Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 3 di 14 PrimaPrima 1234513 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 135

Discussione: Cronache della Diocesi di Vallo della Lucania - 2018

  1. #21
    Cronista di CR
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Agropoli
    Età
    34
    Messaggi
    752
    Ringraziato
    6

    L’Effigie della Madonna di Fatima arriva nel Cilento


  2. #22
    Cronista di CR
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Agropoli
    Età
    34
    Messaggi
    752
    Ringraziato
    6

    Giornata della Vita Consacrata

    La Presentazione del Signore chiude le celebrazioni natalizie e con l’offerta della Vergine Madre e la profezia di Simeone apre il cammino verso la Pasqua. Nella presentazione di Gesù al Tempio Maria «presenta» a Dio il figlio Gesù, glielo «offre». Con Simeone e Anna, anche noi siamo chiamati, ogni giorno, ad offrire la nostra vita, a contemplare il Bambino Divino, il Verbo fatto Carne, che viene portato al Tempio: il Tempio del nostro cuore. Con gratitudine al Dio dell’amore e della misericordia anche quest’anno vogliamo ritrovarci insieme per vivere un momento di spiritualità e prepararci così a celebrare nelle proprie comunità la festa della Presentazione del Signore e Giornata della Vita Consacrata. L’appuntamento quindi è per giovedì 1 febbraio, alle ore 19,30, presso la comunità delle Suore Piccole Operaie dei Sacri Cuori di Gesù e Maria a Ponte Barizzo per una Veglia di preghiera presieduta dal nostro Vescovo Mons. Ciro Miniero.

    Suor Ester Garone e Don Aniello Panzariello (diocesivallo.it)

  3. #23
    Cronista di CR
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Agropoli
    Età
    34
    Messaggi
    752
    Ringraziato
    6

    Festa San Costabile 2018: Speciale TV CilentoChannel


  4. #24
    Cronista di CR
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Agropoli
    Età
    34
    Messaggi
    752
    Ringraziato
    6

    Agropoli: corteo per la Pace


  5. #25
    Cronista di CR
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Agropoli
    Età
    34
    Messaggi
    752
    Ringraziato
    6

    Canto e devozioni confraternali nel Cilento Antico, ieri un incontro a Vallo

    Martedì 30 Gennaio 2018 si è svolto, presso l’auditorio diocesano di Vallo della Lucania, un importante convegno dal titolo Canto e devozioni confraternali nel Cilento Antico. L’evento, organizzato dal prof. Raffaele Di Mauro, responsabile scientifico presso l’Archivio Sonoro della Campania e docente di Storia della Musica presso il Liceo Musicale Parmenide, ha visto la partecipazione straordinaria del più importante studioso delle Confraternite Cilentane, il prof. Maurizio Agamennone, etnomusicologo all’Università di Firenze. Dopo i saluti il Dirigente Scolastico, prof. Francesco Massanova, con gioia ha annunciato la presenza di Confraternite al di là delle attese, a testimonianza di una necessità di confronto e di ascolto che può derivare da questo genere di incontri. Il prof. Di Mauro ha messo in risalto il valore didattico dell’iniziativa, volta a far partecipare gli studenti del Liceo Musicale al concorso nazionale Adotta un canto, scopri una tradizione, ma l’incontro è andato ben oltre, offrendo una panoramica importante a chi non avesse ancora conoscenza delle Confraternite del Cilento Antico. L’etnomusicologo ha condotto i partecipanti attraverso un percorso poco noto, ma avvincente, che si realizza alle pendici del Monte Stella, con un racconto supportato da studi scientifici, portati avanti da molti decenni, realizzati su documenti conservati nell’Archivio di Stato di Salerno e nella Biblioteca della Badia della SS. Trinità di Cava dei Tirreni. Le parole dello studioso sono state intervallate da suoni vocali divenuti musica e canto insieme, realizzati dalle Confraternite che hanno preso parte all’evento: quella di Stella Cilento, di Acquavella, di Agnone e di Montecorice, testimoniando una tradizione tanto antica quanto affascinante. Si è parlato di una spiccata commozione locale, ma anche di vecchie relazioni di reciprocità che si realizzavano attraverso le Confraternite del Monte Stella, le quali esprimevano i loro rituali sia all’interno delle Chiese che fuori, sul Monte; si è parlato di musica, di metrica, di antiche gare di improvvisazioni, di canto che diventava esaltazione religiosa di carattere mistico, ma anche estetico; si è detto di composizione polifonica, di solisti, ma anche di partecipazione inclusiva, largamente democratica. E, tra le notizie meno note, è stato narrato ciò che poteva accadere quando i singoli gruppi si incontravano e come tutti i Vescovi di Vallo, senza eccezioni, avessero censurato questi incontri, che spesso diventavano cruenti. In ultima analisi è emerso come anche le Confraternite Cilentane possano essere considerate veicoli di estetica, che producono emozioni ed esperienza del bello. I Priori delle Confraternite, anch’essi interpellati dal Prof. Agamennone, alcune volte hanno messo in risalto il proprio legame con la tradizione, altre volte la volontà di conciliare il passato con il presente, con l’obiettivo di coinvolgere anche i giovani. A tutti è apparso chiaro quanto sia necessario interpellare gli anziani, per mettere in pratica gli antichi riti ed evitarne la perdita. Il concetto chiave emerso dal confronto, è che il gruppo dei cantori rappresenta l’identità reale e concreta di un paese, che andrebbe dunque preservata e recuperata. Le Confraternite del Cilento interno dunque, risultano oggi poco conosciute, ma non per questo non degne di attenzione. L’augurio è che il Prof. Agamennone possa realizzare il suo desiderio, quello dei Dialoghi Confraternali durante il periodo pasquale, e che il Dirigente Francesco Massanova ed il prof. Raffaele Di Mauro continuino a lavorare in questa direzione.

    InfoCilento.it

  6. #26
    Cronista di CR
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Agropoli
    Età
    34
    Messaggi
    752
    Ringraziato
    6

    31 gennaio: festa onomastica e compleanno Vescovo

    Mercoledì 31 gennaio, in occasione della festa liturgica di San Ciro Martire, il Vescovo S.E. Mons. Miniero ha celebrato una Santa Messa nella Cappella del Seminario di Vallo della Lucania. Un momento di festa perché la memoria del Santo Martire, di cui porta il nome, coincide con il giorno del suo compleanno, pertanto doppi auguri al Vescovo che celebra compleanno e onomastico nello stesso giorno. Erano presenti i sacerdoti della Diocesi e alcuni laici in rappresentanza delle tante parrocchie del territorio cilentano. Dopo la celebrazione il Vicario Generale don Francesco Pecoraro ha espresso, in un clima di familiarità, gli auguri del presbiterio diocesano al proprio pastore.

    (diocesivallo.it)








  7. #27
    Cronista di CR
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Agropoli
    Età
    34
    Messaggi
    752
    Ringraziato
    6

    San Costabile Gentilcore: Pellegrinaggio del 3 febbraio


  8. #28
    Cronista di CR
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Agropoli
    Età
    34
    Messaggi
    752
    Ringraziato
    6

    A Capaccio Paestum Convention regionale Rinnovamento nello Spirito

    Diocesani, consiglieri spirituali diocesani, delegati regionali, ministeri e servizi appartenenti all’associazione Rinnovamento nello Spirito Santo della Campania si radunano a Capaccio Paestum per una convention dal titolo “Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo….apparvero lingue di fuoco …che si posarono su ciascuno di loro….e tutti furono ripieni di Spirito Santo… “ At 2,1-4 – “Per essere comunità carismatiche – missionarie”. Prevista la partecipazione di circa mille persone, provenienti da tutta la regione Campania. Tra i tanti ospiti, S.E. Rev.ma Mons. Lucio Lemmo – Vescovo Ausiliare di Napoli, S.E Rev.Mons. Ciro Miniero – Vescovo della diocesi Vallo della Lucania. Il relatore della convention sarà Dott. Mario Landi, Coordinatore nazionale RnS e membro del Comitato dei Presidenti della Consulta Nazionale delle Aggregazioni Laicali (CNAL). Presente anche Amabile Guzzo, Direttore nazionale del RnS, impegnato nel ministero della predicazione della Parola in Italia. L’appuntamento è nei giorni 3 e 4 febbraio dalle ore 08.00 – 21.30, presso l’hotel Il Cristallo – via pagliaio della madonna, 39.

    InfoCilento.it

  9. #29
    Cronista di CR
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Agropoli
    Età
    34
    Messaggi
    752
    Ringraziato
    6

    I Consigli Pastorali Parrocchiali si riuniscono con il Vescovo

    Il giorno 27 gennaio 2018 presso la sala del Convento “S.Francesco” di Cuccaro Vetere il Vescovo S.E. Mons. Miniero ha incontrato i membri dei Consigli Pastorali Parrocchiali (CPP) delle Comunità della Forania Velia-Mingardo. L’evento, molto partecipato, ha raccolto l’entusiasmo di quanti nelle proprie parrocchie sono stati coinvolti in questa nuova esperienza voluta dal Vescovo. Lo scopo del CPP è far partecipare responsabilmente i fedeli alla vita attiva, cioè alla missione, della Chiesa locale.

    diocesivallo.it


  10. #30
    Cronista di CR
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Agropoli
    Età
    34
    Messaggi
    752
    Ringraziato
    6

    Secondo incontro dei Consigli Pastorali Parrocchiali



    Sabato 3 febbraio 2018 presso il salone della Parrocchia “S. Maria Assunta” in Paestum (c.da Licinella) si è tenuto l’incontro dei Consigli Pastorali Parrocchiali (CPP) della Forania Paestum-Tresino. Presenti i membri dei CPP delle parrocchie della Forania che comprende le 20 comunità parrocchiali dei comuni di Capaccio-Paestum, Agropoli, Giungano, Ogliatro Cilento, Albanella. L’evento, molto partecipato, ha raccolto l’entusiasmo di quanti sono stati coinvolti in questa nuova esperienza voluta dal Vescovo S.E. Mons Ciro Miniero. Lo scopo dei CPP è far partecipare in maniera attiva e responsabile i fedeli laici alla missione della Chiesa locale.

    diocesivallo.it

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •