Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 28 di 28 PrimaPrima ... 18262728
Risultati da 271 a 276 di 276

Discussione: John Ronald Reuel Tolkien

  1. #271
    CierRino di platino L'avatar di Pellegrina
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    a casa mia
    Età
    68
    Messaggi
    13,700
    No, non ho pay TV, però da quello che ho letto so già che non l'apprezzerei... Io adoro l'opera di Tolkien e sono una purista, e sembra che ci siano un po' troppe "licenze poetiche", in nome del solito (nauseante) "politicamente corretto"...
    Il Signore è il mio pastore, non manco di nulla (Salmo 23)

  2. #272
    Gran CierRino di Platino e Diamanti L'avatar di sere85
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    provincia Brescia
    Età
    37
    Messaggi
    10,884
    Citazione Originariamente Scritto da westmalle Visualizza Messaggio
    State vedendo la nuova serie su Amazon prime Video? Cosa ne pensate?
    Purtroppo neppure io posso guardarla, ho letto qua e là e visto il trailer ma cosi "a pelle" non mi attira molto.
    Il Signore degli Anelli è il mio libro preferito in assoluto, e come Pellegrina troppe licenze poetiche non le gradisco...
    Tu che la stai guardando che ci dici?
    Chi vuol esser lieto sia, di doman non c'è certezza

  3. #273
    Fedelissimo di CR L'avatar di Amatrixian
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    Nella provincia dei 7 laghi
    Età
    50
    Messaggi
    4,195
    La sto vedendo.Temevo molto peggio. Certo è giusto "vagamente ispirata" alle opere di Tolkien, però si "respira" l'atmosfera della Terra di Mezzo. C'è qualche strizzata d'occhio furbetta al politically correct ma secondo me nulla di scandaloso.S, sì di sicuro non piacerà ai puristi di Tolkien e probabilmetne nemmeno ai fan sfegatati di Peter Jackson
    "Che vuol ch'io faccia del suo latinorum?"

  4. #274
    CierRino di platino L'avatar di Pellegrina
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    a casa mia
    Età
    68
    Messaggi
    13,700
    Citazione Originariamente Scritto da Amatrixian Visualizza Messaggio
    La sto vedendo.Temevo molto peggio. Certo è giusto "vagamente ispirata" alle opere di Tolkien, però si "respira" l'atmosfera della Terra di Mezzo. C'è qualche strizzata d'occhio furbetta al politically correct ma secondo me nulla di scandaloso.S, sì di sicuro non piacerà ai puristi di Tolkien e probabilmetne nemmeno ai fan sfegatati di Peter Jackson
    Ecco, appunto...
    Ho visto in giro sul web una foto con un paio di elfi, che di elfico hanno ben poco: oltre ad essere di una bruttezza unica, uno dei due figurerebbe meglio tra i Nani di Gimli....
    Il Signore è il mio pastore, non manco di nulla (Salmo 23)

  5. #275
    Veterano di CR
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Località
    Lombardia
    Età
    39
    Messaggi
    1,111
    Citazione Originariamente Scritto da Amatrixian Visualizza Messaggio
    La sto vedendo.Temevo molto peggio. Certo è giusto "vagamente ispirata" alle opere di Tolkien, però si "respira" l'atmosfera della Terra di Mezzo. C'è qualche strizzata d'occhio furbetta al politically correct ma secondo me nulla di scandaloso.S, sì di sicuro non piacerà ai puristi di Tolkien e probabilmetne nemmeno ai fan sfegatati di Peter Jackson
    Oh bé bé, io non credo di potermi definire un purista di Tolkien. Lessi giusto il Signore degli Anelli (1 volta) e il Silmarillion (1 volta), ma se c'è una cosa proprio che manca è l'atmosfera. Di Tolkien non c'è NIENTE, se non i personaggi e i nomi da lui inventati. Sono stati molto bravi a far passare le critiche come prese di posizione anti politically correct, ma la verità è proprio un'altra. La serie è scritta malissimo e non ha saputo cogliere lo spirito di Tolkien. Al di là delle diverse sgrammaticature che potremmo far rientrare in ciò che noterebbe solo un pubblico "attento" (tipo il fatto che gli elfi non parlino elfico e non abbiano i capelli lunghi e che non siano belli), ci sono vere e proprie storture:
    SPOILER L'inizio parte già malissimo. Valinor è una sorta di paradiso terrestre dove il male non è insinuato (almeno fino alla distruzione dei due alberi di luce da parte di Melkor). L'unico evento luttuoso e negativo mai registrato a Valinor è stata la morte della madre di Feanor dopo il parto (e siamo sempre prima della distruzione degli alberi). Quindi il prologo della serie dove si vede Galadriel BULLIZZATA da altri giovani elfi NON HA SENSO DI ESISTERE. Nessun Elfo prima della distruzione degli alberi è mai stato triste o sgarbato con un altro elfo, quello è appunto un paradiso. Vogliamo parlare del dialogo NON SENSE fra il fratello di Galadriel e la stessa? Che senso ha il paragone tra il sasso, la barchetta e la luce? Come si fa a dire che non si sa distinguere la luce del cielo da quella riflessa nell'acqua? Onestamente quel dialogo di pare ben scritto? Vogliamo parlare della scarsissima fedeltà dell'esercito a Galadriel? Vogliamo parlare di come nell'esercito elfo siano tutte pippe? Vogliamo parlare della scena dell'ocena dove lei si butta in mare? Anche lì NON HA SENSO! Gli uomini non potevano veleggiare verso Valinor è un incontro non possibile (e queste sono riminescenze di uno che lesse il libro 1 volta, più di 20 anni fa) Vogliamo parlare dell'inutilità di tutti gli spezzoni degli hobbit il cui ruolo per 7 episodi è stato quello di farci domandare "ma chi sarà mai questo metero men?" Vogliamo parlare degli stacchi del montaggi video con la confusione fra notte e giorno (dovrei argomentare ma viene lunga). Vogliamo parlare dell'assurdità del "marchio" di Sauron a cui nemmeno i più saggi fra gli elfi seppero rispondere? Ma dai siamo seri? Vogliamo parlare del fatto che non ti accorgi se all'interno di un panno ci sia un'elsa o un'ascia? FINE SPOILER
    Ma per ogni episodio potrei fare centinaia di esempi di come il tutto sia sciatto. Ora detto questo, la serie può legittimamente piacere a qualcuno, ma per piacere lasciamo stare Tolkien. L'unica cosa veramente buona è che grazie alla serie si è tornati a parlare dell'autore.

  6. #276
    Vecchia guardia di CR L'avatar di westmalle
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    2,668
    Ho visto le puntate di questa prima stagione della serie: a mio parere hanno fatto un po' un miscuglio tra le atmosfere di Tolkien e il modo di raccontare delle serie tv di Il Trono di Spade.

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>