Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345
Risultati da 41 a 43 di 43

Discussione: Patriarchi e altri ordinari cattolici di rito orientale

  1. #41
    Vecchia guardia di CR
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Località
    Roma
    Età
    72
    Messaggi
    2,464
    Ringraziato
    681
    Non pochi di noi se lo sono chiesto, anche per la solennità dell'atto. Ma evidentemente il Papa, o chi per lui, ha pensato altrimenti.

  2. #42
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    51,293
    Ringraziato
    3209
    Innanzitutto è doveroso precisare che l'Ecclesiastica Communio non viene concessa al Patriarca eletto durante la celebrazione liturgica, ma tramite lettera del Papa nel periodo immediatamente successivo all'elezione, come si evince dai seguenti documenti:



    Infatti, a norma del Can. 76 §2 del CCEO, il Patriarca eletto è tenuto a informare quanto prima il Papa dell'avvenuta elezione chiedendogli di concedergli la Communio, essendo essa essenziale per poter esercitare le sue prerogative.

    La celebrazione che avviene nei mesi successivi è invece una manifestazione di tale Communio, alla quale il Patriarca è tenuto a norma del Can. 92 § 1 e §3 del CCEO.

    Il Codex non dice nulla riguardo le modalità di tale celebrazione: se debba essere pubblica, semipubblica, privata, se debba svolgersi in una Basilica papale piuttosto che in un altro luogo.
    L'importante è che il Patriarca manifesti tale comunione con il Papa; quest'ultimo può presiedere o assistere personalmente alla celebrazione oppure può delegare un altro Prelato, che in genere è il Prefetto della Congregazione per le Chiese Orientali.
    Oboedientia et Pax

  3. Il seguente utente ringrazia Vox Populi per questo messaggio:

    Phantom (15-02-2018)

  4. #43
    Vecchia guardia di CR
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Località
    Roma
    Età
    72
    Messaggi
    2,464
    Ringraziato
    681
    Certamente cò che dici è vero. Ma la mia riflessione era , data l'importanza della Communio, se fosse il caso di rendere la cerimonia il più solenne possibile. Comunque ringrazio per la precisazioe, che forse era necessaria.

Discussioni Simili

  1. Cattolici di rito bizantino
    Di GiulioG nel forum Cattolici di Rito Bizantino in Italia
    Risposte: 69
    Ultimo Messaggio: 26-03-2018, 12:22
  2. Monasteri cattolici di rito orientale
    Di teofilo nel forum Cattolici di Rito Bizantino in Italia
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 27-12-2017, 15:41
  3. Liturgie papali di rito orientale
    Di Vox Populi nel forum Liturgie Orientali
    Risposte: 93
    Ultimo Messaggio: 05-11-2014, 20:47
  4. Cattolici Rumeni di rito Bizantino
    Di Ivan Radu nel forum Cattolici di Rito Bizantino in Italia
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 03-10-2013, 07:14

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •