Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 2 di 10 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 93

Discussione: Cristianesimo e le leggi di Stato

  1. #11
    CierRino L'avatar di Ariele
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Roma
    Età
    60
    Messaggi
    5,682
    Ringraziato
    668
    Mi sento sempre molto a disagio nel seguire discussioni come questa. Il rischio di cadere nel "massonico" è sempre molto forte. A Cesare quel che è di Cesare, a Dio quel che è di Dio. L'organizzazione della "polis" appartiene allo stato, la cura e la salvezza delle anime a Dio ed a coloro che lavorano per Lui.
    Del resto, se la cura delle anime è costante e viene messa al primo posto, anche l'organizzazione della "polis" se ne avvantaggerà.
    _____________ Niente è più importante di Dio! _____________

  2. #12
    Partecipante a CR L'avatar di Niccolò84
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Località
    Londra
    Messaggi
    595
    Ringraziato
    25
    Per gli islamici la legge dello Stato coincide con la legge divina.
    Per i cristiani sono due cose separate, dunque non sempre il peccato è reato. Partendo dal principio che Dio è il massimo bene, non ha più senso allora la sharia islamica?

  3. #13
    Alexander Severus
    visitatore
    Citazione Originariamente Scritto da Niccolò84 Visualizza Messaggio
    Per gli islamici la legge dello Stato coincide con la legge divina.
    Per i cristiani sono due cose separate
    Non nel caso dei cristiani più integralisti. È che il mondo islamico non ha avuto quell'Illuminismo che sempre i cristiani integralisti detestano per i suoi lati più anticristiani, ma che in sostanza è servito, eccome se è servito: per farci capire, per esempio, che la pioggia non dipende dalla processione del Sacro Cuore ma anche, appunto, più seriamente, che non sempre peccato e reato si equivalgono.

  4. #14
    Gran CierRino L'avatar di coram Deo
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Diocesi di Piacenza - Bobbio
    Messaggi
    9,881
    Ringraziato
    2968

    Premi

    Citazione Originariamente Scritto da Ariele Visualizza Messaggio
    Mi sento sempre molto a disagio nel seguire discussioni come questa. Il rischio di cadere nel "massonico" è sempre molto forte. A Cesare quel che è di Cesare, a Dio quel che è di Dio. L'organizzazione della "polis" appartiene allo stato, la cura e la salvezza delle anime a Dio ed a coloro che lavorano per Lui.
    Del resto, se la cura delle anime è costante e viene messa al primo posto, anche l'organizzazione della "polis" se ne avvantaggerà.
    Il fatto è che, fra quelli che devono dare a Dio quel ch'è di Dio, non va forse compreso anche Cesare?
    E a questo punto, per rispondere alla provocazione di Niccolò, la sharia non è meglio perché promana da una falsa religione, ma di certo è meglio la Legge del vero Dio, rispetto a quella degli uomini.
    "Tu mi hai insegnato la strada di Ars; io ti insegnerò la strada del Cielo"

  5. #15
    Gran CierRino L'avatar di coram Deo
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Diocesi di Piacenza - Bobbio
    Messaggi
    9,881
    Ringraziato
    2968

    Premi

    Citazione Originariamente Scritto da Alexander Severus Visualizza Messaggio
    Non nel caso dei cristiani più integralisti. È che il mondo islamico non ha avuto quell'Illuminismo che sempre i cristiani integralisti detestano per i suoi lati più anticristiani, ma che in sostanza è servito, eccome se è servito: per farci capire, per esempio, che la pioggia non dipende dalla processione del Sacro Cuore ma anche, appunto, più seriamente, che non sempre peccato e reato si equivalgono.
    Davvero un gran guadagno.
    E nel caso della pioggia, se è vero che essa non la manda il Sacro Cuore ma le nuvole, sai per caso se c'è Qualcuno che presiede a tutto il funzionamento dell'universo mondo, la cui volontà può essere implorata con la preghiera?
    Che di pregare per i propri bisogni non lo dico solo io, ma l'ha consigliato anche Nostro Signore...
    "Tu mi hai insegnato la strada di Ars; io ti insegnerò la strada del Cielo"

  6. 2 utenti ringraziano per questo messaggio:

    EquesFidus (17-12-2017), Pellegrina (15-12-2017)

  7. #16
    Alexander Severus
    visitatore
    Citazione Originariamente Scritto da coram Deo Visualizza Messaggio
    la sharia non è meglio perché promana da una falsa religione, ma di certo è meglio la Legge del vero Dio, rispetto a quella degli uomini.
    Una sharia cristiana, a mio giudizio, sarebbe parimenti da respingere.

  8. #17
    Gran CierRino L'avatar di coram Deo
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Diocesi di Piacenza - Bobbio
    Messaggi
    9,881
    Ringraziato
    2968

    Premi

    Citazione Originariamente Scritto da Alexander Severus Visualizza Messaggio
    Una sharia cristiana, a mio giudizio, sarebbe parimenti da respingere.
    L'unico suo difetto sarebbe quello di prestare il fianco, a lungo andare, all'intolleranza.
    Per il resto, essa legifererebbe solo per il Bene, a differenza di quella legge che fa assurgere a bene la mutevole volontà umana.
    E quando la società è degradata, come oggi, esprime leggi una peggiore dell'altra.
    "Tu mi hai insegnato la strada di Ars; io ti insegnerò la strada del Cielo"

  9. #18
    Alexander Severus
    visitatore
    Citazione Originariamente Scritto da coram Deo Visualizza Messaggio
    Davvero un gran guadagno.
    E nel caso della pioggia, se è vero che essa non la manda il Sacro Cuore ma le nuvole, sai per caso se c'è Qualcuno che presiede a tutto il funzionamento dell'universo mondo, la cui volontà può essere implorata con la preghiera?
    Che di pregare per i propri bisogni non lo dico solo io, ma l'ha consigliato anche Nostro Signore...
    Non sto parlando di preghiera, ma di due spanne di superstizione che ammantavano ogni aspetto della vita civile fino alle fine del '700 - prima metà dell'800. Anche la credenza nei vampiri, per dire. Questo è un merito dell'Illuminismo. Non mi riferisco alla normale preghiera.

  10. #19
    Alexander Severus
    visitatore
    Citazione Originariamente Scritto da coram Deo Visualizza Messaggio
    L'unico suo difetto sarebbe quello di prestare il fianco, a lungo andare, all'intolleranza.
    Per il resto, essa legifererebbe solo per il Bene, a differenza di quella legge che fa assurgere a bene la mutevole volontà umana.
    E quando la società è degradata, come oggi, esprime leggi una peggiore dell'altra.
    Non è fin troppo scontato da parte di un cristiano convinto, dire che in fondo una sharia cristiana farebbe solo bene?

    Ogni società della Storia aveva il suo incredibile degrado, solo che si tende a dimenticarlo.

  11. #20
    Gran CierRino L'avatar di coram Deo
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Diocesi di Piacenza - Bobbio
    Messaggi
    9,881
    Ringraziato
    2968

    Premi

    Citazione Originariamente Scritto da Alexander Severus Visualizza Messaggio
    Non sto parlando di preghiera, ma di due spanne di superstizione che ammantavano ogni aspetto della vita civile fino alle fine del '700 - prima metà dell'800. Anche la credenza nei vampiri, per dire. Questo è un merito dell'Illuminismo. Non mi riferisco alla normale preghiera.
    Passare dalla superstizione alla fede vera sarebbe stato un progresso. Passare da quella alla miscredenza è una pezza peggiore del buco.
    "Tu mi hai insegnato la strada di Ars; io ti insegnerò la strada del Cielo"

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •