Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 1 di 16 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 155

Discussione: Commissione di studio per una forma di diaconato femminile

  1. #1
    CierRino L'avatar di Ultimitempi
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    vinci
    Età
    58
    Messaggi
    6,358
    Ringraziato
    749

    Commissione di studio per una forma di diaconato femminile

    Citazione Originariamente Scritto da lucpip Visualizza Messaggio
    Viene istituita una Commissione di Studio: Semplicemente questo, amici.

    È significativo che Papa Francesco abbia scelto l'incontro di oggi nell'Aula Nervi con circa 900 superiore generali degli istituti religiosi femminili per affrontare questo tema così decisivo. Le religiose gli hanno chiesto, nel corso di una sessione di domande e risposte perchè la Chiesa esclude le donne dal servire come diaconi. E una ha aggiunto: "Perchè non costruire una commissione ufficiale che potrebbe studiare la domanda?". Il Papa ha risposto che aveva parlato della questione una volta qualche anno fa con un "buon, saggio professore", che aveva studiato l'uso delle diaconesse nei primi secoli della Chiesa e gli ha aveva detto che ancora non è del tutto chiaro quale ruolo avessero. E soprattutto se "avevano l'ordinazione o no? "È rimasto un po' oscuro quale fossero ruolo e statuto delle diaconessae in quel momento".

    Costituire una commissione ufficiale potrebbe studiare la questione?", si è chiesto il Papa ad alta voce. E poi si è risposto: "Credo di sì. Sarebbe fare il bene della Chiesa di chiarire questo punto. Sono d'accordo. Io parlerò per fare qualcosa di simile. Accetto la proposta. Sembra utile per me avere una Commissione che chiarisca bene".

    http://www.avvenire.it/Chiesa/Pagine...ne-studio.aspx
    Ultima modifica di Vox Populi; 12-05-2016 alle 19:32
    Mulier ecce filius tuus

  2. #2
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    50,515
    Ringraziato
    2984
    Mi permetto di ricordare, a beneficio sia di coloro che esultano per chissà quale rivoluzione sia di quelli che si stracciano le vesti gridando a chissà quale eresia, che dell'argomento del diaconato femminile aveva già trattato, nel 2003, la Commissione Teologica Internazionale (all'epoca presieduta da un certo Cardinale Ratzinger, non proprio dall'ultimo arrivato), con il documento Il Diaconato: evoluzioni e prospettive, il quale nella parte IV del Capitolo II e nella parte II del Capitolo III delinea in maniera sintetica la storia e il ruolo di questo ministero nei primi secoli (per quanto se ne sappia ai giorni nostri) e, nella conclusione, non emette alcun giudizio definitivo ma dice chiaramente che spetterà al ministero di discernimento che il Signore ha stabilito nella sua Chiesa pronunciarsi con autorità sulla questione.
    L'eventuale istituzione di una commissione di studio quindi sarebbe una logica conseguenza di questo documento (con tredici anni di ritardo, però sappiamo che la fretta è cattiva consigliera )
    Ultima modifica di Vox Populi; 12-05-2016 alle 15:12
    Oboedientia et Pax

  3. 7 utenti ringraziano per questo messaggio:

    Almavarno (13-05-2016), Cavariese (14-05-2016), evergreen (12-05-2016), fabiopiccolo (12-05-2016), Mysterium Fidei (19-05-2016), Serena Swann (02-08-2016), Stefano79 (13-05-2016)

  4. #3
    Collaboratore di "Dottrina della Fede" L'avatar di evergreen
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    6,858
    Ringraziato
    739

    Premi

    Il Papa ha risposto che aveva parlato della questione una volta qualche anno fa con un "buon, saggio professore", che aveva studiato l'uso delle diaconesse nei primi secoli della Chiesa e gli ha aveva detto che ancora non è del tutto chiaro quale ruolo avessero. E soprattutto se "avevano l'ordinazione o no".
    fonte



    Al riguardo di questa specifica questione il documento della Commissione, segnalata da Vox Populi, si è già espressa, quindi si potrebbe risparmiare un eventuale duplice lavoro:





    le diaconesse di cui si fa menzione nella Tradizione della Chiesa primitiva - secondo ciò che suggeriscono il rito di istituzione e le funzioni esercitate - non sono puramente e semplicemente assimilabili ai diaconi. fonte


    Quindi, siccome il diaconato femminile della Chiesa primitiva non è assimilabile ai diaconi, cioè all'Ordine Sacro, il problema non sussiste, dal momento che Papa Francesco ha già escluso l'accesso delle donne all'Ordine Sacro.
    VEDI QUI


    Papa Francesco in quella circostanza non poteva rispondere in altro modo.
    Ormai sappiamo bene qual'è la sua pastorale: Il dialogo. Mi pare che si sta discutendo sul nulla perché nessuna Commissione è stata istituita, ed anche se lo fosse non direbbe niente di più, niente di meno.

    Poi, un certo diaconato femminile (nel senso di servizio) già esiste nella Chiesa. Identificare tale servizio con un nome o con un altro servirebbe ben poco.

  5. 2 utenti ringraziano per questo messaggio:

    Almavarno (13-05-2016), Vox Populi (12-05-2016)

  6. #4
    Nuovo iscritto L'avatar di Unam Ecclesiam
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Cagliari
    Età
    22
    Messaggi
    19
    Ringraziato
    9

    Diaconato femminile che ne pensate?

    http://www.lastampa.it/2016/05/12/va...WM/pagina.html

    È di oggi la notizia che il Santo Padre Francesco I, dopo aver ricevuto in udienza le Superiore religiose, abbia intenzione di convocare una commissione per discutere dell' eventuale ripristino dell' antico ordine delle diaconesse. Personalmente trovo che il voler riesumare un ordine così antico e di cui sappiamo così poco, in tempi come i nostri possa dare adito a facili fraintendimenti e polemiche. Voi che ne pensate?

  7. #5
    Collaboratore di "Dottrina della Fede" L'avatar di evergreen
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    6,858
    Ringraziato
    739

    Premi

    Purtroppo ogni Papa viene identificato in un certo modo e tutto il suo pontificato verrà letto con pregiudizi.

    Ad esempio, se l'Esortazione Amoris Laetitia fosse stata promulgata da Benedetto XVI, è certo che tutti i mass-media si sarebbero buttati a capofitto sul paragrafo sulla condanna del matrimonio gay e della teoria gender: Omofobia! Medioevo! Vergogna!

    Se invece le stesse ed identiche frasi vengono scritte da Papa Francesco, queste non vengono nemmeno lette.

    Se Benedetto XVI avesse scritto i paragrafi sul discernimento dei divorziati risposati, discernimento necessario a causa della fede dei tempi (l'Europa è un popolo di pagani battezzati) è certo che tali paragrafi non sarebbero stati notati da nessuno.

    Se invece tali paragrafi sui divorziati risposati vengono scritti da Papa Francesco, tutti i mass-media ad esultare di gioia come se tutti i giornalisti del mondo erano lì in attesa da anni per accostarsi all'Eucaristia (ma non erano atei, buddisti, anticlericali ecc.?).

    Questo modo diverso, e direi opposto, di valutazione è riscontrabile anche nelle linee tradizionaliste e progressiste della Chiesa.

    Basta un colpo di tosse, in un verso o in un altro, per scatenare le diverse fazioni....

  8. #6
    Veterano di CR
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    1,323
    Ringraziato
    282
    Citazione Originariamente Scritto da Unam Ecclesiam Visualizza Messaggio
    http://www.lastampa.it/2016/05/12/va...WM/pagina.html

    È di oggi la notizia che il Santo Padre Francesco I, dopo aver ricevuto in udienza le Superiore religiose, abbia intenzione di convocare una commissione per discutere dell' eventuale ripristino dell' antico ordine delle diaconesse. Personalmente trovo che il voler riesumare un ordine così antico e di cui sappiamo così poco, in tempi come i nostri possa dare adito a facili fraintendimenti e polemiche. Voi che ne pensate?
    Contrarissimo.
    Ratzinger si è già espresso a dovere dicendo che non è lecito. Anche la dottrina della Chiesa è chiara,nessuno la può cambiare,ma Dio non sta solo a guardare e agirà per la sua Chiesa e per il suo bene

  9. 2 utenti ringraziano per questo messaggio:

    Mystica Viola (12-05-2016), Pivialista (13-05-2016)

  10. #7
    Hijo del Hombre
    visitatore
    Citazione Originariamente Scritto da Melbo Visualizza Messaggio
    è solo questione di poco tempo.
    L'Ordine Sacro non è conferibile, per mandato di Cristo, a nessuna donna e neanche se si tratta dell'ordine del diaconato. Se si volesse riportare in auge il servizio ministeriale e non sacramentale delle donne nella Chiesa, ricominciando a chiamarle diaconesse, sarebbe possibile e non ci sarebbe nessun impedimento. Se si tratta di iniziare all'Ordine Sacro - che ricordo a tutti essere pienamente sacramento già fin dal grado più basso - le donne, anche solo per il diaconato, c'è l'impedimento posto a suo tempo dal pronunciamento magisteriale infallibile di s. Giovanni Paolo II.
    Mi dispiace deludere sia i catastrofisti che i possibilisti, perché quello che temono o sperano non avverrà mai.

  11. 5 utenti ringraziano per questo messaggio:

    Almavarno (13-05-2016), evergreen (12-05-2016), Mysterium Fidei (19-05-2016), Mystica Viola (12-05-2016), Pivialista (13-05-2016)

  12. #8
    Iscritto L'avatar di andrea74
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Trieste
    Età
    44
    Messaggi
    268
    Ringraziato
    16
    Citazione Originariamente Scritto da Melbo Visualizza Messaggio
    Contrarissimo.
    Ratzinger si è già espresso a dovere dicendo che non è lecito. Anche la dottrina della Chiesa è chiara,nessuno la può cambiare,ma Dio non sta solo a guardare e agirà per la sua Chiesa e per il suo bene
    Io conosco la lettera apostolica di San Giovanni Paolo II sul divieto di ordinazione sacerdotale di una donna. Qual è il documento di Benedetto XVI sull'ordinazione diaconale? Così lo leggo.
    Grazie.

  13. #9
    Partecipante a CR
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Firenze
    Età
    38
    Messaggi
    910
    Ringraziato
    65
    Citazione Originariamente Scritto da andrea74 Visualizza Messaggio
    Io conosco la lettera apostolica di San Giovanni Paolo II sul divieto di ordinazione sacerdotale di una donna. Qual è il documento di Benedetto XVI sull'ordinazione diaconale? Così lo leggo.
    Grazie.
    E' che sarebbe una ammissione al sacramento dell'ordine, il sacramento è uno, ripartito in tre gradi. Io comunque sono d'accordo e, se vi fosse la possibilità, evidentemente la lettera di GP II andrebbe letta in altro modo....

  14. #10
    Partecipante a CR
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Firenze
    Età
    38
    Messaggi
    910
    Ringraziato
    65
    Citazione Originariamente Scritto da Melbo Visualizza Messaggio
    Contrarissimo.
    Ratzinger si è già espresso a dovere dicendo che non è lecito. Anche la dottrina della Chiesa è chiara,nessuno la può cambiare,ma Dio non sta solo a guardare e agirà per la sua Chiesa e per il suo bene
    Lo sta già facendo proprio attraverso Papa Francesco

  15. Il seguente utente ringrazia simeon per questo messaggio:

    fabiopiccolo (12-05-2016)

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •