Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 315 di 417 PrimaPrima ... 215265305313314315316317325365415 ... UltimaUltima
Risultati da 3,141 a 3,150 di 4168

Discussione: Domande e curiosità sulla LITURGIA AMBROSIANA

  1. #3141
    Iscritto L'avatar di metrocomia
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Monza
    Età
    36
    Messaggi
    358
    Ringraziato
    4

    Talking

    Citazione Originariamente Scritto da fede Visualizza Messaggio
    L'Arcivescovo sta celebrando i Vespri Pontificali in Rito Ambrosiano, con dalmatica e pianeta.

    Una domanda: PERCHE? Non c'erano chiese di rito ambrosiano disponibili (magari il Duomo o Sant'Ambrogio o San Fedele...)? E se i Vespri dovessero essere celebrati proprio a Monza...perchè non in Rito Romano, quindi in piviale?

    sul perchè in rito ambrosiano ti invito a leggere il mio intervento di qualche pagina fa, sul perchè Monza penso sia per le significative reliquie da noi conservate ( e che Sua Eminenza ha venerato) sia come riconoscimento che nella nostra zona pastorale ci sia stata la prima equipe ecumenica a funzionare veramente bene e che tuttora funziona a dovere (e lo dice uno che non è certo un ecumenista a tutti i costi)

    e poi dopo lo "smacco" di Bresso noi romani in terra ambrosiana siamo stati magnanimi (ma questa è una cavolata mia per stemperare il clima...)

  2. #3142
    Iscritto
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Varese
    Età
    31
    Messaggi
    261
    Ringraziato
    0

    Presentazione del Signore

    Qualcuno ha l'inno ambrosiano cantabile per la festa della Presentazione del Signore?

  3. #3143
    Moderatore Globale L'avatar di Ambrosiano
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    9,894
    Ringraziato
    882
    Citazione Originariamente Scritto da franz1986 Visualizza Messaggio
    Qualcuno ha l'inno ambrosiano cantabile per la festa della Presentazione del Signore?
    Se per Inno intendi il Mysterium Ecclesiae, ne trovi la traduzione ritmica sia su "Canti ambrosiani semplici" che sull'Antifonario Ambrosiano del 2011. Se non li hai la posso inserire qui, se mi dai il tempo.

    Se invece intendi quello che hanno messo nel Messale ambrosiano quotidiano, cioè una traduzione abbastanza "a senso" del "Quod chorus vatum", che viene dal rito romano, non mi pare ci sia in giro una traduzione ritmica.
    Potrebbe anche essere che la traduzione presente sul messalino sia anche cantabile con una di quelle non-melodie che usa don Boretti in Duomo. Mah!

    Non mi spiego perchè abbiano cambiato l'inno. Probabilmente lo avevano fatto con la riforma della liturgia delle ore.

    Comunque la tradizione ambrosiana per la Purificazione prevede il Mystrium Ecclesiae. Io userei quello senza farmi alcun problema, e di quello c'è la traduzione ritmica.

  4. #3144
    Iscritto
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Varese
    Età
    31
    Messaggi
    261
    Ringraziato
    0
    Mi riferisco a "Quod chours vantum" che sul libro "Vespri nelle domeniche e nelle solennità" è cantabile (più o meno) sulla melodia di "Tu fonte viva". Non sai se hanno trascritto in novenari l'inno (o questo o Misterium)?

  5. #3145
    Moderatore Globale L'avatar di Ambrosiano
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    9,894
    Ringraziato
    882
    Citazione Originariamente Scritto da franz1986 Visualizza Messaggio
    Mi riferisco a "Quod chours vantum" che sul libro "Vespri nelle domeniche e nelle solennità" è cantabile (più o meno) sulla melodia di "Tu fonte viva". Non sai se hanno trascritto in novenari l'inno (o questo o Misterium)?
    In novenari no.
    Il Quod chorus vatum in metrica moderna è fatto da tre endecasillabi e un quinario. Metri del genere si cantano bene sulla melodia del Tu fonte viva. Comunque non c'è una traduzione ritmica.

    Il Mysterium Ecclesiae, come tutti gli altri Inni ambrosiani, sempre in metrica moderna, è formato da strofe di 4 settenari sdruccioli.
    La traduzione ritmica, nel caso non l'avessi, è questa:


    Mistero incomparabile!
    Alziamo a Cristo un cantico
    perché, Verbo unigenito,
    a noi s'è fatto simile.

    Maria, tu sol degnissima
    fin dagli antichi secoli
    fosti prescelta ad essere
    la madre dell'Altissimo

    Quel che i profeti dissero
    in te s'avvera, o Vergine;
    dal grembo tuo purissimo
    or nasce il Re dei secoli.

    Quale mistero splendido
    contempla in sé la Vergine;
    questo suo mite Figlio
    è Dio che tutto domina.

    Madonna gloriosissima
    ripiena sei di grazia
    il Creator degli esseri
    da te ha voluto nascere.

    Sopra la grotta gli angeli
    gloria al Signor cantavano
    ed i pastori accorsero
    a contemplarlo in estasi.

    Ed anche i Magi accorrono
    dietro la stella, e giungono,
    primi fra tutti i popoli,
    ad adorarlo supplici.

    Preghiamo dunque, o popoli,
    di Dio la madre vergine,
    perché faccia risplendere
    nel mondo la concordia.

    A te, Gesù, sia gloria,
    nato da Maria Vergine,
    col Padre e con lo Spirito
    oggi e per tutti i secoli. Amen

    (Volendo potresti tralasciare la quart'ultima e terz'ultima strofa).

    Lo si può cantare agevolmente con la semplice melodia del "Gran giorno immenso gaudio" della domenica delle palme, che puoi sentire qui:
    Ultima modifica di Ambrosiano; 29-01-2013 alle 11:47

  6. #3146
    Saggio del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Varés
    Età
    48
    Messaggi
    7,377
    Ringraziato
    498

    Premi

    Prime indicazioni per il periodo
    di sede papale vacante
    Dal 1° marzo non si menziona più il nome del Papa nella preghiera eucaristica, disposizioni per le messe feriali in Rito romano e ambrosiano a partire dal 4 marzo

    15.02.2013
    Il Servizio diocesano per la Pastorale liturgica ha fornito le prime indicazioni liturgiche per il periodo di sede papale vacante.
    1. Dal 1° marzo nella preghiera eucaristica non si deve fare più menzione del nome del Papa.
    2. Da lunedì 4 marzo, nelle chiese di Rito romano, è possibile utilizzare nei giorni feriali il formulario della messa per l’elezione del Papa (Messale Romano, p. 784).
    3. Sempre da lunedì 4 marzo, nelle chiese di Rito ambrosiano, in deroga alle norme generali della Quaresima l’Arcivescovo, nella sua funzione di Capo rito, consente di utilizzare nelle ferie (tranne ovviamente il Venerdì) il formulario della messa per l’elezione del Papa (Messale Ambrosiano 1990, pp. 985-987).

    fonte: http://www.incrocinews.it/chiesa-dio...acante-1.70904
    Ogni giorno che passa è un giorno in meno - COMING SOON!

  7. #3147
    CierRino L'avatar di princeps ecclesiae
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Ambrosii terra
    Messaggi
    5,317
    Ringraziato
    1
    Per la serie "Cose mai viste nel Duomo di Milano", oggi l'ineffabile mons. Boretti guida l'assemblea con la veste corale penitenziale (talare nera e mantelletta paonazza) e non col suo camice cernieramunito.

    Si attende per caso neve?

  8. #3148
    Veterano di CR L'avatar di paololos
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Provincia di Milano
    Età
    24
    Messaggi
    1,786
    Ringraziato
    3

    Premi

    Citazione Originariamente Scritto da princeps ecclesiae Visualizza Messaggio
    Per la serie "Cose mai viste nel Duomo di Milano", oggi l'ineffabile mons. Boretti guida l'assemblea con la veste corale penitenziale (talare nera e mantelletta paonazza) e non col suo camice cernieramunito.

    Si attende per caso neve?
    Quando l'ho visto sono rimasto incredulo!
    Finalmente hanno ascoltato il nostro desiderio, certo era meglio se lo pensionavano, ma almeno così è più dignitoso.

  9. #3149
    Iscritto
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Località
    Milano
    Età
    38
    Messaggi
    390
    Ringraziato
    94
    Citazione Originariamente Scritto da princeps ecclesiae Visualizza Messaggio
    Per la serie "Cose mai viste nel Duomo di Milano", oggi l'ineffabile mons. Boretti guida l'assemblea con la veste corale penitenziale (talare nera e mantelletta paonazza) e non col suo camice cernieramunito.

    Si attende per caso neve?
    La stessa cosa che ho detto io: nevicherà! Comunque sabato per la vigiliare aveva il solito camice cernieramunito

    Vogliamo commentare la casula del cardinale?

  10. #3150
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    49,086
    Ringraziato
    2617
    Citazione Originariamente Scritto da Duomo Visualizza Messaggio
    Vogliamo commentare la casula del cardinale?
    Lo farò in "Vesti Pontificali"
    Oboedientia et Pax

Discussioni Simili

  1. Liturgia Ambrosiana (Informazioni, dettagli, particolarità, ecc.)
    Di chierichetto87 nel forum Liturgia Ambrosiana
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 03-05-2017, 18:30

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •