Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 2 di 56 PrimaPrima 12341252 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 551

Discussione: L’attività del Santo Padre Francesco nel 2013

  1. #11
    Cronista di CR L'avatar di ITER PARA TUTUM
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Chiavari (GE) e Val di Vara (SP)
    Età
    59
    Messaggi
    5,929

    Premi

    Veramente questa non è una novità, anche il Beato Giovanni Paolo II, appena eletto, lasciò subito il Vaticano per andare a trovare in ospedale un amico ammalato, mons. Deskur (poi Cardinale).
    E anche il Beato Giovanni XXIII nel corso del pontificato diverse volte visitò amici ammalati.

  2. #12
    Veterano di CR L'avatar di Anto Chiesa
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Messina
    Età
    21
    Messaggi
    1,585

    Premi

    IMPEGNI DEL SANTO PADRE FRANCESCO (17 - 24 MARZO 2013)
    17 marzo domenica
    10.00 Parrocchia Sant’Anna in Vaticano: Santa Messa
    12.00 Angelus dallo Studio privato
    18 marzo lunedì
    12.50 Incontro con il Presidente della Repubblica di Argentina, alla Domus Sanctae Marthae
    19 marzo martedì
    9.30 Piazza San Pietro: Celebrazione Eucaristica per l’Inizio del Ministero Petrino
    (Apertura degli ingressi in Piazza san Pietro alle ore 06.30)
    Al termine della celebrazione eucaristica, il Santo Padre depone i paramenti nella Cappella della Pietà
    - davanti all’Altare della Confessione riceve il saluto dei Capi delle Delegazioni Ufficiali
    - pranzo alla Domus Sanctae Marthae
    20 marzo mercoledì
    11.00 Sala Clementina: Udienza alle Delegazioni di Delegati Fraterni
    22 marzo venerdì
    11.00 Sala Regia: Udienza al Corpo Diplomatico accreditato presso la Santa Sede
    23 marzo sabato
    12.00 Partenza in elicottero dall’eliporto vaticano
    12.15 Castel Gandolfo: incontro con il Papa Benedetto XVI (e pranzo)
    - al termine: rientro in Vaticano
    24 marzo domenica
    9.30 Piazza San Pietro: Celebrazione Eucaristica nella Domenica delle Palme
    12.00 Angelus
    [00376-01.01]
    [B0154-XX.01]
    Manifestavi nomen tuum hominibus, quos dedisti mihi de mundo (Jo 17.6)

  3. #13
    Utente Senior L'avatar di Symbolon
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Liguria
    Età
    26
    Messaggi
    830

    Premi

    Citazione Originariamente Scritto da Anto Chiesa Visualizza Messaggio

    17 marzo domenica
    10.00 Parrocchia Sant’Anna in Vaticano: Santa Messa

    Una novità o una consuetudine?

  4. #14
    Veterano di CR L'avatar di Anto Chiesa
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Messina
    Età
    21
    Messaggi
    1,585

    Premi

    Citazione Originariamente Scritto da Symbolon Visualizza Messaggio

    Una novità o una consuetudine?
    La prima visita di Papa Benedetto risale al 5 febbraio 2006
    Manifestavi nomen tuum hominibus, quos dedisti mihi de mundo (Jo 17.6)

  5. #15
    Pietro l'Eremita
    visitatore
    Citazione Originariamente Scritto da Symbolon Visualizza Messaggio

    Una novità o una consuetudine?
    Credo che sia una novità e del tutto inedita. Il Papa Benedetto XVI ha celebrato in S,Anna almeno una volta,ma lo ha fatto dopo qualche tempo. Papa Francesco - non voglio però contrappore i due Pontefici - la fa nella prima domenica del suo Pontificato e celebra la Messa nella Parrocchia del Vaticano. Non è un gesto a caso e da sottovalutare,almeno io la vedo in questo modo.

  6. #16
    Utente Senior L'avatar di Symbolon
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Liguria
    Età
    26
    Messaggi
    830

    Premi

    Immagino che il Papa abbia intenzione di intensificare le visite pastorali nelle parrocchie della diocesi di Roma, come lascia intuire anche la sua visita all'unica parrocchia del Vaticano che addirittura anticipa la messa di inizio del Pontificato...

  7. #17
    Veterano di CR L'avatar di Anto Chiesa
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Messina
    Età
    21
    Messaggi
    1,585

    Premi

    Il B.Giovanni Paolo II ha visita la suddetta parrocchia il 10 dicembre 1978. Ad anticipare i tempi sarà stato il volere del Papa!
    Manifestavi nomen tuum hominibus, quos dedisti mihi de mundo (Jo 17.6)

  8. #18
    Pietro l'Eremita
    visitatore
    Citazione Originariamente Scritto da Symbolon Visualizza Messaggio
    Immagino che il Papa abbia intenzione di intensificare le visite pastorali nelle parrocchie della diocesi di Roma, come lascia intuire anche la sua visita all'unica parrocchia del Vaticano che addirittura anticipa la messa di inizio del Pontificato...
    Penso proprio di si,anzi mi permetto di esserne convinto.

  9. #19
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    38,029
    Il Papa alla Grotta di Lourdes
    nei Giardini Vaticani



    Ancora una sosta mariana per Papa Francesco: dopo la visita alla basilica di Santa Maria Maggiore all’indomani dell’elezione, nel pomeriggio di venerdì 15 marzo il Pontefice si è recato alla Grotta di Nostra Signora di Lourdes, nei Giardini Vaticani, per raccogliersi in preghiera davanti alla statua della Vergine.

    Accompagnato dal sostituto della Segreteria di Stato, arcivescovo Becciu, e dal reggente della Prefettura della Casa Pontificia, monsignor Sapienza, Papa Francesco è poi rientrato alla Domus Sanctae Marthae, sua attuale residenza.

    In precedenza, si era recato in vistita al cardinale novantenne Jorge María Mejía, archivista e bibliotecario emerito di Santa Romana Chiesa, ricoverato nella clinica romana Pio XI in seguito all’infarto cardiaco che lo aveva colpito due giorni prima. Dopo averlo ricordato al mattino, nell’udienza ai cardinali in Sala Clementina, nelle ore successive ha compiuto un’uscita a sorpresa — la seconda in due giorni — per andare personalmente a trovarlo nella struttura sanitaria di via Aurelia. Il vescovo di Roma si è intrattenuto per circa venti minuti in privato con il porporato argentino, nato a Buenos Aires proprio come lui.

    Accolto da medici e dipendenti, pazienti e visitatori nella casa di cura gestita dall’ordine delle suore di San Giuseppe di Gerona, Papa Bergoglio ha anche salutato e benedetto altri ricoverati nel reparto di terapia intensiva. Quindi, in un clima di grande semplicità, si è recato nella cappella del pianterreno per un momento di raccoglimento. Infine ai presenti ha chiesto di pregare anch’essi per lui e ha ringraziato il personale per il lavoro svolto con i malati e con le persone sofferenti.

    17 marzo 2013


    fonte: L’Osservatore Romano
    Gaudeámus omnes in Dómino,
    diem festum celebrántes sub honóre Sanctórum ómnium,
    de quorum sollemnitáte gaudent Angeli,
    et colláudant Fílium Dei
    (Missale, Romanum, Ant. ad Introitum in sollemnitate Omnium Sanctorum)

  10. #20
    Cronista di CR L'avatar di Annuntio vobis
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Località
    casa
    Età
    22
    Messaggi
    312
    La Santa Messa che domani il Papa celebrerà nella Parrocchia Sant’Anna in Vaticano verrà trasmessa ??
    ​CUM MARIA MATRE JESU

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •