Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 3 di 6 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 56

Discussione: Segnalazione di eventi ecumenici (o simili)

  1. #21
    Gran CierRino
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Arcidiocesi di Milano
    Messaggi
    8,785
    Ringraziato
    770

    Premi

    Roma ospita l'XI Simposio Intercristiano


    Organizzato dall'Università Antonianum e dall'Università Aristoteles di Salonicco



    ROMA, lunedì, 24 agosto 2009.- Dal 3 al 5 settembre prossimi, Roma ospiterà l'XI Simposio Intercristiano, organizzato dall'Istituto Francescano di Spiritualità della Pontificia Università Antonianum e della Facoltà di Teologia della Università Aristoteles di Salonicco (Grecia). Gli organizzatori ricordano in una presentazione inviata a ZENIT che si tratta di "un'iniziativa di confronto tra cattolici e ortodossi, che si inserisce nel panorama delle iniziative ecumeniche, una delle prime a livello di istituzioni accademiche".
    "Lo scopo fondamentale di questi incontri, maturato in oltre 15 anni di esperienza, è individuabile nella bellezza del conoscersi vicendevolmente, nel coltivare relazioni fraterne di amicizia e di cordialità affinché con il crescere della conoscenza delle proprie rispettive tradizioni possa aumentare la stima vicendevole".
    In quanto realtà accademiche, l'obiettivo "non è quello di raggiungere accordi su punti controversi, ma di aumentare la conoscenza delle nostre tradizioni e coltivare l'amicizia sincera tra noi, nella convinzione che tutto ciò non può che essere già in se stesso un contributo alla causa dell'unità tra i cristiani".
    Il tema di quest'anno è "Sant'Agostino nella tradizione occidentale e orientale", "particolarmente interessante dal momento che la ricezione del santo Vescovo di Ippona nella teologia ortodossa è stata piuttosto problematica". A questo proposito, "è significativo che questo tema sia stato proposto dagli stessi professori greci".
    Il Simposio si svolgerà il 3 e il 4 settembre presso il Collegio Internazionale s. Lorenzo da Brindisi dei Frati Minori Cappuccini, il 5 all'Istituto Patristico Augustinianum.
    L'evento inizierà con una celebrazione liturgica al Monastero delle Agostiniane dei Santi Quattro Coronati e si concluderà con la celebrazione dei Vespri nella chiesa di S. Teodoro e con il concerto "Ritratti di Maria", eseguito dal coro Vocalia consort diretto da Marco Berrini, presso la Chiesa di s. Maria in Ara Coeli di Roma.
    Il primo Simposio Intercristiano organizzato dall'Istituto Francescano di Spiritualità dell'Antonianum di Roma e dal Dipartimento di teologia della Facoltà teologica dell'Università Aristoteles di Salonicco si è svolto dall'8 al 10 settembre 1992 presso l'Accademia Ortodossa di Creta-Colibari (Grecia) sul tema "Preghiera e contemplazione".
    Nel 1993 l'evento è stato ospitato a Salonicco sul tema "La spiritualità del monachesimo in Oriente e in Occidente", nel 1994 a Venezia su "Spiritualità e vita ecclesiale in Oriente ed in Occidente", nel 1995 ad Alessandropoli (Grecia) su "Oriente e Occidente cristiano: un'anima per l'Europa".
    Il Simposio ha poi avuto cadenza biennale, svolgendosi nel 1997 ad Assisi sul tema "Santità e vita nello spirito nella tradizione orientale e occidentale", nel 1999 a Veroia e Salonicco su "Carisma e istituzione nella tradizione orientale ed occidentale", nel 2001 a Reggio Calabria su "Prospettive soteriologiche nella tradizione orientale e occidentale".
    Gli ultimi incontri hanno avuto luogo a Ioannina (Grecia) su "Spiritualità e dottrina cristiana in Oriente ed in Occidente" (2003), ad Assisi su "L'eucaristia nella tradizione orientale ed occidentale, con speciale riferimento al dialogo ecumenico" (2005) e a Tinos (Grecia) su "San Giovanni Crisostomo. Ponte tra Oriente e Occidente" (2007).

    http://www.zenit.org/article-19224?l=italian

  2. #22
    Gran CierRino
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Arcidiocesi di Milano
    Messaggi
    8,785
    Ringraziato
    770

    Premi

    Corso di introduzione all’ecumenismo
    Per saperne di più sull’ecumenismo


    «Le Chiese della Riforma e la Comunione anglicana» è il titolo del terzo anno del corso di introduzione all’ecumenismo, promosso dal Servizio per l’ecumenismo e il dialogo, e inserito nella più ampia programmazione delle Scuole diocesane per operatori pastorali (Sdop), con la collaborazione della Zona pastorale di Rho. Sono in programma, da novembre a marzo al Santuario dell’Addolorata di Rho (presso il Collegio degli Oblati Missionari in corso Europa 228), otto incontri che intendono offrire dati informativi essenziali sul Protestantesimo e suggerirne una lettura sapienziale. In particolare, saranno presentati storia, teologia e spiritualità della Riforma, le Chiese luterana, riformate, anglicane e battiste, e infine l’accordo sulla giustificazione e le problematiche attuali del cammino ecumenico. Le lezioni si svolgeranno di lunedì, avranno inizio alle ore 21 e si concluderanno alle 22.30.

    Per iscriversi occorre comunicare i propri dati al Collegio degli Oblati (tel. 02.932080).

    Per ulteriori informazioni:
    Ecumenismo e dialogo
    Curia Arcivescovile,
    piazza Fontana, 2 - Milano;
    tel. 02.8556.355 - fax 02.8556.357;
    e-mail: dialogo@diocesi.milano.it
    sito web: www.chiesadimilano.it/ecumenismodialogo

    Volantino col programma dettagliato.

  3. #23
    Fedelissimo di CR L'avatar di a_ntv
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Milano
    Età
    50
    Messaggi
    4,182
    Ringraziato
    9
    Settimana dell'Unità dei Cristiani 2010

    Segnalo le divine Liturgie celebrate in rito bizantino-greco (cattolico) nell'area di Milano in parrocchie latine.
    Rimane sempre anche la divina Liturgia celebrata in San Maurizio (c.so Magenta) la domenica alle 10.30 (link)

    - Sabato 16 gennaio, alle ore 17.30: Divina Liturgia nella parrocchia di S. Maria Ausiliatrice, Via della Ferrera 11, Milano.
    - Domenica 17 gennaio, alle ore 10.30: Divina Liturgia in San Maurizio.
    - Sabato 23 gennaio, alle ore 17.15: Divina Liturgia nella parrocchia di S. Agata (chiesa vecchia), Basiglio.
    - Domenica 24 gennaio, alle ore 10.30: Divina Liturgia in San Maurizio.
    - Domenica 24 gennaio, alle ore 17.30: Divina Liturgia nella parrocchia di S. Bovio (Peschiera Borromeo).

    Sola Scriptura has hindered rather than helped the understanding of Christianity
    Margaret Barker, Biblical scholar



  4. #24
    Cronista onorario di CR L'avatar di Jean Valjean
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Brixia Fidelis Fidei et Iustitiae
    Messaggi
    3,103
    Ringraziato
    1

    Premi

    Divina Liturgia presieduta da un sacerdote della Chiesa greco-cattolica ucraina nella chiesa parrocchiale dei Ss. Pietro e Paolo a Provaglio d'Iseo, Brescia.
    Sabato 29 maggio ore 18.00
    Oremus pro Pontifice nostro Benedicto

  5. #25
    Gran CierRino
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Arcidiocesi di Milano
    Messaggi
    8,785
    Ringraziato
    770

    Premi

    ECUMENISMO: DOMENICA 13 GIUGNO GIORNATA DI PREGHIERA A 100 ANNI DA EDIMBURGO

    Una giornata di preghiera comune per l’ecumenismo. Si terrà domenica 13 giugno in tutta Italia e a promuoverla sono le Chiese cristiane presenti nel nostro Paese. Cattolici, ortodossi, evangelici ancora una volta insieme per “una giornata di memoria e di ringraziamento, di riflessione e di preghiera”. L’iniziativa è promossa in occasione dell’anniversario dei cento anni della Conferenza di Edimburgo, data universalmente riconosciuta come l’inizio di quel movimento ecumenico che “ha cambiato profondamente i rapporti tra i cristiani”. A lanciare la giornata sono il responsabile dell’ufficio ecumenismo della Cei, l’arcivescovo-metropolita ortodosso di Italia e di Malta e il presidente della Federazione delle Chiese evangeliche che hanno scritto una lettera in cui ricordano che il 23 giugno del 1910 nella città scozzese si concludeva la prima Conferenza missionaria mondiale. ”Ai missionari evangelici radunati a Edimburgo è apparso subito chiaro che la divisione tra le Chiese è tra i maggiori ostacoli all’annuncio dell’evangelo”. “La domanda ancora oggi ci coinvolge”. La giornata del 13 giugno vuole quindi essere un’occasione per le Chiese di “riscoprire i doni che reciprocamente si scambiano, i modi in cui il confronto reciproco alla luce della Parola di Dio le porta a sensibilizzarsi di più per realizzare la volontà di Dio: “che tutti siano una cosa sola”.

    http://www.agensir.it/pls/sir/V2_S2DOC_A.a_autentication?tema=Quotidia no&oggetto=195503&rifi=guest&rifp=guest

  6. #26
    Gran CierRino
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Arcidiocesi di Milano
    Messaggi
    8,785
    Ringraziato
    770

    Premi

    17-24 luglio
    Vacanza e incontri alla Casa Alpina di Motta
    Promossi dal Servizio diocesano Ecumenismo e dialogo

    Il Servizio per l’Ecumenismo e il Dialogo della Diocesi di Milano promuove, nel contesto di una settimana di vacanza dal 17 al 24 luglio, presso Casa Alpina a Motta di Campodolcino, una serie di incontri sul tema generale “Dall’Evangelo di Gesù alla religione del Cristianesimo”. Oltre al suddetto argomento saranno trattate anche questioni di attualità ecclesiale e civile. Interverranno, con contributi di ricerca storica e di riflessione, Piero Stefani, docente della Facoltà teologica dell’Italia settentrionale, Enrico Norelli, docente presso l’Università di Ginevra, Remo Cacitti, docente presso l’Università degli Studi di Milano, Gianluca Potestà, docente presso l’Università Cattolica di Milano, Giovanni Miccoli, professore emerito presso l’Università di Trieste, Valerio Onida, docente presso l’Università degli Studi di Milano, già presidente della Corte Costituzionale.
    Info: tel. 02.8556355 - ecumenismo@diocesi.milano.it

    Programma e informazioni


    http://www.chiesadimilano.it/or4/or?uid=ADMIesy.main.index&oid=2503103

  7. #27
    Iscritto L'avatar di Pavel
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Na Ozerje
    Età
    45
    Messaggi
    123
    Ringraziato
    0
    Mi occorre il vostro aiuto: ho bisogno di un mp3 con l'intera Divina Liturgia in rito paleoslavo.
    Molte edizioni sono mancanti delle orazioni del sacerdote e del diacono; per mia devozione vorrei meditare - in lingua antica russa - la Bozestvennaja Liturghija.
    Signore Gesù Cristo, Figlio di Dio, abbi pietà di me peccatore!

  8. #28
    Gran CierRino
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Arcidiocesi di Milano
    Messaggi
    8,785
    Ringraziato
    770

    Premi

    27 ottobre
    Nello “Spirito di Assisi”
    Alle 18, all'Angelicum di Milano, incontro interreligioso con ebrei, induisti, buddhisti, cristiani e musulmani. In programma una tavola rotonda sul tema “Terra, giardino da abitare e da condividere”, una preghiera interreligiosa per la pace e un momento di agape fraterna.


    Per iniziativa del Convento di Sant’Angelo dei Frati Minori di via della Moscova a Milano e del Movimento Francescano, mercoledì 27 ottobre alle 18 presso l’Angelicum (piazza Sant’Angelo 2) si terrà un incontro interreligioso con ebrei, induisti, buddhisti, cristiani e musulmani, nello “Spirito di Assisi”.
    È in programma una tavola rotonda sul tema “Terra, giardino da abitare e da condividere”, con relatori proposti da ciascuna delle religioni presenti a Milano (ebrei, induisti, buddhisti, cristiani e musulmani). Seguirà la preghiera interreligiosa per la pace e un momento conviviale per tutti i presenti.
    Aderiscono alla manifestazione il Forum delle Religioni, il Consiglio delle Chiese Cristiane e di molte istituzioni e comunità religiose presenti a Milano.


    http://www.chiesadimilano.it/or4/or?uid=ADMIesy.main.index&oid=2615296#

  9. #29
    Gran CierRino
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Arcidiocesi di Milano
    Messaggi
    8,785
    Ringraziato
    770

    Premi

    In San Gottardo lettura ecumenica della Parola
    Il primo ciclo sul tema del tempo si terrà dal 2 ottobre al 27 novembre promosso dal Consiglio delle Chiese Cristiane di Milano


    27.09.2010
    di Rosangela VEGETTI

    Il grande mistero del tempo che abbiamo a disposizione; talora ci sembra inutile, o eccessivo, talaltra insufficiente e sfuggente; siamo padroni del tempo, oppure siamo particelle di tempo gestite da una mano superiore? Insomma, del tempo se ne può discutere ampiamente e lo hanno fatto da sempre filosofi, teologi, storici, scienziati, matematici. Al nostro tempo, ogni sabato, a partire dal 2 ottobre prossimo, alle ore 18 fino alle 19.15, se ne parlerà alla chiesa di San Gottardo in Corte (dietro Palazzo Reale) a Milano, per iniziativa del Consiglio delle Chiese Cristiane di Milano e della Rettoria di San Gottardo, in chiave ecumenica nel programma di «Lettura ecumenica della Parola: ascolto-annuncio-dialogo». Un ciclo di incontri settimanali con lettura di testi letterari e biblici, riflessioni proposte da vari ministri e laici cristiani, con intermezzi musicali, tempi di silenzio, e di dialogo fra tutti i partecipanti.
    La Lettura ecumenica è iniziata nel marzo 2008 e prosegue quest’anno, sempre con l’apporto di studiosi e personalità delle chiese cristiane, evangelici, cattolici e ortodossi. Una consolidata esperienza che va delineandosi ogni anno di più come momento di incontro e di approfondimento sui grandi tempi che interpellano il mondo di oggi e fanno pensare, e che trovano nei testi biblici delle ulteriori provocazioni a mettersi in discussione o delle chiarificazioni del senso cristiano della vita. Al microfono si alternano rappresentanti, ministri e laici/e, delle rispettive tradizioni ecclesiali, ma sempre le tre appartenenze sono interagenti e propongono una parola condivisa. Destinatari sono quanti desiderano accogliere spunti di pensiero, esprimere dubbi o interrogativi, condividere un breve tempo di riflessione e di ascolto; nella certezza di essere ascoltati e di poter ricevere un annuncio di speranza e di grande valore.
    Il programma 2010-11 della Lettura ecumenica, prevede il primo ciclo dal 2 ottobre al 27 novembre 2010 sul tema del Tempo, un secondo ciclo da febbraio a marzo 2011 sul tema «Il corpo che sei e che hai...», ed una terza tappa su «La giustizia che non c’è, la pace che sogniamo...» in maggio-giugno.

    Il programma completo

    http://www.chiesadimilano.it/or4/or?uid=ADMIesy.main.index&oid=2592288

  10. #30
    Fedelissimo di CR L'avatar di a_ntv
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Milano
    Età
    50
    Messaggi
    4,182
    Ringraziato
    9
    Venerdì 19 novembre alle ore 20,45 nella chiesa di San Maurizio in Corso Magenta a Milano, p. Seraphim, ieromonaco della Chiesa Ortodossa del Patriarcato di Mosca, terrà una conferenza su: La preghiera del cuore

    E' un occasione non solo per approfondire un argomento estremamente interessante, ma anche per conoscere uno ieromonaco della della Chiesa Ortodossa del Patriarcato di Mosca.

    Partecipare numerosi


    Sola Scriptura has hindered rather than helped the understanding of Christianity
    Margaret Barker, Biblical scholar



Discussioni Simili

  1. Spe Salvi: importanti aspetti ecumenici
    Di a_ntv nel forum Ecumenismo e Dialogo
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 08-10-2008, 06:17

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •