Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 2 di 13 PrimaPrima 123412 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 121

Discussione: Quiz religiosi (o dei dintorni), per ammazzare il tempo

  1. #11
    Partecipante a CR
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    Palermo
    Età
    86
    Messaggi
    675
    Citazione Originariamente Scritto da barbara1969 Visualizza Messaggio
    Battesimo,Cresima ed Ordine sono i tre Sacramenti che si possono ricevere una volta sola nella vita!
    Brava! La risposta era ovvia e non troppo profonda.
    Tutti gli altri Sacramenti si possono ricevere più volte, anche il matrimonio.

    Adesso vi voglio (ti voglio) a quella più complicata e pignola della Città del Vaticano.
    Ripeto: è un po' difficile, e necessita di osservazione, conoscenza della legge del diritto privato, e altre cose.
    Se non rispondete entro domani sera, San Francesco, ve lo dico io.

  2. #12
    Veterano di CR L'avatar di Symbolon
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Liguria
    Età
    33
    Messaggi
    1,064
    Parli forse dell'area fuori dal Colonnato del Bernini, guardando la Basilica sulla sinistra (lato Via Aurelia) dove sorgeva il Palazzo del Santo Uffizio e il suo perimetro è ancora delimitato da sampietrini bianchi? Effettivamente entro quel perimetro bianco si è visibilmente fuori dalla Città del Vaticano, cioè fuori dal Colonnato, però si è ancora sul territorio dello Stato Vaticano...

  3. #13
    Partecipante a CR L'avatar di est modus
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Decanato di Monza
    Età
    88
    Messaggi
    840
    Barbara e Luisa, avete indovinato. Si tratta proprio della moltiplicazione dei pani e dei pesci. Miracolo straordinario al quale erano presenti tutti e 4 gli evangelisti.

  4. #14
    Veterano di CR L'avatar di Symbolon
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Liguria
    Età
    33
    Messaggi
    1,064
    Oppure ho un'altra idea per la domanda n.° 1: se siamo in volo nello spazio aereo dello Stato Vaticano, ci troviamo in territorio vaticano pur essendone apparentemente fuori! Io non so più cosa inventarmi............

  5. #15
    Inventare x inventare, se sono in una macchina di Stato targata SCV che percorre Roma, sono in Vaticano pur essendone fuori...

  6. #16
    Partecipante a CR
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    Palermo
    Età
    86
    Messaggi
    675
    Citazione Originariamente Scritto da Symbolon Visualizza Messaggio
    Parli forse dell'area fuori dal Colonnato del Bernini, guardando la Basilica sulla sinistra (lato Via Aurelia) dove sorgeva il Palazzo del Santo Uffizio e il suo perimetro è ancora delimitato da sampietrini bianchi? Effettivamente entro quel perimetro bianco si è visibilmente fuori dalla Città del Vaticano, cioè fuori dal Colonnato, però si è ancora sul territorio dello Stato Vaticano...
    Non sei ancora arrivato al dunque, ma la tua osservazione è sorprendente e da ammirare.
    Pochi sanno che esiste questa linea tratteggiata - sampietrini bianchi inseriti fra quelli scuri - che segna il perimetro del palazzotto del Museo Petriano. Che ha avuto breve vita: fatto costruire da Benedetto XV, per ospitarvi i reperti dell'antica Basilica di San Pietro, fu fatto demolire, con decisione audace ma saggia (era bruttino, oltretutto) dal papa Paolo VI, mi pare nel 1966, per poter costruire l'Aula Nervi (ora dedicata al Papa sopra indicato) e soprattutto l'ampio spazio per far affluire e defluire i pellegrini. Siccome però, nel frattempo, l'edificio era stato inserito nell'area extraterritoriale del Sant'Uffizio, non si poteva - se non modificando il Trattato lateranense - far diventare tale territorio di nuovo italiano a tutti gli effetti (cioè senza il privilegio dell'extraterritorialità).
    Si è deciso quindi, con scelta quanto mai curiosa e probabilmente rarissima nel mondo, di delimitare l'area rimasta extraterritorio con questa linea tratteggiata; nella sola parte che esce dal moderno cancello dove vigilano gli Svizzeri. Il cancello è stato costruito un po' più indietro, per motivi pratici ed estetici, e in linea con la facciata del bel palazzo del Sant'Uffizio.
    Questa linea tratteggiata gli agenti della Polizia italiana non possono attraversarla, se sono in servizio; mentre i fedeli e i curiosi, sì!
    Quando andate a Roma, fatevi fare una fotografia sulla linea tratteggiata, per moltissimi di significato misterioso, ma per voi forumisti ormai senza veli......

    No, comunque non è quella la risposta. Se scavalchi la linea, sei ancora in Italia, un'area extraterritoriale, come Castelgandolfo o San Giovanni in Laterano. Se invece fosse realmente territorio vaticano, allora la risposta potrebbe andare bene.
    Per darvi un ultimo aiuto (stasera o domattina scioglierò l'enigma) posso aggiungere che può capitare spesso, questo caso, anche sui confini di altri Paesi. "Dipende da come sono segnati, costruiti, visibili..."
    Più di questo non posso dirvi.


  7. #17
    Partecipante a CR
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    Palermo
    Età
    86
    Messaggi
    675
    Citazione Originariamente Scritto da ******* Visualizza Messaggio
    Vito, mi butto, forse se io metto piede in una Nunziatura sono in territorio Vaticano senza esserci?
    Hai fatto bene a buttarti...ma non è quello! E' in realtà un po' difficile arrivarci, bisogna essere pignoli e acuti osservatori...
    Nella Nunziatura sei nel territorio dello Stato ospitante, siamo sempre lì.
    Il suolo su cui sorge un'ambasciata è "extraterritoriale", nel senso che la Polizia del Paese non può penetrarvi. Vi sono migliaia e migliaia di esempi nel mondo, decine in ogni capitale. Ma attenzione, il suolo, pur essendo munito di questa prerogativa, che è in effetti una "finzione giuridica", rimane territorio dello Stato presso cui la legazione è accreditata.
    Se, per esempio, avviene un delitto nelle stanze di un'ambasciata, è verò che la polizia del Paese ospitante (tranne nel caso sia invitata ad entrare, in modo ufficiale) non può svolgere indagini, interrogatori, arresti dentro l'edificio. Ma, se il colpevole viene individuato e viene consegnato dall'ambasciatore all'autorità del Paese che ospita - sulla soglia dell'ingresso della legazione - il processo avverrà con le modalità e con le leggi della Nazione presso cui l'Ambasciata è accreditata. E proprio perché il delitto è avvenuto sul suolo dello Stato in questione.

    Facciamo un esempio strano. Se avviene un omicidio nell'ambasciata italiana a Riyadh, capitale dell'Arabia Saudita, e l'ambasciatore italiano consegna alla polizia saudita il colpevole, quest'ultimo, anche se non saudita, può essere condannato a morte, secondo le leggi saudite, e anche se l'omicidio è avvenuto in un territorio che "sembrava" Italia.

    Aiutino (chi ha orecchie, intenda):

  8. #18
    Iscritto L'avatar di Luisa
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    scafati(SA)
    Età
    35
    Messaggi
    398
    Citazione Originariamente Scritto da est modus Visualizza Messaggio
    Barbara e Luisa, avete indovinato. Si tratta proprio della moltiplicazione dei pani e dei pesci. Miracolo straordinario al quale erano presenti tutti e 4 gli evangelisti.

    che vinco???

  9. #19
    Partecipante a CR L'avatar di est modus
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Decanato di Monza
    Età
    88
    Messaggi
    840
    Ciao Luisa. Mi chiedi cosa vinci ? Ma è ovvio: un pane e un pesce, come tutti gli altri. Ci penserà Lui a farteli recapitare.

  10. #20
    Iscritto L'avatar di Luisa
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    scafati(SA)
    Età
    35
    Messaggi
    398
    Citazione Originariamente Scritto da est modus Visualizza Messaggio
    Ciao Luisa. Mi chiedi cosa vinci ? Ma è ovvio: un pane e un pesce, come tutti gli altri. Ci penserà Lui a farteli recapitare.
    eh eh nell'ultima frase si trova il vero regalo e dono!

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •