Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 37

Discussione: Come leggere interamente la Bibbia

  1. #11
    Gran CierRino L'avatar di Ismael
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Groningen
    Età
    39
    Messaggi
    8,495
    Ringraziato
    19
    Citazione Originariamente Scritto da cisnusculum Visualizza Messaggio
    Decalogo per leggere con profitto la Bibbia

    Di monsignor Mario de Gasperín Gasperín, Vescovo di Querétaro

    QUERÉTARO, lunedì, 21 settembre 2009.- In occasione del mese della Bibbia, il Vescovo di Querétaro (Messico), monsignor Mario de Gasperín Gasperín, noto biblista, ha scritto un “Decalogo per leggere con profitto la Bibbia”, che riportiamo di seguito.


    * * *
    Decalogo per leggere con profitto la Bibbia


    1. Non credere mai che siamo i primi a leggere la Sacra Scrittura. Molti, moltissimi nel corso dei secoli l'hanno letta, meditata, vissuta, trasmessa. I migliori interpreti della Bibbia sono i santi.
    2. La Scrittura è il libro della comunità ecclesiale. La nostra lettura, anche se effettuata da soli, non potrà mai essere solitaria. Per leggerla con profitto, bisogna inserirsi nella grande corrente ecclesiale condotta e guidata dallo Spirito Santo.
    3. La Bibbia è “Qualcuno”. Per questo si legge e si celebra allo stesso tempo. La migliore lettura della Bibbia è quella che si fa nella Liturgia.
    4. Il centro della Sacra Scrittura è Cristo; per questo, tutto deve essere letto sotto lo sguardo di Cristo e compiuto in Cristo. Cristo è la chiave interpretativa della Sacra Scrittura.
    5. Non dimenticare mai che nella Bibbia troviamo fatti e detti, opere e parole intimamente uniti gli uni con gli altri; le parole annunciano e illuminano i fatti, e i fatti realizzano e confermano le parole.
    6. Un modo pratico e proficuo per leggere la Scrittura è iniziare con i santi Vangeli, proseguire con gli Atti e le Lettere e intervallare con qualche libro dell'Antico Testamento: Genesi, Esodo, Giudici, Samuele, ecc. Non voler leggere il libro del Levitico di corsa, ad esempio. I Salmi devono essere il libro di preghiera dei gruppi biblici. I profeti sono l'anima dell'Antico Testamento: bisogna dedicare loro uno studio speciale.
    7. La Bibbia si conquista come la città di Gerico: circondandola. Per questo, è bene leggere i brani paralleli. E' un metodo che richiede tempo, ma dà un grande profitto. Un testo chiarisce l'altro, come diceva Sant'Agostino: “L'Antico Testamento si fa evidente nel Nuovo, e il Nuovo è latente nell'Antico”.
    8. La Bibbia deve essere letta e meditata con lo stesso Spirito con cui è stata scritta. Lo Spirito Santo è il suo autore principale ed è il suo principale interprete. Bisogna sempre invocarlo prima di iniziare a leggerla, e alla fine rendere grazie.
    9. La Sacra Bibbia non deve mai essere utilizzata per criticare e condannare gli altri.
    10. Ogni testo biblico ha un contesto storico in cui si è originato e un contesto letterario in cui è stato scritto. Un testo biblico, fuori dal suo contesto storico e letterario, è un pretesto per manipolare la Parola di Dio. Questo è pronunciare il nome di Dio invano.
    + Mario De Gasperín Gasperín
    Vescovo di Querétaro

    http://www.zenit.org/article-19557?l=italian
    Ottimo... specialmente il punto 1 va tenuto in mente per evitare di interpretazioni orrende.

    Nella interpretazione biblica è utile anche sapere cosa hanno detto ocloro che l'hanno letta prima di noi e con più accuratezza di noi.
    Laudo fructum boni operis, sed in fide agnosco radicem - S. Augustinus Hipponensis

  2. #12
    Vecchia guardia di CR L'avatar di Pax et bonum
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Brixia fidelis
    Età
    31
    Messaggi
    2,530
    Ringraziato
    1

    Premi

    Per leggerla tutta in un anno bisogna leggere ogni giorno tre capitoli dell'AT e uno del NT.
    Da mihi animas et coetera tolle - S. Giovanni Bosco

  3. #13
    Nuovo iscritto
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Messaggi
    29
    Ringraziato
    5
    Io ho provato a leggerla per intero poco più di un anno fa, ma non l'ho mai terminata purtroppo.

    La Bibbia non è da leggere come un romanzo, ma va assaporata versetto per versetto secondo le proprie necessità spirituali, per trarne un profitto interiore ed alimentare la preghiera.
    Viva il Papa!

  4. #14
    utente cancellato
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    19
    Ringraziato
    0

    Purtroppo

    Purtroppo non son mai riuscita a leggere la Bibbia per intero.
    Cerco di leggere bene e meditare profondamentente i passi che leggo.
    Prego eprchè Dio apra il mio cuore e depositi il seme di ogni Sua parola, affinchè diventi in me parola viva.

  5. #15
    Moderatore L'avatar di SignorVeneranda
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    Roma
    Età
    62
    Messaggi
    2,590
    Ringraziato
    125
    Se proprio vuoi leggere la Bibbia in un anno puoi andare a questo indirizzo:
    http://www.gliscritti.it/dchiesa/calendario.htm

    C'è un calendario preparato dal custode francescano della Terra Santa, Padre Pizzaballa.

  6. Il seguente utente ringrazia SignorVeneranda per questo messaggio:

    giovampietro (21-06-2018)

  7. #16
    utente cancellato
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    179
    Ringraziato
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Ismael Visualizza Messaggio
    Ottimo... specialmente il punto 1 va tenuto in mente per evitare di interpretazioni orrende.

    Nella interpretazione biblica è utile anche sapere cosa hanno detto ocloro che l'hanno letta prima di noi e con più accuratezza di noi.
    Non sono certo del metodo del punto 1) in quanto la Srittura deve parlare a te personalmente, (quello che leggi, è per te prsonalmente, parla a te). La stessa lettura può parlare a te in un modo, e a un'altro, può insegnare qualcosa di diverso e di personale. Poi resta vero che nella lettura di gruppo, avviene lo scambio e il confronto di come ha parlato alle varie persone. Io diffido dal leggere condizionato dal pensiero di altri (se hanno sbagliato, sbaglio anch'io); voglio essere condizionato piuttosto dallo S.S. Comunque ogniuno ha il suo metodo.

  8. #17
    utente cancellato
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    179
    Ringraziato
    0
    Citazione Originariamente Scritto da DomenicoSavio Visualizza Messaggio
    Io ho provato a leggerla per intero poco più di un anno fa, ma non l'ho mai terminata purtroppo.

    La Bibbia non è da leggere come un romanzo, ma va assaporata versetto per versetto secondo le proprie necessità spirituali, per trarne un profitto interiore ed alimentare la preghiera.
    Quello che dici è una verità, considera però che siccome nutri il tuo corpo almeno tre volte al giorno, altrettanto è bene nutrire lo spirito quotidianamente; sarai poi tu a decidere quanti capitoli leggere.

  9. #18
    Iscritto L'avatar di VincenzoL
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    Taranto
    Età
    32
    Messaggi
    384
    Ringraziato
    0
    Inizia a leggere il Nuovo Testamento e poi il Vecchio Testamento,ti dovrebbe risultare molto più facile la lettura. Utilizza la Bibbia di Gerusalemme è la migliore

  10. #19
    CierRino L'avatar di pongo
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    🏡☝🛐
    Età
    32
    Messaggi
    6,051
    Ringraziato
    1993

    Lightbulb

    Citazione Originariamente Scritto da SignorVeneranda Visualizza Messaggio
    Se proprio vuoi leggere la Bibbia in un anno puoi andare a questo indirizzo:
    http://www.gliscritti.it/dchiesa/calendario.htm

    C'è un calendario preparato dal custode francescano della Terra Santa, Padre Pizzaballa.
    Riporto in evidenza questo schema di lettura annuale della Bibbia, anche se sono già trascorsi un po' di giorni dal nuovo anno. Lo si trova anche in versione stampabile: qui suddiviso per mesi e qui in giorni progressivi.

    Segnalo anche quest’altro che è identico nei primi cinquantasette giorni, poi opera scelte differenti di libri e capitoli. Si trova qui e qui.

    GLI SCHEMI CONTENGONO TUTTI I LIBRI DEL CANONE CATTOLICO AD ECCEZIONE DEI SALMI
    Ecce Agnus Dei! Ecce qui tollit peccata mundi!

  11. #20
    Moderatore L'avatar di SignorVeneranda
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    Roma
    Età
    62
    Messaggi
    2,590
    Ringraziato
    125
    Citazione Originariamente Scritto da cisnusculum Visualizza Messaggio
    .
    La Scrittura è il libro della comunità ecclesiale. La nostra lettura, anche se effettuata da soli, non potrà mai essere solitaria. Per leggerla con profitto, bisogna inserirsi nella grande corrente ecclesiale condotta e guidata dallo Spirito Santo.
    A questo proposito c'è un pensiero bellissimo di San Gregorio Magno tratto da "Omelie su Ezechiele" :

    "...per lo più molte cose della Sacra Scrittura che da solo non sono riuscito a capire, le ho capite mettendomi di fronte ai miei fratelli.
    Attraverso questa scoperta, ho cercato di capire anche questo: mi sono reso conto che l’intelligenza mi era concessa per merito loro.
    Ne
    consegue, per dono di Dio, che il senso cresce e l’orgoglio diminuisce, quando per voi imparo ciò che in mezzo a voi insegno;
    perché – è la verità – per lo più ascolto con voi ciò che dico…"

    “Chi non conosce la leggerezza, non conosce nemmeno la fede cristiana” San Aelredo

  12. 4 utenti ringraziano per questo messaggio:

    Franfra (14-03-2017), Lightcreek (27-01-2018), Mysterium Fidei (17-03-2018), P.Willigisius carm (14-03-2017)

Discussioni Simili

  1. Risposte: 72
    Ultimo Messaggio: 03-07-2012, 09:48
  2. i salmi 53 e 54 si possono recitare interamente?
    Di franci65 nel forum Sacra Scrittura
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 14-07-2010, 20:09

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •