Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 1 di 16 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 159

Discussione: Domande e curiosità sulle Liturgie Orientali

  1. #1
    Iscritto L'avatar di Card.Luciani
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    (RM)
    Età
    43
    Messaggi
    437
    Ringraziato
    5

    Domande e curiosità sulle Liturgie Orientali

    Una curiosità...Gli orientali (sia cattolici che ortodossi) portano la barba lunga per tradizione oppure si tratta di una precisa norma?

  2. #2
    Veterano di CR L'avatar di Tiziano
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Lozzo di Cadore (BL)
    Età
    31
    Messaggi
    1,351
    Ringraziato
    6
    In Romania moltissimi sacerdoti Ortodossi non portano la barba.

  3. #3
    Veterano di CR
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Età
    35
    Messaggi
    1,252
    Ringraziato
    1
    Citazione Originariamente Scritto da Luca Dibova Visualizza Messaggio
    converrai comunque che alcuni vescovi melkiti cattolici o romeni senza barba e con
    in testa il cappello con velo sembrano delle (brutte) suore.

    Luca
    Che brutta battuta
    Allora chiamò i Dodici, ed incominciò a mandarli a due a due (Mc6,7)

  4. #4
    Iscritto L'avatar di Gianluk
    Data Registrazione
    May 2010
    Località
    Pesaro
    Messaggi
    69
    Ringraziato
    0

    Domande e curiosità sulle Liturgie Orientali

    Cari amici, sono recentemente venuto a conoscenza di una particolare usanza nella liturgia bizantina nell'antichità...durante la messa, il patriarca sedeva sul suo trono, affiancato da due leoni vivi, che ruggivano ogni volta che il patriarca si alzava...mi piacerebbe saperne di più su questo aspetto particolare della liturgia bizantina che mi è, lo ammetto, quasi del tutto sconosciuta, magari cogliendo l'occasione per approfondire la mia conoscenza...
    Ultima modifica di Ambrosiano; 11-01-2013 alle 19:05 Motivo: Cambiato il titolo della discussione rendendolo più generico

  5. #5
    Partecipante a CR
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Roma
    Messaggi
    881
    Ringraziato
    65
    Non ho mai sentito dire nulla del genere a proposito del Patriarca, mentre è ben noto, perché riportato da diversi autori antichi, che automi in forma di leoni ruggivano nel corso delle udienze imperiali.
    Potresti citare la tua fonte? Non credo abbia nulla a che vedere con la liturgia.

  6. #6
    Iscritto L'avatar di Gianluk
    Data Registrazione
    May 2010
    Località
    Pesaro
    Messaggi
    69
    Ringraziato
    0
    Questa curiosità mi è stata riferita da un mio amico sacerdote, ma è possibile che si sia sbagliato...

  7. #7
    Moderatore e Cronista di CR L'avatar di Abbas S:Flaviae
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Civitas Calatanisiadensis
    Messaggi
    6,839
    Ringraziato
    46

    Premi

    Anche per motivi logici mi sembra assolutamente impossibile che fossero leoni veri, perché per ruggire ogni volta che il Patriarca si alzava, questo doveva pestare loro le code, ma in quel caso non credo che si sarebbero limitati a ruggire
    Comunque sia nemmeno io ho mai sentito di questa usanza, ma è possibile che l'uso imperiale dei due automi si sia trasferito a qualche Patriarcato, magari a Costantinopoli. Del resto non sarebbe l'unica cosa che dai riti imperiali è passata a quelli liturgici.
    vi prego, vi imploro con umiltà e con fiducia – permettete a Cristo di parlare all’uomo.

  8. #8
    Iscritto L'avatar di Gabrjiele
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    Treviso
    Messaggi
    55
    Ringraziato
    0
    di leoni ruggenti il liturgikon della Megale Ecclesia non se ne parla .
    Di automi della corte imperiale ci sono citazioni storiche, come già detto.
    Liutpranto, vescovo di Cremona, in missione diplomatica c/o la corte imperiale, cita la macchina meccanica che permetteva al trono imperiale di essere innalzato al di sopra degli ambasciatori e cita anche l'albero di metallo dorato con uccellini meccanici cinguettanti.
    Ultima modifica di Gabrjiele; 24-12-2010 alle 17:50

  9. #9
    Iscritto L'avatar di Gianluk
    Data Registrazione
    May 2010
    Località
    Pesaro
    Messaggi
    69
    Ringraziato
    0
    Ok vi ringrazio di cuore per i chiarimenti...

  10. #10
    Iscritto L'avatar di Panda
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Roma
    Età
    34
    Messaggi
    102
    Ringraziato
    0

    Pane Lievitato

    Qualcuno sa perché nella Divina Liturgia di San Giovanni Crisostomo (e credo anche nelle altre liturgie orientali) si utilizza pane lievitato anziché azzimo?
    Caro Salutis Cardo (Tertulliano)

Discussioni Simili

  1. Domande e curiosità sulla LITURGIA AMBROSIANA
    Di Ambrosiano nel forum Liturgia Ambrosiana
    Risposte: 4167
    Ultimo Messaggio: 14-01-2018, 23:26
  2. Risposte: 61
    Ultimo Messaggio: 12-07-2017, 11:30
  3. Film sulla vita dei Pontefici (solo questioni inerenti la Liturgia)
    Di Aloisius Gonzaga nel forum Liturgie Papali
    Risposte: 254
    Ultimo Messaggio: 13-07-2016, 20:52
  4. Risposte: 504
    Ultimo Messaggio: 13-12-2011, 16:25
  5. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 18-07-2007, 18:29

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •