Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 31

Discussione: Corpo della Gendarmeria dello Stato della Città del Vaticano

  1. #1
    Vecchia guardia di CR L'avatar di WIlPapa
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Venegono Inferiore
    Messaggi
    2,751
    Ringraziato
    3

    Corpo della Gendarmeria dello Stato della Città del Vaticano

    Corpo di Vigilanza
    dello Stato della Città del Vaticano
    Note storiche
    Al fine di rimpiazzare nei suoi vari compiti d'istituto il Corpo della Gendarmeria Pontificia, disciolto da Paolo VI, insieme con gli altri due Corpi militari pontifici della Guardia d'Onore di Sua Santità e della Guardia Palatina d'Onore, con lettera inviata in data del 14 settembre 1970 al cardinale Jean Villot, Prefetto dell'allora Consiglio per gli Affari Pubblici della Chiesa (AAS, LXII [1970], pp. 587-588), venne istituito presso il Governatorato dello Stato della Città del Vaticano un apposito "Ufficio Centrale di Vigilanza" con legge n. LXVII, emanata il 15 dicembre 1970 dalla Pontificia Commissione per lo Stato della Città del Vaticano (AAS, Suppl. 42 [1970], n. 11, pp. 53- 55), che con decreto legislativo del 12 febbraio 1971, n. LXIX (AAS, Suppl. 43 [1971], n. 1, pp. 1-9) provvide quindi ad emanare il relativo Regolamento, modificato in parte con successivo decreto n. CXIV del 1° luglio 1975 (AAS, Suppl. 47 [1975], n. 7, pp. 41-43), entrambi poi abrogati e sostituiti con il nuovo Ordinamento promulgato il 30 dicembre 1981 (AAS, Suppl. 53 [1981], n. 13, pp. 79-92, erroneamente contrassegnati tanto il Supplemento che il fascicolo rispettivamente con i numeri 52 e 12).
    Già dipendente dalla Segreteria Generale del Governatorato, l'Ufficio Centrale di Vigilanza, attesa peraltro la peculiarità del servizio prestato, è stato posto dalla Pontificia Commissione per lo Stato della Città del Vaticano alle proprie immediate dipendenze, in virtù della legge n. CLXVIII del 25 marzo 1991 (AAS, Suppl. 62 [1991], n. 3, pp. 9-10), con la diversa e più appropriata denominazione di "Corpo di Vigilanza dello Stato della Città del Vaticano", viene diretto da un Ispettore Generale coadiuvato da un Vice Ispettore Vicario e da un Vice Ispettore. Rimane pur tuttavia in vigore l'Ordinamento succitato, a tenore del cui art. 1, pertanto, il Corpo di Vigilanza svolge nel territorio dello Stato della Città del Vaticano le funzioni di polizia di sicurezza dello Stato e delle persone e cose che in esso si trovino, le funzioni di polizia giudiziaria, le funzioni di polizia della circolazione stradale, e gli altri compiti assegnatigli dall'art. 3 della legge 15 dicembre 1970, n. LXVII e dalle altre leggi vigenti, curando in pari tempo l'osservanza delle leggi, dei regolamenti e delle altre disposizioni dell'Autorità da parte di chiunque vi sia tenuto (art. 2). Con provvedimento della competente Autorità giudiziaria possono essere attribuite agli appartenenti al Corpo di Vigilanza funzioni di cancelliere e di ufficiale giudiziario per singoli atti o procedimenti giudiziari (art. 3).
    L'ammissione in ruolo tra gli Agenti di Vigilanza avviene dopo un periodo biennale di prova ed il superamento di uno speciale esame di idoneità, a cui tutti gli aspiranti forniti dei requisiti previsti dal Regolamento generale per il personale di ruolo dipendente dallo Stato della Città del Vaticano vengono sottoposti al termine della prova stessa (artt. 5-9). Le promozioni da una qualifica all'altra della carriera esecutiva (Agente, Agente Scelto, Vice Assistente, Assistente) può aver luogo dopo sette anni di effettivo servizio prestato in ciascuna di esse con la qualifica di "ottimo" (art. 12), mentre i posti vacanti di Vice Sovrastante sono messi a concorso per titoli ed esami tra gli assistenti con almeno un anno di effettivo servizio nella qualifica (art. 13). Per quanto riguarda, invece, le nomine alle qualifiche della carriera direttiva (Ispettore Generale, Vice Ispettore Vicario e Vice Ispettore), nonché la nomina dei Sovrastanti e Sovrastanti Maggiori, provvede la stessa Pontificia Commissione per lo Stato della Città del Vaticano, che può scegliere anche persone già in servizio in altri uffici del Governatorato o estranei all'Amministrazione, potendo altresì prescindere dai requisiti stabiliti nell'art. 5, comma secondo (art. 14).
    Il Corpo di Vigilanza dello Stato della Città del Vaticano è organizzato gerarchicamente, di modo che spetta all'Ispettore Generale e, in sua assenza o impedimento, al Vice Ispettore Vicario o Vice Ispettore la responsabilità della disciplina e della migliore funzionalità del Corpo (art. 15); in particolare deve egli curare l'attenta esecuzione di quanto prescritto dalle leggi, dai regolamenti e dalle disposizioni delle superiori Autorità, dirigere tutti i servizi del Corpo, curare la formazione tecnico-professionale e culturale dei propri dipendenti, firmare i rapporti di pubblica sicurezza e di polizia giudiziaria ed ogni altro atto d'Ufficio (art. 17). Compito specifico dei Sovrastanti e dei Sovrastanti Maggiori, coadiuvati dai Vice Sovrastanti, è quello di esercitare il controllo ed il coordinamento sui vari turni di servizio, eseguire ispezioni diurne e notturne, curare l'espletamento delle pratiche d'ufficio, la redazione dei rapporti di pubblica sicurezza e di quelli di polizia giudiziaria da sottoporre alla firma dei superiori (art. 18). È dovere, infine, degli Assistenti, Vice Assistenti, Agenti Scelti ed Agenti eseguire con la massima cura e disciplina le consegne e le istruzioni ricevute, senza allontanarsi dal posto di sorveglianza o dalla zona loro affidata, se non per causa di forza maggiore e informandone preventivamente i diretti superiori (art. 20).
    "Vi scongiuro, sosteniamoci in questo cammino" Card.Angelo Scola

  2. #2
    Vecchia guardia di CR L'avatar di WIlPapa
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Venegono Inferiore
    Messaggi
    2,751
    Ringraziato
    3
    "Vi scongiuro, sosteniamoci in questo cammino" Card.Angelo Scola

  3. #3
    Fedelissimo di CR L'avatar di Sacrista Pontificio
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Dioecesis Tarvisinus
    Messaggi
    3,971
    Ringraziato
    13

    Premi

    attenzione che il nome corretto ora è: Corpo della Gendarmeria dello Stato della Città del Vaticano..

  4. #4
    Vecchia guardia di CR L'avatar di WIlPapa
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Venegono Inferiore
    Messaggi
    2,751
    Ringraziato
    3
    Citazione Originariamente Scritto da Sacrista Pontificio Visualizza Messaggio
    attenzione che il nome corretto ora è: Corpo della Gendarmeria dello Stato della Città del Vaticano..
    si hai ragione ora si chiama Corpo della Gendarmeria...


    "Considerata l'opportunità che anche nella denominazione siano immediatemente evidenti la natura e le funzioni statuali del 'Corpo di Vigilanza dello Stato della Città del Vaticano'", con la Legge n. CCCLXXIV del 2 gennaio 2002 (entrata in vigore il 1° febbraio 2002) la Pontificia Commissione per lo Stato della Città del Vaticano ha sostuito la denominazione in "Corpo della Gendarmeria dello Stato della Città del Vaticano", conservando l'attuale struttura e funzioni .
    "Vi scongiuro, sosteniamoci in questo cammino" Card.Angelo Scola

  5. #5
    Iscritto L'avatar di chio
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    bg
    Messaggi
    262
    Ringraziato
    0
    Wilpapa delle Guardie svizzere che parla della concorrenza...?!?!?
    ehehehe
    Grazie wil, davvero interessanti queste discussioni.

  6. #6
    Iscritto L'avatar di chio
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    bg
    Messaggi
    262
    Ringraziato
    0
    Wilpapa delle Guardie svizzere che parla della concorrenza...?!?!?
    ehehehe
    Grazie wil, davvero interessanti queste discussioni.

  7. #7
    Iscritto
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Roma
    Età
    32
    Messaggi
    112
    Ringraziato
    0
    Ora nn è per togliere niente alle guardie svizzere ma è la gendarmeria che si occupa della sicurezza del papa all'interno dello SCV o quando compie i suoi viaggi apostolici, le guardie svizzere sono più di rappresentanza (anche se a volte si prendono loro i meriti, ricordo solo che quando hanno arrestato quel turista ubriaco che è salito fino su al campanile e ha suonato la campana alle 4.30 sn stati i gendarmi e nn gli svizzeri ad arrestarlo) gli svizzeri si occupano solo della sicurezza all'interno del palazzo apostolico, anche se nel cortile di sisto v ci sono i gendarmi......

  8. #8
    Fedelissimo di CR L'avatar di Sacrista Pontificio
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Dioecesis Tarvisinus
    Messaggi
    3,971
    Ringraziato
    13

    Premi

    Citazione Originariamente Scritto da rfspscv Visualizza Messaggio
    Ora nn è per togliere niente alle guardie svizzere ma è la gendarmeria che si occupa della sicurezza del papa all'interno dello SCV o quando compie i suoi viaggi apostolici, le guardie svizzere sono più di rappresentanza (anche se a volte si prendono loro i meriti, ricordo solo che quando hanno arrestato quel turista ubriaco che è salito fino su al campanile e ha suonato la campana alle 4.30 sn stati i gendarmi e nn gli svizzeri ad arrestarlo) gli svizzeri si occupano solo della sicurezza all'interno del palazzo apostolico, anche se nel cortile di sisto v ci sono i gendarmi......
    beh si sa che è così..le Guardie Svizzere hanno in custodia la persona del Pontefice e il Palazzo Apostolico..il resto è compito della Gendarmeria..

  9. #9
    Gran CierRino L'avatar di ITER PARA TUTUM
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Chiavari (GE) e Val di Vara (SP)
    Età
    63
    Messaggi
    9,132
    Ringraziato
    1467

    Premi

    Citazione Originariamente Scritto da rfspscv Visualizza Messaggio
    Ora nn è per togliere niente alle guardie svizzere ma è la gendarmeria che si occupa della sicurezza del papa all'interno dello SCV o quando compie i suoi viaggi apostolici, le guardie svizzere sono più di rappresentanza (anche se a volte si prendono loro i meriti, ricordo solo che quando hanno arrestato quel turista ubriaco che è salito fino su al campanile e ha suonato la campana alle 4.30 sn stati i gendarmi e nn gli svizzeri ad arrestarlo) gli svizzeri si occupano solo della sicurezza all'interno del palazzo apostolico, anche se nel cortile di sisto v ci sono i gendarmi......
    Però per dire: per tutti i suonatori di campane, come me, arrivare a suonare quelle di San Pietro è totalmente impossibile. Magari se mi vesto da turista e mi ubriaco è la volta che ci riesco???

  10. #10
    Iscritto
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Roma
    Età
    32
    Messaggi
    112
    Ringraziato
    0
    quello è arrivato a suonare la campana xkè la pattuglia della Polizia Italiana che doveva girare non c'era, se ne accorto un gendarme che ha subito chimato la sala operativa e gli hanno detto che la campana a quell'ora nn suonava e quindi c'era qualcosa che non andava, vabbè il resto si conosce...da adesso in poi la sera c'è sempre una telecamera che sorveglia anche gli ingressi principali della basilica quindi adesso è impossibile andare a suonare la campana

Discussioni Simili

  1. 5 Febbraio Sant'Agata vergine e martire, patrona della città e arcidiocesi di Catania
    Di 88paxetbonum nel forum Storia della Chiesa e Agiografia
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 05-02-2012, 07:15
  2. Lo Stato della Città del Vaticano: bandiera e inno pontificio
    Di Arjuna nel forum Storia della Chiesa e Agiografia
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 09-08-2008, 17:27

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •