Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 2 di 220 PrimaPrima 12341252102 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 2198

Discussione: La rinuncia al Pontificato da parte di Benedetto XVI e altre notizie sul Papa emerito

  1. #11
    Collaboratore di "Dottrina della Fede" L'avatar di Fidei Depositum
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Archidioecesis Tridentina
    Età
    32
    Messaggi
    5,293
    Ringraziato
    1085

    Premi

    Sono realmente scioccato dalla notizia, le reazioni emotive sono forti. D'altro canto, grazie a Dio lo Spirito Santo non abbandona mai la Santa Chiesa Cattolica e quindi si può guardare al futuro con salda fiducia.
    Nihil amori Christi praeponere (Regula Benedicti IV,21)

  2. #12
    CierRino Assoluto L'avatar di Phantom
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Latina
    Età
    35
    Messaggi
    41,367
    Ringraziato
    2636

    Premi

    Sono davvero scosso!!! Penso che il Papa avesse in mente questo da qualche mese, ora capisco le nomine recenti alla prefettura della casa pontificia e il concistoro di novembre.
    Che voi sappiate cosa accadrà? Ci sarà una figura di Papa emerito o tornerà ad essere un cardinale? L'enciclica prevista per quaresima uscirà di scena definitivamente?
    Inoltre mi domando se gli esercizi spirituali per la quaresima si svolgeranno comunque o meno.
    Ultima modifica di Phantom; 11-02-2013 alle 13:04
    Ut unum sint. Giovanni 17;21

  3. #13
    Iscritto L'avatar di GiovanniLux
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Località
    Sorrento
    Età
    29
    Messaggi
    154
    Ringraziato
    6
    Sono così sconvolto ... quanta tristezza, non avrei mai immaginato il realizzarsi di un evento simile.
    Gli spregiudicati e vergognosi attacchi subiti su tutti i fronti, l'allucinante situazione di dilagante eresia in Austria e nei paesi del Nord d'Europa, la questione Vatileaks, il mondo occidentale, tra Eutanasia, Matrimoni Gay e quant'altro, in totale rovina ... il Papa ha dovuto subire qualcosa che mai era immaginabile a pensarsi.
    Egli eppure, con strenua convinzione e candida mitezza, è andato avanti portando questa pesante Croce finché ha potuto.
    Era evidentemente ormai psico-fisicamente provato.
    Mi sento come abbandonato in questo momento, sebbene capisca che abbia avuto le sue valide ragioni.
    E' una situazione questa palesemente nuova ... io spero e prego soltanto che chi gli succederà, continuerà alla stessa maniera l'opera da lui portata innanzi sino ad ora.
    Un Papa retto e fedele alle Tradizioni di sempre.
    Non vorrei personalmente l'appropinquarsi di qualche Pontefice particolarmente progressista.

  4. #14
    Utente Senior L'avatar di Pesca
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Località
    Domodossola
    Età
    25
    Messaggi
    660
    Ringraziato
    1
    sono seicento anni che non succede una cosa del genere
    Fai che le mie strade si perdano nel buio, ed io cammini dove cammineresti Tu.

  5. #15
    Saggio del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Varés
    Età
    48
    Messaggi
    7,521
    Ringraziato
    599

    Premi

    Come molti di voi sono molto dispiaciuto, sbigottito e affranto. Da Lui una decisione simile non me l'aspettavo. L'unica cosa che mi viene in mente è che il Santo Padre ha vissuto gli ultimi anni di Giovanni Paolo II e questo sicuramente ha inciso. Preghiamo per Benedetto XVI: questi questi giorni, queste ore non sono state e non saranno certo facili.
    Ogni giorno che passa è un giorno in meno - COMING SOON!

  6. #16
    Moderatore Ecumenico L'avatar di DenkaSaeba25
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    Rapallo
    Età
    35
    Messaggi
    13,927
    Ringraziato
    1711
    Citazione Originariamente Scritto da Phantom Visualizza Messaggio
    Che voi sappiate cosa accadrà? Ci sarà una figura di Papa emerito o tornerà ad essere un cardinale? L'enciclica pervista per quaresima uscirà di scena definitivamente?
    In riferimento ci sono queste parole:

    Padre Federico Lombardi ha detto che Ratzinger dopo le dimissioni si ritirerà temporaneamente a Castel Gandolfo. E quindi farà ritorno in Vaticano per ritirarsi nel monastero di clausura che c’è oltretevere.


    Citazione da http://vaticaninsider.lastampa.it/in...rticolo/22131/

    Onestamente, mi sembra che perdiamo un protagonista della vita della Chiesa, un grande pontefice ed una persona di spiritualità e cultura immensa. Sono veramente triste riguardo a questa decisione.

  7. #17
    CierRino L'avatar di Teofilo89
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    Toscana
    Età
    28
    Messaggi
    5,692
    Ringraziato
    13
    Sono sinceramente scosso. Ammiro l'umiltà del Pontefice ma, da fedele, istintivamente soffro per la sua scelta.
    Che Dio possa aiutarlo e aiutarci.

  8. #18
    bruce
    visitatore
    Citazione Originariamente Scritto da GiovanniLux Visualizza Messaggio
    Sono così sconvolto ... quanta tristezza, non avrei mai immaginato il realizzarsi di un evento simile.
    Gli spregiudicati e vergognosi attacchi subiti su tutti i fronti, l'allucinante situazione di dilagante eresia in Austria e nei paesi del Nord d'Europa, la questione Vatileaks, il mondo occidentale, tra Eutanasia, Matrimoni Gay e quant'altro, in totale rovina ... il Papa ha dovuto subire qualcosa che mai era immaginabile a pensarsi.
    Egli eppure, con strenua convinzione e candida mitezza, è andato avanti portando questa pesante Croce finché ha potuto.
    Era evidentemente ormai psico-fisicamente provato.
    Mi sento come abbandonato in questo momento, sebbene capisca che abbia avuto le sue valide ragioni.
    E' una situazione questa palesemente nuova ... io spero e prego soltanto che chi gli succederà, continuerà alla stessa maniera l'opera da lui portata innanzi sino ad ora.
    Un Papa retto e fedele alle Tradizioni di sempre.
    Non vorrei personalmente l'appropinquarsi di qualche Pontefice particolarmente progressista.
    Non credo sia una scelta dovuta alle difficoltà del momento storico, la chiesa ne ha passate di peggio nella sua storia.
    Sicuramente siamo a una svolta della storia dell'umanità, credo che il Papà abbia capito che data l'età avanzata non solo non poteva continuare a
    sostenere le resposabilità della giuda della chiesa.
    Forse ai credenti la cosa potrebbe non piacere, ma credo che se la chiesa nei prossimi anni non avrà dei cambiamenti, e non sto parlando
    i cose estreme, potrebbe avere dei seri problemi nel rapportarsi alla società odirna. e già successo in precedenza che la chiesa si sia adeguata ai tempi.

    Benedetto XVI credo abbia capito che questo momento storico ha bisogno di una giuda x lo meno più giovane, anche se è storicamente sconvolgente
    non ci vedo niente d'assordo anzi la ritengo una scelta coraggiosa e resposabile.

    Qualche perdi giorno in giro già parla di profezie assurde.
    Da non credente posso dire che non mi auspico la fine del cattolicesimo, ma una sua minor presenza e interferenza negli affari politici e culturali dell'Italia.

  9. #19
    CierRino L'avatar di Teofilo89
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    Toscana
    Età
    28
    Messaggi
    5,692
    Ringraziato
    13
    Citazione Originariamente Scritto da Sacrista Pontificio Visualizza Messaggio
    ...amarezza, delusione, smarrimento...

    Rileggo ciò che diceva Giovanni Paolo II nel 2002 quando qualcuno gli prospettava l'ipotesi "rinuncia"... "Gesù non è sceso dalla croce"...

    Non prevaranno.....dicevano.
    Non facciamo confronti! Ognuno vive la sua epoca. Noi abbiamo bisogno di un Papa non forte, di più. La nostra età è veramente difficile. Benedetto XVI si è reso conto di questo e, per amore della Chiesa e nostro, ha deciso di fare un passo indietro per permettere che altri possa sostenere con spalle più forti l'estrema soma.

  10. #20
    Nuovo iscritto
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    N/D
    Messaggi
    40
    Ringraziato
    0
    navigando sul sito della mia città ho trovato scritto Benedetto XVI si dimetterà il 28 febbraio e ho subito pensato che fosse un articolo profano che attaccasse in qualcche modo la Chiesa e il suo Vicario in terra; poi cliccando ho visto che la notizia era seria e ho cercato subito informazioni sul sito del vaticano e poi qui. La vicenda adesso mi incuriosisce (papa emerito o semplice cardinale?) ma non mi proccupa affatto perchè, come ha detto lo stesso Sommo Pontefice, è una decisione presa in coscienza e, come ci insegna la Chiesa nel Catehismo della Chiesa Cattolica, la coscienza è "messaggera di colui che, nel mondo della natura come in quello della grazia, ci parla velatamente, ci istruisce e ci guida. La coscienza è il primo di tutti i vicari di Cristo". Quindi, se Dio ha portato il papa a fare questa scelta, lo ha fatto sicuramente per il bene della sua Chiesa come lo stesso pontefice ha affermato, inoltre non dimentichiamoci dello Spirito Santo Paraclito che continua e continuerà sempre a guidare la sua Chiesa.

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •