beatificazioni e riservare al Santo Padre solo quella delle canonizzazioni...
    Pascolo degli eletti è la presenza del volto di Dio (S. Gregorio)

  6. #6
    Campione di Passaparola di Cattolici Romani L'avatar di Gerensis
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Casa
    Età
    46
    Messaggi
    6,545
    Ringraziato
    662

    Premi

    Citazione Originariamente Scritto da Gabinus Visualizza Messaggio
    A quanto pare si proseguirà la soluzione adottata da Benedetto XVI di lasciare al Card. Amato la celebrazione delle beatificazioni e riservare al Santo Padre solo quella delle canonizzazioni...
    Questo il documento che istituisce la prassi attualmente in uso:
    COMUNICAZIONE
    DELLA CONGREGAZIONE DELLE CAUSE DEI SANTI

    Attese le conclusioni dello studio delle ragioni teologiche e delle esigenze pastorali sui riti di Beatificazione e Canonizzazione, approvate dal Santo Padre Benedetto XVI, questa Congregazione delle Cause dei Santi
    porta a conoscenza
    le seguenti nuove disposizioni.

    1. Fermo restante che la Canonizzazione, che attribuisce al Beato il culto per tutta la Chiesa, sarà presieduta dal Sommo Pontefice, la beatificazione, che è sempre atto pontificio, sarà celebrata da un rappresentante del Santo Padre, che di norma sarà il Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi.

    2. Il rito di Beatificazione si svolgerà nella diocesi, che ha promosso la Causa del nuovo beato, o in un'altra località ritenuta idonea.

    3. Su richiesta dei Vescovi e degli Attori della Causa, atteso il parere della Segreteria di Stato, il rito di Beatificazione potrà svolgersi in Roma.

    4. Il medesimo rito, infine, si svolgerà nella Celebrazione Eucaristica, a meno che particolari ragioni liturgiche suggeriscono che esso si tenga nel corso della celebrazione della Parola o della Liturgia delle Ore.

    Città del Vaticano, 29 settembre 2005

    JOSÉ Card. SARAIVA MARTINS
    PrefettoS.E. EDWARD NOWAK
    Segretario
    Fonte

  7. #7
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    50,778
    Ringraziato
    3064
    Citazione Originariamente Scritto da Gabinus Visualizza Messaggio
    A quanto pare si proseguirà la soluzione adottata da Benedetto XVI di lasciare al Card. Amato la celebrazione delle beatificazioni e riservare al Santo Padre solo quella delle canonizzazioni...
    Sì, penso anch'io che tale prassi (codificata dal documento postato da Gerensis) non verrà modificata. Poi chiaramente, se lo riterrà opportuno, il Papa potrà fare delle eccezioni presiedendo personalmente alcune beatificazioni, come del resto ha fatto Benedetto XVI per Giovanni Paolo II e il Card. John Henry Newman.
    Oboedientia et Pax

  8. #8
    Nuovo iscritto L'avatar di pet92
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Venezia
    Messaggi
    15
    Ringraziato
    0

    don Luca Passi

    domani pomeriggio, qui a Venezia in Cattedrale a San Marco, avrà luogo la beatificazione del Venerabile Servo di Dio Don Luca Passi.
    Officerà Sua Eminenza il cardinal Amato

    http://www.smsd.it/pls/smsd/v3_s2ew_...id_pagina=1653

    http://www.beatificazionedonlucapassi.it/
    Cum Maria Matre Iesu

  9. #9
    Nuovo iscritto L'avatar di pet92
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Venezia
    Messaggi
    15
    Ringraziato
    0
    in teoria dovrebbero anche mandare la diretta su tv2000 per chi fosse interessato.
    sempre che non mi sbagli
    Cum Maria Matre Iesu

  10. #10
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    50,778
    Ringraziato
    3064
    A Venezia la Beatificazione di don Luca Passi, il predicatore che conquistava i cuori

    Oggi pomeriggio alle 15, nella cattedrale di San Marco a Venezia, la cerimonia di Beatificazione di don Luca Passi, il sacerdote bergamasco ricordato come predicatore eccellente ed evangelizzatore entusiasta dei giovani, che nel 1838 fondò l’Istituto delle Suore Maestre di Santa Dorotea. A rappresentare il Santo Padre, il cardinale Angelo Amato, prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi. Il servizio è di Roberta Barbi:

    “Chi non arde, non accende”. Questo usava dire don Luca alle consorelle che si occupavano dell’educazione cristiana delle giovani, che voleva conquistate dal “fuoco d’amor di Dio”. Quel fuoco in lui era divampato fin da piccolo, grazie all’educazione spirituale ricevuta in famiglia e ai lunghi anni dell’infanzia trascorsi nella villa di campagna di Calcinate, vicina al palazzo dello zio monsignore dove fu trasferito il seminario di Bergamo dopo la sua soppressione. Una figura splendente, quella del parente, tanto che tre degli undici fratelli Passi ne seguirono l’esempio scegliendo la vita sacerdotale. Don Luca, animato dall’urgenza di testimoniare ed evangelizzare, fece di più, e diventò uno dei grandi missionari apostolici del XIX secolo, insignito da Papa Gregorio XVI del titolo di “Missionario Apostolico”. Una dote, quella della predicazione, che ricorda anche il cardinale Amato al microfono di Roberto Piermarini:

    “Oltre alla predicazione ordinaria fatta in parrocchia, egli si dedicò alla predicazione straordinaria, fatta in varie città su richiesta di vescovi e di parroci e comprendente quaresimali, mesi mariani, esercizi spirituali, novene, tridui, panegirici in onore dei Santi, quarant’ore. Al termine, poi, di ogni missione, era solito rilasciare i cosiddetti ricordi, introdotti spesso dalla parola di San Paolo: ‘La volontà di Dio è questa, che vi facciate Santi’”.

    Questi ricordi erano per lo più elenchi dettagliati degli obblighi religiosi di ogni buon cristiano, in relazione alle proprie condizioni di vita, per aspirare alla santità. Come figura di riferimento, specialmente per le ragazze, don Passi scelse Santa Dorotea, la martire cristiana del III secolo che poco prima del patibolo riuscì a far tornare a Cristo due donne che sotto tortura lo avevano rinnegato e convertì il giovane pagano Teofilo, cui mandò dal paradiso un angelo recante rose e mele, per dimostrargli l’esistenza della vita eterna, oltre la morte. A spiegare il riferimento è il cardinale Amato:

    “Il rimando a Santa Dorotea potrebbe ricordare che anche i giovani possono essere missionari di Cristo tra i loro compagni, così come fu Dorotea, questa ragazza cristiana dell’antica regione della Cappadocia, oggi in Turchia, che convertì, praticamente, queste due ragazze e questo giovane pagano”.

    I giovani: la loro educazione e formazione cristiana, specialmente dei poveri, era un obiettivo fondamentale per don Luca, che già nel 1815 diede vita a due opere pie, quella di San Raffaele e quella di Santa Dorotea. La prima, per i maschi, si diffuse a Genova, ma ebbe breve vita a causa dei moti rivoluzionari del ’48; il ramo femminile, invece, ebbe più successo, tanto che in sostegno dell’opera il sacerdote fondò la congregazione di religiose, che stimolava al loro compito dicendo: “Bisogna dare la vita anche per la salvezza di una sola persona”. Ne ripercorre il sentiero il cardinale Amato:

    “L’attività pastorale del nostro Beato ebbe il suo culmine nella fondazione, nel 1838, a Venezia, delle Suore Maestre di Santa Dorotea, una congregazione ancora oggi dinamicamente protesa nell’accompagnamento e nella guida dei giovani a Cristo”.



    fonte: Radio Vaticana
    Oboedientia et Pax

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •