Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 1 di 8 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 77

Discussione: Benedizione annuale delle famiglie

  1. #1
    Ho una curiosita` da porvi.
    L'altro giorno cercando quali fossero le funzioni proprie dell'accolito sono incappato nel sito del "Centro diocesano per il Diaconato permanente e i Ministeri istituiti" di Bologna (clicca qui)

    con mia sorpresa ho scoperto che in quella diocesi agli accoliti ed i lettori istituiti e` concesso in via straordinara anche la benedizione pasquale delle famiglie.

    allego anche il loro documento di riferimento (clicca qui)

    Ho letto il benedizionale e` al riguardo afferma:
    438. Il rito qui proposto può essere usato dal parroco e dai sacerdoti e dai diaconi, che lo aiutano nello svolgimento del suo ministero.
    Le due cose non mi sembrano concordare. :unsure:
    Conoscete altre diocesi che consentono ai ministri istituiti di benedire le famiglie?
    Questa deroga e` frutto di norme nuove che io non conosco, emanate forse dalla CEI?

    saluti a tutti
    Piero
    Ultima modifica di Gerensis; 14-08-2015 alle 15:27
    /Piero

  2. #2
    Iscritto L'avatar di portodimare
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Taranto, la città dei Riti della Settimana Santa
    Età
    47
    Messaggi
    436
    sentite questa ora:

    a casa mia non viene nessuno a benedire nè a pasqua nè mai:

    - il parroco della chiesa che frequento non viene perchè non abito nello stradario della parrocchia :blink: :blink:

    - il parroco di appartenenza non viene perchè non mi conosce :o :o

    insoma 'sta casa chi me la benedice????
    Ultima modifica di Gerensis; 14-08-2015 alle 15:28
    Sub Christi vexillo gloriamur militare

  3. #3
    vai dal parroco presentati e invitalo a venire anche da te.
    Impegniamoci a un serio rispetto delle norme liturgiche Martini-Attirerò tutti a me-n.82

  4. #4
    Iscritto L'avatar di Luca
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Milano
    Età
    41
    Messaggi
    95
    Da noi le case vengono benedette il mese di maggio di ogni anno il mercoledì e il venerdi. La benedizione va per rioni. Se si vuole la benedizione in casa basta prendere appuntamento con il sacerdote, si deve avere un po' di pazienza perché ha da gestire 3 parocchie oltre alla casa di riposo... Quest'anno ci ha dato anche dell'acqua benedetta e una preghiera da dire in famiglia da fare dopo la benedizione del rione.
    Ultima modifica di Gerensis; 14-08-2015 alle 15:29
    Tutto al mondo, tranne l'eterno, è vano

  5. #5
    Iscritto L'avatar di portodimare
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Taranto, la città dei Riti della Settimana Santa
    Età
    47
    Messaggi
    436
    forse non sono stato completo:

    di venire a casa mia per benedirla
    io l'ho chiesto a entrambi

    ma non vengono accampando le scuse di cui sopra!!!
    Ultima modifica di Gerensis; 14-08-2015 alle 15:31
    Sub Christi vexillo gloriamur militare

  6. #6
    Partecipante a CR L'avatar di vonengeln
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Legnano (arcidiocesi di Milano)
    Età
    60
    Messaggi
    539
    Nella nostra parrocchia si benedice metà della parrocchia (che è molto vasta) un anno e l'anno successivo l'altra metà. Il parroco, se richiesto, si reca a benedire ogni nuova abitazione anche in un altro perido dell'anno.
    Quello che mi stupisce è la benedizione per Pasqua. Le benedizioni delle case si fanno abitualmente durante l'avvento e non per Pasqua ne tanto meno a Maggio.
    A quello che mi risulta anche nelle città vicina alla mia si benedicono le case per Natale. E' forse un uso locale la benedizione per Pasqua?
    Salve e buona giornata
    von Engeln
    Ultima modifica di Gerensis; 14-08-2015 alle 15:33

  7. #7
    vonengeln sei evidentemente ambrosiano e quindi correttamente la benedizione avvine nell'avvento
    per i romani è invece nel tempo pasquale
    Ultima modifica di Gerensis; 14-08-2015 alle 15:33

  8. #8
    Fedelissimo di CR L'avatar di Anselmo
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Nel cuore della ben rotonda verità, che non trema, ma palpita della Sapienza eterna.
    Messaggi
    4,872
    Un altro ambrosiano! benvenuto!
    Ultima modifica di Gerensis; 14-08-2015 alle 15:33
    Initium sapientiae timor Domini
    Prima di parlare, pensa; dopo aver pensato, taci. (P.M.) A star zitti si fa sempre bella figura

    .

  9. #9
    Iscritto L'avatar di teofilo
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Regione Ecclesiastica del Triveneto
    Età
    39
    Messaggi
    325
    Originally posted by Marcus@Sep 5 2006, 11:35 PM
    Si, è vero, c'è questa nuova moda di concedere la benedizione ai laici, ovviamente in forma diversa rispetto ai ministri ordinati, ed in circostanze circoscritte.
    Da noi, grazie a Dio, ancora qualche differenza tra clero e popolo c'è, sebbene si stia cercando di eliminarle del tutto.
    Per me è assurdo che girino dei signore o delle signore per benedire le case, ma bisogna riconoscere che il benedizionale prevede questa possibilità, previo consenso dell'Ordinario, si intende.

    P.S.: In verità dove fosse strettamente necessario si può concedere anche il rito del matrimonio ai laici, purchè omettano le parti proprie dei ministri ordinati.
    Una curiosità...Ci sono delle benezioni che possono celebrare anche i laici, senza concessione esplicita del vescovo? Ad esempio, un laico può benedire una coppia di fidanzati, per esempio un amico dei due?

    In assenza di sacerdote e diacono, qual è l'ordine per scegliere il ministro della benedizione laico? In una parrocchia, ho saputo che vengono incaricati dall'amministratore parrocchiale (parroco altrove) i ministri straordinari della Comunione per la benedizione delle case, non essendoci preti residenziali. Basta un semplice foglio firmato dal parroco pro tempore, oppure sono richiesti il consenso esplicito e l'autorizzazione del vescovo?
    Grazie
    Ultima modifica di Gerensis; 14-08-2015 alle 15:33

  10. #10
    Nuovo iscritto L'avatar di k.eleison
    Data Registrazione
    May 2006
    Età
    45
    Messaggi
    35

    Benedizioni alle case

    da voi le fanno ancora?

Discussioni Simili

  1. Benedizione di un abate
    Di Vox Populi nel forum Liturgia
    Risposte: 54
    Ultimo Messaggio: 27-12-2019, 19:48
  2. Benedizione col Venerabile
    Di Ambrosiano nel forum Liturgia Ambrosiana
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 08-12-2008, 11:15
  3. Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 09-07-2006, 11:00

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>