Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 2 di 41 PrimaPrima 123412 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 405

Discussione: Il Maestro delle Celebrazioni liturgiche pontificie

  1. #11
    Partecipante a CR L'avatar di panzerkardinal
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    a casa mia .. dove se no?
    Messaggi
    639
    Citazione Originariamente Scritto da Marcianus Visualizza Messaggio
    Sempre critico verso mons. Marini?
    senza dubbio! non mi piace come parla dei Papi, le sue opinioni liturgiche non sono assolutamente conformi alle mie ... io ritengo che il NO si lecito e valido ma che non è la giusta applicazione della Sacrosantum Concilium. il nuovo rito, secondo me, è molto carente in tante parti ... decisamente meglio il venerabile Messale di Pio V

  2. #12
    DOMINVS IN PRIMIS
    visitatore
    Citazione Originariamente Scritto da panzerkardinal Visualizza Messaggio
    senza dubbio! non mi piace come parla dei Papi, le sue opinioni liturgiche non sono assolutamente conformi alle mie ... io ritengo che il NO si lecito e valido ma che non è la giusta applicazione della Sacrosantum Concilium. il nuovo rito, secondo me, è molto carente in tante parti ... decisamente meglio il venerabile Messale di Pio V
    IO Sono daccordo in parte, cioè che è vero che la Sacrosantu Concilium non è spesso ben applicata, ma se lo fosse credo tanti problemi non sorgerebbero, e tutti potrebbero capire meglio il mistero della S Messa.

  3. #13
    CierRino L'avatar di Marcianus
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Garbatella MA ANCHE Irlanda
    Età
    38
    Messaggi
    5,243
    Citazione Originariamente Scritto da panzerkardinal Visualizza Messaggio
    senza dubbio! non mi piace come parla dei Papi, le sue opinioni liturgiche non sono assolutamente conformi alle mie ... io ritengo che il NO si lecito e valido ma che non è la giusta applicazione della Sacrosantum Concilium. il nuovo rito, secondo me, è molto carente in tante parti ... decisamente meglio il venerabile Messale di Pio V
    Hai una giornata di tempo, se vuoi, per preparare un articolo nel quale, con spirito scientifico, mi dici in che modo e in che maniera la Liturgia riformata contraddica Sacrosanctum Concilium.

    Io ho scritto qualcosa nella discussione "Tradizionalismo e riforma liturgica" nella quale affermo l'esatto contrario, vediamo che ne esce.
    «Renditi conto di ciò che farai,
    imita ciò che celebrerai,
    conforma la tua vita
    al mistero della Croce di Cristo Signore»
    .
    Dal Pontificale Romano



  4. #14
    Partecipante a CR L'avatar di panzerkardinal
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    a casa mia .. dove se no?
    Messaggi
    639
    Citazione Originariamente Scritto da Marcianus Visualizza Messaggio
    Hai una giornata di tempo, se vuoi, per preparare un articolo nel quale, con spirito scientifico, mi dici in che modo e in che maniera la Liturgia riformata contraddica Sacrosanctum Concilium.

    Io ho scritto qualcosa nella discussione "Tradizionalismo e riforma liturgica" nella quale affermo l'esatto contrario, vediamo che ne esce.
    io non dico che contraddica la Sacrosantum Concilium ... diversamente ritengo che essa non sia frutto della scrupolosa applicazione della costituzione. vedrò però di argomentere il tutto appena troverò il tempo!

  5. #15
    Iscritto L'avatar di san.tommaso
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    sassuolo (mo)
    Messaggi
    307
    non condivido affatto l'intervista di Mons.Marini....non mi è stato mai simpatico...penso che la riforma liturgica si che abbia creato un bel rito...molto ricco ma poi è stato impoverito dai sacerdoti in alcuni casi...e in altri ridicolizzato da altri....direi una cosa....che bisognerebbe ritornare al concilio..e a quello che dice ci son preti che svitano le lampadine in chiesa
    in quanto a Mons.Marini non dovrebbe guardare tanto a Mons.Lefebvre..se ritornano o no...nella chiesa....ma dovrebbe guardare quello che succede nella chiesa...di oggi..
    Ultima modifica di san.tommaso; 07-08-2007 alle 16:43

  6. #16
    CierRino L'avatar di Marcianus
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Garbatella MA ANCHE Irlanda
    Età
    38
    Messaggi
    5,243
    A tutti quanti affermano che il Rito attuale della Messa abbia disatteso Sacrosanctum Concilium chiedo che argomentino con sufficienti argomenti questa loro affermazione altrimenti evitino di postare.

    E' da tempo che leggo nel forum questa tiritera, il NO ha tradito il Concilio, il NO non è quanto richiesto da SC, il NO è opera di un pugno di massoni, etc etc etc.

    Il Santo Padre non ha mai detto questo, il Santo Padre, anzi, nel MP ha definito questo Rito la forma ordinaria di celebrazione per il Rito Romano cui il vecchio Rito può e deve attingere per impreziosirsi ancora di più (ovviamente il discorso vale anche a viceversa).

    Ovviamente dico il tutto in spirito di umiltà e solo per rendere questa sezione sempre più ricca e piena di interventi postati con cognizione di causa.

    Differentemente da quanto accade altrove.

    Nonostante qualsiasi cosa in contrario.
    «Renditi conto di ciò che farai,
    imita ciò che celebrerai,
    conforma la tua vita
    al mistero della Croce di Cristo Signore»
    .
    Dal Pontificale Romano



  7. #17
    Vecchia guardia di CR L'avatar di Aloisius Gonzaga
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Brixia
    Età
    33
    Messaggi
    2,335
    non mi piace affatto lo stile saccente di mons. Marini..

    la frase

    togliendo ogni incrostazione del tempo dalla liturgia Romana
    lui vede la tradizione com incrostazione eh?
    ecco perchè negli ultimi anni abbiamo visto la liturgia papale stravolta da molte opinabili scelte, frutto della sua creatività e del suo gusto.
    Non sono d'accordo con lui, già il fatto di essere stato seguace del Bugnini la dice lunga.
    laudetur Aloysius

  8. #18
    Iscritto L'avatar di pathos81
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    357
    Citazione Originariamente Scritto da panzerkardinal Visualizza Messaggio
    E quindi?
    “E quindi dobbiamo prima di tutto capire che la liturgia è segno di unità, e che come diceva papa Paolo VI: ‘La Chiesa non è quella del passato o del futuro, ma del presente, per cui dobbiamo accettare la Chiesa vivente oggi. Qua non è questione di liberalizzare il messale o altro, è solo questione di accettare la Chiesa di oggi, punto e basta. Per essere chiari, le riassumo la storia del rito Tridentino”.
    è molto significativa questa risposta di mons. marini e ci deve far riflettere sulla missione e sul significato stesso della Chiesae del nostro cristianesimo, se tutto abbia come fine l'estetica e la bellezza della liturgia o se la la liturgia e solo un mezzo per arrivare oltre... qui facciamo sempre grandi considerazioni di estetica ma smarriamo il senso vero della liturgia che è altro dalla celebrazione fine di se stessa

  9. #19
    CierRino L'avatar di Marcianus
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Garbatella MA ANCHE Irlanda
    Età
    38
    Messaggi
    5,243
    Citazione Originariamente Scritto da pathos81 Visualizza Messaggio
    qui facciamo sempre grandi considerazioni di estetica ma smarriamo il senso vero della liturgia che è altro dalla celebrazione fine di se stessa
    Mi trovi pienamente d'accordo con te.
    «Renditi conto di ciò che farai,
    imita ciò che celebrerai,
    conforma la tua vita
    al mistero della Croce di Cristo Signore»
    .
    Dal Pontificale Romano



  10. #20
    DOMINVS IN PRIMIS
    visitatore
    Citazione Originariamente Scritto da Marcianus Visualizza Messaggio
    Mi trovi pienamente d'accordo con te.
    E' più che giusto non fermarsi alla semplice esteriorità, ma è anche vero che il concilio non ha trattato di pizzi e ricami, quindi non riesco nemmeno a comprendere l'affermazione di mons. Marini evidenziata dal buon Aloisio. Bisognerebbe capire cosa sono per lui le "incrostazioni", se fossero le idee di coloro che si fermano alla sola esteriorità, allora giù il cappello, ma se fossero solo una giustificazione per non utilizzare gli splendidi paramenti antichi, allora avrei da ridire...

Discussioni Simili

  1. Intervista interessante a mons. Ranjith
    Di lucpip nel forum Liturgia
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 04-01-2015, 01:26

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •