Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 24

Discussione: Comunione senza partecipare alla Messa

  1. #1
    CierRino L'avatar di Abacuc
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    oltre
    Messaggi
    6,867
    Ringraziato
    187

    Comunione senza partecipare alla Messa

    Volevo sapere se è valida una Comunione fatta senza prima partecipare alla Messa: entrare in chiesa all'ultimo momento, accodarsi ai fedeli e comunicarsi.
    Lo spirito soffia dove vuole

  2. #2
    Moderatore tomista L'avatar di Deoiuvante
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Località
    Vicenza
    Età
    28
    Messaggi
    10,491
    Ringraziato
    1455
    Ipsam sequens non devias, Ipsam rogans non desperas, Ipsam cogitans non erras

  3. #3
    Fedelissimo di CR L'avatar di S.Stefano
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Località
    Estero
    Età
    62
    Messaggi
    4,249
    Ringraziato
    535

    Premi

    Citazione Originariamente Scritto da Abacuc Visualizza Messaggio
    Volevo sapere se è valida una Comunione fatta senza prima partecipare alla Messa: entrare in chiesa all'ultimo momento, accodarsi ai fedeli e comunicarsi.
    Cosa vuol dire "valida" per quanto riguarda la comunione ?

  4. #4
    CierRino L'avatar di Ariele
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Roma
    Età
    60
    Messaggi
    5,682
    Ringraziato
    668
    Mi sono sempre chiesta infatti che valore potesse avere l'Eucaristia ricevuta in questo modo...
    _____________ Niente è più importante di Dio! _____________

  5. #5
    Gran CierRino L'avatar di ITER PARA TUTUM
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Chiavari (GE) e Val di Vara (SP)
    Età
    63
    Messaggi
    9,358
    Ringraziato
    1600

    Premi

    La S. Comunione è comunque "valida" nel senso che se la Particola è debitamente consacrata si riceve comunque il Corpo e Sangue di Cristo, anche se indegnamente: la Presenza Eucaristica non dipende dalla maggiore o minore degnità del comunicando.
    Semmai è quest'ultimo che deve preoccuparsi, se non è degno, perchè ricevendola comunque ha commesso un peccato gravissimo.

  6. Il seguente utente ringrazia ITER PARA TUTUM per questo messaggio:

    Faisown (20-02-2018)

  7. #6
    CierRino L'avatar di Abacuc
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    oltre
    Messaggi
    6,867
    Ringraziato
    187
    Citazione Originariamente Scritto da S.Stefano Visualizza Messaggio
    Cosa vuol dire "valida" per quanto riguarda la comunione ?
    Se è lecito fare la Comunione in quel modo, cioè entrando in chiesa a Messa quasi finita ed accostandosi subito all'Eucaristia, come ho visto fare diverse volte in questi giorni. Intendevo tra l'altro la domenica e nei festivi, ho trovato la risposta al link dei domenicani postato dal mod, che penso si rifaccia al catechismo.
    Lo spirito soffia dove vuole

  8. #7
    Fedelissimo di CR L'avatar di S.Stefano
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Località
    Estero
    Età
    62
    Messaggi
    4,249
    Ringraziato
    535

    Premi

    Citazione Originariamente Scritto da Abacuc Visualizza Messaggio
    Se è lecito fare la Comunione in quel modo, cioè entrando in chiesa a Messa quasi finita ed accostandosi subito all'Eucaristia, come ho visto fare diverse volte in questi giorni. Intendevo tra l'altro la domenica e nei festivi, ho trovato la risposta al link dei domenicani postato dal mod, che penso si rifaccia al catechismo.
    Fra valida e lecita c'è una bella differenza
    Andate in tutto il mondo ad annunziare il Vangelo.

  9. #8
    CierRino L'avatar di Abacuc
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    oltre
    Messaggi
    6,867
    Ringraziato
    187
    Citazione Originariamente Scritto da S.Stefano Visualizza Messaggio
    Fra valida e lecita c'è una bella differenza
    Dato che sei in vena di puntiglio ti dirò che neanche lecita è il termine giusto, dato che non esiste una vera e propria legge in merito. E neanche opportuna va bene. Neanche efficace perché non è solo questione d'efficacia. Trova tu un altro termine più pregnante se vuoi, io comunque la risposta l'ho avuta.
    Ultima modifica di Abacuc; 26-12-2017 alle 23:23
    Lo spirito soffia dove vuole

  10. #9
    Fedelissimo di CR L'avatar di S.Stefano
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Località
    Estero
    Età
    62
    Messaggi
    4,249
    Ringraziato
    535

    Premi

    Citazione Originariamente Scritto da Abacuc Visualizza Messaggio
    Allora visto che sei in vena di puntiglio ti dirò che neanche lecita è il termine giusto, dato che non esiste una vera e propria legge in merito e che se uno fa la comunione così non viene né arrestato né sanzionato e a quanto ho visto neanche rimproverato. Trova tu un altro termine più pregnante se vuoi, io comunque la risposta l'ho avuta.
    Nervosetto eh...
    Ho usato due termini che tu hai utilizzato come sinonimi mentre non lo sono. Non si tratta di puntiglio. Comunque una buona ottava di Natale e buon anno.

  11. #10
    Gran CierRino L'avatar di ITER PARA TUTUM
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Chiavari (GE) e Val di Vara (SP)
    Età
    63
    Messaggi
    9,358
    Ringraziato
    1600

    Premi

    Riguardi alla S. Comunione lecita, o meglio "buona Comunione" come la chiama il Catechismo di San Pio X, sono necessarie tre cose:
    1) essere in grazia di Dio
    2) sapere e pensare Chi si va a ricevere
    3) osservare il digiuno stabilito dalla Chiesa (attualmente di un'ora, in passato anche dalla mezzanotte).

    Se queste condizioni mancano la S. Comunione non è lecita (anzi è sacrilega) ma è comunque valida perchè la Presenza Eucaristica NON dipende dallo stato di peccato mortale o meno del comunicando; questo è un problema del comunicando stesso, non di Gesù!

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •