Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 10 di 10 PrimaPrima ... 8910
Risultati da 91 a 98 di 98

Discussione: Messa di rito ambrosiano in latino

  1. #91
    Moderatore Globale L'avatar di Ambrosiano
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,217
    Citazione Originariamente Scritto da Orazio_Strati Visualizza Messaggio
    Ok, temo di avere confuso il cosiddetto "Vetus Ordo", con una normale messa riformata dal CVII ma in latino. Quella che intendo io, ed è quella a cui ho assistito, è la messa in rito ambrosiano tradizionale, dove il sacerdote, il quale veste rigorosamente una stilosissima pianeta, da le spalle al popolo. Cercavo l'ordinario di quella liturgia.
    A questo punto mi chiedo se siamo fuori argomento per la discussione (?)

    Ad ogni modo grazie dei consigli per la scansione, vedo quello che riesco a fare, ma non prometto nulla.
    Sì, direi che siamo fuori tema.
    Comunque l'ordinario di quella liturgia lo dovresti trovare appunto sul tuo messalino del 1949.


    Permettimi però di aggiungere che non è detto che un sacerdote che celebra quella liturgia debba per forza indossare stilosissime pianete, perchè la casula era tranquillamente usata anche per quelle celebrazioni (vedi ad esempio il card. Schuster nella foto appena postata in Vesti pontificali) e pure c'erano celebrazioni col sacerdote rivolto al popolo, senza che nessuno avesse a che dire.
    In sostanza queste sono sostanzialmente "mode" che dunque valevano e valgono per quel che valgono (cioè nulla).

  2. #92
    Iscritto
    Data Registrazione
    Jan 2022
    Località
    Milano
    Età
    19
    Messaggi
    52
    Grazie del chiarimento. Il mio problema era appunto il non rispetto del mio messalino ma pazienza, andrò a chiedere lì che faccio prima

  3. #93
    Moderatore Globale L'avatar di Ambrosiano
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,217
    Citazione Originariamente Scritto da Orazio_Strati Visualizza Messaggio
    Grazie del chiarimento. Il mio problema era appunto il non rispetto del mio messalino ma pazienza, andrò a chiedere lì che faccio prima
    Ahi, ahi, ahi.
    I casi sono tre:
    Il tuo Messsalino è un "fake" e questo è giustificabile.
    Il celebrante è un "creativo", e questo in un ambiente legato al vecchio rito, è inqualificabile ed inaccettabile. Perchè appunto fanno del rispetto puntiglioso delle rubriche un punto di forza (cosa assurda, ma tant'è).
    Tu non hai ben chiaro la ritualità di quelle celebrazioni, e questo è molto probabile.

  4. #94
    Iscritto
    Data Registrazione
    Jan 2022
    Località
    Milano
    Età
    19
    Messaggi
    52
    Citazione Originariamente Scritto da Ambrosiano Visualizza Messaggio
    Ahi, ahi, ahi.
    I casi sono tre:
    Il tuo Messsalino è un "fake" e questo è giustificabile.
    Il celebrante è un "creativo", e questo in un ambiente legato al vecchio rito, è inqualificabile ed inaccettabile. Perchè appunto fanno del rispetto puntiglioso delle rubriche un punto di forza (cosa assurda, ma tant'è).
    Tu non hai ben chiaro la ritualità di quelle celebrazioni, e questo è molto probabile.

    Per rasoio di Occam andrei sulla terza ma per l'appunto, vi farò sapere.

  5. #95
    Veterano di CR L'avatar di Pivialista
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Arcidiocesi di Milano
    Età
    22
    Messaggi
    1,651
    Nella preparazione del libretto per un matrimonio sto incontrando questa difficoltà: il Messale ambrosiano riformato, in lingua latina, presenta 3 messe nuziali, con 3 testi diversi per l'Ingressa. Nessuno di essi, peraltro, corrisponde a quello del messale antico (direi scelta azzeccata dal momento che quest'ultimo non ha alcuna attinenza alla tematica sponsale). Sull'Antiphonarium Ambrosianum specifico per il rito nuovo (non ho sottomano i dati bibliografici, ricordo solo che è un'edizione con prefazione del card. Tettamanzi), invece, si trovano testi completamente differenti da quelli proposti dal messale. Che dite?

  6. #96
    Moderatore Globale L'avatar di Ambrosiano
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,217
    Citazione Originariamente Scritto da Pivialista Visualizza Messaggio
    Nella preparazione del libretto per un matrimonio sto incontrando questa difficoltà: il Messale ambrosiano riformato, in lingua latina, presenta 3 messe nuziali, con 3 testi diversi per l'Ingressa. Nessuno di essi, peraltro, corrisponde a quello del messale antico (direi scelta azzeccata dal momento che quest'ultimo non ha alcuna attinenza alla tematica sponsale). Sull'Antiphonarium Ambrosianum specifico per il rito nuovo (non ho sottomano i dati bibliografici, ricordo solo che è un'edizione con prefazione del card. Tettamanzi), invece, si trovano testi completamente differenti da quelli proposti dal messale. Che dite?
    Non me ne farei un problema.

    L'OGMA al Capitolo II, punto 26 dice:

    Il canto (d'ingresso) viene eseguito dal popolo o dalla schola, oppure dalla schola e dal popolo a cori alternati. Si può utilizzare sia il canto che si trova nell'antifonale, sia quello del messale, oppure un altro canto adatto all'azione sacra, al carattere del giorno o del tempo, e il cui testo sia stato approvato dalla competente autorità. Se all'ingresso non ha luogo il canto, il testo proposto nel messale viene letta o dai fedeli, o da alcuni di essi, o dal lettore, o dal ministro. A questo scopo ci si preoccupi di preparare convenientemente i fedeli. E' meno opportuno infatti che lo reciti il sacerdote stesso. Questa indicazione vale anche per gli altri canti della messa.
    Dunque se siete in grado di cantare ciò che è proposto dall'antifonale, usatelo tranquillamente.

  7. #97
    Veterano di CR L'avatar di Pivialista
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Arcidiocesi di Milano
    Età
    22
    Messaggi
    1,651
    Ti ringrazio. Ma, secondo te, c'è un motivo che spieghi questa aporia? Come mai si sono scelti due testi completamente differenti? Non è una domanda retorica, è una domanda vera di cui non conosco la risposta.

  8. #98
    Moderatore Globale L'avatar di Ambrosiano
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,217

    Non ho modo di reperire i testi a cui ti riferisci per cui vado a tentativi.

    Una ipotesi potrebbe essere quella che i nuovi testi del Messale del card. Colombo non abbiano una melodia ambrosiana associata (oppure nessuno si è preoccupato di vedere se potesse esserne riciclata una), per cui, escludendo i testi del vecchio messale perchè, come hai detto tu, poco attinenti, hanno usato una antifona che si adattasse alla celebrazione e che avesse una melodia associata. Si potrebbe fare un'indagine in tal senso.
    Ma è una ipotesi che vale per quel che vale.

    Comunque il testo del punto 26 che ti ho citato, prevede espressamnte che i testi dell'antifonale possano essere diversi da quelli del Messale.
    Vai a capire perchè.

    Sarebbe da capire pure se l'immane e immenso lavoro che stanno alacremente facendo per arrivare finalmente al nuovo Messale, prenderà in considerazione pure queste piccole anomalie.
    Infatti ora siamo già al 14° anno di quell'indefesso lavoro, usando come data di partenza quella della promulgazione del lezionario, e in 14 anni penso che una persona di media capacità, oltre a rivedere parola per parola quanto era contenuto nel vecchio Messale, abbia anche il tempo di rivedere la congruenza tra Messale e Antifonale. E anche di imparare a cantarne i testi.

Discussioni Simili

  1. Testi liturgici della Messa in Rito Ambrosiano (2007-2008)
    Di CARDINAL FERRARI nel forum Thesaurus Liturgiae
    Risposte: 53
    Ultimo Messaggio: 08-04-2008, 20:54
  2. Testi liturgici della Messa in Rito Ambrosiano (2006-2007)
    Di Cardinale Bellarmino nel forum Thesaurus Liturgiae
    Risposte: 162
    Ultimo Messaggio: 10-11-2007, 20:57
  3. Sussidio per i chierichetti della Messa in Rito Ambrosiano secondo il Messale del 55
    Di Ambrosiano nel forum Liturgie secondo l'Usus Antiquior dei Riti Romano e Ambrosiano
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 05-07-2007, 19:50

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>