mi unisco alla preghiera per questo atleta che non ha mai rinunciato a glorificare il Signore superando il limite della propria condizione.
Che la Provvidenza lo assista.