Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 19

Discussione: Ordo Missae celebrandae et divini Officii persolvendi

  1. #1
    Nuovo iscritto L'avatar di Domini famulus
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Italia
    Età
    25
    Messaggi
    4
    Ringraziato
    0

    Ordo Missae celebrandae et divini Officii persolvendi

    ORDO
    MISSAE CELEBRANDAE
    ET DIVINI OFFICII PERSOLVENDI

    secundum antiquam vel extraordinariam
    ritus romani formam


    a cura di Daniele Di Sorco


    Associazione culturale Rinascimento Sacro

    Edizioni Cantagalli


    Quest’anno con una lettera di presentazione di mons. Guido Pozzo,
    Segretario della Pontificia Commissione Ecclesia Dei



    Nuova edizione in due volumi



    VOL. I: PARS GENERALIS

    complectens documenta, tabellas et schemata
    ad sacram liturgiam ordinandam

    formato: 14x21
    pagine: 77




    VOL. II: PARS SPECIALIS

    complectens directorium liturgicum
    pro anno Domini 2010
    iuxta calendarium Ecclesiae universae

    formato: 14x21
    pagine: 147




    La lettera di presentazione di mons. Guido Pozzo


    Che cos’è l’Ordo Missae celebrandi et divini Officii persolvendi?

    È la guida annuale alla celebrazione della forma straordinaria del rito romano. Perfettamente conforme alle disposizioni del motu proprio Summorum Pontificum, l’Ordo Missae celebrandae et divini Officii persolvendi, curato da Daniele Di Sorco, rappresenta un sussidio indispensabile per tutte le chiese e le cappelle in cui si celebra la santa Messa secondo il Messale romano del 1962, come pure per tutti i sacerdoti, i religiosi o i fedeli che, in privato o in pubblico, recitano il Breviario romano tradizionale.


    Perché, quest’anno, è suddiviso in due volumi?

    Per rendere più pratica la consultazione e anche per diminuire i costi. Infatti il primo volume, che contiene le indicazioni generali sulla celebrazione della Messa e la recita dell’Ufficio, si acquista una volta per tutte, mentre il secondo, che riporta l’agenda liturgica per l’anno in corso, viene ripubblicato di anno in anno.

    Solo per quest’anno, i due volumi in vendita sono indivisibili e non possono essere acquistati separatamente.


    Che cosa contiene?

    Il primo volume comprende:

    - il testo integrale, estratto dagli Acta Apostolicae Sedis, del motu proprio Summorum Pontificum;
    - le norme sul digiuno e l’astinenza;
    - le rubriche relative al calendario da impiegarsi nella celebrazione della Messa e nella recita dell’Ufficio;
    - tabelle sulla precedenza, l’occorrenza e la concorrenza dei giorni liturgici;
    - numerosi schemi, semplici e accurati, su come ordinare le diverse parti dell’Ufficio divino e della Messa a seconda del giorno liturgico;
    - un’esposizione concisa e schematica delle norme che regolano il tono di voce e l’uso del canto nelle diverse specie di Messa (letta, cantata, solenne);
    - un estratto dell’Instructio de Musica sacra et sacra Liturgia, promulgata dalla S. Congregazione dei Riti il 3 settembre 1958, sulla partecipazione attiva dei fedeli alla santa Messa;
    - una raccolta di documenti della Santa Sede riguardanti la celebrazione della Messa o la recita dell’Ufficio;
    - tabelle e indicazioni sulla celebrazione delle Messe votive di IV classe;
    - il testo integrale delle preghiere da recitarsi, a norma delle disposizioni vaticane, in alcuni giorni dell’anno liturgico (novena allo Spirito Santo; atto di consacrazione al Cuore Immacolato di Maria; atto di riparazione al SS. Cuore di Gesù; preghiera a S. Giuseppe; atto di consacrazione del genere umano a Cristo Re);
    - un’appendice per l’Italia, con gli Uffici propri dei Patroni S. Caterina da Siena e S. Francesco d’Assisi.

    Il secondo volume comprende:

    - la lettera di presentazione di Mons. Guido Pozzo, Segretario della Pontificia Commissione Ecclesia Dei;
    - la tabella dei giorni mobili per l’anno in corso, la formula per l’annuncio delle feste mobili il giorno dell’Epifania e un promemoria per la prassi quotidiana, che richiama alla mente le principali norme relative all’Ufficio e alla Messa;
    - il direttorio liturgico completo per l'anno in corso, secondo il calendario romano universale, con istruzioni precise e dettagliate, giorno per giorno, sulla recita del Breviario e del Martirologio e sulla celebrazione della santa Messa.


    Come si usa?

    Usare l’Ordo Missae celebrandae et divini Officii persolvendi è semplicissimo.

    Il primo volume consente di avere sempre sotto mano, in forma chiara, schematica e concisa, tutte le principali norme che regolano la forma straordinaria del rito romano.

    Il secondo volume permette di ordinare, giorno per giorno, l’Ufficio e la Messa, senza alcuna difficoltà e, soprattutto, senza bisogno di andare ogni volta a consultare le rubriche.

    In breve, l’Ordo Missae celebrandae et divini Officii persolvendii consente a tutti, anche ai meno esperti, di celebrare la liturgia tradizionale in modo conforme alle rubriche e alle disposizioni della Santa Sede.


    L’impiego della lingua latina crea difficoltà?

    Il latino con cui è redatto l’Ordo è accessibile anche a coloro che hanno una conoscenza poco approfondita di questa lingua, e permette l’utilizzo dell’opera da parte dei cattolici di tutto il mondo.


    Dove si acquista?

    Presso qualunque libreria (il codice ISBN dei due volumi indivisibili è 978-88-8272-514-3) o direttamente dal sito della casa editrice Cantagalli (http://www.edizionicantagalli.com/cg...ii+persolvendi)

    A partire dall’anno prossimo, il secondo volume (relativo al 2011) sarà acquistabile separatamente.













  2. #2
    Nuovo iscritto L'avatar di Domini famulus
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Italia
    Età
    25
    Messaggi
    4
    Ringraziato
    0
    Io ho acquitato l'Ordo Missae celebrandae di cui sopra e, vi confesso, che è davvero un lavoro curatissimo e fatto molto per bene, utile a coloro i quali hanno intenzione di officiare o partecipare al sacro Sacrifizio della Santa Messa e/o pregare con il Breviarium Romanum aderenti alla precedente (e mai morta) Tradizione liturgica.
    Diffondete la notizia!
    + In Christo Rege.

  3. #3
    Vecchia guardia di CR L'avatar di Voce mea
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Località
    Friuli
    Età
    27
    Messaggi
    2,379
    Ringraziato
    0
    Confermo, un lavoro molto curato.
    Come l'anno scorso del resto!

    Citazione Originariamente Scritto da Domini famulus Visualizza Messaggio
    Io ho acquitato l'Ordo Missae celebrandae di cui sopra e, vi confesso, che è davvero un lavoro curatissimo e fatto molto per bene, utile a coloro i quali hanno intenzione di officiare o partecipare al sacro Sacrifizio della Santa Messa e/o pregare con il Breviarium Romanum aderenti alla precedente (e mai morta) Tradizione liturgica.
    Diffondete la notizia!
    + In Christo Rege.
    Quodcumque potest manus tua facere instanter operare.

  4. #4
    Nuovo iscritto
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Monopoli, Bari
    Messaggi
    4
    Ringraziato
    0
    Quanto mi piacerebbe ascoltare una messa celebrata secondo quel rito!

  5. #5
    Vecchia guardia di CR L'avatar di John Cantius
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Archidioecesis Bononiensis
    Età
    31
    Messaggi
    2,171
    Ringraziato
    2

    Premi

    Io l'ho ordinato direttamente presso l'editore Cantagalli, e dovrebbe arrivarmi a giorni .
    Insegnaci a contare i nostri giorni e giungeremo alla sapienza del cuore (salmo 89).

  6. #6
    Iscritto L'avatar di clermont
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    Insubria
    Messaggi
    139
    Ringraziato
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Iohannes Visualizza Messaggio
    Quanto mi piacerebbe ascoltare una messa celebrata secondo quel rito!
    Cosa te lo impedisce? pare che a Bari si celebrino S. Messe Tridentine

  7. #7
    Nuovo iscritto L'avatar di Domini famulus
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Italia
    Età
    25
    Messaggi
    4
    Ringraziato
    0

    Ordo Missae celebrandae et divini Officii persolvendi 2011

    È disponibile l'Ordo per l'anno 2011




    ORDO

    MISSAE CELEBRANDAE
    ET DIVINI OFFICII PERSOLVENDI

    secundum antiquam vel extraordinariam
    ritus romani formam

    a cura di Daniele Di Sorco

    Edizioni Cantagalli

    È disponibile il volume per l'anno 2011




    Vol. II: Pars specialis
    complectens directorium liturgicum pro anno Domini 2011,
    iuxta calendarium Ecclesiæ universæ
    cm. 14x21, pp. 150



    Che cos'è l'Ordo Missae celebrandi et divini Officii persolvendi?

    È la guida annuale alla celebrazione della forma straordinaria del rito romano. Perfettamente conforme alle disposizioni del motu proprio Summorum Pontificum, l'Ordo Missae celebrandae et divini Officii persolvendi, curato da Daniele Di Sorco, rappresenta un sussidio indispensabile per tutte le chiese e le cappelle in cui si celebra la santa Messa secondo il Messale romano del 1962, come pure per tutti i sacerdoti, i religiosi o i fedeli che, in privato o in pubblico, recitano il Breviario romano tradizionale.


    Come si presenta l'Ordo?

    A partire dal 2010, l'Ordo è suddiviso in due volumi, per rendere più pratica la consultazione e anche per diminuire i costi. Infatti il primo volume, che contiene le indicazioni generali sulla celebrazione della Messa e la recita dell’Ufficio, si acquista una volta per tutte, mentre il secondo, che riporta l’agenda liturgica per l’anno in corso, viene ripubblicato di anno in anno.

    Chi si è già procurato i due volumi indivisibili che componevano l'edizione 2010, può limitarsi ad acquistare soltanto il secondo volume, contenente il direttorio liturgico per il prossimo anno 2011. Chi invece fosse ancora sprovvisto del primo volume, può acquistarlo congiuntamente al secondo, ad un prezzo scontato.


    Che cosa contiene?

    Il PRIMO VOLUME comprende:

    - il testo integrale, estratto dagli Acta Apostolicae Sedis, del motu proprio Summorum Pontificum;
    - le norme sul digiuno e l'astinenza;
    - le rubriche relative al calendario da impiegarsi nella celebrazione della Messa e nella recita dell’Ufficio;
    - tabelle sulla precedenza, l'occorrenza e la concorrenza dei giorni liturgici;
    - numerosi schemi, semplici e accurati, su come ordinare le diverse parti dell'ufficio divino e della Messa a seconda del giorno liturgico;
    - un'esposizione concisa e schematica delle norme che regolano il tono di voce e l'uso del canto nelle diverse specie di Messa (letta, cantata, solenne);
    - un estratto dellaInstructio de Musica sacra et sacra Liturgia, promulgata dalla S. Congregazione dei Riti il 3 settembre 1958, sulla partecipazione attiva dei fedeli alla santa Messa;
    - una raccolta di documenti della Santa Sede riguardanti la celebrazione della Messa o la recita dell'Ufficio;
    - tabelle e indicazioni sulla celebrazione delle Messe votive di IV classe;
    - il testo integrale delle preghiere da recitarsi, a norma delle disposizioni vaticane, in alcuni giorni dell’anno liturgico (novena allo Spirito Santo; atto di consacrazione al Cuore Immacolato di Maria; atto di riparazione al SS. Cuore di Gesù; preghiera a S. Giuseppe; atto di consacrazione del genere umano a Cristo Re);
    - un’appendice per l'Italia, con gli Uffici propri dei Patroni S. Caterina da Siena e S. Francesco d’Assisi.

    Il SECONDO VOLUME (acquistabile anche separatamente) comprende:

    - la tabella dei giorni mobili per l’anno in corso, la formula per l'annuncio delle feste mobili il giorno dell’Epifania e un promemoria per la prassi quotidiana, che richiama alla mente le principali norme relative all’Ufficio e alla Messa;
    - il direttorio liturgico completo per l'anno in corso, secondo il calendario romano universale, con istruzioni precise e dettagliate, giorno per giorno, sulla recita del Breviario e del Martirologio e sulla celebrazione della santa Messa.

    Entrambi i volumi riportano la soluzione delle sigle e delle abbreviazioni utilizzate.

    Da quest'anno, come abbiamo visto, il secondo volume può essere acquistato separatamente.


    Come si usa?

    Usare l'Ordo Missae celebrandae et divini Officii persolvendi è semplicissimo.

    Il primo volume consente di avere sempre sotto mano, in forma chiara, schematica e concisa, tutte le principali norme che regolano la forma straordinaria del rito romano.

    Il secondo volume permette di ordinare, giorno per giorno, l’Ufficio e la Messa, senza alcuna difficoltà e, soprattutto, senza bisogno di andare ogni volta a consultare le rubriche.

    In breve, l’Ordo Missae celebrandae et divini Officii persolvendii consente a tutti, anche ai meno esperti, di celebrare la liturgia tradizionale in modo conforme alle rubriche e alle disposizioni della Santa Sede.


    L’impiego della lingua latina crea difficoltà?

    Il latino con cui è redatto l’Ordo è accessibile anche a coloro che hanno una conoscenza poco approfondita di questa lingua, e permette l’utilizzo dell’opera da parte dei cattolici di tutto il mondo.


    Come si acquista?

    L'Ordo può essere acquistato presso tutte le librerie oppure direttamente dal sito internet della Casa Editrice Cantagalli.



    ANTEPRIMA DEL SECONDO VOLUME (2011)

    Cliccare sulle immagini per ingrandirle









    ANTEPRIMA DEL PRIMO VOLUME







    ________________________________________ _______________________________________
    Ordo 2011 now available




    ORDO

    MISSAE CELEBRANDAE
    ET DIVINI OFFICII PERSOLVENDI

    secundum antiquam vel extraordinariam
    ritus romani formam

    by Daniele Di Sorco

    Edizioni Cantagalli

    2011 volume now available




    Vol. II: Pars specialis
    complectens directorium liturgicum pro anno Domini 2011,
    iuxta calendarium Ecclesiæ universæ
    cm. 14x21, pp. 150



    This Ordo is a complete guide for the entire year to the celebration of the traditional Mass. Written by Daniele Di Sorco, the Ordo conforms fully to the regulations of Summorum Pontificum and is an indispensable addition to all churches and chapels where Holy Mass is celebrated according to the 1962 Roman Missal. It would also make a great gift for all priests, religious and faithful who, in private or in public, recite the traditional Roman Breviary. From 2010, the Ordo has been divided into two volumes in order to make it easier to consult and to make it less expensive. In fact, the first volume, which contains the general guidelines for the celebration of Mass and the recitation of the Office, can be purchased once and for all, while the second volume, which contains the liturgical outline for the year in progress, has to be republished every year. This year, the second volume (2011) can be purchased separately.

    ***
    The first volume has:
    1) Excerpts from Summorum Pontificum.
    2) The rules on fasting and abstinence.
    3) The tables of precedence, occurrence and concurrence.
    4) Ample indications on how to organize the various parts of the Divine Office and of the Mass depending on the liturgical day.
    5) A very helpful and concise set of norms that regulate the tones of voice used for the different types of Mass (Low, Sung, Solemn).
    6) An excerpt from the Instructio de Musica sacra et sacra Liturgia, which deals with active participation of the faithful at Holy Mass.
    7) Tables and guidelines on the celebration of 4th Class Votive Masses.



    The second volume (available separately) has:
    1) The table of movable days.
    2) The complete liturgical directory for the current year according to the universal Roman calendar with precise and detailed instructions for the recitation of the Breviary and the celebration of the Mass.


    The use of the Latin language makes this Ordo accessible even for those who do not have a deep knowledge of this language and allows many other Catholics of the world to use it.
    Both volumes are provided with a list of abbreviations.


    The Ordo may be obtained at any bookstore (in Italy). It may also be purchased directly from the Edizioni Cantagalli Website.
    The second volume (2011) is available separately (€ 15) or togheter with the first one (€ 25).



    SECOND VOLUME (2011) PREVIEW

    Click on the image to enlarge it









    FIRST VOLUME PREVIEW






    Ultima modifica di Domini famulus; 30-12-2010 alle 11:34
    Nisi Dominus ædificaverit domum, in vanum laboraverunt qui ædificant eam.

  8. #8
    Moderatore L'avatar di Famulus Mariae
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Diocesi di Milano, Zona Pastorale IV
    Età
    48
    Messaggi
    4,293
    Ringraziato
    179
    Già ordinato - e pagato tramite bonifico bancario - un paio di settimane fa. Ho chiamato la Cantagalli, perché il libro non arrivava, e mi hanno risposto che cominceranno la distribuzione ai primi di gennaio.
    Fiat - Zelo zelatus sum pro Domino Deo exercituum. (1 Re 19,14)
    Oremus pro Pontifice nostro Francisco. Dominus conservet eum, et vivificet eum, et beatum faciat eum in terra, et non tradat eum in animam inimicorum eius.


    Pietro è la Roccia, che conferma i fratelli per mandato di nostro Signore Gesù Cristo. Al Romano Pontefice, "nella persona del Principe degli Apostoli, fu affidato, per volere divino, dallo stesso Cristo Signore il supremo compito e il potere di pascere gli agnelli e le pecore, di confermare nella fede i fratelli, di reggere e governare tutta la Chiesa" (Pio IX, Ineffabilis Deus). Alla fine è l'unico di cui non possiamo dubitare, altrimenti non potremmo dirci Cattolici.

    E tra voi, tra il Collegio Cardinalizio, c’è anche il futuro Papa al quale già oggi prometto la mia incondizionata reverenza ed obbedienza. (Benedetto XVI, Saluto di congedo agli Em.mi Signori Cardinali presenti in Roma, Sala Clementina, 28 febbraio 2013)

  9. #9
    Triumviro di Liturgie Papali L'avatar di Guareschi
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Emilia
    Messaggi
    2,727
    Ringraziato
    145

    Ordo Missae celebrandae et divini Officii persolvendi 2013-2014

    Si trova già gratuitamente online l'ordo missae celebrandae per il nuovo anno liturgico nella forma straordinaria?

  10. #10
    Iscritto L'avatar di Sacrificium Laudis
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Salento
    Età
    35
    Messaggi
    67
    Ringraziato
    0

    ordo 2014

    Eh infatti, vorrei sapere anche io se si trova in pdf l'Ordo 2014 da qualche parte... grazie.

Discussioni Simili

  1. Ordo Virginum
    Di Milena77 nel forum Principale
    Risposte: 131
    Ultimo Messaggio: 04-07-2018, 14:09
  2. Ordo Divini Sacrificii Sancti Patris Nostri Joannis Chrysostomi
    Di robdealb91 nel forum Liturgie Orientali
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 11-02-2010, 00:06
  3. San Pio da Pietrelcina e l'Ordo Missae riformato, tra verità e leggenda
    Di alb nel forum Rito Romano nella forma straordinaria
    Risposte: 55
    Ultimo Messaggio: 10-12-2009, 20:26
  4. Risposte: 35
    Ultimo Messaggio: 09-02-2007, 20:56

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •