Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 5 di 25 PrimaPrima ... 3456715 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 242

Discussione: Cronache della Diocesi di Vallo della Lucania - 2018

  1. #41
    Cronista di CR
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Agropoli
    Età
    34
    Messaggi
    862
    Ringraziato
    6

    Venerdì 9 marzo: XIII Rassegna Corali Parrocchiali

    L’ufficio Liturgico Diocesano, sez. Musica Sacra, organizza la XIII Rassegna dei Cori Parrocchiali 2018 che si terrà venerdì 9 marzo, alle ore 20.30, presso la Sala della Comunità “La Provvidenza” di Vallo della Lucania. La rassegna affronterà le tematiche inerenti la Celebrazione Eucaristica. Il tema scelto quest’anno è il “Canto d’offertorio”.

    Don Giovanni Di Napoli e Maurizio Iacovazzo – Uff. Liturgico Diocesano

    diocesivallo.it

  2. #42
    Cronista di CR
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Agropoli
    Età
    34
    Messaggi
    862
    Ringraziato
    6

    Pellegrinaggio dei giovani alla Madonna dell’Arco

    Domenica 18 marzo la diocesi organizza il pellegrinaggio diocesano dei giovani al santuario della Madonna dell’Arco in Napoli, nel comune vesuviano di Santa Anastasia. L’iniziativa è stata organizzata dall’Ufficio di Pastorale giovanile in collaborazione con la Diocesi di Teggiano-Policastro. La partenza è prevista per le ore 9.30 da Agropoli. Le adesioni devono essere comunicate entro il 15 marzo all’Ufficio di pastorale giovanile della Diocesi.

    Don Marco Polito

    diocesivallo.it

  3. #43
    Cronista di CR
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Agropoli
    Età
    34
    Messaggi
    862
    Ringraziato
    6

    Educa il frutto dell’amore: attuali esigenze del compito genitoriale

    Domenica 11 Marzo 2018, alle ore 15.30, presso la Parrocchia “S. Maria Assunta” in Licinella di Capaccio-Paestum (SA) ci sarà la 4^ tappa dell’itinerario “Educare all’Amore Familiare” dal titolo: “Educa il frutto dell’amore. Attuali esigenze del compito genitoriale”. L’incontro propone un laboratorio riguardante il compito genitoriale nei confronti dei figli, in qualunque circostanza coniugale si trovi la coppia. Gli elementi più aggiornati rispetto alla funzione paterna e materna nei confronti dei figli, con momenti opportuni per il dialogo di coppia e la condivisione di gruppo.

    Programma:
    15.30 - Accoglienza
    16.00 - Saluti: Don Roberto Guida (Dir. Uff. Past. Familiare) e Don Valeriano Pomari (Parroco “S. Maria Assunta”)
    - Relazione: Prof. Don Mario Oscar Llanos (Decano Pontificia Università Salesiana – Roma)
    - segue Momento Conviviale (Se vuoi porta qualcosa da condividere con gli altri)
    17.15 - Laboratorio
    18.00 - Santa Messa

    Locandina

    diocesivallo.it

  4. #44
    Cronista di CR
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Agropoli
    Età
    34
    Messaggi
    862
    Ringraziato
    6

    Le Confraternite nel Venerdi Santo

    La visita agli Altari della Reposizione da parte delle Confraternite è una tradizione che caratterizza da secoli le celebrazioni dell’azione liturgica “In Passione Domini” del Venerdi Santo di alcune parrocchie della Diocesi di Vallo della Lucania. Per aiutare lo spirito di preghiera e coordinare al meglio i gruppi che si alterneranno nelle varie chiese l’Ufficio diocesano per la Pietà popolare e le Confraternite ha preparato un piccolo sussidio per la preghiera e un calendario delle celebrazioni. Sarà cura dei partecipanti utilizzare per il proprio pellegrinaggio il materiale messo a disposizione dall’Ufficio, per dare sempre un senso spirituale e cristiano a ciò che si fa. Esso è sopratutto un modo per sentirsi uniti spiritualmente.

    don Pasquale Gargione

    diocesivallo.it

  5. #45
    Cronista di CR
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Agropoli
    Età
    34
    Messaggi
    862
    Ringraziato
    6

    Si esibirà ad Assisi il Coro della Diocesi di Vallo della Lucania

    Anche il Coro della Diocesi di Vallo della Lucania avrà l’onore di esibirsi ad Assisi in occasione di Sacrae Passionis Concentus. Si tratta della settima edizione dell’evento dedicato alle elevazioni spirituali in musica e organizzato per il tempo di Quaresima. L’iniziativa è organizzata dalla Cappella Musicale insieme ai Frati Minori Conventuali e si svolge nella Basilica Inferiore. Tre gli appuntamenti tra musica e preghiera. Il primo lo scorso 3 marzo con la Schola Gregoriana Assisiensis, diretta da padre Maurizio Verde OFM, a seguire sabato 10 con il Coro Polifonico “Concentus Vocalis” diretto da Francesca Maria Saracchini. Il Coro della diocesi di “Vallo della Lucania”, diretto da Maurizio Jacovazzo, chiuderà la settima edizione della rassegna il prossimo 17 marzo. Il coro è composto da circa 40 elementi tutti provenienti da paesi della circoscrizione diocesana.

    Fiorenza Di Palma (InfoCilento.it)

  6. #46
    Cronista di CR
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Agropoli
    Età
    34
    Messaggi
    862
    Ringraziato
    6

    Vallo: proseguono preparativi per decennale Madonna delle Grazie


  7. #47
    Cronista di CR
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Agropoli
    Età
    34
    Messaggi
    862
    Ringraziato
    6

    La XIII Rassegna Corali Parrocchiali

    Venerdì 9 marzo l’ufficio Liturgico Diocesano, sez. Musica Sacra, ha organizzato la XIII Rassegna dei Cori Parrocchiali presso la Sala della Comunità “La Provvidenza” di Vallo della Lucania. La rassegna, alla quale hanno partecipato 15 cori provenienti da altrettante comunità del territorio diocesano, ha visto la presenza di un pubblico numeroso ed entusiasta dell’evento.

    Maurizio Iacovazzo (diocesivallo.it)

  8. #48
    Cronista di CR
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Agropoli
    Età
    34
    Messaggi
    862
    Ringraziato
    6

    XIII Rassegna Cori Parrocchiali - VIDEO



  9. #49
    Cronista di CR
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Agropoli
    Età
    34
    Messaggi
    862
    Ringraziato
    6

    Giornata Regionale dei Diaconi Permanenti

    “IL DIACONATO PERMANENTE: IDENTITÁ, FORMAZIONE E MISSIONE”

    Si è tenuta, a Pompei, il 3 marzo u.s., con la relazione del Prefetto della Congregazione per il clero, Sua Em.za il Card. Beniamino Stella, la prima giornata regionale dei diaconi Permanenti. Dopo la celebrazione dell’Ora Terza, il Presidente della CEC, Sua Em.za il Card. Sepe ha aperto i lavori, dando il benvenuto ai Vescovi, ai Sacerdoti delegati ed ai numerosi diaconi, presenti con le rispettive mogli. La nostra diocesi era rappresentata da otto diaconi, accompagnati dal Vescovo e dal Delegato don Aniello Panzariello. Nella relazione, il cardinale Stella, ha posto l’accento sulla formazione e le aspettative del diaconato nell’insegnamento pontificio, affermando che: “…Occorre riconoscere al diaconato piena dignità, non solo nella teoria, in sé chiara, ma soprattutto nella vita concreta delle nostre Chiese locali, perché possano sempre più svilupparsi come comunità ministeriali e arricchirsi stabilmente dei frutti della preziosa vocazione al diaconato e del connesso ministero, recuperato in tempi ancora recenti dal tesoro ecclesiale e offerto alla Chiesa di oggi e di domani”. Inoltre, dalla relazione sono emersi tre concetti-chiave, sui quali è necessario riflettere per la promozione e la fruttuosità del ministero diaconale:
    – la identità: tutti i diaconi, anche sposati, sono “chierici”, incardinati in una diocesi, con tutti gli obblighi e diritti dei chierici, enumerati nei cann. 273-289 del CIC;
    – la formazione: non si tratta di avere solo diaconi “intellettuali”, in seguito ad adeguati studi teologici, ma chierici adeguatamente preparati circa la dottrina e il Magistero, per predicare e annunciare il Vangelo. La loro formazione dovrà essere continua, quindi non solo precedente l’ordinazione, e integrale, tenendo conto di tutte le dimensioni, spirituale, umana, intellettuale e pastorale. Non esistono “seminari” o strutture definite, ma ogni diocesi dovrebbe aver studiato un itinerario formativo adeguato per i futuri diaconi. È conveniente perciò fare attenzione a evitare una preparazione sommaria o frettolosa, più approfondita di quella degli operatori laici, che finisce facilmente per creare imbarazzo al diacono stesso nell’esercizio del suo ministero;
    – la missionarietà: l’incarico conferito dal Vescovo al diacono deve essere ben definito e specifico, nel rispetto della sua identità ministeriale, e non lasciato alla sola libera iniziativa dei parroci o dei diaconi stessi e tenendo conto che si tratta di un ministero “permanente”, ben diverso dall’impegno dei laici, generoso, ma per natura occasionale. Un pensiero particolare è stato rivolto anche alle mogli dei diaconi permanenti, il consenso delle quali è obbligatorio, prima che si possa procedere all’ordinazione; si tratta di un atto importante, con il quale la vocazione specifica del marito è non solo “tollerata” dalla moglie, ma accolta e sostenuta, con partecipazione, generosità e impegno. Il diaconato è la vocazione del marito, ma comporta necessariamente un cammino concorde e condiviso da parte della coppia, aiutando anche i figli a comprenderne il senso e la bellezza.

    La giornata, dopo l’agape fraterna, si è conclusa con la Concelebrazione Eucaristica, presieduta dal Prefetto Stella, all’altare della Madonna del Rosario di Pompei, alla Quale il Cardinale ha affidato il nostro ministero.

    Ennio Della Pepa (diocesivallo.it)



  10. #50
    Cronista di CR
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Agropoli
    Età
    34
    Messaggi
    862
    Ringraziato
    6

    Educa il frutto dell’amore: attuali esigenze del compito genitoriale

    Domenica 11 Marzo 2018, alle ore 15.30, presso la Parrocchia “S. Maria Assunta” in Licinella di Capaccio-Paestum (Sa) si è tenuto il quarto incontro dell’itinerario “Educare all’Amore Familiare” dal titolo: “Educa il frutto dell’amore. Attuali esigenze del compito genitoriale”. L’incontro ha proposto un laboratorio riguardante il compito genitoriale nei confronti dei figli, in qualunque circostanza coniugale si trovi la coppia.

    Don Roberto Guida (diocesivallo.it)


Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •