Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 1 di 20 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 195

Discussione: Messe in Rito Ambrosiano Antico (avvisi, calendari, reportage)

  1. #1
    Iscritto L'avatar di S@M
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Archidiocesi Di Milano - Zona Pastorale II
    Età
    30
    Messaggi
    242
    Ringraziato
    0

    Messe in Rito Ambrosiano Antico (avvisi, calendari, reportage)

    Legnano Felix!




    Sabato 18 Ottobre, ore 17:30

    Chiesa di S. Ambrogio
    via S. Ambrogio, Legnano (MI), zona pastorale IV

    S. MESSA CANTATA IN RITO AMBROSIANO ANTICO
    Natalizio del Duomo di Milano, Festa in dedicatione Ecclesiae Majoris



    Prende avvio, come annunciato, in Archidiocesi, per volontà e beneplacito di Sua Eminenza Capo Rito e grazie alla preziosa collaborazione del Movimento Liturgico Benedettiano, la via ambrosiana al motu proprio "Summorum Pontificum". A seguito della data sovraindicata, la S. Messa in Rito Antico sarà consumata, in Legnano, ogni Domenica e Festa comandata sempre alle ore 17:30 (secondo la quinta post typicam del Missale Ambrosianum del '54 edito dal Beato Schuster) presso la chiesa vicaria di S. Ambrogio rispetto la Basilica Prepositurale e parrocchia di S. Magno ad essa prossima ed attigua in pieno centro cittadino. Officia Mons. Attilio Cavalli Penitenziere emerito della Chiesa Cattedrale.


    fonte www.rinascimentosacro.com
    De Gustibus Non Disputandum Est

  2. #2
    Sacerdos L'avatar di donmitch
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Arcidiocesi di Milano
    Messaggi
    372
    Ringraziato
    5
    Citazione Originariamente Scritto da sedevacante Visualizza Messaggio
    Beh, proprio una chiesa per pochi intimi e forse neanche dotata di riscaldamento
    Ma come mai se deve essere celebrata ogni domenica e festa comandata, l'annuncio che hai postato parla di sabato 18 ottobre?

    La Chiesa di S.Ambrogio:Gli oltre dieci secoli di storia del più antico tempio di Legnano.




    La primitiva cappella, sulle cui vestigia fu costruita nel XVI secolo l'attuale chiesa di S.Ambrogio forse era dedicata a S.Nazaro.
    E' la più antica di Legnano e la più importante fino a quando non fu realizzata la chiesa del Salvatore, attuale basilica di San Magno. La prima citazione di un tempio dedicato a Sant'Ambrogio a Legnano è un elenco del 1389 tracciato da Goffredo da Bussero. Nello stesso manoscritto si menziona una chiesa dedicata a San Nazaro, non più esistente alla data del 1304. Se le cronache dell'epoca danno con certezza notizia che in una chiesa situata fuori del le mura della braida ar civescovile fu sepolto nel 1257 l'arcivescovo Leone da Perego, deduciamo chiaramente che si trattava di questo edificio sacro, solo più tardi dedicato a Sant'Ambrogio, e non a caso, come vedremo.
    Nel 1992 allorché i lavori di restauro dell'attuale chiesa, iniziati sette anni prima, interessarono il rifacimento del pavimento, gli scavi portarono alla scoperta di fondazioni del primitivo edificio: una struttura absidale in curva, edificata utilizzando i soli ciotoli bianchi del greto dell'Olona. Ma le sorprese non terminarono qui in quanto a un livello ancora più basso, sempre durante questi scavi, si ebbe l'emozione di rinvenire un'ansa di vaso che gli archeologi hanno fatto risalire alla metà del V secolo dopo Cristo.
    Questo evento retrodata quindi di almeno cinquecento anni (esattamente alla stessa epoca del vaso rinvenuto) la primitiva chiesa legnanese, più vecchia di San Magno. Ciò vuol dire che quando si combatté a Legnano la famosa battaglia, nell'attuale vecchio borgo di Sant'Ambrogio esisteva in quel luogo un edificio ecclesiastico.
    Il santo protettore di Milano morì il 4 aprile del 397, dunque verso la fi ne del IV secolo. A questo punto procediamo per deduzioni. Il grande vescovo Ambrogio, tenace combattente dell'arianesimo, conservò anche dopo la sua morte un profondo culto in tutto il Milanese. Da qui l'ipotesi che la chiesa (forse una modesta cappella) indica ta nel manoscritto di Goffredo da Bussero col nome di San Nazaro, fosse stata poi dedicata nel V secolo a Sant'Ambrogio, denominazione tramandata fino a noi : E che doveva trattarsi di una chiesa importante non solo nell'Altomedioevo ma anche nei secoli successivi, è provato dal fatto che frequenti descrizioni di questo monumento ci arrivano regolarmente nelle varie visite operate nel XVI secolo da San Carlo Borromeo.
    La chiesina ci viene descritta a due navate di cui una, la meridionale, è aperta a mo' di portico ed è più alta della parte chiusa, coperta non da mattoni, ma da travi di legno e da assi, a pareti rustiche; e si parla già di un campanile molto alto, forse troppo rispetto alla modestia della costruzione di allora, segno ne è che il tempio, nelle intenzioni dei legnanesi di quei tempi, era destinato a uno sviluppo maggiore rispetto allo sconclusionato insieme architettonico edificato sopra la chiesa del V secolo.
    Sant'Ambro gio, costruita a nuovo nel XVI secolo e prolungata nel XVIII, è stata testimone di oltre dieci secoli della storia di Legnano. Il prevosto Agostino Pozzo, nel 1650, scriveva che facendosi dei lavori di ricostruzioni nell'antica chiesa di Sant'Ambrogio "fu trovato il corpo dell'arcivescovo Leone da Perego sotto un volto nei muro, poco elevato da terra, tutto intero, in un grosso tronco di arbore e scavato a modo di culla et scrivendo questo viveano persone che attestavano haverlo veduto. Venne ciò a notitia di San Carlo vivendo qual si trovò una sera in Le gnano et riconosciuto il tutto fa mattina immediatamente seguente non si vide né l'arcivescovo vivo né il morto ".
    Da questo momento inizia il mi stero della scomparsa della salma di Leone da Perego. Qualcuno aggiunge anche del tesoro che secondo la leggenda era stato seppellito insieme ad esso. Sempre nelle sue cronache il Pozzo avanza l'ipotesi del trasferimento in quell'occasione della salma dell'arcivescovo in San Magno. Qualcuno in epoca a noi più vicina mise in relazione con Leone i resti mummificati di una salma nel cimitero di Rho, ma prove cene non sono mai arrivate.
    Ma la chiesa di Sant'Ambrogio non è rinomata solo per questa sua lunga storia oltre che per i dipinti di Giambattista e Francesco Lampugnani (XVII secolo) tra i quali il più celebre rappresenta Sant'Ambrogio acclamato vescovo (tela restaurata col contributo anche della Famiglia Legnanese) nonché alcuni quadri e il pregevole dipinto della Vergine coi Santi Carlo, Francesco e Magno. Il tempio è legato a un altro avvenimento memorabile per Legnano, di essere stato cioè sede della più vecchia scuola pubblica dell'antico borgo. Ordinò di istituirla nella chiesa San Carlo Borromeo in occasione della visita pa storale del 1570, affidandola alla Compagnia dei Disciplini, fondata dal bea to Alberto da Busto Arsizio. Dopo rimaneggiamenti sostanziali tra il 1592 e il 1595, al tempo del governo milanese di Gaspare Visconti, la chiesa subì un nuovo ampliamento nel 1780 proprio per la sua funzione mista di luogo di culto e scuola dei Disciplini, perché era insufficiente a conte nere tutti gli alunni del borgo. Fu così allungata dalla parte del coro e la nuova parete fu decorata in stile barocco.
    Dopo i recenti restauri conclusi nel 1992, che compresero anche la rimessa apunto del celebre organo Car rera (1886) con i contributi determinanti della Cariplo, della Manifattu ra di Legnano e del Lions Club Legnano Host, nonché della contrada di Sant'Ambrogio, della Parrocchia di San Magno e della Famiglia Legnanese, la più antica chiesa di Legnano è tornata al suo pieno splendore.

  3. #3
    Sacerdos L'avatar di donmitch
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Arcidiocesi di Milano
    Messaggi
    372
    Ringraziato
    5
    L'articolo sopra riportato è tratto da:
    http://www.legnano.org/reteciv/marti.../sambrogio.htm

  4. #4
    Iscritto L'avatar di S@M
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Archidiocesi Di Milano - Zona Pastorale II
    Età
    30
    Messaggi
    242
    Ringraziato
    0
    Citazione Originariamente Scritto da sedevacante Visualizza Messaggio
    Beh, proprio una chiesa per pochi intimi e forse neanche dotata di riscaldamento
    Ma come mai se deve essere celebrata ogni domenica e festa comandata, l'annuncio che hai postato parla di sabato 18 ottobre?

    La prima messa sarà Sabato 18, le altre saranno celebrate di domenica.
    Comunque non mi sembra (come ha ben ribadito Don Mitch) che la sistemazione sia per pochi intimi, anzi, teniamo conto che le chiese più belle solitamente sono delle parrocchiali. Vorrei dire che la locazione mi sembra meglio di quella del Gentilino in centro a Milano. Buona giornata a tutti
    De Gustibus Non Disputandum Est

  5. #5
    Veterano di CR L'avatar di Veritas et Amor
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Neu Schwabenland, Unvergessene Heimat!
    Messaggi
    1,570
    Ringraziato
    4
    Citazione Originariamente Scritto da S@M Visualizza Messaggio



    Prende avvio, come annunciato, in Archidiocesi, per volontà e beneplacito di Sua Eminenza Capo Rito e grazie alla preziosa collaborazione del Movimento Liturgico Benedettiano, la via ambrosiana al motu proprio "Summorum Pontificum". A seguito della data sovraindicata, la S. Messa in Rito Antico sarà consumata, in Legnano, ogni Domenica e Festa comandata sempre alle ore 17:30 (secondo la quinta post typicam del Missale Ambrosianum del '54 edito dal Beato Schuster) presso la chiesa vicaria di S. Ambrogio...
    fonte www.rinascimentosacro.com
    MI piacerebbe capire il legame tra questa Messa e il Motu proprio del Papa...
    a me sfugge.
    Sostenete il Movimento Ambrosiano
    per la Salvaguardia

  6. #6
    Veterano di CR
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    1,306
    Ringraziato
    1
    Citazione Originariamente Scritto da S@M Visualizza Messaggio
    Sabato 18 Ottobre, ore 17:30

    Chiesa di S. Ambrogio
    via S. Ambrogio, Legnano (MI), zona pastorale IV


    Prende avvio, come annunciato, in Archidiocesi, per volontà e beneplacito di Sua Eminenza Capo Rito e grazie alla preziosa collaborazione del Movimento Liturgico Benedettiano, la via ambrosiana al motu proprio "Summorum Pontificum". A seguito della data sovraindicata, la S. Messa in Rito Antico sarà consumata, in Legnano, ogni Domenica e Festa comandata sempre alle ore 17:30 (secondo la quinta post typicam del Missale Ambrosianum del '54 edito dal Beato Schuster) presso la chiesa vicaria di S. Ambrogio rispetto la Basilica Prepositurale e parrocchia di S. Magno ad essa prossima ed attigua in pieno centro cittadino. Officia Mons. Attilio Cavalli Penitenziere emerito della Chiesa Cattedrale.


    fonte www.rinascimentosacro.com[/CENTER][/FONT]

    Ho partecipato oggi alla Messa in latino presso la chiesa di S.Ambrogio a Legnano.
    La funzione mi è piaciuta molto.
    Ho comunque appreso che la richiesta per questa celebrazione è stata fatta da un gruppo di fedeli di Legnano direttamente all'Arcivescovo; inoltre ho saputo, dalle parole del parroco mons. Galli, che tale concessione è a tempo, nel senso che trascorso un anno, si tireranno le somme. Da qui, penso io, dipenderà la sopravvivenza o meno di questa Messa.
    Quali potranno essere i parametri che sanno presi in considerazione?

  7. #7
    Veterano di CR
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    1,306
    Ringraziato
    1
    Citazione Originariamente Scritto da Vox Populi Visualizza Messaggio
    Per la celebrazione fissa della Messa nella forma straordinaria del Rito Romano in una Parrocchia è necessario che ci sia un gruppo stabile di fedeli (cfr Summorum Pontificum, 5 §1), non mi sembra una novità
    Ma in questo caso di Legnano, a chi spetta fare questa verifica, secondo te? Al parroco
    (sotto la cui giurisdizione ricade la chiesa di S. Ambrogio), o al primo dei celebranti designati, cioè mons. Cavalli o sarà un qualcosa di collegiale?

    P.S. ricordo che i celebranti sono stati designati secondo una gerarchia prestabilita, da rispettarsi in caso di impedimento di chi precede:
    1) mons. Cavalli;
    2) il vice cerimoniere del Duomo di Milano, don Fontana (mi pare);
    3) mons. Galli, quale parroco pro tempore della Parrocchia di San Magno;
    4) don Banfi, parroco pro tempore della parrocchia di San Domenico a Legnano, che forma unità pastorale con la parrocchia di San Magno

  8. #8
    Iscritto L'avatar di Forgotten Creed
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    provincia di milano
    Età
    56
    Messaggi
    119
    Ringraziato
    0
    Indipendentemente da come finirà e con quali motivazioni, la Santa Messa in rito ambrosiano antico alla quale ho assistito sabato scorso mi è molto piaciuta e, a,dispetto della lunghezza e della relativa possibilità di partecipazione attiva, mi ha molto coinvolto. Mi auguro pertanto di potervi partecipare ancora sebbene l'essere celebrata alla domenica pomeriggio mi renda la cosa non proprio agevole.
    Una domanda a clermont: "Visto che eri presente, dove eri posizionato? Sull'altare pur senza aver preso parte alla celebrazione?"
    Dimenticavo ottimo l'organista e piacevole il coro.

  9. #9
    Iscritto L'avatar di S@M
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Archidiocesi Di Milano - Zona Pastorale II
    Età
    30
    Messaggi
    242
    Ringraziato
    0
    Ho partecipato anche io alla messa di sabato, devo dire che la partecipazione è stata ottima, molta gente, giovane e anziana insieme. Speriamo che la gente continui a partecipare attivamente...
    De Gustibus Non Disputandum Est

  10. #10
    Veterano di CR
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    1,306
    Ringraziato
    1
    Citazione Originariamente Scritto da S@M Visualizza Messaggio
    Ho partecipato anche io alla messa di sabato, devo dire che la partecipazione è stata ottima, molta gente, giovane e anziana insieme. Speriamo che la gente continui a partecipare attivamente...
    Senza saperlo, abbiamo fatto un piccolo incontro di forumisti di CR
    Magari prossimamente ci possiamo contattare in pvt. ed almeno conoscerci

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •