Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 15 di 15

Discussione: Canti d'Avvento

  1. #11
    Moderatore Globale L'avatar di Ambrosiano
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    10,045
    Ringraziato
    954
    Citazione Originariamente Scritto da Cornetto Visualizza Messaggio
    Esiste anche il canto "Veni, veni Emmanuel" è ispirato alle antifone "O" della novena di Natale. E' in latino ma esiste anche una versione in italiano curata da Felice Rainoldi.
    Puo' tranquillamente essere cantata ad una voce, per le versioni polifoniche bellissima è quella di Zoltan Kodaly (Adveti enek).
    Risuscito questa vecchia discussione perchè facendo alcune ricerche mi sono imbattuto nella citata versione italiana delle "Antifone O" di Felice Rainoldi.

    La traduzione italiana non è proprio letterale, ma mantiene il senso dell'originale ed è comunque adatta ad essere cantata con la melodia del "Veni, veni Emmanuel".

    Concordo che sono meglio gli originali, ma per la serie: "piuttosto che niente è meglio piuttosto", mi pare giusto riportarne qui i testi.
    Ed è anche una possibilità per utilizzare la bellissima melodia del Veni Veni Emmanuel, che altrimenti non so bene quanti useranno.

    Riporto qui i testi:

    Testo latino Traduzione letterale Traduzione ritmica
    O Sapientia,
    quae ex ore Altissimi prodisti,
    attingens a fine usque ad finem,
    fortiter suaviter disponensque omnia:
    veni ad docendum nos viam prudentiae.
    O Sapienza,
    che esci dalla bocca dell'Altissimo,
    ed arrivi ai confini della terra,
    e tutto disponi con dolcezza:
    vieni ad insegnarci la via della prudenza.
    O Sapienza dell'Altissimo,
    che esci dalla bocca di Jahwè
    e domini su ogni realtà
    con forza e con soavità:
    verrai, verrai, Emmanuel!
    La via retta insegnerai.
    O Adonai,
    et dux domus Israël,
    qui Moysi in igne flammae rubi apparuisti,
    et ei in Sina legem dedisti:
    veni ad redimendum nos in brachio extento.
    O Adonai,
    e condottiero di Israele,
    che sei apparso a Mosè tra le fiamme,
    e sul Sinai gli donasti la legge:
    redimici col tuo braccio potente.
    O Guida d'Israele,
    che dal roveto parli con Mosè
    e al Sinai gli dai, con bontà
    la legge della santità:
    verrai, verrai, Emmanuel!
    La via retta insegnerai.
    O Radix Jesse,
    qui stas in signum populorum,
    super quem continebunt reges os suum,
    quem gentes deprecabuntur:
    veni ad liberandum nos,
    jam noli tardare.
    O Radice di Jesse,
    che sei un segno per i popoli,
    innanzi a te i re della terra non parlano,
    e le nazioni ti acclamano:
    vieni e liberaci,
    non fare tardi.
    O Germoglio di Jesse,
    vessillo per l'intera umanità,
    si chinano davanti a te
    e tacciono i potenti e i re:
    verrai, verrai, Emmanuel!
    La via retta insegnerai.
    O Clavis David,
    et sceptrum domus Israël,
    qui aperis, et nemo claudit,
    claudis, et nemo aperit:
    veni, et educ vinctum
    de domo carceris,
    sedentem in tenebris,
    et umbra mortis.
    O Chiave di David,
    e scettro della casa di Israele,
    che apri e nessuno chiude,
    chiudi e nessuno apre:
    vieni e libera lo schiavo
    dal carcere,
    che è nelle tenebre,
    e nell'ombra della morte.
    O Chiave di Davide,
    e scettro della casa d'Israel,
    se apri nessun mai chiuderà
    se chiudi non riaprirà:
    verrai, verrai, Emmanuel!
    La via retta insegnerai.
    O Oriens,
    splendor lucis aeternae,
    et sol justitiae:
    veni, et illumina
    sedentes in tenebris,
    et umbra mortis.
    O (astro) Sorgente,
    splendore di luce eterna,
    e sole di giustizia:
    vieni ed illumina
    chi è nelle tenebre,
    e nell'ombra della morte.
    O Astro che sorgi,
    splendore oriente dell'eternità;
    tu dissipi le tenebre
    degli occhi e delle anime:
    verrai, verrai, Emmanuel!
    La via retta insegnerai.
    O Rex Gentium,
    et desideratus earum,
    lapisque angularis,
    qui facis utraque unum:
    veni, et salva hominem,
    quem de limo formasti.
    O Re delle Genti,
    da loro bramato,
    e pietra angolare,
    che riunisci tutti in uno:
    vieni, e salva l'uomo,
    che hai plasmato dal fango.
    O Re delle genti,
    sospiro di chi geme in schiavitù,
    tu sei la pietra d'angolo,
    sei pace per i popoli:
    verrai, verrai, Emmanuel!
    La via retta insegnerai.
    O Emmanuel,
    Rex et legifer noster,
    expectatio gentium,
    et Salvator earum:
    veni ad salvandum nos,
    Domine, Deus noster.
    O Emmanuel,
    nostro re e legislatore,
    speranza delle genti,
    e loro Salvatore:
    vieni e salvaci,
    Signore, nostro Dio.
    O Dio con noi!
    Legislatore giusto e nostro re,
    speranza per i miseri,
    pastore forte e tenero:
    verrai, verrai, Emmanuel!
    La via retta insegnerai.

    Qui potrete trovare testo e musica:
    http://www.liturgiacomo.org/home/wp-...nto-anno-C.pdf

  2. Il seguente utente ringrazia Ambrosiano per questo messaggio:

    Gerensis (12-12-2017)

  3. #12
    Cronista di CR L'avatar di Pellegrina
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    a casa mia
    Età
    64
    Messaggi
    7,982
    Ringraziato
    1756
    Nella mia parrocchia, da quando non mi occupo più io dei canti, c'è stata una certa deriva... modernista, complice un nuovo organista e alcune agguerrite katekiste che "furoreggiano" nel coro...
    Quest'anno, il canto d'ingresso di Avvento è "Maranathà": qualcuno lo conosce? Personalmente lo trovo abbastanza brutto...
    Ciò che però mi ha lasciata davvero perplessa, è stato il canto "Madre io vorrei" utilizzato come canto di comunione per l'Immacolata...
    Il Signore è il mio pastore, non manco di nulla (Salmo 23)

  4. #13
    CierRino L'avatar di Ariele
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Roma
    Età
    60
    Messaggi
    5,682
    Ringraziato
    668
    Citazione Originariamente Scritto da Pellegrina Visualizza Messaggio
    Nella mia parrocchia, da quando non mi occupo più io dei canti, c'è stata una certa deriva... modernista, complice un nuovo organista e alcune agguerrite katekiste che "furoreggiano" nel coro...
    Quest'anno, il canto d'ingresso di Avvento è "Maranathà": qualcuno lo conosce? Personalmente lo trovo abbastanza brutto...
    Ciò che però mi ha lasciata davvero perplessa, è stato il canto "Madre io vorrei" utilizzato come canto di comunione per l'Immacolata...
    Mah... più che una Messa cantata somiglia allo Zecchino d'Oro... Comunque "Madre io vorrei" viene cantata spesso anche nella mia parrocchia... non so, forse non dovrei dirlo ma... una certa sciatteria generale secondo me dipende anche dalla progressiva mondanizzazione dei Canti...
    _____________ Niente è più importante di Dio! _____________

  5. #14
    Gran CierRino L'avatar di coram Deo
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Diocesi di Piacenza - Bobbio
    Messaggi
    9,628
    Ringraziato
    2775

    Premi

    Citazione Originariamente Scritto da Ariele Visualizza Messaggio
    Mah... più che una Messa cantata somiglia allo Zecchino d'Oro... Comunque "Madre io vorrei" viene cantata spesso anche nella mia parrocchia... non so, forse non dovrei dirlo ma... una certa sciatteria generale secondo me dipende anche dalla progressiva mondanizzazione dei Canti...
    Che peraltro sarebbero penosi anche come canti profani...
    Madre io vorrei è penoso!!!
    "Signore, fino a quando?"

  6. #15
    CierRino Assoluto
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Latina
    Età
    35
    Messaggi
    42,033
    Ringraziato
    2784

    Premi

    Sembra una canzone d'amore drammatica.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •