Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 456
Risultati da 51 a 52 di 52

Discussione: 8 dicembre: Immacolata Concezione: cosa è? cosa significa? cosa vuol dire?

  1. #51
    Veterano di CR
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Italia
    Età
    86
    Messaggi
    1,476
    Citazione Originariamente Scritto da SignorVeneranda Visualizza Messaggio
    Il termine concezione è l'italianizzazione della parola latina "conceptio" (gen. conceptionis) che vuol dire concepimento di una creatura. Poichè il termine teologico è stato elaborato nel mondo latino, la parola italiana più assonante al termine è "concezione", anche se attualmente il termine "concepimento" è più utilizzato per indicare il concepimento di un figlio/a.
    Grazie per la chiarificazione ! E' sempre bene stare con i piedi per terra; però, se la Madonna ha detto:"Io sono l'Immacolata Concezione" ,senz'altro le sarà stato detto da Gesù così. Penso che Lei sia la creatura di riserva, concepita e pensata dalla Trinità, qualora il libero arbitrio delle sue creature umane avesse scelto di non servire Dio. Lei , per aver accettato il ruolo di serva del Signore, è costituita dalla Trinità, l'inizio ,il concepimento della nuova umanità formata da tutti quelli che credono a Dio Figlio concepito come uomo da Lei ed in Lei per opera dello Spirito Santo.La fede ha , per questo ,un ruolo essenziale ed indispensabile per il futuro dell'umanità: non per niente Gesù ha detto: chi crede in me vivrà in eterno ,chi non crede è già stato condannato, ed il giudizio è questo: sono venuto e non ml hanno creduto...

  2. #52
    Moderatore e Cronista di CR L'avatar di Abbas S:Flaviae
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Civitas Calatanisiadensis
    Messaggi
    9,398
    Citazione Originariamente Scritto da Nistasio Visualizza Messaggio
    Grazie per la chiarificazione ! E' sempre bene stare con i piedi per terra; però, se la Madonna ha detto:"Io sono l'Immacolata Concezione" ,senz'altro le sarà stato detto da Gesù così.
    Anzitutto non l'ha detto in italiano, ma in dialetto guascone, infatti la Vergine Santa dice a Bernadette testualmente: QUE SOY ERA IMMACULADA COUNCEPCIOU. Non conoscendo il guascone non saprei dire per cosa venga usato il termine councepciou.
    Tornando all'italiano, oltre alla spiegazione data dal Signor Veneranda, è interessante notare anche che in italiano il termine concezione indica:

    1 Azione e risultato del concepire, dell'ideare: la c. di un romanzo
    2 Modo di concepire, di intendere, di interpretare: hai una c. pessimistica degli uomini
    ‖ estens. Concetto, idea: non capisco le tue concezioni sulla vita

    3 raro Concepimento

    4 RELIG Immacolata Concezione, quella della Madonna, la quale fu concepita senza peccato originale
    ‖ Nella liturgia cattolica, il giorno in cui la Chiesa celebra la Concezione della Madonna
    Ciò significa che il termine originariamente indicava il concepimento, ma nel tempo ha quasi person quest'accezione. Ma cosa ben più interessante è che il termine nel dizionario indica specificamente l'Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria. Saputo ciò non rimane che andare all'etimologia della parola per comprenderne il significato.
    L'etimologia ci dice:

    concezione latino CONCEPTIONEM da CONCEPTUS participio passato di CONCIPERE concepire - L'atto del concepire, preso questo tanto nel senso materiale che nel senso morale, e quindi l'animale concepito, il feto e figuratamente il pensiero nato dalla mente
    per concepire l'etimologia ci dice:

    concepire dal latino CONCIPERE - composto di CON=CUM particella indicante mezzo, e CIPERE per CAPERE prendere, accogliere in sé, contenere: da qui riferendosi all'utero, che contiene il feto, ne consegue il senso di ingravidare, essere fecondato. E, riferito alla mente, in cui sono contenute le idee, il significato di apprendere, afferrare con la mente, comprendere, ideare, immaginare, ricevere nell'animo
    vi prego, vi imploro con umiltà e con fiducia – permettete a Cristo di parlare all’uomo.

Discussioni Simili

  1. Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 01-06-2008, 23:45

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>