Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 415 di 419 PrimaPrima ... 315365405413414415416417 ... UltimaUltima
Risultati da 4,141 a 4,150 di 4188

Discussione: Domande e curiosità sulla LITURGIA AMBROSIANA

  1. #4141
    Saggio del Forum
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    fra Milano e il Lago Maggiore
    Età
    51
    Messaggi
    2,696
    Ringraziato
    288

    Premi

    Citazione Originariamente Scritto da Ambrosiano Visualizza Messaggio
    No, mons. Verzeleri ha sempre celebrato i pontificali in abito vescovile.
    Probabilmente mi confondo con l’arciprete o qualche altro monsignore di quel periodo…

  2. #4142
    Saggio del Forum
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    fra Milano e il Lago Maggiore
    Età
    51
    Messaggi
    2,696
    Ringraziato
    288

    Premi

    "....per il rito Romano, considerate il superiore in dignità..." (Card Pell)

    "Il sacro Concilio, in fedele ossequio alla tradizione, dichiara che la santa madre Chiesa considera sulla stessa base di diritto e di onore tutti i riti legittimamente riconosciuti..."


  3. #4143
    Campione di Passaparola di Cattolici Romani L'avatar di Gerensis
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Casa
    Età
    46
    Messaggi
    6,543
    Ringraziato
    662

    Premi

    Citazione Originariamente Scritto da Carolum Visualizza Messaggio
    "....per il rito Romano, considerate il superiore in dignità..." (Card Pell)

    "Il sacro Concilio, in fedele ossequio alla tradizione, dichiara che la santa madre Chiesa considera sulla stessa base di diritto e di onore tutti i riti legittimamente riconosciuti..." (Cost. Sacrosanctum Concilium n. 4)

    Mi auguro che il card. Pell non abbia mai scritto una bestialità simile.
    Si tratta infatti di mons. Camillo Perl, all'epoca vice presidente della Commissione "Ecclesia Dei" (per l'incarico, credo che fosse monsignore, non sono certo che fosse vescovo, perché non vedo la croce prima del nome.

    Mi sono permesso di aggiungere la fonte della citazione.

  4. #4144
    Saggio del Forum
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    fra Milano e il Lago Maggiore
    Età
    51
    Messaggi
    2,696
    Ringraziato
    288

    Premi

    Citazione Originariamente Scritto da Gerensis Visualizza Messaggio
    Mi auguro che il card. Pell non abbia mai scritto una bestialità simile.
    Si tratta infatti di mons. Camillo Perl
    Opps, mi scuso per l'errore......

  5. #4145
    Campione di Passaparola di Cattolici Romani L'avatar di Gerensis
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Casa
    Età
    46
    Messaggi
    6,543
    Ringraziato
    662

    Premi

    Citazione Originariamente Scritto da cisnusculum Visualizza Messaggio
    TEMPO DI NATALE
    ---------------------------------------------
    Lezionario ambrosiano festivo: Anno unico (Anno B per Domenica 7 gennaio)
    Lezionario ambrosiano feriale: Anno unico
    Liturgia delle Ore: Volume I – III settimana (IV settimana per Domenica 7 gennaio)
    ---------------------------------------------



    2 Gennaio, martedì
    Santi Basilio Magno e Gregorio Nazianzeno, vescovi e dottori della Chiesa (memoria)

    Messa
    dal Comune dei pastori (per più pastori) o dei dottori, prima orazione propria. [2]
    Dn 2,26-35
    Sal 97(98): Tutta la terra ha veduto la salvezza del Signore.
    Fil 1,1-11
    Lc 2,28b-32

    Ufficio
    della memoria (martedì prima dell’Epifania: III settimana).
    Vespri
    della feria natalizia (martedì prima dell’Epifania: III settimana)[...]

    Dal Calendario ambrosiano, noto con piacere che già dal 2 gennaio tornate a seguire i giorni della settimana, anziché quelli del mese, come facciamo noi romani (qui). Non mi torna però il numero della settimana della Liturgia delle Ore: non dovrebbe essere la quarta?
    Ho contato sei settimane d'Avvento (settimane I-II-III-IV-I-II, la Domenica prenatalizia (settimana III, che coincide con i giorni fra l'Ottava di Natale fino al 30/12), la Domenica fra l'Ottava (settimana IV).
    O mi sono perso qualcosa?
    Le settimane della Liturgia delle Ore e quella della Diurna Laus sono due cose diverse?

  6. #4146
    Moderatore L'avatar di Carbonate
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Carbonate
    Messaggi
    5,980
    Ringraziato
    3800
    Citazione Originariamente Scritto da Gerensis Visualizza Messaggio
    Dal Calendario ambrosiano, noto con piacere che già dal 2 gennaio tornate a seguire i giorni della settimana, anziché quelli del mese, come facciamo noi romani (qui). Non mi torna però il numero della settimana della Liturgia delle Ore: non dovrebbe essere la quarta?
    Ho contato sei settimane d'Avvento (settimane I-II-III-IV-I-II, la Domenica prenatalizia (settimana III, che coincide con i giorni fra l'Ottava di Natale fino al 30/12), la Domenica fra l'Ottava (settimana IV).
    O mi sono perso qualcosa?
    Le settimane della Liturgia delle Ore e quella della Diurna Laus sono due cose diverse?
    L'intero tempo di Natale ha praticamente un'ufficiatura propria, pressoché impossibile da "allineare" alle settimane nel modo classico. In particolare, per i giorni dopo l'Ottava, le ferie prima dell'Epifania seguono la salmodia della III settimana del salterio, mentre quelle dopo l'Epifania (quando ci sono, quest'anno no ) quella della IV settimana.

    Non è la Domenica il "discriminante" tra le due settimane, ma l'Epifania.


    La Diurna Laus è già poco adatta di suo, perché troppo "povera" essendo limitata praticamente al solo salterio, ma nel tempo di Natale è praticamente inutilizzabile

  7. 2 utenti ringraziano per questo messaggio:

    Pivialista (04-01-2018), Raffaele (03-01-2018)

  8. #4147
    Campione di Passaparola di Cattolici Romani L'avatar di Gerensis
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Casa
    Età
    46
    Messaggi
    6,543
    Ringraziato
    662

    Premi

    Grazie per la spiegazione. Credo di aver capito: le settimane del salterio procedono regolarmente fino a Natale, poi s'interrompono durante l'Ottava e riprendono dalla III, a partire dal 2 di gennaio; ma negli anni in cui c'è la domenica prima dell'Epifania, come ci si regola?

  9. #4148
    Moderatore L'avatar di Carbonate
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Carbonate
    Messaggi
    5,980
    Ringraziato
    3800
    Citazione Originariamente Scritto da Gerensis Visualizza Messaggio
    Grazie per la spiegazione. Credo di aver capito: le settimane del salterio procedono regolarmente fino a Natale, poi s'interrompono durante l'Ottava e riprendono dalla III, a partire dal 2 di gennaio; ma negli anni in cui c'è la domenica prima dell'Epifania, come ci si regola?
    Nello stesso modo: come dicevo, in questo caso particolare la domenica è ininfluente e la divisione tra le settimane viene individuata dall'Epifania. Quindi può capitare che l'ordine dei giorni della settimana non venga seguito.

    Ad esempio se la domenica dopo l'ottava cade il 4 gennaio, il 3 si usa l'ufficio del sabato prima dell'Epifania con salmodia della terza settimana e il 5 il lunedì prima dell'Epifania, sempre con salmodia della terza settimana. Dal mercoledì 7 si seguono le ferie dopo l'Epifania, tutte con salmodia della IV settimana, fino al sabato.

  10. Il seguente utente ringrazia Carbonate per questo messaggio:

    Gerensis (03-01-2018)

  11. #4149
    Moderatore Globale L'avatar di Ambrosiano
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    10,045
    Ringraziato
    954
    Citazione Originariamente Scritto da Gerensis Visualizza Messaggio
    Dal Calendario ambrosiano, noto con piacere che già dal 2 gennaio tornate a seguire i giorni della settimana, anziché quelli del mese, come facciamo noi romani (qui).
    .........................
    A dir la verità non è che le cose siano così liscie anche per noi.
    In pratica l'eucologia delle Messe (quindi il Messale) dal 2 gennaio al sabato che precede la festa del Battesimo del Signore segue il giorno della settimana (si cambia l'Orazione all'inizio dell'assemblea liturgica se il giorno cade prima o dopo l'Epifania), ma il Lezionario segue il giorno del mese fino all'Epifania mentre segue le ferie dopo l'Epifania.
    Tieni presente che il Messale è ancora quello pre-riforma del calendario del 2008, e che lo si usa per come è; non vorrei quindi che il nuovo Messale, che prima o poi arriverà, si conformasse al Lezionario (che in teoria dovrebbe già rifletterne la struttura nuova).

    Mah, solo spero di essere riuscito a farmi capire.
    .... oppure che qualcuno che l'ha capito, ci spieghi il perchè di una organizzazione così complessa.

  12. Il seguente utente ringrazia Ambrosiano per questo messaggio:

    Carolum (03-01-2018)

  13. #4150
    Veterano di CR L'avatar di Pivialista
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Arcidiocesi di Milano
    Età
    18
    Messaggi
    1,464
    Ringraziato
    390
    Personalmente ti ho capito perché essendo cerimoniere ho spesso a che fare col Messale e devo dire che è un meccanismo abbastanza macchinoso, sia per me che per i sacerdoti (per non parlare degli abbinamenti XXII “per annum” dal Messale e V dopo Pentecoste dal lezionario...)
    Viva il Papa!

Discussioni Simili

  1. Liturgia Ambrosiana (Informazioni, dettagli, particolarità, ecc.)
    Di chierichetto87 nel forum Liturgia Ambrosiana
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 03-05-2017, 17:30

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •