Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 48 di 48 PrimaPrima ... 38464748
Risultati da 471 a 475 di 475

Discussione: Domande sul Calendario Ambrosiano e sulle relative precedenze liturgiche

  1. #471
    Collaboratore di "Dottrina della Fede" L'avatar di SantoSubito
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Padova
    Età
    30
    Messaggi
    3,529
    Citazione Originariamente Scritto da Vox Populi Visualizza Messaggio

    Mi sa che hai ragione, avevo rimosso quella porcher... ehm, scusate, quella discutibile deroga alla tabella delle precedenze.
    Carissimo egregio Vox, sai quanti ti stimi, ma stavolta sei caduto proprio in basso. Scusami se te lo dico, ma i termini su certe cose vanno pesati, altrimenti cadiamo nello stesso errore di chi fa 'ste cose. Si chiama porcheria. Puoi dirlo.

    Qui non educhiamo: accontentiamo. La deroga così non è vista come un "non possiamo fare altrimenti, vediamo come aggiustare" ma come un "siccome ci secca educare facciamo che...".

    Certo, nel discorso particolare sulle due solennità di San Giovanni Battista (storica, rispetto alla narrazione evangelica e legata al tempo della Annunciazione e del Natale) e del Sacro Cuore (come mistero di salvezza) ci sarebbe tanto da dire, ma in generale ribadisco il concetto: la deroga non è il contentino.
    Crediamo in un solo Dio, non in un Dio solo!

  2. #472
    Iscritto L'avatar di Matthaeus
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Arcidiocesi di Milano - Zona pastorale II - Decanato di Varese
    Età
    34
    Messaggi
    165
    Citazione Originariamente Scritto da Carbonate Visualizza Messaggio
    L'unica collocazione liturgica corretta della Messa del giorno è il sabato 25 al mattino, mentre non si può celebrare la Liturgia Vigiliare quest'anno perché impedita la sera del 24.Le alternative "liturgicamente corrette" credo siano solo due: o si celebra una Messa votiva in una delle sere precedenti in cui è possibile farlo (e credo sia possibile anche il 23, ma va verificato, nel caso comunque dovrà essere una Messa votiva, non la Liturgia Vigiliare che, essendo trasferita al 25 la data propria della solennità, non può essere celebrata il 23), oppure si celebra domenica 26 sfruttando la possibilità di celebrare una Messa della solennità trasferita in domenica a patto che venga comunque celebrata almeno una Messa propria della domenica.
    Infatti, anche io avevo pensato che si poteva trasportare benissimo domenica 26, ma evidentemente non si vuole rinunciare alla messa serale. Il 23 sera cadono già i primi vespri della solennità seguente, quindi non so se sia fattibile una messa votiva. Vediamo cosa deciderà l'esimia commissione liturgica!
    Extra Ecclesiam nulla salus

  3. #473
    Veterano di CR L'avatar di Cantore Inveruno
    Data Registrazione
    Mar 2019
    Località
    Arcidiocesi di Milano
    Messaggi
    1,365
    Citazione Originariamente Scritto da Vox Populi Visualizza Messaggio

    Per quanto riguarda il Rito romano, per quest'anno la solennità della Natività di san Giovanni Battista è stata anticipata al 23 giugno (e, di conseguenza, i Primi Vespri e la Messa vespertina nella vigilia si celebreranno il 22).
    Ignoro se sia stata presa un'analoga decisione per il Rito ambrosiano.
    Nel rito ambrosiano, invece, si farà l'opposto. La solennità della Natività di San Giovanni Battista è posticipata a Sabato 25 Giugno.

    Quindi Venerdì 24 Giugno è la solennità del Sacratissimo Cuore di Gesù e alla sera non è prevista alcuna Messa vigiliare (la compieta da recitare è infatti quella domenicale).
    Sabato 25 Giugno è, come detto prima, la solennità della Natività di San Giovanni Battista e, nelle ore vespertine, inizia la III Domenica dopo Pentecoste.

  4. #474
    Moderatore L'avatar di Carbonate
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Carbonate
    Messaggi
    8,854
    Citazione Originariamente Scritto da Matthaeus Visualizza Messaggio
    Infatti, anche io avevo pensato che si poteva trasportare benissimo domenica 26, ma evidentemente non si vuole rinunciare alla messa serale. Il 23 sera cadono già i primi vespri della solennità seguente, quindi non so se sia fattibile una messa votiva. Vediamo cosa deciderà l'esimia commissione liturgica!
    Beh ma la Messa - serale - nulla vieta di celebrarla la domenica sera.
    Non è mica obbligatorio che la Messa della solennità trasportata in domenica sia per forza una delle Messe d'orario.

  5. #475
    Iscritto L'avatar di Matthaeus
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Arcidiocesi di Milano - Zona pastorale II - Decanato di Varese
    Età
    34
    Messaggi
    165
    Giusto per dirvi com'è finita, l'hanno organizzata per lunedì 27 sera.
    Extra Ecclesiam nulla salus

Discussioni Simili

  1. Domande sul Calendario e sulle precedenze liturgiche
    Di Vox Populi nel forum Liturgia
    Risposte: 2608
    Ultimo Messaggio: 27-11-2022, 18:59
  2. Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 26-11-2022, 15:03
  3. Domande sul Calendario e sulle precedenze nella forma straordinaria del Rito Romano
    Di Luciani nel forum Liturgie secondo l'Usus Antiquior dei Riti Romano e Ambrosiano
    Risposte: 126
    Ultimo Messaggio: 22-06-2019, 17:14
  4. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 11-11-2008, 21:48
  5. Calendario liturgico settimanale bizantino
    Di Tiziano nel forum Liturgie Orientali
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 02-11-2008, 16:18

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>