Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 36 di 38 PrimaPrima ... 263435363738 UltimaUltima
Risultati da 351 a 360 di 376

Discussione: La Rivoluzione Francese

  1. #351
    Nuovo iscritto
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Ceccano (Fr)
    Età
    33
    Messaggi
    48
    Citazione Originariamente Scritto da Paulus Visualizza Messaggio
    Dunque?
    Dunque che ? La citazione è chiara.

  2. #352
    Fedelissimo di CR L'avatar di Anselmo
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Nel cuore della ben rotonda verità, che non trema, ma palpita della Sapienza eterna.
    Messaggi
    4,872
    Dunque non si fa luce sulle ombre.

  3. #353
    Nuovo iscritto
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Ceccano (Fr)
    Età
    33
    Messaggi
    48
    Citazione Originariamente Scritto da Paulus Visualizza Messaggio
    Dunque non si fa luce sulle ombre.
    I sovrani hanno responsabilita' nell' aver causato disastri sociali come rivoluzioni e sommosse quanto i loro artefici

  4. #354
    Fedelissimo di CR L'avatar di Anselmo
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Nel cuore della ben rotonda verità, che non trema, ma palpita della Sapienza eterna.
    Messaggi
    4,872
    Troppo astratto, credo. Il problema non è qualche sovrano, la responsabilità di qualche singolo. A me pare che il problema sia una questione più ampia di fondo, una questione culturale.

  5. #355
    Nuovo iscritto
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Ceccano (Fr)
    Età
    33
    Messaggi
    48
    Citazione Originariamente Scritto da Paulus Visualizza Messaggio
    Troppo astratto, credo. Il problema non è qualche sovrano, la responsabilità di qualche singolo. A me pare che il problema sia una questione più ampia di fondo, una questione culturale.
    Questione culturale ?

    Cio' non toglie e non giustifica comunque la gravita' della rivoluzione francese.

  6. #356
    Fedelissimo di CR L'avatar di Anselmo
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Nel cuore della ben rotonda verità, che non trema, ma palpita della Sapienza eterna.
    Messaggi
    4,872
    Citazione Originariamente Scritto da J De Maistre Visualizza Messaggio
    Questione culturale ?

    Cio' non toglie e non giustifica comunque la gravita' della rivoluzione francese.
    Il punto che ho tentato di sottolineare è la presenza di luci e ombre, quindi di bene e male, e la difficoltà di una visione univoca, ho poi notato che alcune di queste ombre sono spiegabili in relazioni a responsabilità magari da alcuni neanche ipotizzabili.

  7. #357
    Nuovo iscritto
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Ceccano (Fr)
    Età
    33
    Messaggi
    48
    Citazione Originariamente Scritto da donato Visualizza Messaggio
    Hai letto il catechismo? La Chiesa, pur non ritenendo perfetta la democrazia l'apprezza, perchè grantisce la libertà ed i diritti umani. Quali sarebbero i regimi cristiani, gli autoritarismi di destra? Per me quelli sono nettamente anticristiani.
    Cattocomunismo e modernismo al 100 % . No comment.

  8. #358
    Fedelissimo di CR L'avatar di Anselmo
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Nel cuore della ben rotonda verità, che non trema, ma palpita della Sapienza eterna.
    Messaggi
    4,872
    Dillo a quel comunista di Giovanni XXIII, che ha fatto un opportuno elenco dei diritti e doveri umani nella enciciclica Pacem in Terris. I diritti umani trovano un luogo fondativo più che opportuno nella concezione dell'uomo propria del pensiero classico, che la Chiesa ha sempre condiviso, e che non ha nulla a che fare col modernismo.

  9. #359
    Nuovo iscritto
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Ceccano (Fr)
    Età
    33
    Messaggi
    48
    Citazione Originariamente Scritto da Paulus Visualizza Messaggio
    Dillo a quel comunista di Giovanni XXIII, che ha fatto un opportuno elenco dei diritti e doveri umani nella enciciclica Pacem in Terris. I diritti umani trovano un luogo fondativo più che opportuno nella concezione dell'uomo propria del pensiero classico, che la Chiesa ha sempre condiviso, e che non ha nulla a che fare col modernismo.
    Il modernismo tende a mettere i "diritti dell' uomo" al di sopra dei "diritti di Dio"...

  10. #360
    Fedelissimo di CR L'avatar di Anselmo
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Nel cuore della ben rotonda verità, che non trema, ma palpita della Sapienza eterna.
    Messaggi
    4,872
    Citazione Originariamente Scritto da J De Maistre Visualizza Messaggio
    Il modernismo tende a mettere i "diritti dell' uomo" al di sopra dei "diritti di Dio"...
    Se si va un attimo oltre gli slogan si vede che non si dà contrapposizione tra diritti dell'uomo e diritti di Dio in chi ha partecipato a questa discussione, non si vedono segni di umanesimo prometeico. Perchè cercarli a tutti i costi? Perchè puntare il dito per nulla? Non è simpatico.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>