Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 23

Discussione: Statistiche sulla frequenza alla Messa domenicale (in Italia e nel mondo)

  1. #1
    Nuovo iscritto L'avatar di psmith
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Età
    63
    Messaggi
    38

    Statistiche sulla frequenza alla Messa domenicale (in Italia e nel mondo)

    Ci sono statistiche attendibili per l'Italia (e magari anche altri paesi) sulla percentuale di frequenza alla Messa domenicale?

  2. #2
    Utente Senior
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    928
    Citazione Originariamente Scritto da psmith Visualizza Messaggio
    Ci sono statistiche attendibili per l'Italia (e magari anche altri paesi) sulla percentuale di frequenza alla Messa domenicale?
    Si dice che la frequenza si aggiri intorno al 25%, ma ovviamente la frequenza stessa cambia fra città e campagna e fra le varie zone del paese.
    Io posso raccontare una mia esperienza personale. Da oltre quarant'anni, una o due volte al mese, frequento una messa domenicale vespertina che, in tutti questi anni, non ha mai cambiato orario. Un tempo, se arrivavi con un solo minuto di ritardo, eri destinato a restare in piedi per tutta la durata della celebrazione. Oggi non credo sia occupata la metà dei posti a sedere.
    Ciò non può non significare che la frequenza è letteralmente crollata

  3. #3
    Nuovo iscritto L'avatar di raffobaffo
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Roma città Santa
    Età
    34
    Messaggi
    33
    Da quanto ho letto io è il 30%.
    Che rispetto a 20 anni fa si è abbassato è vero, ma quasi tutte le Chiese dove sono andato a Messa erano sempre piene....
    "Spalancate le porte a Cristo" (Giovanni Paolo II)

  4. #4
    Iscritto L'avatar di quintusfabius
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    San Pellegrino Terme (BG)
    Età
    35
    Messaggi
    136
    Mah sarà che io vivo in una zona in controtendenza... la Parrocchia dove vado è piccolina, però è sempre colma... sabato sera traborda... la domenica mattina pure, c'è molta gente anche alle 7 e alle 8 a quanto mi dicono...
    Noto invece che vanno a dire tanto 20-30 persone alla messa feriale, soprattutto anziani... lì si vede proprio la chiesa "vuota".
    Certo,la cosa che un po' mi sconvolge... è che c'è la chiesa molto molto molto più piena quando c'è qualche processione... rispetto a quando c'è la Santa Messa!
    Comunque la crisi della fede c'è, ma non si può secondo me quantificare colla "frequenza" della gente a Messa... a quanto sento dire dai miei nonni alle messe del passato molti andavano a sentire la Parola e quando c'era la Comunione se ne uscivano tranquillamente...
    Perlomeno oggi, in un modo che spinge poco al cristianesimo, chi va a Messa credo che sia più consapevole e quindi sia più onesta la sua partecipazione...

  5. #5
    Nuovo iscritto L'avatar di psmith
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Età
    63
    Messaggi
    38
    Anche io ho letto sui giornali statistiche che vanno dal 12 a 30 per cento. Ma fra i due dati c'è una bella differenza. Inoltre non si riesce a capire i criteri con cui sono rilevate ed elaborate queste statistiche. Comunque sembra anche a me che gente che va a Messa ce ne sia ancora. Anche alle feriali tutto sommato. Però non riesco a capire se siamo ancora in fase calante o se ci sia una inversione di tendenza. Mah. Speriamo.

  6. #6
    Partecipante a CR L'avatar di emericus
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    apud Augusta Praetoria Salassorum
    Età
    32
    Messaggi
    788
    Non trovo più quel grafico che c'era su sito della CEI ove si forniva un grafico della frequenza domenicale tra il 1993 e il 2005 (se non mi sbaglio). Sono sicuro però che il dato più antico parlava di un 39%, mentre il più recente era sceso al 33%: dunque un calo ma non un crollo.

    Qualcuno di voi, per caso (e per mera curiosità) conosce dati relativi ad altri paesi europei?

    In Irlanda per quel che so c'è la più alta frequenza domenicale dell'Europa Occidentale (60%).

  7. #7
    Veterano di CR L'avatar di Clericale
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Località
    Italia
    Età
    32
    Messaggi
    1,804
    Come già dissi in un altro post la mia chiesa oltre ad essere piuttosto grande è quasi sempre piena (e io vado alla messa serale)

  8. #8
    Bannato
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Età
    38
    Messaggi
    43,267
    Citazione Originariamente Scritto da emericus Visualizza Messaggio
    In Irlanda per quel che so c'è la più alta frequenza domenicale dell'Europa Occidentale (60%).
    In Francia c'è quella più bassa invece, sul 4 o 5%.
    Per ricordo un vecchio articolo di Avvenire del 1997 che affermava che in Italia la frequenza della Messa festiva era del 12%.

  9. #9
    Iscritto L'avatar di magdala
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    venosa
    Età
    52
    Messaggi
    54
    purtroppo ci sono sempre meno cristiani che frequentano ,sopratutto i giovani fortunatamente nei periodi forti della liturgia il numero è maggiore, a noi che frequentiamo il Signore chiede di preghare perchè tutti tornino a lui alla vera aorazione.Ricordiamoci che non siamo noi ad andare da lui ma è lui che ci attira a se.
    Quando sarò innalzato dalla terra attirerò tutti a me.
    disse Gesù e ancora Nessuno viene a me se non è il Padre che li chiama.Continuiamo a preghere per la conversione dei peccatori è la preghiera più gradita a Dio.
    La Madanna a Medjugorie in un messaggio disse"Se sapeste quanto vi amo piangereste dalla Gioia" e in Isaia troviamo" Tu sei prezioso ai miei occhi e Io ti amo" questo il Signore lo dice ad ognuno di noi.E il suo amore per le creature che ci attira a lui però ci sono cuori che non riescono ad aprirsi a Dio percio non riescono a sentire la Sua voce che li chiama Figli. E voglio citare le parole che disse Giovanni Paolo "Aprite le porte a Cristoanzi spalencate le porte a Cisto ,Lui non toglie niente anzi dona largamente.


    ciao a tutti da Magdala

  10. #10
    Iscritto L'avatar di Aleee89
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Tagliacozzo
    Età
    32
    Messaggi
    99
    bhe in Italia la percentuale si aggira attorno al 30% in Spagna, Irlanda e Polonia è più alta... e comunque per quanto riguarda il mio paese ci sono 3 parrocchie e un santuario e in totale, tra sabato e domenica, ci sono circa 12 messe... quindi se ci sono una cinquantina di persone per ogni messa è anche troppo...

Discussioni Simili

  1. Risposte: 151
    Ultimo Messaggio: Ieri, 22:01
  2. Chiese Rupestri in Italia e nel mondo
    Di WIlPapa nel forum Musica ed Arte Sacra
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 11-05-2008, 14:53
  3. Precetto domenicale e messa ortodossa
    Di Garsel nel forum Liturgia
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 05-09-2007, 15:43

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •