Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltą al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 1 di 27 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 269

Discussione: Il Limbo: dogma di fede o opinione teologica?

  1. #1
    Iuris Utriusque Doctor L'avatar di Canonista
    Data Registrazione
    May 2007
    Localitą
    Roma
    Messaggi
    1,921
    Ringraziato
    43

    Il Limbo: dogma di fede o opinione teologica?

    Qualcuno mi sa spiegare come mai il Catechismo di S. Pio X, che gode dell'Infallibilitą, al Capo V, n. 100 dice: "
    I bambini morti senza Battesimo vanno al Limbo, dove non č premio soprannaturale nč pena; perchč, avendo il peccato originale, e quello solo, non meritano il paradiso, ma neppure l'inferno e il purgatorio."

    mentre l'ultima dichiarazione in materia, confermata da Benedetto XVI, dice che il limbo non č mai stato materia di veritą di fede e non ha mai fatto parte del Magistero della Chiesa.

    Come č possibile?

  2. #2
    Partecipante a CR L'avatar di panzerkardinal
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Localitą
    a casa mia .. dove se no?
    Messaggi
    639
    Ringraziato
    0
    scusate ma, vista la delicatezza dell'argomento, non sarebbe meglio rivolgersi direttamente alla congregazione:

    Congregazione per la Dottrina della Fede
    Congregatio pro Doctrina Fidei
    Palazzo della Congregazione per la Dottrina della Fede, Piazza del S. Uffizio, 11 - 00193 Roma
    Tel. (06) 69.88.33.57 - 69.88.34.13 - 69.88.47.47 - Fax 69.88.34.09 - posta elettronica: cdf@cfaith.va
    Prefetto: Sua Ecc. Rev.ma Mons. William Joseph Levada (Piazza del Sant'Uffizio, 11, 00193 Roma)
    Segretario: Sua Ecc. Rev.ma Mons. Angelo Amato, S. D. B. (00120 Cittą del Vaticano)

  3. #3
    Partecipante a CR L'avatar di panzerkardinal
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Localitą
    a casa mia .. dove se no?
    Messaggi
    639
    Ringraziato
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Robi Visualizza Messaggio
    Si supporto l'idea. Prima lo facciamo e prima ci chiariremo le idee.
    comunque sarebbe preferibile che l'e-mail la inviasse un sacerdote del forum, credo che la risposta arriverebbe prima!

  4. #4
    Fedelissimo di CR L'avatar di arcycapa
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Localitą
    U.S.
    Etą
    44
    Messaggi
    4,564
    Ringraziato
    6
    Citazione Originariamente Scritto da Canonista Visualizza Messaggio
    Qualcuno mi sa spiegare come mai il Catechismo di S. Pio X, che gode dell'Infallibilitą, al Capo V, n. 100 dice: "
    I bambini morti senza Battesimo vanno al Limbo, dove non č premio soprannaturale nč pena; perchč, avendo il peccato originale, e quello solo, non meritano il paradiso, ma neppure l'inferno e il purgatorio."

    mentre l'ultima dichiarazione in materia, confermata da Benedetto XVI, dice che il limbo non č mai stato materia di veritą di fede e non ha mai fatto parte del Magistero della Chiesa.

    Come č possibile?
    Sei sicuro che la dichiarazione dica che "non ha mai fatto parte del Magistero della Chiesa"... non mi risulta aver letto una frase del genere...

    Comunque, la dichiarazione e` solo un documento in cui si dice che esiste la speranza che Dio, nella sua infinita Misericordia, usi mezzi straordinari per permettere a questi bambini di salvarsi ed andare in paradiso.

    Dato che non esiste salvezza senza Battesimo (nel senso che non si puo` andare in paradiso se si ha ancora il peccato originale), il punto di cui sopra del Catechismo di San Pio X e` ancora valido... ora si spera solo che tale posto non esista perche' Dio perdona a tutti tali bambini il peccato originale.

    La dichiarazione stessa non dice che il limbo non esiste, ma solo che si ha la speranza (ma non la certezza!) che non esista.

  5. #5
    Fedelissimo di CR L'avatar di arcycapa
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Localitą
    U.S.
    Etą
    44
    Messaggi
    4,564
    Ringraziato
    6
    Citazione Originariamente Scritto da panzerkardinal Visualizza Messaggio
    scusate ma, vista la delicatezza dell'argomento, non sarebbe meglio rivolgersi direttamente alla congregazione:
    A quale argomento ti riferisci, all'esistenza del limbo o all'infallibilita` del Catechismo di San Pio X?

  6. #6
    Partecipante a CR L'avatar di panzerkardinal
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Localitą
    a casa mia .. dove se no?
    Messaggi
    639
    Ringraziato
    0
    Citazione Originariamente Scritto da arcycapa Visualizza Messaggio
    A quale argomento ti riferisci, all'esistenza del limbo o all'infallibilita` del Catechismo di San Pio X?
    all'infallibilitą del catechismo. se il Cat. č infallibile l'esistenza del limbo č comprovata!

  7. #7
    Fedelissimo di CR L'avatar di arcycapa
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Localitą
    U.S.
    Etą
    44
    Messaggi
    4,564
    Ringraziato
    6
    Citazione Originariamente Scritto da panzerkardinal Visualizza Messaggio
    all'infallibilitą del catechismo. se il Cat. č infallibile l'esistenza del limbo č comprovata!
    Questo non e` vero. L'esistenza come posto e` comprovata... il fatto che ci sia qualcuno li` dentro e` un altro discorso. Il catechismo di S. Pio X stava li` solo riportando frasi espresse da Concilii e altri Papi. Il nesso della frase e` che coloro che muoiono in stato di peccato non possono andare in paradiso, anche se si tratta del peccato originale e non di peccati personali. Questo e` ancora vero, e la Chiesa lo ha sempre creduto. Il limbo e` poi il posto per coloro che muoiono con il peccato originale ma senza peccati mortali personali.

    Se poi esista qualcuno che muore in stato di peccato originale e` un altro discorso, ed il Catechismo di S. Pio X non si esprime al riguardo. E` chiaro che non si riferisce semplicemente ai bambini morti senza il sacramento del Battesimo che si fa in Chiesa, altrimenti i Santi Innocenti rientrerebbero in questa descrizione, e sappiamo che loro sono in paradiso.

  8. #8
    Partecipante a CR L'avatar di panzerkardinal
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Localitą
    a casa mia .. dove se no?
    Messaggi
    639
    Ringraziato
    0
    Citazione Originariamente Scritto da arcycapa Visualizza Messaggio
    Questo non e` vero. L'esistenza come posto e` comprovata... il fatto che ci sia qualcuno li` dentro e` un altro discorso. Il catechismo di S. Pio X stava li` solo riportando frasi espresse da Concilii e altri Papi. Il nesso della frase e` che coloro che muoiono in stato di peccato non possono andare in paradiso, anche se si tratta del peccato originale e non di peccati personali. Questo e` ancora vero, e la Chiesa lo ha sempre creduto. Il limbo e` poi il posto per coloro che muoiono con il peccato originale ma senza peccati mortali personali.

    Se poi esista qualcuno che muore in stato di peccato originale e` un altro discorso, ed il Catechismo di S. Pio X non si esprime al riguardo. E` chiaro che non si riferisce semplicemente ai bambini morti senza il sacramento del Battesimo che si fa in Chiesa, altrimenti i Santi Innocenti rientrerebbero in questa descrizione, e sappiamo che loro sono in paradiso.
    la frase č chiara: I bambini morti senza Battesimo vanno al Limbo, dove non č premio soprannaturale nč pena; perchč, avendo il peccato originale, e quello solo, non meritano il paradiso, ma neppure l'inferno e il purgatorio

  9. #9
    Fedelissimo di CR L'avatar di arcycapa
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Localitą
    U.S.
    Etą
    44
    Messaggi
    4,564
    Ringraziato
    6
    Citazione Originariamente Scritto da panzerkardinal Visualizza Messaggio
    la frase č chiara: I bambini morti senza Battesimo vanno al Limbo, dove non č premio soprannaturale nč pena; perchč, avendo il peccato originale, e quello solo, non meritano il paradiso, ma neppure l'inferno e il purgatorio
    Si`, ma intendevo dire che non sta` parlando di Battesimo nel senso del sacramento che si riceve con l'acqua... si sta` parlando di Battesimo nel senso di remissione del peccato originale. In questo senso, nessuno si salva senza Battesimo (invece, il sacramento che si riceve con l'acqua NON e` indispensabile).

  10. #10
    Fedelissimo di CR L'avatar di arcycapa
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Localitą
    U.S.
    Etą
    44
    Messaggi
    4,564
    Ringraziato
    6
    Citazione Originariamente Scritto da Marcus Visualizza Messaggio
    Arcy, non c'č molto da interpretare.
    Dice che se non c'č il battesimo-sacramento non c'č il paradiso.
    Non c'č altro da capire.
    Forse non mi sono spiegato bene... volevo solo chiarire che non sta` parlando del battesimo d'acqua. Come esempio, ho scritto che, se cosi` fosse, i Santi Innocenti non sarebbero in paradiso, ma nel limbo.

    Dio non e` legato ai sacramenti (uso qui la minuscola per indicare i sacramenti che celebriamo in chiesa, in questo caso, il battesimo d'acqua)... i sacramenti portano la salvezza, ma Dio lo puo` fare anche senza i sacramenti. I sacramenti sono la via ordinaria, ma esistono anche via straordinarie.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •