Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 11 di 12 PrimaPrima ... 9101112 UltimaUltima
Risultati da 101 a 110 di 116

Discussione: L'Abbazia di Le Barroux

  1. #101
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    61,575
    Citazione Originariamente Scritto da lamprotis Visualizza Messaggio
    L'attuale papa si trova, dunque, davanti al dilemma di come gestire questa controversa eredità, cercando di non far infangare la memoria dei suoi predecessori e, allo stesso momento, cercando di porre un rimedio a certe anomalie alle quali essi hanno aperto le porte.
    L'escamotage del momento è quello di aver diviso la liturgia romana in "rito ordinario" (quello promulgato da Paolo VI) e in "rito straordinario" (quello "tridentino").
    Questa è una tua personale interpretazione. Ciò che pensa il Papa lo si desume dai suoi atti magisteriali, in nessuno dei quali sono espresse dette teorie.

    Comunque stiamo andando decisamente ot . In serata provvederò a scorporare l'interessante filone di discussione sul confronto tra Liturgia delle Ore (romana e ambrosiana) pre e post riforma.
    Per quanto riguarda altri messaggi apparsi oggi in questa discussione, chiarisco subito che sul forum non sono accettabili messaggi denigratori nei confronti di entrambe le forme - ordinaria e straordinaria - del rito romano.
    Oboedientia et Pax

  2. #102
    Iscritto L'avatar di JMC
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Sponda "magra" del Lago Maggiore
    Età
    36
    Messaggi
    401
    Chiedo scusa per l'off topic ma sono molto legato al breviario ambrosiano e quando trovo una bella discussione mi ci butto a pesce
    Volendo si potrebbe fare uno schemino migliore mettendo in sinossi il breviario colla liturgia delle ore...magari alcune ufficiature ecc ecc... la discussione prima era un po' buttata lì

  3. #103
    Partecipante a CR L'avatar di lamprotis
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    Venezia
    Messaggi
    706
    Citazione Originariamente Scritto da Vox Populi Visualizza Messaggio
    Questa è una tua personale interpretazione. Ciò che pensa il Papa lo si desume dai suoi atti magisteriali, in nessuno dei quali sono espresse dette teorie.

    Comunque stiamo andando decisamente ot . In serata provvederò a scorporare l'interessante filone di discussione sul confronto tra Liturgia delle Ore (romana e ambrosiana) pre e post riforma.
    Per quanto riguarda altri messaggi apparsi oggi in questa discussione, chiarisco subito che sul forum non sono accettabili messaggi denigratori nei confronti di entrambe le forme - ordinaria e straordinaria - del rito romano.
    OK OK è una mia opinione. Tuttavia ci credo fermamente e non sulla base di fantasie ma perché vedo cosa succede. Non obbligo altri a crederci ma li invito ad aspettare anche anni e poi a verificarlo. Io osservo cosa succede nel mondo Cattolico dalla morte di Paolo VI fino ad oggi e non è un giorno solo!

    Comprendo che non si deve "denigrare" le questioni religiose con spirito sciocco e fanatico. Ma abbiamo una mente per pensare e soppesare le cose con saggezza, con carità, con verità e prudenza.
    E dopo lunga ponderazione, sulla base di studi approfonditi e sulla propria esperienza personale si può tentare di proporre un'argomentazione. Si può non essere seguiti ma si deve essere rispettati!

    Se non si è ascoltati e ritenuti degli sciocchi, allora non vale la pena parlare e neppure ascoltare. Penso che valga la pena lasciare che le persone ripetano "a paperovia" quanto altri gli dicono di ripetere.

    Converrai con me, pero', che questa non è fede cristiana ma ideologia religiosa e di quelle piu' temibili, per giunta: si scade nel settario fanatismo!

    In quest'opera di analisi e prudente valutazione, è tutto il "sensus fidelium" che viene messo in gioco e che deve sempre esercitarsi. E' fondamentale, importantissimo!

    Non per nulla anticamente quando si finiva di celebrare un concilio (anche ecumenico) si attendeva che tutte le chiese lo accogliessero, che tutti i fedeli vi si rispecchiassero. Se un concilio non veniva accolto e, magari ciò avveniva anche dopo diverso tempo, una decisione di tipo dogmatico o disciplinare veniva rigettata dal corpo ecclesiale.... di quel concilio non si faceva nulla! Per molto tempo, ad esempio, c'è stato un braccio di ferro sull'iconoclastia, sul monotelitismo o su altre tematiche. La storia della chiesa non è magismo, fatti che appaiono magicamente e che devono essere tacitamente e supinamente accolti: è fatica nel discernere, sudore e sofferenza, è un parto continuo! Questa è vita, non ideologia! Questa è la vera incarnazione della fede!

    In questo senso, si poteva sapere che un concilio fosse definitivamente accolto solo alla celebrazione del concilio seguente: lo vediamo dalle parole introduttorie espresse nel nuovo concilio i cui padri vogliono essere in comunione con tutti i concili validi e riconosciuti!

    Bisogna dunque stare attenti a non scadere nell'ideologismo religioso, tentazione molto facile, come molto facile è criticare senza ponderazione alcuna!

    Un abbraccio cum caritate sed in veritate!
    Ultima modifica di lamprotis; 10-09-2010 alle 02:14

  4. #104
    Partecipante a CR L'avatar di lamprotis
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    Venezia
    Messaggi
    706

    Ultima modifica di Ambrosiano; 13-01-2016 alle 21:13 Motivo: Corretta tag

  5. #105
    Nuovo iscritto
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Palermo
    Messaggi
    11
    Citazione Originariamente Scritto da bertilla Visualizza Messaggio
    Sono appena rientrata da un viaggio in Francia, durante il quale ho potuto per due volte assistere alla Messa cantata feriale e alle ore canoniche di terza e sesta, oltre ad essermi confessata direttamente con un angelo del Paradiso, sotto le vesti di monaco benedettino.
    Avevo letto da qualche parte che si tratta della più bella liturgia al mondo e, pur non avendo assistito a tutte le altre Messe del pianeta, devo dire che ne sono tornata profondamente toccata e vorrei consigliare a chi ne avesse la possibilità di recarsi in visita in questo luogo magnifico (credo che sia l'unico monastero europeo costruito dal nulla nel corso del XX secolo), che tocca l'anima in profondità.

    per info: www.barroux.org

    Che fortuna,sicuramente un'esperienza unica.
    Spero un giorno di poterla vivere!

  6. #106
    Iscritto
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Nantucket
    Età
    54
    Messaggi
    55
    Sta uscendo in Italia il primo libro tradotto nel nostro Paese di dom Gérard Calvet, il fondatore dell'abbazia benedettina di Le Barroux. La santa liturgia.

  7. #107
    Nuovo iscritto L'avatar di Ancilla
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Inghilterra
    Età
    33
    Messaggi
    18
    Loro hanno una fondazione delle suore. Notre-Dame de l'Annonciation.

    Le sorelli sono molto severi e ascetici.
    Sono Francese ed abbito in Inghilterra. Apprendo l'Italiano... sono principiante.

  8. #108
    Fidei Depositum
    visitatore
    Segnalo che i monaci di Le Barroux ritrasmettono in diretta alcune delle ore dell'Ufficio Divino (forma extra-ordinaria del rito romano, tutto in canto gregoriano) - tutti i giorni Sesta, Vespri e Compieta; in alcuni giorni anche l'ora di Prima. http://www.barroux.org/fr/liturgie/e...s-offices.html

  9. #109
    Fidei Depositum
    visitatore
    Articolo (in formato .pdf) della rivista 30Giorni dedicato all'abbazia di Le Barroux: bello il testo, bellissime le immagini! http://www.30giorni.it/upload/artico...31dd42eab6.pdf

    Tramite: http://romualdica.blogspot.com/2012/...tri-padri.html

  10. #110
    Fidei Depositum
    visitatore
    Lo scorso 23 dicembre è deceduta, nel monastero di Nostra Signora dell'Annunciazione a Le Barroux, la madre Élisabeth de La Londe O.S.B. (1922-2015), fondatrice della medesima abbazia e grande discepola di dom Gérard Calvet, fondatore del monastero maschile di Le Barroux. La liturgia funebre, nella forma straordinaria del rito romano, è stata celebrata il 29 dicembre dall'abate di Le Barroux, dom Louis-Marie Geyer d'Orth. Ella è stata un'anima dotata di singolari doni, che ha saputo soffrire e patire per conservare le venerabili tradizioni dell'Ordine, che in un certo marasma post-conciliare sembrava dovessero essere abbandonate. Ella ha resistito e si è ritrovata a fondare un monastero, di cui è stata la prima badessa. Nel 1988 ha seguito dom Calvet nella via della fedeltà a Roma e alla Sede Apostolica.
    Citazione Originariamente Scritto da UbiDeusIbiPax Visualizza Messaggio
    Chissà perché la scelta di due Ore minori come Prima e Sesta e non le Lodi...
    Il messaggio è molto datato, ma vorrei segnalare - qualora qualcuno non ne fosse a conoscenza - che nel frattempo i monaci hanno arricchito la loro offerta multimediale: ora è possibile assistere tutti i giorni in diretta (e in differita su http://barrouxchant.com/ ) al canto in gregoriano (secondo il Breviario antico benedettino) delle Ore di Lodi, Prima, Sesta, Nona, Vespri e Compieta. Mancano al momento Mattutino e Terza.

Discussioni Simili

  1. L'Ufficio Divino (Breviario) nella Forma Straordinaria del Rito Romano
    Di Aloisius Gonzaga nel forum Liturgie secondo l'Usus Antiquior dei Riti Romano e Ambrosiano
    Risposte: 289
    Ultimo Messaggio: 29-08-2020, 15:51
  2. Diaconato permanente e forma straordinaria del Rito Romano
    Di Organista Romano nel forum Liturgie secondo l'Usus Antiquior dei Riti Romano e Ambrosiano
    Risposte: 38
    Ultimo Messaggio: 14-01-2017, 18:34
  3. Esercizi di S. Ignazio e Messa nella Forma Straordinaria del Rito Romano
    Di luigic nel forum Liturgie secondo l'Usus Antiquior dei Riti Romano e Ambrosiano
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 07-04-2009, 13:29
  4. La mia prima messa nella forma straordinaria del Rito Romano
    Di Fidei Depositum nel forum Liturgie secondo l'Usus Antiquior dei Riti Romano e Ambrosiano
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 21-01-2009, 08:41
  5. Sussidio per i chierichetti della Messa nella forma straordinaria del Rito Romano
    Di Cyriaco Morelli nel forum Liturgie secondo l'Usus Antiquior dei Riti Romano e Ambrosiano
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 06-07-2007, 13:57

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>