Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 44

Discussione: Solennità di S. AMBROGIO, Vescovo, Patrono dell'Arcidiocesi di Milano

  1. #1
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    50,747
    Ringraziato
    3059

    Solennità di S. AMBROGIO, Vescovo, Patrono dell'Arcidiocesi di Milano

    Il discorso alla città in diretta
    On line anche le fotografie


    Nella data del 7 dicembre, giorno anniversario dell’ordinazione episcopale di Ambrogio avvenuta nel 374, la Chiesa ambrosiana celebra la festa del patrono. Le celebrazioni con l’Arcivescovo, presso la basilica di Sant’Ambrogio, hanno inizio venerdì 5 dicembre (alle 18) con i Primi Vespri, durante i quali il cardinale Tettamanzi rivolgerà il suo Discorso alla città, che quest’anno sarà sul tema del dialogo, alla presenza dei rappresentanti delle istituzioni pubbliche. L’evento sarà trasmesso in diretta tv da Telepace e su internet dal portale www.chiesadimilano.it. Altri servizi su Radio Mater e Radio Marconi. Inoltre una nutrita photogallery con tutte le immagini della celebrazione sarà visibile sul portale diocesano, anche per eventuali ordinazioni. Domenica 7 dicembre, sempre in Basilica, alle 10.30, Pontificale presieduto dall’Arcivescovo.

    fonte: Arcidiocesi di Milano
    Oboedientia et Pax

  2. #2
    Moderatore Globale L'avatar di Ambrosiano
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    10,045
    Ringraziato
    954
    L'omelia del pontificale di oggi era sostanzialmente focalizzata sul Nuovo Lezionario Ambrosiano.
    Per cui è stata postata in quella discussione.

  3. #3
    Moderatore Globale L'avatar di Ambrosiano
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    10,045
    Ringraziato
    954
    (da www.chiesadimilano.it)

    CELEBRAZIONI SANT'AMBROSIANE 2009

    Intervento nella cripta
    Restaurato il "cuore" di Sant'Ambrogio

    Nella Basilica ambrosiana quest’anno si potrà vedere una nuova opera proprio nel luogo più sacro alla memoria del Santo Patrono, là dove sono conservate le spoglie di sant'Ambrogio e dei martiri Gervaso e Protaso.
    di Carlo CAPPONI

    Nell’area dello Scurolo, cioè la parte più vicina all’urna che contiene i Santi, sono state compiute delle opere rimaste sospese da più di cent’anni. L’attenzione era data alle venerate spoglie dei tre santi, Ambrogio e i martiri Gervaso e Protaso, e poco si riservava all’intorno immediato, men che meno al pavimento su cui si camminava.
    Con l’accordo della Soprintendenza ai Beni Architettonici, nella persona dell’arch Libero Corrieri, mons Erminio De Scalzi, Abate Parroco oltre che Vicario per la Città di Milano, ha fatto predisporre un progetto per il riordino di questa piccola ma preziosa area. Il pavimento in asfalto, posto a più strati per fermare l’acqua che risaliva dal terreno, era rimasto intoccato dal rinvenimento dei sepolcri alla fine del secolo XIX, si potevano vedere i segni dei sostegni posti nel corso della Seconda Guerra mondiale per difendere dai bombardamenti il ciborio soprastante, è stato rimosso e al suo posto è stata posato un prezioso pavimento, nella ormai rara, ‘pietra di Moltrasio’, proveniente da un antico edificio di culto comasco demolito dalle ingiurie del tempo.

    Il progetto, seguito dall’arch padre Ercole Ceriani, ha comportato anche la migliore sistemazione dell’avello in porfido rosso, seconda tomba dei tre santi secondo la riforma compiuta dal vescovo Angilberto – il committente del superiore altare d’oro – in un andito che aveva ospitato la tomba di san Satiro fino agli anni ’70, allorchè fu traslata nella cappella di san Bartolomeo dall’Abate mons. Libero Tresoldi. L’urna è certo che provenisse da un mausoleo imperiale, il porfido rosso dell’Egitto era pietra riservata agli edifici imperiali per la sua preziosità, forse quello posto in corrispondenza dell’attuale Basilica di san Vittore al Corpo. Con tale opera è ora possibile avvicinarsi in maniera sensibilmente più forte alle reliquie poste sopra agli originali sepolcri.

    Con le necessarie opere di pulizia e restauro delle superfici lapidee e delle tombe che circondano la preziosa urna centrale, si è provveduto a creare una illuminazione che ne valorizzi la sacralità e aiuti il pellegrino a prestare la debita attenzione al luogo dei tre Santi, senza però dimenticare le sepolture che, seppure anonime, la tradizione fa risalire ai primi vescovi succedutosi al patrono Amborgio.

    Con l’occasione è stato rinnovato l’impianto per l’estrazione dell’umidità dell’aria all’interno dell’urna e si è provveduto ad un intervento conservativo delle preziose ossa dei santi. Con questo intervento, fortemente voluto da S. Ecc. mons De Scalzi e realizzato anche grazie al sostegno dell’Associazione Lions Amici della Basilica di sant’Ambrogio, la Basilica si avvia ad ospitare i grandi eventi che la vedranno luogo dei molti incontri religiosi previsti dai prossimi anni, a partire da quello appena iniziato del quarto centenario della canonizzazione del santo vescovo Carlo Borromeo che mai ebbe la fortuna di potere ammirare le venerate reliquie del Suo Predecessore, così come è concesso a noi oggi.


  4. #4
    Moderatore Globale L'avatar di Ambrosiano
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    10,045
    Ringraziato
    954
    L'anno scorso erano state postate le foto dei Vespri.

    Quest'anno, avendo presenziato, posto invece i video della celebrazione con l'avvertenza che i miei sono video da ascoltare più che da vedere, perchè ero circa a metà navata.
    La parte più "consistente" (in termini di tempo) della celebrazione, cioè il messaggio dell'Arcivescovo alla città, non l'ho registrato, ma di questo troverete abbondante notizie sui giornali di domani.
    Dico solo che esso è stato incentrato sulla crisi economica e sulla "solidarietà" e "sobrietà" come validi mezzi per uscirne.

    Lucernario, Inno, Responsorio

    Lucernario:
    O viva fiamma della mia lucerna,
    o Dio, mia luce.
    Illumina Signore, il mio cammino,
    sola speranza nella lunga notte.

    Se l'animo vacilla o s'impaura,
    rinvigorisci e salva.
    Illumina Signore.......

    O viva fiamma......
    Illumina SIgnore....

    INNO
    Tutta la Chiesa, pellegrina in terra
    o già gloriosa nel celeste regno,
    a te rivolge, o Pastore santo,
    lode perenne.

    Te come padre ci donò il Signore,
    luce e sostegno della nostra fede:
    con la parola, con l'esempio insigne
    ti ci guidasti.

    Ed il mandato obbediente accogli,
    doni alla Chiesa tutte le tue forze,
    pasci il tuo gregge, doni alle menti
    fervida fede.

    Volgi tu ancora il paterno volto
    su chi t'invoca fiducioso e pronto:
    fa' che il Vangelo resti per noi tutti
    legge di vita.

    Padre, Pastore e Maestro grande,
    tu ci richiami verità supreme:
    nati per dare gioia ai fratelli
    e lode a Dio.

    Noi ti lodiamo, Trinità divina,
    fonte d'amore e d'eterna luce:
    brilla nei cuori, nelle menti nostre
    ora e per sempre.

    Responsorio
    Ho stretto un'alleanza con il mio eletto,
    ho giurato a Davide mio servo:
    Ti darò un trono che duri nei secoli.

    Con la mia bocca annunzierò la tua fedeltà,
    poichè hai detto:
    Ti darò un trono che duri nei secoli.


    Antifona, Salmodia e Prima Orazione

    Antifona:
    Gli hai posto sul capo una corona preziosa.
    Alleluia, alleluia.

    Salmodia:
    Salmo 20, 2-8.14
    Salmo 133
    Salmo 116


    Magnificat e Seconda Orazione

    Antifona al Magnificat:
    A chi volgerò lo sguardo?
    Sull'umile e sul povero, su chi teme la mia parola.


    Sallenda, Terza Orazione, Intercessioni e Padre nostro

    Sallenda in onore del Santo:
    I tuoi santi, o Signore, ti daranno lode;
    proclameranno la gloria del tuo regno:
    canteranno i tuoi prodigi.


    Benedizione e canto finale

    Il canto finale:
    Laudate Dominum omnes gentes
    laudate eum omnes populi
    Quoniam confirmata est super nos
    misericordia ejus
    et veritas Domini manet in aeternum.
    Ultima modifica di Ambrosiano; 06-12-2012 alle 22:05

  5. #5
    Moderatore Globale L'avatar di Ambrosiano
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    10,045
    Ringraziato
    954
    Sto girovagando per internet alla ricerca di immagini appropriate per una eventuale nuova Home page per la prossima ricorrenza di S. Ambrogio (a tal proposito chi avesse qualche cosa da proporre o suggerire si faccia avanti).

    Ed ho trovato una chicca:







    (dal sito: Lombardia Beni culturali - Cassaforte altare di S. Ambrogio di Milano ) dove potrete trovare anche altre immagini e i dettagli.

    Non so quanti di voi l'abbiano vista "in loco".
    Ultima modifica di Ambrosiano; 06-12-2017 alle 23:03 Motivo: Aggiornato indirizzo del sito di Lombardiabeniculturali

  6. #6
    Moderatore Globale L'avatar di Ambrosiano
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    10,045
    Ringraziato
    954

    6-7 dicembre 2010


    Le Celebrazioni Santambrosiane

    In Basilica lunedì alle 18 il Discorso alla Città dell’Arcivescovo,
    che martedì presiederà poi il Pontificale delle 10.30



    Una intensa due-giorni dedicata a Sant’Ambrogio, vescovo e patrono della Diocesi, contrassegna l’inizio della prossima settimana.

    Le celebrazioni nella Basilica di Sant’Ambrogio saranno aperte, lunedì 6 dicembre alle ore 18.00, vigilia della solennità del Santo, dalla liturgia vespertina nella quale il cardinale Dionigi Tettamanzi rivolgerà il suo Discorso alla Città e alla Diocesi.

    Martedì 7 dicembre, festa di Sant’Ambrogio, sempre in Basilica:

    • alle 10.30 il cardinale Tettamanzi presiederà il solenne Pontificale. Accompagnerà la celebrazione la Cappella Musicale del Duomo diretta dal maestro don Claudio Burgio.
    • alle 17 seguirà la Messa presieduta dall’Abate di Sant’Ambrogio, monsignor Erminio De Scalzi: la celebrazione sarà accompagnata dalla Cappella Musicale della Basilica di Sant’Ambrogio diretta dal maestro Giovanni Scomparin.
    • altre funzioni sono in programma alle 8, alle 9, alle 12.15, alle 18 e alle 19.

    (da: www.chiesadimilano.it)

    PS: Chissà se i nostri bravi Campanari ambrosiani inerverranno anche quest'anno?

  7. #7
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    50,747
    Ringraziato
    3059
    Oboedientia et Pax

  8. #8
    Iscritto
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    vicino Saronno
    Messaggi
    311
    Ringraziato
    0
    Con riferimento al programma di celebrazioni segnalato da Vox Populi: le Messe pomeridiane sono già della Solennità dell'Immacolata Concezione di Maria, giusto?
    Ultima modifica di Ambrosiano; 04-12-2011 alle 21:25 Motivo: Eliminata citazione dell'immagine

  9. #9
    Moderatore Globale L'avatar di Ambrosiano
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    10,045
    Ringraziato
    954
    Citazione Originariamente Scritto da Comense Visualizza Messaggio
    Con riferimento al programma di celebrazioni segnalato da Vox Populi: le Messe pomeridiane sono già della Solennità dell'Immacolata Concezione di Maria, giusto?
    La Messa delle 17 celebrata dall'Abate è ancora della solennità di S. Ambrogio.

    Molto probabilmente saranno dell'Immacolata quella delle 18 e delle 19, ma potrei sbagliare.

  10. #10
    Triumviro di Liturgie papali L'avatar di Pikachu
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Diocesi di Alba
    Messaggi
    6,130
    Ringraziato
    2012

    Premi

    Segnalo che anche Telepace trasmetterà in diretta, tra mezz'ora, il discorso alla città dell'Arcivescovo di Milano, durante i Vespri.


Discussioni Simili

  1. San Gennaro, Vescovo e martire, patrono di Napoli
    Di vito la colla nel forum Storia della Chiesa e Agiografia
    Risposte: 33
    Ultimo Messaggio: 22-08-2011, 12:59
  2. Esercizi spirituali in S. Ambrogio
    Di Ambrosiano nel forum Principale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 30-11-2007, 16:59
  3. Dedicato a S. Pio V: 30 Aprile (Patrono di questa sezione)
    Di Anselmo nel forum Storia della Chiesa e Agiografia
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 22-04-2007, 20:05

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •