Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 11 di 46 PrimaPrima ... 91011121321 ... UltimaUltima
Risultati da 101 a 110 di 460

Discussione: Cappella Musicale del Duomo di Milano

  1. #101
    CierRino L'avatar di Teofilo89
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    Toscana
    Età
    32
    Messaggi
    5,665
    Citazione Originariamente Scritto da Orietur Visualizza Messaggio
    Infine a chi servisse e visto che non è più edito (purtroppo) possiedo il pdf completo.

    orietur
    Orietur, potresti inviarmelo? Ti ringrazio sin d'ora.

  2. #102
    Iscritto L'avatar di Magister Chori
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Itinerante
    Messaggi
    309
    Citazione Originariamente Scritto da Orietur Visualizza Messaggio
    Possiamo dire lo stesso anche per Ciascun giorno?
    No, quello è davvero un corale antico: si trova anche in altre raccolte come "30 corali classici", curato da don Giuseppe Pedemonti ed edito da Carrara nel 1979, con il titolo "Ogni giorno a Te ritorno" su testo di don Francesco Filisetti.

  3. #103
    Iscritto L'avatar di ilmassi84
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Varese (provincia)
    Età
    38
    Messaggi
    191
    Citazione Originariamente Scritto da Magister Chori Visualizza Messaggio
    No, quello è davvero un corale antico: si trova anche in altre raccolte come "30 corali classici", curato da don Giuseppe Pedemonti ed edito da Carrara nel 1979, con il titolo "Ogni giorno a Te ritorno" su testo di don Francesco Filisetti.
    Don Pedemonti... di cui il direttore del coro della mia Parrocchia è nipote acquisito! Infatti hanno in repertorio qualcosina (di certo un Sanctus che si canta in Parrocchia anche nelle domeniche quando non è presente la corale, visto che oramai la nostra comunità lo conosce bene).

  4. #104
    Iscritto L'avatar di Orietur
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    a pochi passi da Milano
    Età
    61
    Messaggi
    438
    Citazione Originariamente Scritto da MrCarolus79 Visualizza Messaggio
    Per chi volesse sapere:

    • per l'Avvento ci sono due mottetti ad 1 voce meravigliosi e semplicissimi da cantare e credo che Orietur li conosca bene. Parlo di :
      • Cieli stillate rugiada
      • Gioite altissimi cieli.

    Certo che sì. Tutti e due ed eseguiti in parrocchia.
    Il "Cieli stillate" è una costante della nostra Messa parrocchiale nelle domeniche di Avvento.

    Citazione Originariamente Scritto da MrCarolus79 Visualizza Messaggio

    • per Natale ci sono invece:
      • Laetare nunc sterilis (due voci dispari) Migliavacca
      • S'accese un astro in cielo a 4 voci di Haendel con testo di Migliavacca
      • Ecco io vi annuncio a 2 voci pari di Renato Fait

    Questi li faccio con il coro.
    Orietur in diebus ejus justítia: et abundántia pacis, donec extollatur luna.

  5. #105
    Iscritto
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Varese
    Età
    35
    Messaggi
    261
    Anche da me si sta riprendendo qualcosa di Migliavacca, e devo dire che contribuiscono a rendere maggiormente il senso del sacro nella liturgia: al giovedì santo l'antifona propria della lavanda dei piedi, O profondo mistero, alla festa patronale del santo, Gli hai donato, qualche volta Gloria a Dio di Picchi, con la polifonia del Maestro, a Natale, Brilla una luce. Senza considerare i ritornelli dei salmi respnsoriali festivi, presenti sui foglietti di rito Ambrosiano.

  6. #106
    Citazione Originariamente Scritto da MrCarolus79 Visualizza Messaggio

      • Ci sono poi due Laudi dello Scriptorium di Bobbio del XIII secolo facili da eseguire, senza accompagnamento come il gregoriano, ma hanno un ritmo proprio da canto popolare:
        • Verbum caro factum est
        • Felix est egressio.



    Saresti così gentile da farmi avere gli spartiti? Grazie, sono gli unici due che non posseggo.

  7. #107
    Iscritto L'avatar di Orietur
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    a pochi passi da Milano
    Età
    61
    Messaggi
    438
    Citazione Originariamente Scritto da franz1986 Visualizza Messaggio
    Anche da me si sta riprendendo qualcosa di Migliavacca, e devo dire che contribuiscono a rendere maggiormente il senso del sacro nella liturgia: al giovedì santo l'antifona propria della lavanda dei piedi, O profondo mistero, alla festa patronale del santo, Gli hai donato, qualche volta Gloria a Dio di Picchi, con la polifonia del Maestro, a Natale, Brilla una luce. Senza considerare i ritornelli dei salmi respnsoriali festivi, presenti sui foglietti di rito Ambrosiano.
    Si potrebbe fare un repertorio solo con i canti del maestro.
    Che dire poi di A te cantiamo altissimo per l'Avvento
    Inno alla Vergine per le feste di Maria SS.
    Cristo risusciti per la Pasqua
    tutti eseguibili alternatim con l'assemblea, giusto per fugare ogni dubbio con i talebani della riforma liturgica

    orietur
    Orietur in diebus ejus justítia: et abundántia pacis, donec extollatur luna.

  8. #108
    Citazione Originariamente Scritto da MrCarolus79 Visualizza Messaggio
    Va bene. Solo che sto facendo dei lavori in casa e ho tutto sottosopra! Sabato dovrei aver finito.
    Hai l'incisione delle Laudi e delle sequenze di Bobbio? L'aveva inciso il maestro Benedetti (organista del Duomo di Nilano prima del maestro Vianelli) col gruppo di canto ambrosiano!
    Grazie mille. Sei una risorsa grandiosa per tutti i forumisti!
    No, non conosco l'incisione del M° Benedetti di cui parli.

    Già che ci siamo adentrati nella richiesta di partiture del Natale... non disponi per caso dell'accompagnamento dell'Adeste fideles di don Luciano? Sarebbe un grandissimo regalo per il mio Natale.

    Grazie mille.

  9. #109
    Citazione Originariamente Scritto da Orietur Visualizza Messaggio
    Si potrebbe fare un repertorio solo con i canti del maestro.
    Che dire poi di A te cantiamo altissimo per l'Avvento
    Inno alla Vergine per le feste di Maria SS.
    Cristo risusciti per la Pasqua
    tutti eseguibili alternatim con l'assemblea, giusto per fugare ogni dubbio con i talebani della riforma liturgica

    orietur
    Caro Orietur, come non darti ragione?

    Credo che il brano più bello di Migliavacca per l'avvento sia "Il suo frutto s'innalzerà" a tre voci virili. Meraviglioso.

  10. #110
    princeps ecclesiae
    visitatore
    Citazione Originariamente Scritto da card schuster Visualizza Messaggio
    Caro Orietur, come non darti ragione?

    Credo che il brano più bello di Migliavacca per l'avvento sia "Il suo frutto s'innalzerà" a tre voci virili. Meraviglioso.
    Abbiamo una registrazione di questo?

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>