Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.

Visualizza Risultati Sondaggio: Avete mai assistito a una Messa nella forma extra-ordinaria del vostro rito?

Partecipanti
224. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Sì, sono di rito romano e sono nato prima del 1969

    35 15.63%
  • Sì, sono di rito romano e sono nato dopo il 1969

    94 41.96%
  • No, sono di rito romano e sono nato prima del 1969

    11 4.91%
  • No, sono di rito romano e sono nato dopo il 1969

    57 25.45%
  • Sì, sono di rito ambrosiano e sono nato prima del 1969

    3 1.34%
  • Sì, sono di rito ambrosiano e sono nato dopo il 1969

    13 5.80%
  • No, sono di rito ambrosiano e sono nato prima del 1969

    4 1.79%
  • No, sono di rito ambrosiano e sono nato dopo il 1969

    7 3.13%
Pagina 17 di 17 PrimaPrima ... 7151617
Risultati da 161 a 168 di 168

Discussione: Avete mai assistito a una Messa nella forma extra-ordinaria del vostro rito?

  1. #161
    Veterano di CR L'avatar di EquesFidus
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Firenze
    Età
    27
    Messaggi
    1,862
    Ringraziato
    1043

    Premi

    Sicuramente, tutte le domeniche.
    "Chi mangia la mia carne e beve il mio sangue ha la vita eterna[...]"-Gv 6,54

  2. 2 utenti ringraziano per questo messaggio:

    Mystica Viola (22-05-2017), Pivialista (23-05-2017)

  3. #162
    Partecipante a CR L'avatar di Prosit
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    Casa
    Messaggi
    876
    Ringraziato
    438
    Citazione Originariamente Scritto da IgnaziodaLoyola Visualizza Messaggio
    ho molta curiosità nell'assistere (e partecipare) alla forma straordinaria del rito romano, ma ho molti dubbi sul da farsi.
    Ho guardato e letto qualcosa su questa liturgia ma ancora mi inquieta.

    L'ostacolo maggiore è il latino; non lo conosco, sia nella comprensione che nell'espressione, tranne le preghiere principali. Il canto gregoriano però mi è familiare (è una delle motivazioni che mi spingono verso questo rito). I segni del celebrante e le varie parti della messa, mi sono per lo più oscuri.

    Cosa fare, andare alla prima occasione e vedere dal vivo? Aspettare e preparami bene per tempo, per comprendere (con frutto) buona parte della celebrazione?
    La più vicina messa in forma straordinaria è celebrata da un componente della FSSPX, ma visti i tempi ancora non maturi (salvo smentite), opterei per fare qualche chilometro in più.
    Per quanto riguarda il "problema comprensione" ti consiglio di procurarti un Messalino per fedeli. Il più completo è il "Messale Romano Quotidiano Marietti", ma purtroppo non è più disponibile da tempo.
    Potresti optare per il Messalino ed. Fede e Cultura: https://www.amazon.it/Messale-tradiz...3044592&sr=1-1
    Interessante potrebbe essere anche la lettura di quest'altro testo: https://www.amazon.it/Introibo-servi...+ad+altare+dei

    Cosa fare? Io mi procurerei un messalino e andrei senza remore o ulteriori preoccupazioni. Tuttavia, ti sconsiglio vivamente di andare al una celebrazione della Fraternità Sacerdotale San Pio X. Non godono ancora di uno status giuridico all'interno della Chiesa e quindi non è opportuno per un cattolico partecipare alle loro celebrazioni. Molto meglio è andare o in qualche parrocchia dove si applica il Motu Proprio Summorum Pontificum o recarsi in qualche centro gestito da Comunità Ecclesia-Dei.

    PRESENTAZIONE MESSALINO "FEDE E CULTURA":


    Qui puoi trovare la spiegazione della celebrazione in forma straordinaria curata dal Servo di Dio Dom Prosper Guéranger: http://www.hancigitur.net/gueranger_..._gueranger.htm
    "Introibo ad altare Dei, ad Deum qui laetificat juventutem meam..."

  4. #163
    Veterano di CR L'avatar di EquesFidus
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Firenze
    Età
    27
    Messaggi
    1,862
    Ringraziato
    1043

    Premi

    Citazione Originariamente Scritto da IgnaziodaLoyola Visualizza Messaggio

    L'ostacolo maggiore è il latino; non lo conosco, sia nella comprensione che nell'espressione, tranne le preghiere principali. Il canto gregoriano però mi è familiare (è una delle motivazioni che mi spingono verso questo rito). I segni del celebrante e le varie parti della messa, mi sono per lo più oscuri.
    Il mio consiglio, che è lo stesso che ho ricevuto la prima volta che ho partecipato a tale rito, è fare la prima volta un "salto della Fede": non portarti dietro messalini, né preparati leggendo, bensì partecipa: inginocchiati, siediti ed alzati quando vedi gli altri farlo, china il capo verso il tabernacolo ogni volta che viene pronunciato il Nome di Nosro Signore, la prima parte del "Gloria" e "Oremus" ("Preghiamo"). Focalizzati sulla sacralità e sulla gestualità che non sulle parole; la prima volta ci capirai poco ma godrai senza dubbio della bellezza, della profondità e della sacralità del rito, la seconda sarà tutto più chiaro.
    Detto questo, non pensare che il latino sia un ostacolo, né ti fare influenzare dai pregiudizi che purtroppo gravano tale lingua in molti contesti cattolici: il latino ecclesiastico è semplice da cantare, leggere ed anche da ascoltare, se non lo conosci pian piano comincerai, frequentando tale venerabile rito, a capirlo e ad impararlo. In ogni caso, un messalino è d'uopo; ti consiglio, per semplicità e portatilità (dal momento che è piuttosto piccolo, oltre che ben fatto nelle finiture e nelle indicazioni, incluso quando chinare il capo, inginocchiarsi e così via), il Messale Festivo Tradizionale "Summorum Pontificum" edito dalla Fede&Cultura (https://www.amazon.it/Messale-tradiz...3046281&sr=8-1); il costo non è elevato e la presenza di due segnalibri aiuta a tenere il segno dell'ordinario e del proprio del tempo.

    Cosa fare, andare alla prima occasione e vedere dal vivo? Aspettare e preparami bene per tempo, per comprendere (con frutto) buona parte della celebrazione?
    La prima che hai detto; ti consiglio, casomai, di arrivare prima e di fare una adeguata preparazione prima della Messa, magari recitando il rosario tradizionale (lo trovi liberamente scaricabile on-line).

    La più vicina messa in forma straordinaria è celebrata da un componente della FSSPX, ma visti i tempi ancora non maturi (salvo smentite), opterei per fare qualche chilometro in più.
    Fai bene; vedi se vicino a te c'è qualche chiesa retta dall'Istituto Cristo Re Sommo Sacerdote, dalla Fraternità Sacerdotale San Pietro o dall'Istituto del Buon Pastore.
    "Chi mangia la mia carne e beve il mio sangue ha la vita eterna[...]"-Gv 6,54

  5. #164
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    50,757
    Ringraziato
    3061
    Citazione Originariamente Scritto da IgnaziodaLoyola Visualizza Messaggio
    ho molta curiosità nell'assistere (e partecipare) alla forma straordinaria del rito romano, ma ho molti dubbi sul da farsi.
    Ho guardato e letto qualcosa su questa liturgia ma ancora mi inquieta.

    L'ostacolo maggiore è il latino; non lo conosco, sia nella comprensione che nell'espressione, tranne le preghiere principali. Il canto gregoriano però mi è familiare (è una delle motivazioni che mi spingono verso questo rito). I segni del celebrante e le varie parti della messa, mi sono per lo più oscuri.

    Cosa fare, andare alla prima occasione e vedere dal vivo? Aspettare e preparami bene per tempo, per comprendere (con frutto) buona parte della celebrazione?
    Se al momento non hai possibilità di partecipare dal vivo a una Messa nella forma straordinaria del RR, tanto per farti un'idea della celebrazione potresti dare un'occhiata al canale Youtube Catholic Sat. Ogni domenica o festa di precetto, insieme a celebrazioni in forma ordinaria, viene sempre messo on line anche il video integrale della celebrazione in forma straodrinaria da Wigratzbad, in Baviera, celebrata di norma da sacerdoti della Fratenità Sacerdotale di San Pietro.
    L'omelia è in tedesco, ma ovviamente la Messa è celebrata in latino.

    Questo, ad esempio, è il video della Messa nella solennità dell'Assunzione della B.V. Maria:



    Per quanto riguarda il sussidio, oltre ai messalini citati nei messaggi precedenti, segnalo che a questo indirizzo è possibile scaricare la scansione completa in formato PDF del Missale Romanum del 1962
    Ultima modifica di Vox Populi; 18-08-2017 alle 10:56
    Oboedientia et Pax

  6. #165
    Partecipante a CR L'avatar di Prosit
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    Casa
    Messaggi
    876
    Ringraziato
    438
    Citazione Originariamente Scritto da IgnaziodaLoyola Visualizza Messaggio
    vi ringrazio per le risposte.
    Mi avete consigliato di procurarmi un Messale. Prima di pensare ad un nuovo acquisto, ho dato un'occhiata tra vecchi libri di famiglia ed ho a disposizione:

    • Messale Romano Quotidiano Latino-Italiano - Antonio Mistrorigo - 1943
    • Il mio messale della domenica spiegato da D.Giuseppe Stedman - 1944
    • Novum Testamentum Graece et Latine - Augustinus Merk - 1954 (o precedente) [stampato tuttora]


    a parte il Nuovo Testamento, i Messali sono ancora validi, oppure ci sono stati sconvolgimenti tali da renderli sconsigliabili e quindi da recuperare edizioni più recenti?
    No, i messalini da te indicati non sono aggiornati in quanto il "Missale Romanum" di Papa Giovanni XXIII risale al 1962.
    Ti lascio sempre consigliandoti il Messale Festivo Tradizionale ed. Fede & Cultura: https://www.amazon.it/Messale-tradiz...G6AX4W6DYXVJ1F

    Se proprio vuoi andare alla ricerca di qualche testo ancora più economico, ma molto più sobrio (te lo sconsiglio, anche perché non ne vale la pena) potresti optare per i seguenti testi:

    https://www.amazon.it/Messale-ordina...AR914W5S4S72EZ
    https://www.amazon.it/missae-messa-S...6SRX55P2V2AM7N
    "Introibo ad altare Dei, ad Deum qui laetificat juventutem meam..."

  7. #166
    Veterano di CR L'avatar di Pivialista
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Arcidiocesi di Milano
    Età
    18
    Messaggi
    1,464
    Ringraziato
    390
    Consiglio il "Messale Festivo Tradizionale" proposto anche da Prosit. Contiene il proprio delle varie domeniche e di alcune feste dei Santi, senza contare che molte chiese mettono a disposizione dei foglietti con testi e/o traduzioni.
    Viva il Papa!

  8. #167
    Iscritto L'avatar di gsimy
    Data Registrazione
    Apr 2017
    Località
    treviso
    Età
    21
    Messaggi
    388
    Ringraziato
    126
    dai, i messalini che ha lui almeno per l'ordinario della Messa sono sufficienti, e poi generalmente sul posto sono presenti i foglietti con almeno le letture del giorno, se non anche antifone e orazioni con traduzione a fianco

  9. #168
    Veterano di CR L'avatar di EquesFidus
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Firenze
    Età
    27
    Messaggi
    1,862
    Ringraziato
    1043

    Premi

    Citazione Originariamente Scritto da IgnaziodaLoyola Visualizza Messaggio
    sabato ho letto sommariamente il testo di Guéranger (consigliato da Prosit).
    domenica ho fatto il doppio dei chilometri ed ho assistito ad una Messa in rito romano extra-ordinario; ho seguito in pratica ciò che mi hai scritto, seguendo con gli occhi ed imitando gli altri fedeli. Non ho ancora compito una riflessione completa di ciò che ho visto e sentito, ma devo dire di esserne rimasto positivamente impressionato.

    C'era anche il famoso foglietto cartaceo sui banchi, c'è scritto tutto...
    Bene, ne sono felice! La prossima volta, vacci ancora senza messalino; vedrai che tutto ti sarà più chiaro.
    "Chi mangia la mia carne e beve il mio sangue ha la vita eterna[...]"-Gv 6,54

Discussioni Simili

  1. Parroci che si rifiutano di celebrare la Messa nella forma extra ordinaria del R. R.
    Di Dominus in primis nel forum Rito Romano nella forma straordinaria
    Risposte: 74
    Ultimo Messaggio: 23-09-2009, 12:55
  2. La mia prima messa nella forma straordinaria del Rito Romano
    Di Fidei Depositum nel forum Rito Romano nella forma straordinaria
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 21-01-2009, 08:41
  3. Confronto tra la forma extra-ordinaria del Rito Romano e il Rito Bizantino
    Di a_ntv nel forum Rito Romano nella forma straordinaria
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 08-10-2008, 20:23
  4. Sinossi del Rito della S. Messa (forma ordinaria e straordinaria)
    Di TRE PIEVI nel forum Thesaurus Liturgiae
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-08-2008, 14:55

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •