Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Cardinale in pectore.

  1. #1
    Iscritto L'avatar di nessuno11
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Bologna
    Età
    56
    Messaggi
    464
    Ringraziato
    17

    Cardinale in pectore.

    Quando ci fu l'elezione che portò l'attuale Papa sulla cattedra di Pietro si parlò di un cardinale in pectore. La cosa era rilevante poichè nella conta dei voti anche uno può avere un certo peso. Specialmente se appartiene ad una persona carismatica.

    Solitamente il cardinale in pectore è, appunto, in pectore per problemi legati alla sua sicurezza personale. E ne viene svelata l'identità solo quando risulta impossibile mantenerla segreta. Si ipotizzò che potesse essere cinese ma, che sappia io, non ci fu mai nessuna notizia precisa e fondata.

    Tuttavia non ho mai saputo che il mistero sia stato svelato. Mi è sfuggito qualche cosa o anche a voi risulta così?

    Grazie in anticipo per qualsiasi contributo.

  2. #2
    Iscritto
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    -
    Età
    52
    Messaggi
    292
    Ringraziato
    15
    Citazione Originariamente Scritto da nessuno11 Visualizza Messaggio
    Quando ci fu l'elezione che portò l'attuale Papa sulla cattedra di Pietro si parlò di un cardinale in pectore. La cosa era rilevante poichè nella conta dei voti anche uno può avere un certo peso. Specialmente se appartiene ad una persona carismatica.

    Solitamente il cardinale in pectore è, appunto, in pectore per problemi legati alla sua sicurezza personale. E ne viene svelata l'identità solo quando risulta impossibile mantenerla segreta. Si ipotizzò che potesse essere cinese ma, che sappia io, non ci fu mai nessuna notizia precisa e fondata.

    Tuttavia non ho mai saputo che il mistero sia stato svelato. Mi è sfuggito qualche cosa o anche a voi risulta così?

    Grazie in anticipo per qualsiasi contributo.
    La creazione di un cardinale in pectore può certo essere per motivi di sicurezza personale, ma anche solo per opportunità politica. La rivelazione del nome avviene quando vengono meno i motivi che spinsero a mantenerlo segreto.
    In ogni caso l'unico che conosce il nome del prescelto o che comunque può pubblicarlo è il papa che lo ha creato. Morto il papa, fine del cardinale in pectore...

  3. #3
    Partecipante a CR L'avatar di Lightcreek
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Verbanus
    Messaggi
    790
    Ringraziato
    105
    Citazione Originariamente Scritto da alexbenax Visualizza Messaggio
    La creazione di un cardinale in pectore può certo essere per motivi di sicurezza personale, ma anche solo per opportunità politica. La rivelazione del nome avviene quando vengono meno i motivi che spinsero a mantenerlo segreto.
    In ogni caso l'unico che conosce il nome del prescelto o che comunque può pubblicarlo è il papa che lo ha creato. Morto il papa, fine del cardinale in pectore...
    Secondo me potrebbe rivelarne il nome nel testamento o in un allegato al testamento da consegnare in segreto al Pontefice successivo (una cosa simile ai segreti di Fatima). D'altronde, seppur in pectore, si tratta di un cardinale.

  4. #4
    Saggio del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Varés
    Età
    50
    Messaggi
    8,200
    Ringraziato
    835

    Premi

    Citazione Originariamente Scritto da Lightcreek Visualizza Messaggio
    Secondo me potrebbe rivelarne il nome nel testamento o in un allegato al testamento da consegnare in segreto al Pontefice successivo (una cosa simile ai segreti di Fatima). D'altronde, seppur in pectore, si tratta di un cardinale.
    Penso sia vero, ma per essere cardinale deve comunque essere confermato, anche in pectore, dal Pontefice successivo.
    Ogni giorno che passa è un giorno in meno - COMING SOON!

  5. #5
    Moderatore e Cronista di CR L'avatar di Abbas S:Flaviae
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Civitas Calatanisiadensis
    Messaggi
    6,915
    Ringraziato
    91

    Premi

    Il Cardinale in pectore di Giovanni Paolo II non fu rivelato né lo sarà mai, come già, infatti, è stato detto solo il Papa che lo nomina è a conoscenza del nome, e morendo senza averlo rivelato il nome rimarrà segreto. E non è vero che il Papa successivo deve confermarlo, non essendone a conoscenza non può confermarlo, è possibile, qualora il nome venga svelato dal Papa nominante in punto di morte o in testamento che il Papa successore provveda poi alla cerimonia pubblica di nomina, ma, in questo caso, non è avvenuto così, quindi quel cardinale rimarrà per sempre in pectore, anche se non è escludibile l'ipotesi che sia uno dei cardinali nominati successivamente da Benedetto XVI.
    vi prego, vi imploro con umiltà e con fiducia – permettete a Cristo di parlare all’uomo.

  6. #6
    Il Pubblicano
    visitatore
    Citazione Originariamente Scritto da nessuno11 Visualizza Messaggio
    Quando ci fu l'elezione che portò l'attuale Papa sulla cattedra di Pietro si parlò di un cardinale in pectore. La cosa era rilevante poichè nella conta dei voti anche uno può avere un certo peso. Specialmente se appartiene ad una persona carismatica.

    Solitamente il cardinale in pectore è, appunto, in pectore per problemi legati alla sua sicurezza personale. E ne viene svelata l'identità solo quando risulta impossibile mantenerla segreta. Si ipotizzò che potesse essere cinese ma, che sappia io, non ci fu mai nessuna notizia precisa e fondata.

    Tuttavia non ho mai saputo che il mistero sia stato svelato. Mi è sfuggito qualche cosa o anche a voi risulta così?

    Grazie in anticipo per qualsiasi contributo.
    No,non se ne e' saputo nulla,anche perche' una volta morto il papa che aveva "in pectore" la nomina del cardinale, questi decade e finisce,se non rimane nulla di scritto, nel dimenticatoio . E anche se ci fosse qualcosa di scritto non avrebe alcun valore essendo il Pontefice defunto.E' probabile che sia sstaot un Vescovo cinese,ma le ipotesi furono tante.Ormai non se ne parla piu'.

  7. #7
    Bannato
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Età
    36
    Messaggi
    43,421
    Ringraziato
    3125

    Premi

    Me lo domando spesso. Secondo alcuni era il suo segretario personale Dziwisz.

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •