La seconda comunione si può fare solo partecipando alla S. Messa. La prima non necessariamente.