Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 20 di 20

Discussione: IL COLLEGIO CARDINALIZIO: elenchi, cenni storici, statistiche sul Sacro Collegio

  1. #11
    Triumviro di Liturgie papali L'avatar di Cardinale Bellarmino
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Arcidiocesi di Milano
    Età
    34
    Messaggi
    2,989
    Ringraziato
    163

    Premi

    Il Collegio Cardinalizio
    [Cfr Note Storiche dell'Annuario Pontificio 2000]

    I Cardinali, sorti dai presbiteri dei 25 titoli o chiese quasi parrocchiali di Roma, dai 7 (poi 14) diaconi regionali e 6 diaconi palatini e dai 7 (secolo XII: 6) Vescovi suburbicari, furono consiglieri e cooperatori del Papa.

    Dal 1150 formarono il Collegio Cardinalizio con un Decano, che è il Vescovo di Ostia, e un Camerlengo quale amministratore dei beni.

    Dall'anno 1059 sono elettori esclusivi del Papa.

    Nel secolo XII incominciarono ad essere nominati Cardinali anche prelati residenti fuori Roma.

    Precedono dal secolo XII ai Vescovi ed Arcivescovi, dal secolo XV anche ai Patriarchi (Bolla Non mediocri di Eugenio IV, anno 1439); hanno, anche se semplici sacerdoti, voto nei concili.

    Il numero dei Cardinali, nei secoli XIII-XV ordinariamente non superiore ai 30, fu fissato da Sisto V a 70: 6 Cardinali Vescovi, 50 Cardinali Preti, 14 Cardinali Diaconi (Costituzione Postquam verus, 3 dicembre 1586).

    Nel Concistoro Segreto del 15 dicembre 1958 (A.A.S., anno 1958, vol XXV, pag. 987), Giovanni XXIII derogò al numero dei Cardinali, già stabilito da Sisto V e confermato dal Codice di Diritto Canonico del 1917 (can. 231). Ancora Giovanni XXIII, col Motu Proprio Cum gravissima del 15 aprile 1962, stabilì che tutti i Cardinali fossero insigniti della dignità episcopale.

    Paolo VI, col Motu Proprio Ad Purpuratorum Patrum dell'11 febbraio 1965, determinò il posto dei Patriarchi Orientali nel Collegio Cardinalizio.

    Lo stesso Sommo Pontefice, con il Motu Proprio Ingravescentem aetatem, del 21 novembre 1970, dispose che con il compimento dell'80º anno di età i Cardinali: a) cessano di essere Membri dei Dicasteri della Curia Romana e di tutti gli Organismi Permanenti della Santa Sede e dello Stato della Città del Vaticano; B) perdono il diritto di eleggere il Romano Pontefice e, quindi, anche il diritto di entrare in Conclave.

    Nel Concistoro Segreto del 5 novembre 1973 lo stesso Paolo VI stabilì che il numero massimo dei Cardinali che hanno la facoltà di eleggere il Romano Pontefice fosse fissato in 120 (A.A.S., anno 1973, vol. LXV, pag. 163).

    Giovanni Paolo II, nella Costituzione Apostolica Universi Dominici gregis del 22 febbraio 1996 ha ribadito tali disposizioni.

    I Cardinali appartengono alle varie Congregazioni romane: sono considerati Principi del sangue, col titolo di Eminenza; quelli residenti in Roma, anche fuori della Città del Vaticano, sono a tutti gli effetti cittadini della medesima (Trattato Lateranense, art. 21).
    Il Bellarmino insegna con grande chiarezza e con l’esempio della propria vita che non può esserci vera riforma della Chiesa se prima non c’è la nostra personale riforma e la conversione del nostro cuore. (Papa Benedetto XVI, Udienza Generale del 23 febbraio 2011)

  2. #12
    Triumviro di Liturgie papali L'avatar di Cardinale Bellarmino
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Arcidiocesi di Milano
    Età
    34
    Messaggi
    2,989
    Ringraziato
    163

    Premi

    Dall’analisi dei canoni del Codice di Diritto Canonico, possiamo fare alcune importanti considerazioni:

    can. 350 § 3.
    I Patriarchi Orientali assunti nel Collegio dei Cardinali, hanno come titolo la propria sede patriarcale.
    Attualmente fanno parte del Sacro Collegio i seguenti Patriarchi:
    - S.B. Em. Card. Nashrallah Pierre Sfeir, Patriarca Emerito di Antiochia dei Maroniti (Libano)
    - S.B. Em. Card. Antonios Naguib, Patriarca emerito di Alessandria dei Copti (Egitto)
    - S.B. Em. Card. Béchara Boutros Raï, O.M.M., Patriarca di Antiochia dei Maroniti (Libano)
    - S.B. Em. Card. Louis Raphaël I Sako, Patriarca di Babilonia dei Caldei (Iraq)

    can. 350 § 4.
    Il Cardinale Decano ha come titolo la diocesi di Ostia, insieme all'altra Chiesa che aveva come titolo precedente.
    Attualmente il Cardinale Angelo Sodano, Decano del Sacro Collegio, ha come titolo, oltre alla Chiesa di Ostia, quella di Albano.

    Can. 350 § 5.
    Mediante opzione fatta nel Concistoro e approvata dal Sommo Pontefice, i Cardinali dell'ordine presbiterale, nel rispetto della priorità di ordine e di promozione, possono passare ad un altro titolo e i Cardinali dell'ordine diaconale ad un'altra diaconia e, se sono rimasti per un intero decennio nell'ordine diaconale, possono passare anche all'ordine presbiterale.
    Normalmente, i passaggi dall'ordine diaconale all'ordine presbiterale in base al succitato Canone, avvengono durante la celebrazione di un Concistoro: gli ultimi passaggi da ordine diaconale ad ordine presbiterale dopo un decennio di permanenza nel primo ordine sono avvenuti durante il Concistoro per il Voto su alcune Cause di Canonizzazione del 19 maggio 2018, nel quale sono stati promossi all'Ordine Presbiterale i Cardinali Leonardo Sandri, Giovanni Lajolo, Paul Josef Cordes, Angelo Comastri, Stanislaw Rylko e Raffaele Farina.
    Di seguito riporto (limitatamente all'introduzione e alla parte relativa ai passaggi di ordine) la cronaca del succitato Concistoro publicata sul numero del 20 maggio 2018 de L’Osservatore Romano:

    Il Papa è giunto verso le 10 nella sala del Concistoro del Palazzo apostolico, dov’erano ad attenderlo quarantasei cardinali (...)
    Successivamente, i cardinali Leonardo Sandri, diacono dei Santi Biagio e Carlo ai Catinari, Giovanni Lajolo, diacono di Santa Maria Liberatrice a Monte Testaccio, Josef Paul Cordes, diacono di San Lorenzo in Piscibus, Stanisław Ryłko, diacono del Sacro Cuore di Cristo Re, e Raffaele Farina, diacono di San Giovanni della Pigna, hanno chiesto di poter passare all’ordine presbiterale. L’arcivescovo segretario del Collegio cardinalizio ha presentato al Papa la stessa richiesta a nome del cardinale Angelo Comastri, diacono di San Salvatore in Lauro. Il Papa ha concesso ai sei porporati di mantenere le rispettive diaconie elevate pro hac vice a titolo presbiterale. (...)
    Il Santo Padre, se lo ritiene opportuno, può decidere di promuovere un Cardinale dell'ordine dei Diaconi all'ordine dei Presbiteri anche se non sono ancora passati i dieci anni richiesti dal Can. 350. Ciò può avvenire, ad esempio, quando un Cardinale Diacono di Curia viene trasferito a una Diocesi come Ordinario (o equiparato all'Ordinario a norma del diritto). Recentemente si sono avuti due casi simili: nel 2007 il Cardinale Crescenzio Sepe (creato Cardinale Diacono nel Concistoro del 2003), è stato promosso all'Ordine Presbiterale (mantenendo la Diaconia di Dio Padre Misericordioso, elevata pro illa vice a Titolo) a motivo della sua nomina ad Arcivescovo di Napoli; il 25 febbraio 2009 il Card. Agostino Vallini (creato Cardinale Diacono nel Concistoro del 2006), nominato Vicario Generale di Sua Santità per la Diocesi di Roma nel giugno 2008, è stato promosso all'Ordine Presbiterale, mantenendo la Diaconia di San Pier Damiani ai Monti di San Paolo, elevata pro illa vice a Titolo.


    Can 351 - § 2. I Cardinali vengono creati con un decreto del Romano Pontefice, che viene reso pubblico davanti al Collegio dei Cardinali; dal momento della pubblicazione essi sono vincolati dai doveri e godono dei diritti definiti dalla legge.
    Ne consegue che un Prelato designato al Cardinalato, diviene membro del Collegio Cardinalizio nel momento in cui il Pontefice lo "pubblica", cioè pronuncia il suo nome dinanzi a coloro che già fanno parte del Collegio, all'inizio della celebrazione del Concistoro.
    Pertanto, se un prelato scelto dal Santo Padre per essere elevato alla porpora cardinalizia venisse a mancare prima della celebrazione del Concistoro, egli non verrebbe considerato come membro effettivo del Collegio Cardinalizio.
    Negli anni recenti vi sono stati casi di prelati designati Cardinali ma deceduti prima del Concistoro:

    1988: Rev. Sac. Hans Urs Von Balthasar, del Clero della Diocesi di Chur (Svizzera), deceduto il 26 giugno, due giorni prima della celebrazione del Concistoro;
    1998: S.E. Mons. Josip Uhac, Arcivescovo titolare di Tharros, Segretario della Congr. per l'Evangelizzazione dei Popoli, deceduto il 18 gennaio, un mese e tre giorni prima della celebrazione del Concistoro;
    2007: S.E. Mons. Ignacy Ludwik Jez, Vescovo emerito di Koszalin-Kołobrzeg (Polonia), deceduto il 16 ottobre, un mese e otto giorni prima della celebrazione del Concistoro



    Can. 351 § 3.
    Colui che è promosso alla dignità cardinalizia, se il Romano Pontefice ne ha annunciato la creazione, riservandosi però il nome in pectore, durante questo tempo non è tenuto ad alcun dovere e non gode di alcun diritto proprio dei Cardinali; tuttavia dopo che il suo nome è stato reso pubblico dal Romano Pontefice, è tenuto a tali doveri e fruisce di tali diritti; ma gode del diritto di precedenza dal giorno della riserva in pectore.
    Nella storia diversi sono stati i Cardinali riservati in pectore dai Sommi Pontefici.

    1911: Card. Antonio Mendes Bello, Patriarca di Lisbona (pubblicato nel 1914)
    1916: Card. Adolf Bertram, Vescovo di Breslau (pubblicato nel 1919)
    1933: Card. Federico Tedeschini, Arcivescovo tit. di Lepanto e Nunzio Apostolico in Spagna (pubblicato nel 1935)
    1960: Tre Cardinali sono stati creati e riservati in pectore in questo Concistoro e non sono mai stati pubblicati
    1969: Card. Stepan Trochta, S.D.B., Vescovo di Litomerice in Cecoslovacchia (pubblicato nel 1973)
    1976: Card. Frantisek Tomasek, Vescovo titolare di Buto e Amministratore Apostolico di Praga (pubblicato nel 1977)
    1976: Card. Joseph-Marie Trinh-nhu-Khuê, Arcivescovo di Ha Noi in Vietnam (in pectore all’annuncio, viene pubblicato nel giorno della celebrazione del Concistoro)
    1979: Card. Ignatius Kung Ping-Mei, Vescovo di Shangai in Cina (pubblicato nel 1991)
    1998: Card. Marian Jaworski, Arcivescovo di Lviv dei Latini (pubblicato nel 2001)
    1998: Card. Janis Pujats, Arcivescovo di Riga (pubblicato nel 2001)
    2003: Un Cardinale è stato creato e riservato in pectore in questo Concistoro e non è mai stato pubblicato

    Can. 355 § 1. Spetta al Cardinale Decano ordinare Vescovo il Romano Pontefice eletto, qualora non fosse ordinato; se il Decano è impedito, tale diritto spetta al Sottodecano, e se anche quest'ultimo è impedito, al Cardinale più anziano dell'ordine episcopale.
    L’ultimo Papa ad essere eletto senza essere ancora Vescovo fu Gregorio XVI (Bartolomeo Alberto Cappellari) che, eletto il 2 febbraio 1831, fu consacrato Vescovo il 6 febbraio successivo dal Card. Bartolomeo Pacca, Decano del Sacro Collegio, assistito dai Cardinali Pietro Francesco Galeffi, Vice Decano e Tommaso Arezzo, Cardinale Vescovo di Sabina.
    Ma molti altri sono stati consacrati Vescovi nel momento in cui erano eletti al soglio pontificio.

    Can. 355 § 2. Il Cardinale Proto-diacono annuncia al popolo il nome del Sommo Pontefice neo-eletto; inoltre impone il pallio ai Metropoliti o lo consegna ai loro procuratori, in nome del Romano Pontefice.
    Il Protodiacono attualmente è il Card. Renato Raffaele Martino.
    Il 13 marzo 2013 l'allora Protodiacono, Card. Jean-Louis Tauran, ha annunciato al mondo l’elezione di Papa Francesco e il 19 marzo seguente gli ha imposto il Pallio Petrino.

    ________________________________________ _

    Importante considerazione da farsi è quella che, secondo il Motu Proprio Cum Gravissima di San Giovanni XXIII, tutti i Cardinali dovevano essere Vescovi (oppure essere consacrati al momento della elevazione alla dignità cardinalizia).
    Il Beato Paolo VI non ha mai concesso alcuna deroga a questa norma. San Giovanni Paolo II, Benedetto XVI e Francesco hanno invece concesso la possibilità, ad alcuni Cardinali ultraottantenni, di non ricevere l'Ordinazione Episcopale.

    - Concistoro 1979: non sono stati creati Cardinali ultraottantenni
    - Concistoro 1983: Card. Henri-Marie de Lubac, S.I.
    - Concistoro 1985: Card. Pietro Pavan
    - Concistoro 1991: Card. Paolo Dezza, S.I.;
    - Concistoro 1994: Card. Yves-Marie Congar, O.P.; Card. Alois Grillmeier, S.I.; Card. Mikel Koliqi;
    - Concistoro 1998: nessun Presule non insignito del carattere episcopale è stato creato Cardinale
    - Concistoro 2001: Card. Avery Dulles, S.I.; Card. Leo Scheffczyk; Card. Roberto Tucci, S.I.;
    - Concistoro 2003: Card. Tomas Spidlik, S.I. [altri tre Sacerdoti vennero creati Cardinali e hanno ricevuto l’Ordinazione Episcopale]
    - Concistoro 2006: Card. Albert Vanhoye, S.I.
    - Concistoro 2007: Card. Urbano Navarrete Cortés, S.I.; Card. Umberto Betti, O.F.M.
    - Concistoro 2010: Card. Domenico Bartolucci [un altro Sacerdote è stato creato Cardinale e ha ricevuto l’Ordinazione Episcopale]
    - I Concistoro 2012: Card. Karl Josef Becker, S. I.
    - II Concistoro 2012: non sono stati creati Cardinali ultraottantenni
    - Concistoro 2014: nessun Presule non insignito del carattere episcopale è stato creato Cardinale
    - Concistoro 2015: nessun Presule non insignito del carattere episcopale è stato creato Cardinale
    - Concistoro 2016: Card. Ernest Simoni
    - Concistoro 2017: non sono stati creati Cardinali ultraottantenni
    -
    Concistoro 2018: nessun Presule non insignito del carattere episcopale è stato creato Cardinale

    Dei Presuli sopra elencati, sono ancora viventi i Cardinali Albert Vanhoye, S.J. e Ernest Simoni.
    Ultima modifica di Vox Populi; 02-09-2018 alle 15:03

  3. #13
    Triumviro di Liturgie papali L'avatar di Cardinale Bellarmino
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Arcidiocesi di Milano
    Età
    34
    Messaggi
    2,989
    Ringraziato
    163

    Premi

    I DOCUMENTI PONTIFICI SUL SACRO COLLEGIO

    Nel corso della storia della Chiesa i Papi hanno sempre legiferato sulla attività del Sacro Collegio. Numerosi sono quindi i documenti che ne regolano le funzioni. Eccone un approssimativo elenco:

    1905: Motu Proprio Crux Pectoralis: anche i Cardinali non Vescovi possono indossare la croce pettorale;
    1914: Motu Proprio Edita a Nobis sulla sede suburbicaria di Ostia e Velletri;
    1925: Motu Proprio Suburbicariae Sabinae sulla sede suburbicaria di Sabina e Poggio Mirteto;
    1961: Motu Proprio Ad suburbicarian dioceses sulle sette sedi suburbicarie
    1962: Motu Proprio Suburbicariis Sedibus sulle sette sedi suburbicarie
    1962: Motu Proprio Cum gravissima: tutti i Cardinali devono essere ordinati Vescovi;
    1965: Motu Proprio Ad purpuratorum patrum: vengono ammessi al Sacro Collegio i Patriarchi di Rito orientale;
    1965: Motu Proprio Sacro Cardinalium Consilio: il Decano e il Sottodecano del S. Collegio vengono eletti da e tra i Cardinali dell’Ordine dei Vescovi
    1969: Motu Proprio Ad hoc usque tempus: abolisce i privilegi amministrativi propri dei Cardinali nelle loro diaconie e nei loro titoli
    1970: Motu Proprio Ingravescentem aetatem: partecipano al Conclave i Cardinali che non hanno compiuto 80 anni;
    Ultima modifica di Vox Populi; 01-11-2006 alle 20:26
    Il Bellarmino insegna con grande chiarezza e con l’esempio della propria vita che non può esserci vera riforma della Chiesa se prima non c’è la nostra personale riforma e la conversione del nostro cuore. (Papa Benedetto XVI, Udienza Generale del 23 febbraio 2011)

  4. #14
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    52,185
    Ringraziato
    3451
    ELENCO DEI CARDINALI ULTRAOTTANTENNI (100)
    esclusi da un eventuale Conclave a norma del motu proprio
    Ingravescentem aetatem di San Paolo VI (21/11/1970)


    aggiornato all'8 dicembre 2018, genetliaco di S.E. Card. Eusebio Oscar Scheid, S.C.I.

    1. José de Jesus Pimiento Rodriguez (99 anni)
    2. Nasrallah Pierre Sfeir (98)
    3. Roger Etchegaray (96)
    4. Albert Vanhoye. S.J. (95)
    5. Henryk Roman Gulbinowicz (95)
    6. Achille Silvestrini (95)
    7. Jozef Tomko (94)
    8. Alexandre José dos Santos, O.F.M. (94)
    9. Edward Idris Cassidy (94)
    10. Serafim Fernandes de Araujo (94)
    11. Alexandre do Nascimento (93)
    12. Francisco Alvarez Martinez (93)
    13. José Freire Falcão (93)
    14. Prosper Grech, O.S.A. (92)
    15. José Manuel Estepa Llaurens (92)
    16. Estanislao Esteban Karlic (92)
    17. Luigi De Magistris (92)
    18. Agostino Cacciavillan (92)
    19. Marian Jaworski (92)
    20. Emmanuel Wamala (91)
    21. Jorge Arturo Medina Estevez (91)
    22. Eduardo Martinez Somalo (91)
    23. Julio Duarte Langa (91)
    24. Angelo Sodano (91) - Decano -
    25. Friedrich Wetter (90)
    26. Elio Sgreccia (90)
    27. Ernest Simoni (90)
    28. Walter Brandmüller (89)
    29. Michael Michai Kitbunchu (89) - Protopresbitero -
    30. Sebastian Koto Khoarai, O.M.I. (89)
    31. Fernando Sebastian Aguilar, C.M.F. (88)
    32. Adam Joseph Maida (88)
    33. Thomas Stafford Williams (88)
    34. Julián Herranz Casado (88)
    35. Paul Poupard (88)
    36. Salvatore De Giorgi (88)
    37. Christian Wiyghan Tumi (88)
    38. Janis Pujats (88)
    39. Camillo Ruini (87)
    40. Sergio Sebastiani (87)
    41. Lucian Mureşan (87)
    42. Sergio Obeso Rivera (87)
    43. Adrianus Johannes Simonis (87)
    44. Nicholas Cheong Jin-Suk (87)
    45. José Saraiva Martins, C.M.F. (86)
    46. Joseph Zen Ze-kiun, S.D.B. (86)
    47. Anthony Soter Fernandez (86)
    48. Henri Schwery (86)
    49. James Francis Stafford (86)
    50. Gaudencio Borbon Rosales (86)
    51. Pedro Rubiano Sáenz (86)
    52. Francis Arinze (86)
    53. Renato Raffaele Martino (86)- Protodiacono -
    54. Eusebio Oscar Scheid, S.C.I. (86)
    55. Javier Lozano Barragán (85)
    56. Kelvin Edward Felix (85)
    57. Walter Kasper (85)
    58. Severino Poletto (85)
    59. Juan Sandoval Íñiguez (85)
    60. Godfried Danneels (85)
    61. Francisco Javier Errazuriz Ossa, P. Schonstatt (85)
    62. Raffaele Farina, S.D.B. (85)
    63. Geraldo Majella Agnelo (85)
    64. Raul Eduardo Vela Chiriboga (84)
    65. Giovanni Battista Re (84) - Sotto Decano -
    66. Jean Baptiste Pham Minh Man (84)
    67. Karl Josef Rauber (84)
    68. Francesco Monterisi (84)
    69. Claudio Hummes, O.F.M. (84)
    70. Carlos Amigo Vallejo, O.F.M. (84)
    71. Paolo Sardi (84)
    72. Paul Josef Cordes (84)
    73. Franc Rodé, C.M. (84)
    74. Luis Hector Villalba (84)
    75. Tarcisio Bertone, S.D.B. (84)
    76. Julius Riyadi Darmaatmadja, S.J. (83)
    77. Giovanni Lajolo (83)
    78. Antonios Naguib (83)
    79. Justin Francis Rigali (83)
    80. Santos Abril y Castelló (83)
    81. Roger Michael Mahony (82)
    82. Renato Corti (82)
    83. William Joseph Levada (82)
    84. Anthony Olubunmi Okogie (82)
    85. Antonio Maria Rouco Varela (82)
    86. Jaime Lucas Ortega y Alamino (82)
    87. Nicolás de Jesús López Rodríguez (82)
    88. Ennio Antonelli (82)
    89. Théodore-Adrien Sarr (82)
    90. Audrys Juozas Backis (81)
    91. Raymundo Damasceno Assis (81)
    92. Toribio Ticona Porco (81)
    93. Lluís Martínez Sistach (81)
    94. Antonio Maria Vegliò (80)
    95. Paolo Romeo (80)
    96. Francesco Coccopalmerio (80)
    97. Manuel Monteiro de Castro (80)
    98. Pierre Nguyên Văn Nhon (80)
    99. Aquilino Bocos Merino, C.M.F. (80)
    100. Angelo Amato, S.D.B. (80)
    Ultima modifica di Vox Populi; 08-12-2018 alle 12:42

  5. #15
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    52,185
    Ringraziato
    3451
    ELENCO DELLE DIACONIE E DEI TITOLI PRESBITERALI
    ERETTI NEGLI ULTIMI ANNI
    (da Pio XII a Francesco)



    Legenda
    D: Diaconia
    T: Titolo
    N.B. 1: la data è quella dell'erezione del Titolo o Diaconia, non quella dell'assegnazione al primo Cardinale Titolare (ad esempio, la Diaconia dell'Annunciazione della B.V. Maria a Via Ardeatina è stata eretta da Paolo VI nel 1965, ma il primo Cardinale cui è stata assegnata fu Mario Francesco Pompedda, nel 2001).
    2: se accanto al nome dell'attuale Cardinale Titolare di una Diaconia vi è un asterisco, significa che la Diaconia è attualmente elevata pro hac vice a Titolo



    DIACONIE E TITOLI ERETTI DA PIO XII

    Nome
    T/D
    Data erezione
    Primo Cardinale Titolare
    Attuale Cardinale Titolare
    S. Paolo alla Regola D 25/01/1946 Giuseppe Fietta * Francesco Monterisi




    DIACONIE E TITOLI ERETTI DA SAN GIOVANNI XXIII

    Nome
    T/D
    Data erezione
    Primo Cardinale Titolare
    Attuale Cardinale Titolare
    SS. Biagio e Carlo ai Catinari D 02/12/1959 Arcadio Maria Larraona Leonardo Sandri *
    S. Saba D 02/12/1959 Augustin Bea Jorge Arturo Medina Estevez *
    S. Teodoro D 02/12/1959 William Theodore Heard soppressa 1
    S. Andrea della Valle T 12/03/1960 Luigi Traglia Dieudonné Nzapalainga
    S. Andrea delle Fratte T 12/03/1960 Paolo Marella Ennio Antonelli
    S. Antonio di Padova in Via Merulana T 12/03/1960 Peter Tatsuo Doi Claudio Hummes
    S. Eugenio D 12/03/1960 Antonio Bacci Julian Herranz Casado *
    S. Francesco d'Assisi a Ripa Grande T 12/03/1960 Laurean Rugambwa Norberto Rivera Carrera
    S. Gioacchino ai Prati di Castello T 12/03/1960 Bernard Jan Alfrink Leopoldo José Brenes Solorzano
    S. Giovanni Battista dei Fiorentini T 12/03/1960 Joseph Charles Lefebvre Giuseppe Petrocchi
    S. Maria ai Monti T 12/03/1960 Rufino Jiao Santos Jorge Liberato Urosa Savino
    SS. Redentore e S. Alfonso in Via Merulana T 30/12/1960 Joseph Elmer Ritter Vincent Gerard Nichols
    S. Sebastiano alle Catacombe T 30/12/1960 Ildebrando Antoniutti Lluis Martinez Sistach
    S. Atanasio T 22/02/1962 Gabriel Acacius Coussa Lucian Muresan
    S. Teresa al Corso d'Italia T 05/05/1962 Giovanni Panico Maurice Piat

    1 La Chiesa di San Teodoro è stata concessa alla Sacra Arcidiocesi Ortodossa d'Italia nell'aprile 2000 (fonte: sito ufficiale della Sacra Arcidiocesi); la Diaconia è menzionata nell'Annuario Pontificio fino al 2004, non lo è invece nelle edizioni successive (grazie al forumista NeoEboracensis per la segnalazione).



    DIACONIE E TITOLI ERETTI DA SAN PAOLO VI

    Nome
    T/D
    Data erezione
    Primo Cardinale Titolare
    Attuale Cardinale Titolare
    SS. Angeli Custodi a Città Giardino D 05/02/1965 Alfredo Pacini Agostino Cacciavillan *
    Annunciazione della B.V. Maria a Via Ardeatina D 05/02/1965 Mario Francesco Pompedda Domenico Calcagno
    S. Camillo De Lellis T 05/02/1965 Paul Zoungrana Juan Luis Cipriani Thorne
    S. Croce in Via Flaminia T 05/02/1965 Josef Beran Sérgio da Rocha
    S. Cuore di Cristo Re D 05/02/1965 Dino Staffa Stanislaw Rylko *
    S. Cuore di Gesù a Castro Pretorio D 05/02/1965 Maximilien de Furstenberg Giuseppe Versaldi
    S. Cuore di Maria T 05/02/1965 Angel Herrera Oria Julius Riyadi Darmaatmadja
    S. Giovanni Bosco in Via Tuscolana D 05/02/1965 Federico Callori di Vignale Robert Sarah
    S. Girolamo della Carità D 05/02/1965 Giulio Bevilacqua vacante
    Gran Madre di Dio T 05/02/1965 Agnelo Rossi Angelo Bagnasco
    S. Leone I T 05/02/1965 Lorenz Jager Sergio Obeso Rivera
    S. Maria Liberatrice a Monte Testaccio D 05/02/1965 Giuseppe Beltrami Giovanni Lajolo *
    S. Michele Arcangelo D 05/02/1965 Joseph Leon Cardijn vacante
    SS. Nome di Gesù D 05/02/1965 Michele Pellegrino * Eduardo Martinez Somalo *
    Nostra Signora del Sacro Cuore D 05/02/1965 Cesare Zerba Kurt Koch
    Nostra Signora del SS. Sacramento e SS. Martiri Canadesi T 05/02/1965 Maurice Roy Patrick D’Rozario
    S. Patrizio T 05/02/1965 William John Conway Thomas Cristopher Collins
    SS. Pietro e Paolo a Via Ostiense T 05/02/1965 Franjo Seper Pedro Ricardo Barreto Jimeno
    Regina Apostolorum T 05/02/1965 Ermenegildo Florit John Tong Hon
    SS. Ambrogio e Carlo T 07/06/1967 Angelo Dell'Acqua vacante
    B.V. Maria Addolorata a Piazza Buenos Aires T 07/06/1967 Nicolas Fasolino Estanislao Esteban Karlic
    S. Filippo Neri in Eurosia D 07/06/1967 Alfred Bengsch vacante
    S. Francesco di Paola ai Monti D 07/06/1967 Alexandre Charles Albert Joseph Renard Renato Raffaele Martino
    S. Luigi dei Francesi T 07/06/1967 Pierre Marie Joseph Veuillot André Armand Vingt-Trois
    S. Giuseppe in Via Trionfale D 07/06/1967 Egidio Vagnozzi Severino Poletto *
    S. Maria Ausiliatrice in Via Tuscolana D 07/06/1967 Francesco Carpino Paolo Sardi
    S. Maria della Mercede e S. Adriano a Villa Albani D 07/06/1967 John Joseph Krol Albert Vanhoye
    SS. Nomi di Gesù e Maria in Via Lata D 07/06/1967 Justinus Darmojuwono Luigi De Magistris
    S. Chiara a Vigna Clara T 29/04/1969 Gordon Joseph Gray Vinko Puljic
    S. Cuore di Gesù Agonizzante a Vitinia T 29/04/1969 Julio Rosales y Ras Telesphore Placidus Toppo
    S. Felice da Cantalice a Centocelle T 29/04/1969 Stephen Kim Sou-hwan Luis Antonio Gokim Tagle
    Gesù Divin Lavoratore T 29/04/1969 Paul Yu Pin Cristoph Schonborn
    Gesù Divin Maestro alla Pineta Sacchetti T 29/04/1969 John Joseph Wright Thomas Stafford Williams
    S. Giovanni Battista Decollato D 29/04/1969 Mario Nasalli Rocca di Corneliano soppressa 1
    S. Giovanni Battista de'Rossi T 29/04/1969 John Joseph Carberry John Ribat
    S. Giovanni Crisostomo a Monte Sacro Alto T 29/04/1969 Vicente Enrique y Tarancon José de Jesús Pimiento Rodríguez
    S. Gregorio VII T 29/04/1969 Eugenio de Araujo Sales Baselios Cleemis Thottunkal
    Immacolata al Tiburtino T 29/04/1969 Peter Thomas McKeefry Raymundo Damasceno Assis
    S. Luca a Via Prenestina T 29/04/1969 Antonio Poma José Freire Falcao
    S. Maria Consolatrice al Tiburtino T 29/04/1969 Jerome Louis Rakotomalala Philippe Nakellentuba Ouédraogo
    S. Maria della Salute a Primavalle T 29/04/1969 George Bernard Flahiff Kelvin Edward Felix
    S. Maria Madre della Provvidenza a Monte Verde T 29/04/1969 Luis Aponte Martinez Orani João Tempesta
    Natività di N.S. Gesù Cristo a Via Gallia T 29/04/1969 Paul Joseph Marie Gouyon Audrys Juozas Backis
    SS. Nome di Maria al Foro Traiano D 29/04/1969 Sergio Guerri vacante
    Nostra Signora di La Salette T 29/04/1969 Alfredo Vicente Scherer Polycarp Pengo
    Nostra Signora di Guadalupe a Monte Mario T 29/04/1969 Miguel Dario Miranda y Gomez Timothy Michael Dolan
    Ognissanti in Via Appia Nuova D 29/04/1969 Giuseppe Paupini Walter Kasper *
    S. Pio X alla Balduina T 29/04/1969 John Francis Dearden Nicolas de Jesus Lopez Rodriguez
    SS. Protomartiri a Via Aurelia Antica T 29/04/1969 Joseph Albert Malula Henri Schwery
    S. Roberto Bellarmino T 29/04/1969 Pablo Munoz Vega Mario Aurelio Poli
    S. Antonio di Padova in Via Tuscolana T 05/03/1973 Paulo Evaristo Arns Jean Zerbo
    S. Emerenziana a Tor Fiorenza T 05/03/1973 José Salazar Lopez Jean-Pierre Kutwa
    SS. Fabiano e Venanzio a Villa Fiorelli T 05/03/1973 Hermann Volk Carlos Aguiar Retes
    S. Gregorio Barbarigo alle Tre Fontane T 05/03/1973 Maurice Michael Otunga Désiré Tsarahazana
    S. Lucia a Piazza d'Armi T 05/03/1973 Timothy Manning Theodore-Adrien Sarr
    S. Marco in Agro Laurentino T 05/03/1973 Emile Biayenda Alexandre do Nascimento
    S. Maria Odigitria dei Siciliani D 05/03/1973 Salvatore Pappalardo * Paolo Romeo *
    S. Maria Regina Pacis in Ostia Mare T 05/03/1973 James Darcy Freeman Laurent Monsengwo Pasinya
    S. Pier Damiani ai Monti di S. Paolo D 05/03/1973 Pietro Palazzini Agostino Vallini *
    S. Pio V a Villa Carpegna D 05/03/1973 Paul Pierre Philippe James Michael Harvey
    S. Sebastiano al Palatino D 05/03/1973 Ferdinando Giuseppe Antonelli Edwin Frederick O' Brien

    1 La Diaconia di San Giovanni Decollato è menzionata nell'Annuario Pontificio fino all'anno 2013, non lo è invece nelle edizioni successive (grazie al forumista NeoEboracensis per la segnalazione)


    DIACONIE E TITOLI ERETTI DA SAN GIOVANNI PAOLO II

    Nome
    T/D
    Data erezione
    Primo Cardinale Titolare
    Attuale Cardinale Titolare
    S. Anselmo all'Aventino D 25/05/1985 Paul Augustin Mayer Lorenzo Baldisseri
    S. Elena fuori Porta Prenestina D 25/05/1985 Eduard Gagnon João Bráz de Aviz
    Gesù Buon Pastore alla Montagnola D 25/05/1985 Jozef Tomko vacante
    S. Giovanni della Pigna D 25/05/1985 Francis Arinze Raffaele Farina *
    S. Giovanni Evangelista a Spinaceto T 25/05/1985 Miguel Obando Bravo vacante
    SS. Giovanni Evangelista e Petronio T 25/05/1985 Giacomo Biffi Baltazar Enrique Porras Cardozo
    Immacolata Concezione di Maria a Grottarossa T 25/05/1985 Henryk Roman Gulbinowicz lo stesso
    S. Maria delle Grazie alle Fornaci fuori Porta Cavalleggeri D 25/05/1985 Duraisamy Simon Lourdusamy Mario Zenari
    S. Maria delle Grazie a Via Trionfale T 25/05/1985 Silvano Piovanelli Joseph William Tobin
    S. Maria Immacolata di Lourdes a Boccea T 25/05/1985 Juan Francisco Fresno Larraín Nicholas Cheong Jin-Suk
    SS. Nome di Maria in Via Latina T 25/05/1985 Paulos Tzadua Gaudencio Borbon Rosales
    Nostra Signora di Coromoto in S. Giovanni di Dio D 25/05/1985 Rosalio José Castillo Lara Fernando Filoni
    S. Paolo della Croce a Corviale T 25/05/1985 Louis Albert Vachon Oswald Gracias
    S. Sofia a Via Boccea T 25/05/1985 Myroslav Ivan Lubachivsky vacante
    B.V. Maria del Monte Carmelo a Mostacciano T 28/06/1988 John Baptist Wu Cheng-chung Anthony Olubunmi Okogie
    S. Benedetto fuori Porta S. Paolo D 28/06/1988 Achille Silvestrini lo stesso *
    S. Frumenzio ai Prati Fiscali T 28/06/1988 Alexandre José Maria dos Santos lo stesso
    S. Gabriele Arcangelo all'Acqua Traversa T 28/06/1988 Jean Margeot José Manuel Estepa Llaurens
    SS. Gioacchino e Anna al Tuscolano T 28/06/1988 Hans Hermann Groer Toribio Ticona Porco
    S. Maria Madre del Redentore a Tor Bella Monaca T 28/06/1988 James Aloysius Hickey Joseph Zen Ze-kiun
    S. Maria Regina Mundi a Torre Spaccata T 28/06/1988 Simon Ignatius Pimenta Orlando B. Quevedo
    S. Maria Regina Pacis a Monte Verde T 28/06/1988 Antony Padiyara Francisco Alvarez Martinez
    SS. Martiri dell'Uganda a Poggio Armeno T 28/06/1988 Christian Wiyghan Tumi lo stesso
    Spirito Santo alla Ferratella T 28/06/1988 Vincentas Sladkevicius vacante
    S. Atanasio a Via Tiburtina T 28/06/1991 Alexandru Todea Gabriel Zubeir Wako
    S. Giuseppe all'Aurelio T 28/06/1991 Georg Maximilian Sterzinsky Gérald Cyprien Lacroix
    S. Ignazio di Loyola a Campo Marzio D 28/06/1991 Paolo Dezza Luis Francisco Ladaria Ferrer
    S. Luigi Maria Grignion de Montfort T 28/06/1991 Robert Joseph Coffy Serafim Fernandes de Araujo
    Nostra Signora di Guadalupe e S. Filippo Martire T 28/06/1991 Juan Jesus Posadas Ocampo Juan Sandoval Iniguez
    S. Spirito in Sassia D 28/06/1991 Fiorenzo Angelini Dominique Mamberti
    SS. Aquila e Priscilla T 26/11/1994 Jaime Lucas Ortega y Alamino lo stesso
    S. Gerardo Maiella T 26/11/1994 Kazimierz Swiatek Rubén Salazar Gómez
    S. Giuliano dei Fiamminghi D 26/11/1994 Jan Pieter Schotte Walter Brandmüller
    SS. Redentore a Valmelaina T 26/11/1994 Ersilio Tonini Ricardo Ezzati Andrello
    S. Ugo T 26/11/1994 Emmanuel Wamala lo stesso
    SS. Urbano e Lorenzo a Prima Porta D 26/11/1994 Gilberto Agustoni vacante
    S. Agnese in Agone D 21/02/1998 Lorenzo Antonetti Gerhard Ludwig Muller
    S. Andrea al Quirinale T 21/02/1998 Adam Kozlowiecki Odilo Pedro Scherer
    S. Antonio in Campo Marzio T 21/02/2001 José da Cruz Policarpo Manuel José Macário do Nascimento Clemente
    Dio Padre Misericordioso D 21/02/2001 Crescenzio Sepe lo stesso *
    S. Francesco d'Assisi ad Acilia T 21/02/2001 Wilfrid Fox Napier lo stesso
    S. Francesco Saverio alla Garbatella D 21/02/2001 Leo Scheffczyk Franc Rodé
    S. Gregorio Magno alla Magliana Nuova T 21/02/2001 Geraldo Majella Agnelo lo stesso
    S. Liborio T 21/02/2001 Johannes Joachim Degenhardt Peter Kodwo Appiah Turkson
    S. Maria della Speranza T 21/02/2001 Oscar Andres Rodriguez Maradiaga lo stesso
    S. Maria Domenica Mazzarello T 21/02/2001 Antonio Ignacio Velasco Garcia George Pell
    S. Silivia T 21/02/2001 Janis Pujats lo stesso
    Trasfigurazione di Nostro Signore Gesù Cristo T 21/02/2001 Pedro Rubiano Saenz lo stesso
    SS. Domenico e Sisto D 21/10/2003 Georges Marie Martin Cottier vacante
    S. Giustino T 21/10/2003 Jean-Baptiste Pham Minh Mân lo stesso
    S. Lucia del Gonfalone D 21/10/2003 Francesco Marchisano Aquilino Bocos Merino
    S. Maria in Monserrato degli Spagnoli T 21/10/2003 Carlos Amigo Vallejo lo stesso
    S. Saturnino T 21/10/2003 Rodolfo Quezada Toruño John Olorunfemi Onaiyekan



    DIACONIE E TITOLI ERETTI DA BENEDETTO XVI

    Nome
    T/D
    Data erezione
    Primo Cardinale Titolare
    Attuale Cardinale Titolare
    S. Lorenzo in Piscibus D 24/11/2007 Paul Josef Cordes lo stesso *
    S. Salvatore in Lauro 1 D 24/11/2007 Angelo Comastri lo stesso *
    S. Lino D 24/11/2007 Giovanni Coppa Giovanni Angelo Becciu
    S. Ponziano D 24/11/2007 Urbano Navarrete Cortes Santos Abril y Castellò
    S. Maria della Presentazione T 24/11/2007 Francisco Robles Ortega lo stesso
    Preziosissimo Sangue di N.S. Gesù Cristo T 24/11/2007 John Njue lo stesso
    S. Paolo alle Tre Fontane D 20/11/2010 Mauro Piacenza lo stesso
    S. Corbiniano T 20/11/2010 Reinhard Marx lo stesso
    S. Domenico di Guzman D 18/02/2012 Manuel Monteiro De Castro lo stesso
    S. Giuseppe dei Falegnami D 18/02/2012 Francesco Coccopalmerio lo stesso
    S. Antonio di Padova a Circonvallazione Appia D 18/02/2012 Julien Ries Karl-Josef Rauber
    S. Maria Goretti D 18/02/2012 Prosper Grech lo stesso
    S. Giuliano Martire D 18/02/2012 Karl Josef Becker Kevin Joseph Farrell
    S. Giovanni Maria Vianney T 18/02/2012 Rainer Maria Woelki lo stesso

    1 La Chiesa di San Salvatore in Lauro era anticamente sede di Titolo Presbiterale, soppresso nel 1670


    DIACONIE E TITOLI ERETTI DA FRANCESCO

    Nome
    T/D
    Data erezione
    Primo Cardinale Titolare
    Attuale Cardinale Titolare
    SS. Simone e Giuda Taddeo a Torre Angela T 22/02/2014 Pietro Parolin lo stesso
    S. Giacomo in Augusta T 22/02/2014 Chibly Langlois lo stesso
    S. Angela Merici T 22/02/2014 Fernando Sebastian Aguilar lo stesso
    S. Dorotea T 12/06/2014 Javier Lozano Barragán lo stesso
    S. Romano Martire T 14/02/2015 Berhaneyesus Demerew Souraphiel lo stesso
    S. Ippolito T 14/02/2015 John Atcherley Dew lo stesso
    Sacri Cuori di Gesù e Maria a Tor Fiorenza T 14/02/2015 Edoardo Menichelli lo stesso
    S. Tommaso Apostolo T 14/02/2015 Pierre Nguyên Văn Nhon lo stesso
    S. Policarpo T 14/02/2015 Alberto Suárez Inda lo stesso
    S. Ireneo a Centocelle T 14/02/2015 Charles Maung Bo lo stesso
    S. Maria Addolorata T 14/02/2015 Francis Xavier Kriengsak Kovithavanij lo stesso
    S. Galla T 14/02/2015 Daniel Fernando Sturla Berhouet lo stesso
    S. Giuseppe da Copertino T 14/02/2015 José Luis Lacunza Maestrojuán lo stesso
    S. Timoteo T 14/02/2015 Arlindo Gomes Furtado lo stesso
    S. Paola Romana T 14/02/2015 Soane Patita Paini Mafi lo stesso
    S. Girolamo a Corviale T 14/02/2015 Luis Héctor Villalba lo stesso
    S. Gabriele dell'Addolorata T 14/02/2015 Júlio Duarte Langa lo stesso
    S. Alberto Magno T 19/11/2016 Anthony Soter Fernandez lo stesso
    S. Leonardo da Porto Maurizio ad Acilia T 19/11/2016 Sebastian Koto Khoarai lo stesso
    SS, Sacramento a Tor de’ Schiavi T 28/06/2017 Gregorio Rosa Chávez lo stesso
    Santa Maria Immacolata all’Esquilino D 28/06/2018 Konrad Krajewski lo stesso
    San Bonaventura da Bagnoregio T 28/06/2018 Joseph Coutts lo stesso
    Ultima modifica di Vox Populi; 17-10-2018 alle 14:47

  6. #16
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    52,185
    Ringraziato
    3451
    TITOLI PRESBITERALI E DIACONIE ATTUALMENTE VACANTI

    ultimo aggiornamento: 28/07/2018
    (vacanza del Titolo dei SS. Nereo e Achilleo)


    Legenda:
    T: Titolo Presbiterale
    D: Diaconia


    Nome
    T/D
    Vacante dal
    Motivo della vacanza
    Santa Maria in Cosmedin D 26/06/1967 Passaggio del Card. Francesco Roberti al Titolo dei Santi XII Apostoli
    San Michele Arcangelo D 12/06/2014 Passaggio del Card. Javier Lozano Barragán al Titolo di Santa Dorotea
    San Girolamo della Carità D 09/12/2014 Morte del Card. Jorge María Mejía
    Sant'Onofrio T 09/12/2015 Morte del Card. Carlo Furno
    Santi Domenico e Sisto D 31/03/2016 Morte del Card. Georges Marie Martin Cottier
    Santi Urbano e Lorenzo a Prima Porta D 13/01/2017 Morte del Card. Gilberto Agustoni
    San Filippo Neri in Eurosia D 22/04/2017 Morte del Card. Attilio Nicora
    Santa Sofia a Via Boccea T 31/05/2017 Morte del Card. Lubomyr Husar
    Spirito Santo alla Ferratella T 19/06/2017 Morte del Card. Ivan Dias
    Santi Ambrogio e Carlo T 05/08/2017 Morte del Card. Dionigi Tettamanzi
    Gesù Buon Pastore alla Montagnola D 09/09/2017 Morte del Card. Velasio De Paolis
    Santa Maria in Portico D 19/11/2017 Morte del Card. Andrea Cordero Lanza di Montezemolo
    Santa Susanna T 20/12/2017 Morte del Card. Bernard Francis Law
    Santissimo Nome di Maria al Foro Traiano D 18/05/2018 Morte del Card. Dario Castrillon Hoyos
    San Giovanni Evangelista a Spinaceto T 03/06/2018 Morte del Card. Miguel Obando Bravo
    Sant'Apollinare alle Terme Neroniane-Alessandrine D 05/07/2018 Morte del Card. Jean-Louis Tauran
    Santi Nereo e Achilleo T 28/07/2018 Accettazione della rinuncia al Cardinalato presentata da S.E. il Card. Theodore Edgar McCarrick
    Ultima modifica di Vox Populi; 28-07-2018 alle 13:22

  7. #17
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    52,185
    Ringraziato
    3451
    ELENCO DEI DECANI DEL COLLEGIO CARDINALIZIO
    nel XX e XXI secolo


    Cardinale
    Data elezione
    Data cessazione
    Motivo cessazione
    Luigi Oreglia di Santo Stefano 30/11/1896 07/12/1913 Morte
    Serafino Vannutelli 25/05/1914 19/08/1915 Morte
    Vincenzo Vannutelli 06/12/1915 09/07/1930 Morte
    Gennaro Granito Pignatelli di Belmonte 09/07/1930 16/02/1948 Morte
    Francesco Marchetti Selvaggiani 16/02/1948 13/01/1951 Morte
    Eugene Gabriel Gervais Laurent Tisserant 13/01/1951 21/02/1972 Morte
    Amleto Giovanni Cicognani 24/03/1972 17/12/1973 Morte
    Luigi Traglia 07/01/1974 22/11/1977 Morte
    Carlo Confalonieri 12/12/1977 01/08/1986 Morte
    Agnelo Rossi 19/12/1986 31/05/1993 Rinuncia (deceduto 21/05/1995)
    Bernardin Gantin 05/06/1993 30/11/2002 Rinuncia (deceduto 13/05/2008)
    Joseph Ratzinger 30/11/2002 19/04/2005 Elezione a Sommo Pontefice (rinuncia 28/02/2013)
    Angelo Sodano 30/04/2005
    Ultima modifica di Vox Populi; 24-10-2015 alle 14:59

  8. #18
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    52,185
    Ringraziato
    3451
    ELENCO DEI CARDINALI CAMERLENGHI DI SANTA ROMANA CHIESA
    nel XX e XXI secolo


    Cardinale
    Data elezione
    Data cessazione
    Motivo cessazione
    Luigi Oreglia di Santo Stefano 27/03/1885 07/12/1913 Morte
    Francesco Salesio della Volpe 25/05/1914 05/11/1916 Morte
    Pietro Gasparri 04/12/1916 18/11/1934 Morte
    Eugenio Pacelli 01/04/1935 02/03/1939 Elezione al Sommo Pontificato
    Lorenzo Lauri 11/12/1939 08/10/1941 Morte
    Benedetto Aloisi Masella 09/10/1958 * 30/09/1970 Morte
    Jean Villot 16/10/1970 09/03/1979 Morte
    Paolo Bertoli 05/05/1979 25/03/1985 Rinuncia
    Sebastiano Baggio 25/03/1985 21/03/1993 Morte
    Eduardo Martinez Somalo 05/04/1993 25/03/2007 Rinuncia
    Tarcisio Bertone, S.D.B. 04/04/2007 02/12/2014 Cessazione dall'incarico al compimento degli 80 anni
    Jean-Louis Tauran 20/12/2014 05/07/2018 Morte
    * Essendo vacante la carica di Camerlengo di S.R.C. al momento della morte del Papa Pio XII, il Card. Benedetto Aloisi Masella fu eletto Camerlengo da parte del Collegio Cardinalizio nel corso della I Congregazione Generale a norma del n. 15 della Costituzione Apostolica Vacantis Apostolicae Sedis del medesimo Pontefice
    Ultima modifica di Mercarte; 06-07-2018 alle 09:36

  9. #19
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    52,185
    Ringraziato
    3451
    Una piccola panoramica sui porporati che, nei Conclavi del XX secolo e in quello del 2005 e del 2013 hanno svolto rispettivamente i ruoli di Decano, Camerlengo, Protopresbitero e Protodiacono e i Prelati che hanno svolto il ruolo di Segretario del Conclave:

    31 luglio - 4 agosto 1903 (elezione di Pio X)

    • Decano: S.E. Card. Luigi Oreglia di Santo Stefano
    • Camerlengo: S.E. Card. Francesco Salesio Della Volpe
    • Protopresbitero: S.E. Card. José Sebastiao d'Almeida Neto, O.F.M.
    • Protodiacono: S.E. Card. Luigi Macchi
    • Segretario: S.E. Mons. Rafael Merry del Val y Zulueta



    31 agosto - 3 settembre 1914 (elezione di Benedetto XV)
    • Decano: S.E. Card. Serafino Vannutelli
    • Camerlengo: S.E. Card. Francesco Salesio Della Volpe
    • Protopresbitero: S.E. Card. José Sebastiao d'Almeida Neto, O.F.M.
    • Protodiacono: S.E. Card. Francesco Salesio Della Volpe
    • Segretario: S.E. Mons. Tommaso Pio Boggiani, O.P.



    2 - 6 febbraio 1922 (elezione di Pio XI)

    • Decano: S.E. Card. Vincenzo Vannutelli
    • Camerlengo: S.E. Card. Pietro Gasparri
    • Protopresbitero: S.E. Card. Michael Lougue
    • Protodiacono: S.E. Card. Gaetano Bisleti
    • Segretario: Rev. Mons. Luigi Sincero



    1 - 2 marzo 1939 (elezione di Pio XII)

    • Decano: S.E. Card. Gennaro Granito Pignatelli di Belmonte
    • Camerlengo: S.E. Card. Eugenio Pacelli
    • Protopresbitero: S.E. Card. William Henry O'Connel
    • Protodiacono: S.E. Card. Camillo Caccia Dominioni
    • Segretario: Rev. Mons. Vincenzo Santoro



    25 - 28 ottobre 1958 (elezione di Giovanni XXIII)

    • Decano: S.E. Card. Eugene-Gabriel-Gervais-Laurent Tisserant
    • Camerlengo: S.E. Card. Benedetto Aloisi Masella
    • Protopresbitero: S.E. Card. Jozef-Ernest Van Roey
    • Protodiacono: S.E. Card. Nicola Canali
    • Segretario: Rev. Mons. Alberto Di Jorio



    19 - 21 giugno 1963 (elezione di Paolo VI)

    • Decano: S.E. Card. Eugene-Gabriel-Gervais-Laurent Tisserant
    • Camerlengo: S.E. Card. Benedetto Aloisi Masella
    • Protopresbitero: S.E. Card. Manuel Goncalves Cerejeira
    • Protodiacono: S.E. Card. Alfredo Ottaviani
    • Segretario: S.E. Mons. Francesco Carpino



    25 - 26 agosto 1978 (elezione di Giovanni Paolo I)

    • Decano: il Decano, S.E. Card. Carlo Confalonieri e il Sottodecano, S.E. Card. Paolo Marella, non poterono prendere parte al Conclave essendo ultraottantenni. Presiedette pertanto il Conclave il terzo Cardinale dell'Ordine dei Vescovi, S.E. Card. Jean-Marie Villot
    • Camerlengo: S.E. Card. Jean-Marie Villot
    • Protopresbitero: S.E. Card. Giuseppe Siri
    • Protodiacono: S.E. Card. Pericle Felici
    • Segretario: S.E. Mons. Ernesto Civardi



    14 - 16 ottobre 1978 (elezione di Giovanni Paolo II)

    • Decano: il Decano, S.E. Card. Carlo Confalonieri e il Sottodecano, S.E. Card. Paolo Marella, non poterono prendere parte al Conclave essendo ultraottantenni. Presiedette pertanto il Conclave il terzo Cardinale dell'Ordine dei Vescovi, S.E. Card. Jean-Marie Villot
    • Camerlengo: S.E. Card. Jean-Marie Villot
    • Protopresbitero: S.E. Card. Giuseppe Siri
    • Protodiacono: S.E. Card. Pericle Felici
    • Segretario: S.E. Mons. Ernesto Civardi



    18 - 19 aprile 2005 (elezione di Benedetto XVI)

    • Decano: S.E. Card. Joseph Ratzinger
    • Camerlengo: S.E. Card. Eduardo Martinez Somalo
    • Protopresbitero: il primo dei Cardinali Presbiteri, S.E. Card. Stephen Kim Sou-hwan, non potè prendere parte al Conclave essendo ultraottantenne. Le funzioni del Protopresbitero furono quindi esercitate dal primo dei Cardinali Presbiteri sotto gli 80 anni, S.E. Card. William Wakefield Baum
    • Protodiacono: S.E. Card. Jorge Arturo Medina Estevez
    • Segretario: S.E. Mons. Francesco Monterisi



    12 - 13 marzo 2013 (elezione di Francesco)

    • Decano: il Decano, S.E. Card. Angelo Sodano e il Sottodecano, S.E. Card. Roger Etchegaray, non poterono prendere parte al Conclave essendo ultraottantenni. Presiedette pertanto il Conclave il terzo Cardinale dell'Ordine dei Vescovi, S.E. Card. Giovanni Battista Re
    • Camerlengo: S.E. Card. Tarcisio Bertone
    • Protopresbitero: il primo dei Cardinali Presbiteri, S.E. Card. Paulo Evaristo Arns, non potè prendere parte al Conclave essendo ultraottantenne. Le funzioni del Protopresbitero furono quindi esercitate dal primo dei Cardinali Presbiteri sotto gli 80 anni, S.E. Card. Godfried Danneels
    • Protodiacono: S.E. Card. Jean Louis Tauran
    • Segretario: S.E. Mons. Lorenzo Baldisseri
    Ultima modifica di Vox Populi; 18-03-2013 alle 09:08

  10. #20
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    52,185
    Ringraziato
    3451
    Factum est verbum Dei super Ioannem Zachariae filium in deserto.
    Et venit in omnem regionem circa Iordanem praedicans baptismum paenitentiae.
    (Luc. 3,2-3)

Discussioni Simili

  1. Il Collegio Cardinalizio - ARCHIVIO ANNO 2010
    Di Vox Populi nel forum L'Osservatorio di Cattolici Romani
    Risposte: 1190
    Ultimo Messaggio: 01-01-2011, 00:58
  2. Libro di Giuditta: fondamenti storici?
    Di AlexandrosBG nel forum Sacra Scrittura
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 20-01-2010, 18:22
  3. Il Collegio Cardinalizio - ARCHIVIO ANNO 2009
    Di Vox Populi nel forum L'Osservatorio di Cattolici Romani
    Risposte: 617
    Ultimo Messaggio: 31-12-2009, 21:08
  4. Il Collegio Cardinalizio - ARCHIVIO ANNO 2008
    Di Vox Populi nel forum L'Osservatorio di Cattolici Romani
    Risposte: 497
    Ultimo Messaggio: 01-01-2009, 14:01
  5. Libri storici
    Di ago86 nel forum Sacra Scrittura
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 04-09-2008, 22:08

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •