Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16

Discussione: Trapianto di testa!

  1. #1
    Partecipante a CR L'avatar di Brocabruno
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Località
    Veneto
    Età
    25
    Messaggi
    833
    Ringraziato
    156

    Trapianto di testa!

    Avendo sempre odiato il mio corpo, ma amando molto il mio cervello, stavo pensando di tentare un trapianto di testa, in Cina:

    http://www.chinadaily.com.cn/china/2...t_34967939.htm

    Mi ero informati sulla cosa (non per farmi trapiantare la testa, scherzavo, eh!) anni fa. Già allora si parlava di un medico italiano, Servio Canavero, che stava studiando la fattibilità della cosa. C'erano già stati dei test sulle scimmie, le quali erano sopravvissute ma non riuscivano a muovere neanche un muscolo. I medici in genere credono che sia tecnicamente impossibile collegare così velocemente e precisamente tutti quei nervi; inoltre, anche qualora fosse possibile, alcuni credono che non sia clinicamente utile.
    Negli ultimi mesi era venuta fuori la notizia che questo neurochirurgo avrebbe trovato un paziente cinese con una malattia muscolare degenerativa disposto a tentare; poi si è detto che non era vero, e che il paziente sarebbe stato un altro; ora che il ministero molto probabilmente non permetterà l'intervento. E la situazione è poco chiara.

    In ogni caso, la questione è generalmente percepita come disturbante. Mentre trapiantando un braccio, o un organo, si trapianta una piccola percentuale di corpo, questo sarebbe uno spostamento di "mente", il corpo cambia al 90% creando una crisi d'identità. Questo in un certo senso si collega anche al post-umano, che pure è una delle conseguenze del modificare sempre più il proprio corpo, finché di proprio rimane solo il cervello (e neanche tutto, visto che vi impianteremo "estensioni" artificiali per potenziarlo). Per questo mi sembrava interessante discuterne...

  2. #2
    Cronista di CR L'avatar di Chicco
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    7,008
    Ringraziato
    1078

    Premi

    A parte che non è fattibile secondo me una cosa del genere perché appunto non riuscirebbe come dovrebbe.


    Secondariamente :secondo me non serve a niente, tieniti il tuo corpo così com'è fatto che trapiantare il cervello è snaturalizzare ciò che madre natura (o Nostro Signore se credi) ti ha creato.


    No, io non ci penso nemmeno a fare cose simili, sono contento così come sono fatto!! Non sarò il massimo, ma in effetti non sono nemmeno così brutto...

    Sono me stesso!!

  3. #3
    Fedelissimo di CR L'avatar di non_mite
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    catania
    Età
    28
    Messaggi
    3,366
    Ringraziato
    944
    Citazione Originariamente Scritto da Chicco Visualizza Messaggio
    A parte che non è fattibile secondo me una cosa del genere perché appunto non riuscirebbe come dovrebbe.


    Secondariamente :secondo me non serve a niente, tieniti il tuo corpo così com'è fatto che trapiantare il cervello è snaturalizzare ciò che madre natura (o Nostro Signore se credi) ti ha creato.


    No, io non ci penso nemmeno a fare cose simili, sono contento così come sono fatto!! Non sarò il massimo, ma in effetti non sono nemmeno così brutto...

    Sono me stesso!!
    Ma non lo vogliono fare per quello, lo ha detto per scherzo.

    Sono anni che si parla di fare questo intervento soprattutto per quei malati con malattie muscolari degenerative costretti alla paralisi, il cui corpo non risponde più e loro sono permanente coscienti.

    Il problema é che un intervento del genere é eticamente problematico, sarebbe anche un modo per ottenere l'immortalità qualora funzionasse (anche se non credo).

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Carbonate
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Carbonate
    Messaggi
    5,912
    Ringraziato
    3762
    Io non sono un medico quindi spero di non dire strafalcioni, ma che io sappia un cervello umano che non riceve sangue ossigenato per più di cinque minuti va incontro a danni irreversibili.... come pensano di mantenere "viva" una testa separata dal resto del corpo il tempo sufficiente per "ricollegare" anche solo il sistema circolatorio sul "nuovo" paziente?
    E, d'altra parte, come pensano di mantenere vivo un corpo al quale hanno tagliato la testa per "sostituirla" con una nuova?

    Per non parlare poi della difficoltà di rimettere in funzione il sistema nervoso, che ancora non abbiamo la più pallida idea di come funzioni davvero figuriamoci pensare di "ripararlo" dopo averlo troncato di netto....


    Detto ciò - ammettendo anche che in un ipotetico futuro più o meno fantascientifico sia realizzabile e facendo finta di trascurare gli spaventosi interrogativi di ordine etico e morale che anche solo il pensiero di un simile intervento dovrebbe quantomeno far sorgere - credo che, al limite, sarebbe più corretto parlare di un "trapianto di corpo".

    Perché di fatto la coscienza dipende dal cervello, con tutta la memoria e l'esperienza della vita trascorsa... qui a sopravvivere non è più chi riceve il trapianto, come nel caso di qualsiasi altro organo, ma chi l'organo lo "dona", che semplicemente si ritrova "trapiantato" in un nuovo corpo.

  5. #5
    Partecipante a CR L'avatar di Brocabruno
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Località
    Veneto
    Età
    25
    Messaggi
    833
    Ringraziato
    156
    Citazione Originariamente Scritto da non_mite Visualizza Messaggio
    Ma non lo vogliono fare per quello, lo ha detto per scherzo.
    Sono anni che si parla di fare questo intervento soprattutto per quei malati con malattie muscolari degenerative costretti alla paralisi, il cui corpo non risponde più e loro sono permanente coscienti.
    Il problema é che un intervento del genere é eticamente problematico, sarebbe anche un modo per ottenere l'immortalità qualora funzionasse (anche se non credo).
    Be', l'immortalità no, il cervello continua ad invecchiare, i telomeri si consumano comunque, l'entropia della tua testa aumenta! Una possibilità simile sarebbe quella di clonare i propri organi per auto-trapiantarseli.

    Citazione Originariamente Scritto da Carbonate Visualizza Messaggio
    Io non sono un medico quindi spero di non dire strafalcioni, ma che io sappia un cervello umano che non riceve sangue ossigenato per più di cinque minuti va incontro a danni irreversibili.... come pensano di mantenere "viva" una testa separata dal resto del corpo il tempo sufficiente per "ricollegare" anche solo il sistema circolatorio sul "nuovo" paziente?
    E, d'altra parte, come pensano di mantenere vivo un corpo al quale hanno tagliato la testa per "sostituirla" con una nuova?
    Per non parlare poi della difficoltà di rimettere in funzione il sistema nervoso, che ancora non abbiamo la più pallida idea di come funzioni davvero figuriamoci pensare di "ripararlo" dopo averlo troncato di netto....
    Teoricamente, credo diminuendo la temperatura è usando una circolazione artificiale, come facevano nell'URSS per tenere in vita le teste dei cani staccate dal corpo. Ovviamente è un intervento rischioso, è molto più probabile morire che no, e non credo sinceramente che si riuscirà mai a collegare bene tutti quei nervi, rimarranno disabili in un qualche modo.
    Hofstadter fa una domanda provocante: tu hai un corpo, o sei un corpo?
    Ultima modifica di Brocabruno; 25-11-2017 alle 19:15

  6. #6
    Fedelissimo di CR L'avatar di non_mite
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    catania
    Età
    28
    Messaggi
    3,366
    Ringraziato
    944
    Citazione Originariamente Scritto da Brocabruno Visualizza Messaggio
    Be', l'immortalità no, il cervello continua ad invecchiare, i telomeri si consumano comunque, l'entropia della tua testa aumenta! Una possibilità simile sarebbe quella di clonare i propri organi per auto-trapiantarseli.
    Se per questo continuerà ad ammazzarti un mattone cadendoti sulla testa o un colpo di pistola. L'immortalità era intesa alla morte del tuo corpo, la tua coscienza sopravvivrà al tuo corpo che invece perirà. Non ci sarà ad essere immortale solo la tua anima.

    Filosoficamente parlando se dovesse funzionare, l'anima non sarebbe più forma del corpo.

  7. #7
    Partecipante a CR L'avatar di Brocabruno
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Località
    Veneto
    Età
    25
    Messaggi
    833
    Ringraziato
    156
    Citazione Originariamente Scritto da non_mite Visualizza Messaggio
    Se per questo continuerà ad ammazzarti un mattone cadendoti sulla testa o un colpo di pistola. L'immortalità era intesa alla morte del tuo corpo, la tua coscienza sopravvivrà al tuo corpo che invece perirà. Non ci sarà ad essere immortale solo la tua anima.

    Filosoficamente parlando se dovesse funzionare, l'anima non sarebbe più forma del corpo.
    Non è un trasferimento di mente, c'è comunque il cervello, il quale non ringiovanisce semplicemente cambiando gli organi che lo "alimentano". La probabilità di ictus più o meno è quella. Per la forma, in questo caso bisogna vedere quale forma esattamente. Perché le strutture del mio cervello stanno tuttora cambiando forma.

  8. #8
    Moderatore L'avatar di Carbonate
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Carbonate
    Messaggi
    5,912
    Ringraziato
    3762
    Citazione Originariamente Scritto da non_mite Visualizza Messaggio
    la tua coscienza sopravvivrà al tuo corpo che invece perirà.

    Sì, trascurando però il dettaglio che per dichiarare la morte del corpo si osserva la morte cerebrale.... che per ovvi ed evidenti motivi non potrebbe essere attesa se la "testa" deve essere trapiantata altrove.

    Quindi ai dilemmi etici del trapianto aggiungiamo pure anche quelli dell'omicidio da perpetrare per poter "prelevare" l'organo ancora funzionale....

  9. #9
    Partecipante a CR L'avatar di Brocabruno
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Località
    Veneto
    Età
    25
    Messaggi
    833
    Ringraziato
    156
    Citazione Originariamente Scritto da Carbonate Visualizza Messaggio
    Sì, trascurando però il dettaglio che per dichiarare la morte del corpo si osserva la morte cerebrale.... che per ovvi ed evidenti motivi non potrebbe essere attesa se la "testa" deve essere trapiantata altrove.

    Quindi ai dilemmi etici del trapianto aggiungiamo pure anche quelli dell'omicidio da perpetrare per poter "prelevare" l'organo ancora funzionale....
    No no, si può attendere la morte cerebrale. La testa che viene trapiantata è quella di un uomo il cui corpo è molto malato; e viene messa sul corpo di un uomo cerebralmente morto, ma con organi in relativa salute. Cioè, si presuppone ovviamente che chi sopravvive sia il proprietario del cervello, non del torso e degli altri. Ovviamente è già difficile trovare un organo in salute da donare, figurarsi un corpo intero...

  10. #10
    Fedelissimo di CR L'avatar di non_mite
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    catania
    Età
    28
    Messaggi
    3,366
    Ringraziato
    944
    Citazione Originariamente Scritto da Carbonate Visualizza Messaggio
    Sì, trascurando però il dettaglio che per dichiarare la morte del corpo si osserva la morte cerebrale.... che per ovvi ed evidenti motivi non potrebbe essere attesa se la "testa" deve essere trapiantata altrove.

    Quindi ai dilemmi etici del trapianto aggiungiamo pure anche quelli dell'omicidio da perpetrare per poter "prelevare" l'organo ancora funzionale....
    In effetti nelle carte risulterà qualcosa del genere: corpo morto di testa vivente in uomo defunto.
    Non oso immaginare i conoscenti del defunto che lo vedono "resuscitato".

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •