Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.

Visualizza Risultati Sondaggio: Avete mai assistito a una Messa nella forma extra-ordinaria del vostro rito?

Partecipanti
224. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Sì, sono di rito romano e sono nato prima del 1969

    35 15.63%
  • Sì, sono di rito romano e sono nato dopo il 1969

    94 41.96%
  • No, sono di rito romano e sono nato prima del 1969

    11 4.91%
  • No, sono di rito romano e sono nato dopo il 1969

    57 25.45%
  • Sì, sono di rito ambrosiano e sono nato prima del 1969

    3 1.34%
  • Sì, sono di rito ambrosiano e sono nato dopo il 1969

    13 5.80%
  • No, sono di rito ambrosiano e sono nato prima del 1969

    4 1.79%
  • No, sono di rito ambrosiano e sono nato dopo il 1969

    7 3.13%
Pagina 3 di 17 PrimaPrima 1234513 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 168

Discussione: Avete mai assistito a una Messa nella forma extra-ordinaria del vostro rito?

  1. #21
    Partecipante a CR
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    hinterland milanese
    Età
    31
    Messaggi
    822
    Ringraziato
    0
    Sono andato una volta a S. Rocco al Gentilino, la chiesa di Milano dove si celebra in Rito ambrosiano antico.

    Comunque il Messale Ambrosiano post-conciliare è entrato in vigore nel 1975.

  2. #22
    Iscritto
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Italia
    Età
    55
    Messaggi
    245
    Ringraziato
    1
    La Domenica, vado 2 volte al mese alla messa in latino (extraord.) e 2 volte a quella in italiano.
    I giorni feriali (ci vado un paio di volte alla settimana), sempre in italiano, anche perchè nella mia Diocesi la messa in latino nei giorni feriali nonc'è

  3. #23
    CierRino Assoluto L'avatar di Phantom
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Latina
    Età
    35
    Messaggi
    41,384
    Ringraziato
    2640

    Premi

    Citazione Originariamente Scritto da Foglia Visualizza Messaggio
    Meglio partecipare a quella in volgare, così la capisco meglio, visto che il latino non lo conosco.
    Ti dirò che se sei abituata alla Messa Ordinaria, capisci anche quella Straordinaria.
    Ut unum sint. Giovanni 17;21

  4. #24
    Iscritto L'avatar di Ghibli
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    PISA
    Età
    52
    Messaggi
    480
    Ringraziato
    0
    Una curiosità: sapete che il latino è la lingua ufficiale degli esorcisti?
    Ho letto che i riti sono molto rafforzati se recitati in latino e che il bastardo teme questa lingua.
    Forse per la cattolicità della S. Chiesa sarebbe meglio se tutti noi imparassimo un po' di latino, anche se io sono sempre stato una schiappa
    La ricerca della verità è più preziosa del suo possesso

  5. #25
    Iscritto L'avatar di Foglia
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Emilia Romagna
    Età
    46
    Messaggi
    97
    Ringraziato
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Phantom Visualizza Messaggio
    Ti dirò che se sei abituata alla Messa Ordinaria, capisci anche quella Straordinaria.
    A me la parte che più interessa è l'omelia e, mi pare di capire che quella verrà fatto ugualmente in italiano, quindi posso anche provare ad andarci.

    Gualty...imparare il latino è sempre stato un mio sogno, ma più passa il tempo e più dimentico anche la grammatica italiana, mi servirebbe prima un corso base di questa.
    Dovrebbero rintrodurlo nelle scuole medie inferiori, ma capirai se ne fanno una buona...
    " Ama e fa ciò che vuoi " S. Agostino

  6. #26
    Partecipante a CR L'avatar di Servo di Maria
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    Pianeta terra
    Messaggi
    777
    Ringraziato
    4
    Citazione Originariamente Scritto da Phantom Visualizza Messaggio
    Ti dirò che se sei abituata alla Messa Ordinaria, capisci anche quella Straordinaria.
    Concordo in pieno, e poi danno i libretti per seguire la celebrazione con testo in latino e italiano.
    Io ho partecipato 2 volte e mezza alla Messa in forma straordinaria. La prima volta mi è piaciuta molto, ho provato in un'altra chiesa e l'esperienza non è stata esaltante, la terza volta l'ho abbandonata a metà. La celebrazione nella prima chiesa è stata fatta con grande devozione, nella seconda la celebrazione sembrava soltanto una recita mal organizzata. Magari il tutto era dovuto al fatto che nella prima chiesa si celebrava la Messa in forma straordinaria da anni, per cui il prete aveva grande esperienza, nella seconda chiesa era una novità e si percepiva tutta l'incertezza nella celebrazione.

  7. #27
    Gran CierRino L'avatar di ITER PARA TUTUM
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Chiavari (GE) e Val di Vara (SP)
    Età
    63
    Messaggi
    9,012
    Ringraziato
    1380

    Premi

    Anche le letture bibliche (Epistola e Vangelo) sono solitamente in italiano.

  8. #28
    Moderatore Globale L'avatar di Ambrosiano
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    9,987
    Ringraziato
    933
    Citazione Originariamente Scritto da ITER PARA TUTUM Visualizza Messaggio
    Anche le letture bibliche (Epistola e Vangelo) sono solitamente in italiano.
    Una precisazione sul post quotato, anche se è fuori tema e se ne è già parlato nella discussione su "Domande varie sulla Messa nella forma straordinaria".

    No, non è pienamente corretto quanto dici. Nella forma straordinaria le due letture del rito romano devono essere in latino. E' data facoltà di rileggerle anche in italiano. Ma è solo una facoltà, non un obbligo.
    Così dice infatti il punto 6 del Motu proprio:
    Art. 6. Nelle Messe celebrate con il popolo secondo il Messale del B. Giovanni XXIII, le letture possono essere proclamate anche nella lingua vernacola, usando le edizioni riconosciute dalla Sede Apostolica.
    (notare il "possono" e l' "anche").
    C'è poi chi interpreta, secondo me in modo artificiosamente estensivo anche se formalmente corretto, quell'articolo e legge le letture in italiano mentre il sacerdote le legge a bassa voce in latino. Ma secondo me questa è una forzatura che va contro lo spirito di quell'articolo.

    Fine del fuori tema. Per ulteriori interventi sull'argomento, riferirsi alla discussione citata in cima.

  9. #29
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    50,062
    Ringraziato
    2895
    Citazione Originariamente Scritto da Ambrosiano Visualizza Messaggio
    C'è poi chi interpreta, secondo me in modo artificiosamente estensivo anche se formalmente corretto, quell'articolo e legge le letture in italiano mentre il sacerdote le legge a bassa voce in latino. Ma secondo me questa è una forzatura che va contro lo spirito di quell'articolo.
    Non solo secondo te (perdonami se prolungo per un attimo l'ot). Infatti la Pontificia Commissione Ecclesia Dei ha chiarito, in un responsum dello scorso 20 gennaio, che la riproposizione di Epistola e Vangelo in lingua nazionale può essere fatta solo dopo la lettura in latino da parte del celebrante o del diacono, e non in sostituzione o in contemporanea alla stessa.
    Bonus pastor animam suam ponit pro ovibus
    (Io. 10,11)

  10. #30
    Gran CierRino L'avatar di ITER PARA TUTUM
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Chiavari (GE) e Val di Vara (SP)
    Età
    63
    Messaggi
    9,012
    Ringraziato
    1380

    Premi

    Grazie, non conoscevo questo documento.
    Lo segnalerò subito ai sacerdoti di mia conoscenza che celebrano in forma extraordinaria, perchè mi pare non lo abbiano chiaro.

Discussioni Simili

  1. Parroci che si rifiutano di celebrare la Messa nella forma extra ordinaria del R. R.
    Di Dominus in primis nel forum Rito Romano nella forma straordinaria
    Risposte: 74
    Ultimo Messaggio: 23-09-2009, 12:55
  2. La mia prima messa nella forma straordinaria del Rito Romano
    Di Fidei Depositum nel forum Rito Romano nella forma straordinaria
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 21-01-2009, 08:41
  3. Confronto tra la forma extra-ordinaria del Rito Romano e il Rito Bizantino
    Di a_ntv nel forum Rito Romano nella forma straordinaria
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 08-10-2008, 20:23
  4. Sinossi del Rito della S. Messa (forma ordinaria e straordinaria)
    Di TRE PIEVI nel forum Thesaurus Liturgiae
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-08-2008, 14:55

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •