Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 38

Discussione: Come leggere interamente la Bibbia

  1. #1
    Bizzipap
    visitatore

    Come leggere interamente la Bibbia

    Fratelli e sorelle,
    ho ripreso da poco la lettura della Bibbia. Ho difatti cominciato dalla Genesi ma non so se leggerla in ordine ( dalla genesi all'apocalisse ), sia il metodo migliore.
    Voi come leggete la Bibbia?
    Come mi consigliate di leggerla?
    Seguendo quale criterio?

  2. #2
    utente cancellato
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Messaggi
    212
    Ringraziato
    0
    Io inizio dalla Genesi ogni anno e passo dopo passo arrivo all'Apocalisse.

  3. #3
    Saggio del Forum
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    senna comasco
    Età
    52
    Messaggi
    1,783
    Ringraziato
    6

    Premi

    Secondo me leggere così la Bibbia senza un briciolo di preparazione previa non è particolarmente utile, quando arrivi (già all'inizio) al Libro dei Numeri o al Levitico rischi di bloccarti. La cosa importante è procurarsi una buona Bibbia (non tutte sono uguali), per esempio la Bibbia di Gerusalemme o anche la nuova Bibbia delle Paoline e leggere molto attentamente tutte le introduzioni (direi studiare): quella generale, quella alle varie sezioni (per esempio il Pentateuco) e quella ai singoli libri.

  4. #4
    Cronista di CR L'avatar di Sunshine
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Genova
    Messaggi
    20,142
    Ringraziato
    3232

    Premi

    L'ho letta anche io la Bibbia per intero, semplicemente così, dalla prima all'ultima pagina con calma. L'unico mio problema era quello di ricordare certi nomi e certe situazioni, allora tornavo indietro a rileggere perchè alcuni passaggi sono proprio difficili

    Se Dio è con noi siamo in maggioranza (Don Bosco)

  5. #5
    CierRino Assoluto L'avatar di Phantom
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Latina
    Età
    35
    Messaggi
    40,897
    Ringraziato
    2519

    Premi

    Io ho fatto come Sunshine, anche se sono passati degli anni e molte cose non le ricordo più, però alcuni consigliano di iniziare dai Vangeli.
    Ut unum sint. Giovanni 17;21

  6. #6
    Veterano di CR L'avatar di -Flavio-
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Provincia di Modena
    Età
    27
    Messaggi
    1,134
    Ringraziato
    1
    Citazione Originariamente Scritto da oratorio pride Visualizza Messaggio
    Secondo me leggere così la Bibbia senza un briciolo di preparazione previa non è particolarmente utile, quando arrivi (già all'inizio) al Libro dei Numeri o al Levitico rischi di bloccarti. La cosa importante è procurarsi una buona Bibbia (non tutte sono uguali), per esempio la Bibbia di Gerusalemme o anche la nuova Bibbia delle Paoline e leggere molto attentamente tutte le introduzioni (direi studiare): quella generale, quella alle varie sezioni (per esempio il Pentateuco) e quella ai singoli libri.
    Sono daccordo con te ma almeno a me personalmente i commenti e le introduzioni non hanno aiutato granchè, è meglio avere qualcuno molto preparato che sappia dare delle risposte ad eventuali dubbi. Il mio consiglio è soprattutto, prima di emettere dei giudizi, di leggerla tutta la bibbia perchè la rivelazione è progressiva e la mentalità antica sappiamo quello che era, fino a certi libri dell' amore di Dio se ne parla poco o niente, più avanti anche nell' A.T. se ne parla quando si inizia a prendere coscienza di esso, ma all' inizio rischi un pochetto di fraintendere a leggerla da solo. In Ogni caso prega molto mentre la leggi.
    Gesù confido in te!

  7. #7
    Gran CierRino L'avatar di Ismael
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Groningen
    Età
    38
    Messaggi
    8,495
    Ringraziato
    19
    Citazione Originariamente Scritto da Bizzipap Visualizza Messaggio
    Fratelli e sorelle,
    ho ripreso da poco la lettura della Bibbia. Ho difatti cominciato dalla Genesi ma non so se leggerla in ordine ( dalla genesi all'apocalisse ), sia il metodo migliore.
    Voi come leggete la Bibbia?
    Come mi consigliate di leggerla?
    Seguendo quale criterio?
    Con gli occhi

    Scherzi a parte concordo con quello detto sopra... però consiglierei anche di seguire un corso biblico
    Laudo fructum boni operis, sed in fide agnosco radicem - S. Augustinus Hipponensis

  8. #8
    Fedelissimo di CR L'avatar di Giorgio1122
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Trapani & Ciuridda(SR)
    Età
    47
    Messaggi
    4,802
    Ringraziato
    5
    Ho letto la Bibbia per intero tre volte e sempre quando rimanevo lontano da casa più di tre mesi.
    Ritornare indietro a rileggere i nomi era anche una mia abitudine.
    Ultima modifica di Giorgio1122; 12-09-2009 alle 18:36

  9. #9
    Gran CierRino
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Arcidiocesi di Milano
    Messaggi
    8,401
    Ringraziato
    630

    Premi

    Decalogo per leggere con profitto la Bibbia

    Di monsignor Mario de Gasperín Gasperín, Vescovo di Querétaro

    QUERÉTARO, lunedì, 21 settembre 2009.- In occasione del mese della Bibbia, il Vescovo di Querétaro (Messico), monsignor Mario de Gasperín Gasperín, noto biblista, ha scritto un “Decalogo per leggere con profitto la Bibbia”, che riportiamo di seguito.


    * * *
    Decalogo per leggere con profitto la Bibbia


    1. Non credere mai che siamo i primi a leggere la Sacra Scrittura. Molti, moltissimi nel corso dei secoli l'hanno letta, meditata, vissuta, trasmessa. I migliori interpreti della Bibbia sono i santi.
    2. La Scrittura è il libro della comunità ecclesiale. La nostra lettura, anche se effettuata da soli, non potrà mai essere solitaria. Per leggerla con profitto, bisogna inserirsi nella grande corrente ecclesiale condotta e guidata dallo Spirito Santo.
    3. La Bibbia è “Qualcuno”. Per questo si legge e si celebra allo stesso tempo. La migliore lettura della Bibbia è quella che si fa nella Liturgia.
    4. Il centro della Sacra Scrittura è Cristo; per questo, tutto deve essere letto sotto lo sguardo di Cristo e compiuto in Cristo. Cristo è la chiave interpretativa della Sacra Scrittura.
    5. Non dimenticare mai che nella Bibbia troviamo fatti e detti, opere e parole intimamente uniti gli uni con gli altri; le parole annunciano e illuminano i fatti, e i fatti realizzano e confermano le parole.
    6. Un modo pratico e proficuo per leggere la Scrittura è iniziare con i santi Vangeli, proseguire con gli Atti e le Lettere e intervallare con qualche libro dell'Antico Testamento: Genesi, Esodo, Giudici, Samuele, ecc. Non voler leggere il libro del Levitico di corsa, ad esempio. I Salmi devono essere il libro di preghiera dei gruppi biblici. I profeti sono l'anima dell'Antico Testamento: bisogna dedicare loro uno studio speciale.
    7. La Bibbia si conquista come la città di Gerico: circondandola. Per questo, è bene leggere i brani paralleli. E' un metodo che richiede tempo, ma dà un grande profitto. Un testo chiarisce l'altro, come diceva Sant'Agostino: “L'Antico Testamento si fa evidente nel Nuovo, e il Nuovo è latente nell'Antico”.
    8. La Bibbia deve essere letta e meditata con lo stesso Spirito con cui è stata scritta. Lo Spirito Santo è il suo autore principale ed è il suo principale interprete. Bisogna sempre invocarlo prima di iniziare a leggerla, e alla fine rendere grazie.
    9. La Sacra Bibbia non deve mai essere utilizzata per criticare e condannare gli altri.
    10. Ogni testo biblico ha un contesto storico in cui si è originato e un contesto letterario in cui è stato scritto. Un testo biblico, fuori dal suo contesto storico e letterario, è un pretesto per manipolare la Parola di Dio. Questo è pronunciare il nome di Dio invano.
    + Mario De Gasperín Gasperín
    Vescovo di Querétaro

    http://www.zenit.org/article-19557?l=italian

  10. Il seguente utente ringrazia cisnusculum per questo messaggio:

    Lightcreek (27-01-2018)

  11. #10
    utente cancellato
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    179
    Ringraziato
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Bizzipap Visualizza Messaggio
    Fratelli e sorelle,
    ho ripreso da poco la lettura della Bibbia. Ho difatti cominciato dalla Genesi ma non so se leggerla in ordine ( dalla genesi all'apocalisse ), sia il metodo migliore.
    Voi come leggete la Bibbia?
    Come mi consigliate di leggerla?
    Seguendo quale criterio?
    Ci sono degli ottimi consigli nei vari interventi. Posso testimoniarti che leggerla dall'inizio alla fine (almeno tutta in un anno) è per me il metodo migliore. Certamente tante cose non le ho ancora comprese a fondo e non posso ricordare tutto in una volta sola. Se usi questo metodo col tenpo ti accorgerai che quello che non hai capito prima, rileggendola di continuo, lo Spirito Santo ti rivelerà il senso delle cose di Dio. Una buona regola, arrivati al N.T., è quella di fare attenzione alle citazioni riferite all' A.T., ti meraviglierai nel constatre quante ce ne siano. Un mio metodo è anche quello di non leggere più i titoletti riassuntivi all'inizio dei capitoli perchè non voglio leggere già con un pregiudizio ma secondo la rivelazione dello S.S. (se vorrà rivelarmelo!!!) Qusta però è una mia fissa, che, probailmente va bene a me). I suggerimenti nel forum, circa un' adeguata documentazione sulla natura e sullo scopo dei vari libri, questa non deve essere trascurata e ti aiuterà molto. Per comprendere bisogna partire dal presupposto di non essere in grado di capire con la sola propria intelligenza.

Discussioni Simili

  1. Risposte: 72
    Ultimo Messaggio: 03-07-2012, 10:48
  2. i salmi 53 e 54 si possono recitare interamente?
    Di franci65 nel forum Sacra Scrittura
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 14-07-2010, 21:09

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •