Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 60 di 60 PrimaPrima ... 1050585960
Risultati da 591 a 592 di 592

Discussione: San PAOLO VI, Papa (26/09/1897 - 06/08/1978)

  1. #591
    Lisandro
    visitatore
    Citazione Originariamente Scritto da Laudato Si’ Visualizza Messaggio
    tanti lo disprezzano senza motivo.
    Ma non è vero, i loro motivi li hanno; per nulla condivisibili, ma li hanno. Pensare che lo facciano senza alcuna ragione semplicemente non è corretto.

    Per quanto riguarda il suo oblio: praticamente tutti i Papi sono stati dimenticati se si applica il metro di popolarità non dico dei due Papi viventi, ma di un Giovanni Paolo II e un Giovanni XXIII.
    Ma dimenticati da chi?
    In realtà, mi vado convincendo che non sia il mondo cattivo ad aver dimenticato Paolo VI, bensì i media ad essersi innamorati di alcuni tratti accessori di alcuni degli ultimi Papi, cioè il carisma mediatico, quello che fa fare le orribili fiction RAI. Così non mi sembra che Paolo VI sia stato dimenticato, ma semplicemente che i media non si siano soffermati su di lui (benché anche lui abbia una fiction stentatissima), in quanto fu un Papa normalissimo, come Pio XI, Gregorio XVI e Innocenzo XII e la stragrande maggioranza degli altri Papi. Ma chi presta attenzione alla storia della Chiesa e non alla volubilità mediatica non li ha mai dimenticati.

  2. #592
    Moderatore e Cronista di CR L'avatar di Abbas S:Flaviae
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Civitas Calatanisiadensis
    Messaggi
    8,823
    Io credo sia una cosa naturale se qualcuno viene ricordato più di altri e non specificamente colpa dei media, alla fine accade così anche nella vita normale. Quando ricordiamo persone del nostro passato che non ci sono più, siamo più propensi a ricordare chi ha lasciato un'impronta maggiore in noi per motivi vari, le persone "ordinarie", se vogliamo usare questo termine, difficilmente vengono ricordate. Ad esempio possiamo ricordare più facilmente una persona vista una sola volta, che ci diede uno schiaffo, piuttosto che una persona che vediamo ogni giorno per anni, in situazioni ordinarie, come fare la spesa o andare a messa. Non che li dimentichiamo, ma semplicemente li ricordiamo solo vagamente e solo raramente.
    Lo stesso avviene con i Papi, sono persone come gli altri, che hanno il loro carattere e il loro modo di porsi, che hanno una storia personale e pubblica differente l'uno dall'altro.
    Sicuramente Paolo VI fu precursore di molte cose, ma il suo Pontificato rientra ancora nell'epoca in cui i media erano relativamente presenti, non esisteva il grande utilizzo delle dirette come oggi, e quindi la figura del Papa era conosciuta più che altro attraverso i notiziari. Inoltre, come già ricordato, il suo pontificato si incastra fra quelli di Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II che, per carisma personale, erano molto più avvicinabili (sia realmente che idealmente) di quanto non lo fosse Paolo VI. Per cui ritengo sia assolutamente normale che nel sentire popolare, Paolo VI abbia un posto marginale, così come Giovanni Paolo I e come Benedetto XVI. Questo, tuttavia, non si deve ritenere come un giudizio sul loro pontificato, perché popolarmente si valutano molti aspetti ma non certo quelli magisteriali e dottrinali. Per cui potrebbe anche capitare che un Papa magisterialmente marginale, risulti invece popolarmente celebre; e viceversa. Ma questo accade per tutte le figure di una certa notorietà: tanto per fare un esempio tutti conoscono Napoleone e tantissimi ne apprezzano le capacità politiche, ma quanti conosco il nome di chi lo sconfisse? E di esempi simili potremmo farne a bizzeffe.
    vi prego, vi imploro con umiltà e con fiducia – permettete a Cristo di parlare all’uomo.

Discussioni Simili

  1. Venerabile Servo di Dio Antonio (Tonino) Bello, Vescovo
    Di Vos autem amicos dixi nel forum Storia della Chiesa e Agiografia
    Risposte: 55
    Ultimo Messaggio: 26-11-2021, 23:35
  2. 250° anniversario morte di Benedetto XIV
    Di orapollo nel forum Storia della Chiesa e Agiografia
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 08-05-2008, 11:33
  3. 110° Anniversario della nascita del Servo di Dio PAOLO VI
    Di Vox Populi nel forum Storia della Chiesa e Agiografia
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 28-09-2007, 15:28

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •