Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Magna Charta del Forum.

  1. #1
    CR Administrator L'avatar di Cattolici Romani
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    ROMA
    Età
    11
    Messaggi
    611
    Ringraziato
    22

    Magna Charta del Forum.

    MAGNA CHARTA DEL FORUM "CATTOLICI ROMANI"

    I nostri punti fermi



    1) Il forum "Cattolici Romani", fondato il 26 dicembre 2005, è formato da un gruppo di persone che intendono approfondire l'intelligenza della loro fede e proporla a coloro che non la hanno. Intende quindi avere una finalità formativa, informativa e apologetica.

    2) Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR.

    3) Lo Staff del Forum è contrario alle posizioni ideologiche del "progressismo" e del "tradizionalismo" (non certo dell'autentico amore per la Sacra Tradizione). L'ermeneutica della continuità (tra pre e post-Concilio) è dunque la linea direttiva degli approfondimenti tematici del forum.

    4) Il forum è dedicato ai vari argomenti di cultura cattolica: teologia, metafisica, musica sacra, dottrina sociale della Chiesa. Particolare attenzione è dedicata anche alle notizie di attualità ecclesiale.

    5) Lo Staff del Forum, consapevole dei particolari riconoscimenti che il Magistero della Chiesa ha rivolto a san Tommaso d'Aquino, vede nell'Angelico Dottore un sicuro punto di riferimento in tutti gli ambiti di approfondimento tematico cui è dedicato il forum. Nel pensiero di san Tommaso, considerato nei suoi elementi fondamentali, vediamo la filosofia perenne. Il tomismo, come viene da noi inteso, non è però un sistema rigido e chiuso in se stesso, ma è strutturalmente aperto ad accogliere in sè gli elementi di verità che vengono da ogni pensatore, anche lontanissimo dalla metafisica classica. Riconosciamo dunque le positive acquisizioni del pensiero moderno, non in quanto moderne o di moda, ma in quanto vere.

    6) La Sacra Teologia, intelligenza della fede, è l'ambito fondamentale degli approfondimenti tematici del forum. In un tempo di grande confusione e scarsa cultura teologica è nostra intenzione contribuire ad un ritorno della semplice e rigorosa, mai banale, chiarezza che risplende nei testi di Tommaso, senza peralatro dimenticare gli autori successivi e contemporanei in consonanza con il Magistero.
    Quanto all'Esegesi delle Sacre scritture, CattoliciRomani si schiera nettamente contro le interpretazioni "demitizzanti" dei razionalisti, velenose sia per la ragione, sia per la fede: riteniamo che sia necessario restituire la Bibbia alla sua realtà di testo divinamento ispirato e dunque veracissimo.

    7) La Filosofia, purtroppo troppo trascurata al nostro tempo, anche da coloro che si dedicano agli studi teologici, è fondamentale per approfondire l'intelligenza della fede ed è supposta dalla stessa Sacra Teologia. Sosteniamo una posizione schiettamente realista, dunque contrapposta a gran parte della filosofia moderna e contemporanea. Siamo convinti del valore della metafisica dell'essere di san Tommaso d'Aquino, in particolare delle interpretazioni portate nel '900 da padre Cornelio Fabro e da Etienne Gilson, adottiamo in filosofia morale il modello di etica della virtù e della felicità spiegato in modo paradigmatico ed esemplare nella Secunda Pars della Summa Theologiae.

    8) Consapevoli dell'importanza della lex orandi nella vita dei cristiani, riserviamo uno spazio specialissimo alla Sacra Liturgia, in particolar modo al Santo Sacrificio della Messa. Riproviamo ogni specie di abuso liturgico così come il "rubricismo", che inaridisce lo spirito dello liturgia.
    Riteniamo che si debba concedere un adeguato spazio alla riscoperta, all'approfondimento e alla valorizzazione della liturgia tradizionale, sia romana, sia ambrosiana, nella consapevolezza che queste forme liturgiche sono tesori da conservare che hanno molto da dire agli uomini del nostro tempo.

    9) Consapevoli del nesso inscindibile tra vero, buono e bello, intendiamo impegnarci anche alla valorizzazione e alla diffusione di quell’immenso patrimonio musicale e artistico che l’ingegno e la fede di generazioni di cristiani hanno saputo creare nel corso dei secoli, per la maggior gloria di Dio, la santificazione dei fedeli, e l’elevazione spirituale e morale di tutti, credenti e non credenti. Il forum intende occuparsi sia dei tesori musicali dei grandi autori del passato, sia delle musiche degli autori moderni rispondenti allo spirito della liturgia, sia alle forme di canto popolare religioso che pur al di fuori della liturgia rappresentano un mezzo di edificazione e di preghiera. Siamo convinti che la musica sacra partecipi della medesima dignità e delle medesime esigenze della liturgia stessa e intendiamo privilegiare, quali forme di musica sacra, il canto gregoriano, la polifonia e il canto popolare religioso.
    Rifiutiamo decisamente le varie e purtroppo diffuse forme di arte degenerata, legate alla miopia intellettuale ed all'instabilità emotiva dei fautori di forme ideologiche di pensiero (scetticismo o razionalismo).

    10) Sosteniamo l'assoluta necessità della partecipazione dei cattolici nella vita politica come elemento fondamentale del vivere da cristiani. Ben lontani dalle posizioni ideologiche del socialismo, che dissolve l'individuo nella comunità, e del liberalismo, che dissolve la comunità negli individui, sosteniamo l'equilibrata posizione di san Tommaso, che, mediante la nozione di persona, permette di render conto sia del singolo sia della collettività, dando a ciascuno il suo. La Persona, naturalmente sociale, in forza della dignità della razionalità, è ciò che esiste di più alto in tutta la natura, è dunque portatrice di diritti inalineabili, è il diritto stesso sussistente, che lo Stato deve difendere e tutelare. Alla libertà personale (rettamente intesa come autonomia nell'operare il bene) deve essere tolto ogni ostacolo, non sono quindi accettabili le ideologie che minacciano questo diritto fondamentale. Allo stesso modo sono da riprovare le discriminazioni tra ceti sociali, razze, ed appartenenze religiose. Luogo primario e fondamentale della vita della Persona è la famiglia, società elementare e naturale, solido fondamento della società civile. Lo Stato deve promuovere la famiglia e togliere ogni ostacolo al suo retto sviluppo. Lo Stato non è una realtà originaria (come ritengono gli idealisti), ma derivata, dunque deve rispettare e servire ciò che è ad esso previo in particolare la Persona e la società domestica. L'autorità dello Stato deriva da Dio ed i cittadini hanno l'obbligo di obbedervi se essa rispetta i precetti della legge morale naturale.

    11) Patrona del forum è Immacolata. I compatroni sono san Tommaso d'Aquino, san Bernardino da Siena e san Michele Arcangelo.

    12) I punti precedenti specificano le posizioni ufficiali del forum, qualsiasi opinione espressa in CattoliciRomani (anche da un moderatore o amministratore) rappresenta esclusivamente chi l'ha scritta, a meno che un amministratore non specifichi esplicitamente altrimenti.



    Lo Staff di Cattolici Romani

    Aloisius Gonzaga, donchris2001, Marcianus, Paulus, Veritas et Amor, Vox Populi, (vtr)
    Ultima modifica di Raffaele; 03-04-2013 alle 19:59 Motivo: aggiornamento compatroni

  2. 11 utenti ringraziano per questo messaggio:

    Daniele1976 (30-09-2016), Edoardo Da Pra (20-12-2015), Faisown (24-09-2015), FurlandiGlesie (03-04-2016), In Veritas (20-06-2016), kimi (21-01-2017), Mittens (12-02-2017), Monsregalisis (07-10-2015), PeccatoreOrtodosso (05-11-2015), Prediletta (18-09-2016), teophilius (06-04-2017)

Discussioni Simili

  1. Cappa magna e ferraiolo
    Di Gilbert nel forum Liturgia
    Risposte: 568
    Ultimo Messaggio: 18-12-2016, 12:25
  2. Cappa Magna
    Di Aloisius Gonzaga nel forum Dizionario Liturgico
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 05-05-2015, 22:59

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •