L'atto sessuale all'interno del matrimonio è finalizzato all'unione dei due sposi ed alla procreazione. Dunque, gli atti sessuali che si scambiano i coniugi, non sono peccaminosi.