Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 96 di 96 PrimaPrima ... 4686949596
Risultati da 951 a 953 di 953

Discussione: Violenze e persecuzioni contro i cristiani nel mondo

  1. #951
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    49,095
    Ringraziato
    2617
    Nel 2017 uccisi nel mondo 23 missionari
    Si tratta di 13 sacerdoti, 1 religioso, 1 religiosa, 8 laici. Il numero più elevato si registra in America. Dal 2000 al 2016 uccisi nel mondo 424 operatori pastorali tra cui 5 vescovi

    Secondo l’annuale rapporto stilato a fine anno dell’Agenzia Fides nel 2017 sono stati uccisi nel mondo 23 missionari. Secondo la ripartizione continentale, per l’ottavo anno consecutivo, il numero più elevato si registra in America, dove sono stati uccisi 11 operatori pastorali (8 sacerdoti, 1 religioso, 2 laici), cui segue l’Africa, dove sono stati uccisi 10 operatori pastorali (4 sacerdoti, 1 religiosa, 5 laici); in Asia sono stati uccisi 2 operatori pastorali (1 sacerdote, 1 laico). Dal 2000 al 2016, secondo i dati raccolti dall’Agenzia Fides, sono stati uccisi nel mondo 424 operatori pastorali, di cui 5 Vescovi.

    Operatori pastorali morti in modo violento
    L’elenco annuale di Fides ormai da tempo non riguarda solo i missionari ad gentes in senso stretto, ma cerca di registrare tutti gli operatori pastorali morti in modo violento, non espressamente “in odio alla fede”. Per questo si preferisce non usare il termine “martiri”, se non nel suo significato etimologico di “testimoni”, per non entrare in merito al giudizio che la Chiesa potrà eventualmente dare su alcuni di loro, e che cerchiamo comunque di documentare in questo stesso contesto annuale.

    Morti in contesti dove manca il rispetto per la vita e ogni diritto umano
    Molti operatori pastorali sono stati uccisi durante tentativi di rapina o di furto, compiuti anche con ferocia, in contesti di povertà economica e culturale, di degrado morale e ambientale, dove violenza e sopraffazione sono assurte a regola di comportamento, nella totale mancanza di rispetto per la vita e per ogni diritto umano. A tutte le latitudini sacerdoti, religiose e laici condividono con la gente comune la stessa vita quotidiana, portando il valore specifico della loro testimonianza evangelica come segno di speranza.

    All’elenco mancano i tanti operatori pastorali vittime di violenza a causa della fede
    Gli uccisi sono solo la punta dell’iceberg, in quanto è sicuramente lungo l’elenco degli operatori pastorali, o dei semplici cattolici, aggrediti, malmenati, derubati, minacciati, come quello delle strutture cattoliche a servizio dell’intera popolazione, assalite, vandalizzate o saccheggiate. Agli elenchi provvisori stilati annualmente dall’Agenzia Fides, deve sempre essere aggiunta la lunga lista dei tanti, di cui forse non si avrà mai notizia o di cui non si conoscerà neppure il nome, che in ogni angolo del pianeta soffrono e pagano con la vita la loro fede in Gesù Cristo.

    Raramente gli assassini di preti o suore vengono individuati o condannati
    Esemplificativa la condanna del mandante dell’assassinio del missionario gesuita spagnoolo Vicente Canas, ucciso in Brasile nel 1987. Nel primo processo, celebrato nel 2006, gli imputati vennero assolti per mancanza di prove; il nuovo processo del 29 e 30 novembre, ha portato alla condanna del mandante, unico sopravvissuto degli imputati. (Agenzia Fides)


    fonte: Vatican News
    Oboedientia et Pax

  2. #952
    Iscritto L'avatar di Efesino
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Località
    Milano
    Età
    30
    Messaggi
    316
    Ringraziato
    95

    Egitto, attacco a una chiesa copta: nove morti.

    Beato l'uomo che ha cura del debole: nel giorno della sventura il Signore lo libera.

  3. #953
    CierRino di platino L'avatar di maurum
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    13,112
    Ringraziato
    1693
    Cristiani: 215 mln perseguitati per fede

    Il Rapporto della associazione internazionale Porte Aperte






    (ANSA) - ROMA, 10 GEN - "Cresce la persecuzione anti-cristiana nel mondo in termini assoluti, oggi sono oltre 215 milioni i cristiani perseguitati". È il dato che l'associazione internazionale 'Porte aperte' evidenzia nel rapporto annuale, il World Watch List 2018 (dati del periodo tra il 1° novembre 2016 e il 31 ottobre 2017). È la lista dei 50 Paesi - riporta il Sir - dove i cristiani sono più perseguitati.


    Al top della classifica dei Paesi in cui i cristiani hanno le maggiori difficoltà ci sono Corea del Nord e Afghanistan. Nelle "top ten" anche Somalia, Sudan, Pakistan, Eritrea, Libia, Iraq, Yemen e Iran. È in Pakistan che la persecuzione ha i connotati più violenti in assoluto.


    I Paesi europei nella lista sono la Turchia, al 31° posto, e l'Azerbaigian, al 45°. "L'oppressione islamica continua a essere la fonte principale di persecuzione dei cristiani": è quanto sottolinea ancora il Rapporto 2018 che conta 3.066 cristiani uccisi a causa della loro fede e 15.540 gli edifici di cristiani attaccati (chiese, case private e negozi). ansa.it


    Ecco, ti ho disegnato sulle palme delle mie mani Isaia 49,16

Discussioni Simili

  1. i cristiani nel mondo.
    Di isvaldo nel forum Ecumenismo e Dialogo
    Risposte: 48
    Ultimo Messaggio: 30-09-2010, 10:37
  2. Il male nel mondo
    Di est modus nel forum Dottrina della Fede
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 10-03-2007, 01:04

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •