Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 24

Discussione: Che fine ha fatto l'harmonium?

  1. #1
    Iscritto
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    deserto ambrosiano
    Messaggi
    240

    Che fine ha fatto l'harmonium?

    Sarei curioso di sapere se esista ancora qualcuno che lo utilizzi nella liturgia.
    Gli elettrofoni lo hanno soppiantato alla grande, ma seppur molto più limitato fonicamente è pur sempre uno strumento acustico degno del luogo sacro.
    Ne ho visti alcuni molto pregevoli relegati al pari di ingombranti ed inutili oggetti in disuso...
    Non sarebbe il caso di riscoprire questo strumento?

    [youtube]http://it.youtube.com/watch?v=LKZJnIcSQWE[/youtube]

  2. #2
    Nuovo iscritto L'avatar di Abdomadario
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    San Pietro
    Età
    31
    Messaggi
    34
    In molti paesini l'armonium è suonato durante le celebrazioni.
    Inoltre si sta avendo una notevole rinascimento di questo straordinario strumento all'interno dei cori dei fanciulli proprio per la dolcezza che provoca unendolo alle voci così limpide dei bambini.

    Lunga vita all'armonium

  3. #3
    Che gioia sentire l'harmonium in chiesa!!! Purtroppo con i tempi che corrono è quasi difficile per non dire impossibile ascoltare le dolci note di questo grazioso strumento.
    In una chiesa dove ha sede la confraternita nel mio paese sulla cantoria (della controfacciata) vi è un antico harmonium che nessuno suona più...anzi i confrati hanno preferito sostituirlo con una tastiera ....una volta provai a farlo suonare ma ahimè sembrava scordato e c'era qualcosa che non andava e ho dovuto rinunciarvi!!! Davvero peccato! Ma ho fatto una repentina richiesta alla confraternità affinchè venisse riparato al più presto, per lodare meglio il Signore nelle sacre liturgie.

  4. #4
    Partecipante a CR L'avatar di OrganistaPavese
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    provincia di Pavia
    Età
    38
    Messaggi
    814
    Thread interessante!..
    Un mio amico li colleziona; ne ha diversi esemplari, prevalentemente francesi e di ottima fattura, come i Debain o gli Alexandre et fils....(alcuni di dimensioni veramente ragguardevoli e con due tastiere...e addirittura uno con pedaliera!)
    Mi è capitato più volte di entrare in chiesette di paese, o piccoli santuari speduti,....e trovarvi con sorpresa un harmonium!...
    Pensiamo anche a grandi compositori come Rossini, che lo ha nobilitato nella sua Petite Messe.....
    All'aurora, Cecilia esclamò: "Soldati di Cristo, gettate le opere delle tenebre, e prendete le armi della luce!"

  5. #5
    Iscritto
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    da casa mia
    Età
    45
    Messaggi
    53
    anche io ho visto e vedo in varie parrocchie harmonium relegati a inutili oggetti in disuso... in attesa di essere ancor più logorati dal tempo per poter essere buttati, molte volte propongo ai vari parroci il recupero ma la loro risposta è sempre la stessa non ci sono soldi e la spesa non ne vale la pena.

    CHARITAS CHRISTI URGET NOS
    STAT CRUX DUM VOLVITUR ORBIS

  6. #6
    Veterano di CR
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    carini
    Messaggi
    1,132
    Scomparsi gli harmonia?

    Finalmente una buona notizia.

  7. #7
    utente cancellato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    0
    Citazione Originariamente Scritto da eranuova Visualizza Messaggio
    Scomparsi gli harmonia?

    Finalmente una buona notizia.
    Davvero divertente.

    Temo purtroppo che per gli Armonî non ci sia molto futuro. L’avanzamento sempre maggiore della tecnologia elettronica farà prendere il sopravvento agli organi campionati. Certo è che se quest’ultimi non cominceranno a costare un po’ meno, tante persone (tra cui io) se avranno bisogno di uno strumento “da battaglia” si rivolgeranno al mercato dell’usato ove è possibile acquistare uno splendido armonio con pedaliera a soli 400 €. In parrocchia possedevamo un bellissimo strumento di questo genere, a due tastiere addirittura. Era un Tubi, e veniva utilizzato persino per le messe all’aperto. Purtroppo è andato perduto nell’incendio della cappella che lo custodiva nel 1983.
    Se tenuti bene e suonati come si deve, questi strumenti possono avere delle grandissime potenzialità espressive.

  8. #8
    Iuris Utriusque Doctor
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,250
    Ma come si fa a suonare la pedaliera di un harmonium??? Non bisogna pompare aria con i piedi mentre lo si suona?

  9. #9
    CierRino L'avatar di anacleto
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Novae
    Età
    38
    Messaggi
    4,966
    Be', aveva una manovella laterale per il manticiere, come un organo, d'altronde. E come un organo oggi si applicano motorini elettrici (assai più piccoli di quelli di un organo, però). Un amico ha un armonium 2 tastiere e pedaliera fantastico, con timbi sensazionali: il bordone, per es., non suona affatto come ancia e sembra veramente labiale!

  10. #10
    utente cancellato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    0
    Citazione Originariamente Scritto da anacleto Visualizza Messaggio
    Be', aveva una manovella laterale per il manticiere, come un organo, d'altronde. E come un organo oggi si applicano motorini elettrici (assai più piccoli di quelli di un organo, però). Un amico ha un armonium 2 tastiere e pedaliera fantastico, con timbi sensazionali: il bordone, per es., non suona affatto come ancia e sembra veramente labiale!
    Verissimo. Anche noi avevamo dei registri sensazionali: il Principale, i varî flauti, avevamo addirittura una specie di ripieno. Poi, la bellezza stava anche nella differenza che staccava i labiali (o detti tali) dalle ance, una differenza che era assai sentita e che si ravvicinava moltissimo all’organo a canne.

Discussioni Simili

  1. Che fine ha fatto l'arianesimo?
    Di Napilico nel forum Storia della Chiesa e Agiografia
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 29-03-2008, 00:14

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •