Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 21 di 66 PrimaPrima ... 11192021222331 ... UltimaUltima
Risultati da 201 a 210 di 656

Discussione: La mitria e il pastorale del vescovo o dell'abate

  1. #201
    coram Deo
    visitatore
    Il Vescovo, quando celebra pubblicamente, deve sempre farlo in modo solenne, con le insegne epicopali del pastorale e della mitria ed altri sacerdoti che lo assistono, oppure può celebrare anche una Messa "alla buona", da solo e parato come un qualsiasi sacerdote?

  2. #202
    Iscritto L'avatar di Arciprete
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Casa mia
    Messaggi
    357
    Citazione Originariamente Scritto da coram Deo Visualizza Messaggio
    Il Vescovo, quando celebra pubblicamente, deve sempre farlo in modo solenne, con le insegne epicopali del pastorale e della mitria ed altri sacerdoti che lo assistono, oppure può celebrare anche una Messa "alla buona", da solo e parato come un qualsiasi sacerdote?
    Allora quando celebra in diocesi e sempre bene che celebri con mitria e pastorale, mentre se celebra nella sua cappella privata un messa mattutina non c'è il bisogno di usare mitria e pastorale. Poi ci possono essere i casi come quando venne il vescovo nella mia parrocchia che si era dimenticato le insegne in episcopio ha dovuto celebrare soltanto con la mitria che gli abbiamo dato noi.
    ...finché non siate rivestiti di potenza dall'alto...

  3. #203
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    61,144
    Citazione Originariamente Scritto da Arciprete Visualizza Messaggio
    Allora quando celebra in diocesi e sempre bene che celebri con mitria e pastorale,
    Dove è scritta questa "rubrica"?
    Oboedientia et Pax

  4. #204
    Decano e Saggio del Forum L'avatar di Cardinale Bellarmino
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Arcidiocesi di Milano
    Età
    37
    Messaggi
    3,410
    Citazione Originariamente Scritto da Arciprete Visualizza Messaggio
    Allora quando celebra in diocesi e sempre bene che celebri con mitria e pastorale, mentre se celebra nella sua cappella privata un messa mattutina non c'è il bisogno di usare mitria e pastorale.
    Forse volevi scrivere: Allora quando celebra in diocesi è sempre bene... ma la grammatica, povera, giace nella desolazione...

    Anche io rimango perplesso circa questa pseudo-rubrica dell'"obbligatorietà" di mitra e pastorale in Diocesi... quando celebra in maniera particolarmente solenne solitamente le indossa (almeno se celebra di domenica nelle varie Chiese)... altrimenti - se visita in settimana, ad esempio - può benissimo celebrare senza mitra e pastorale, ma seplicemente con lo zucchetto.
    Il Bellarmino insegna con grande chiarezza e con l’esempio della propria vita che non può esserci vera riforma della Chiesa se prima non c’è la nostra personale riforma e la conversione del nostro cuore. (Papa Benedetto XVI, Udienza Generale del 23 febbraio 2011)

  5. #205
    Partecipante a CR L'avatar di Dominus in primis
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Home
    Messaggi
    797
    Dalle mie parti invece il Vescovo, quando amministra le cresime indossa solo la casula, senza insegne, lo trovo mooolto strano!!!
    Ultima modifica di Dominus in primis; 08-03-2010 alle 13:14

  6. #206
    Saggio del Forum L'avatar di Pikachu
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    6,631
    Il mio Vescovo, Mons. Dho, si regola in questo modo: per le celebrazioni in cattedrale porta sempre mitra e pastorale, per le Cresime o le visite pastorali nelle parrocchie indossa solamente la mitra, mentre per le Messe feriali, che occasionalmente celebra nelle parrocchie, porta solo lo zucchetto.

  7. #207
    CierRino L'avatar di princeps ecclesiae
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Ambrosii terra
    Messaggi
    5,189
    Citazione Originariamente Scritto da Pikachu Visualizza Messaggio
    Il mio Vescovo, Mons. Dho, si regola in questo modo: per le celebrazioni in cattedrale porta sempre mitra e pastorale, per le Cresime o le visite pastorali nelle parrocchie indossa solamente la mitra, mentre per le Messe feriali, che occasionalmente celebra nelle parrocchie, porta solo lo zucchetto.
    Perché per le visite pastorali omette di portare il bastone pastorale, segno di giurisdizione? Mi pare molto strano.

  8. #208
    Vecchia guardia di CR L'avatar di Fedele al Papa
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Palazzo Apostolico
    Messaggi
    2,242
    Citazione Originariamente Scritto da princeps ecclesiae Visualizza Messaggio
    Perché per le visite pastorali omette di portare il bastone pastorale, segno di giurisdizione? Mi pare molto strano.
    infatti è molto strano...
    le visite pastorali nelle parrocchie e per di più le celebrazioni con sacramento della cresima sono occasioni particolarmente solenni.... non capisco perchè non usi il pastorale...
    Tu es Petrus !

  9. #209
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    61,144
    Anche se ne abbiamo parlato in varie occasioni, è sempre meglio ricapitolare quanto prescrivono le norme del Caeremoniale Episcoporum circa l'utilizzo di mitra e pastorale: ordinariamente essi sono prescritti (quindi obbligatori) nella Messa Stazionale (cfr CE 125/c, 126, 127, 128). Per quanto riguarda le altre Messe celebrate dal Vescovo, egli può usare mitra e pastorale a sua discrezione (cfr CE, 173), questo indipendentemente dal luogo della celebrazione (Cattedrale, Parrocchie, etc...) e dal giorno (domenica, feria...). Vi sono poi dei casi in cui le insegne vanno utilizzate anche se il Vescovo non celebra la Messa Stazionale.

    Citazione Originariamente Scritto da Dominus in primis Visualizza Messaggio
    Dalle mie parti invece il Vescovo, quando amministra le cresime indossa solo la casula, senza insegne, lo trovo mooolto strano!!!
    Ecco, la celebrazione della Cresima è proprio uno di questi casi. Pur non essendo (nella maggior parte dei casi) una Messa Stazionale, il CE prescrive l'utilizzo di mitra e pastorale, indicando i precisi momenti della celebrazione in cui il Vescovo usa l'una e l'altro (CE 461 e seguenti). E questo anche se il Vescovo non celebra personalmente la Messa, ma assiste alla stessa in piviale presiedendo solo la Liturgia del Sacramento (CE, 458).

    Citazione Originariamente Scritto da princeps ecclesiae Visualizza Messaggio
    Perché per le visite pastorali omette di portare il bastone pastorale, segno di giurisdizione? Mi pare molto strano.
    Condivido la tua perplessità. La visita pastorale è uno dei massimi atti di giurisdizione dell'Ordinario Diocesano, ed essendo il pastorale simbolo di giurisdizione, mi pare abbia poco senso non utilizzarlo.
    Peraltro il CE (cfr n. 120) annovera la Visita Pastorale tra le occasioni in cui il Vescovo celebra in forma stazionale, e pertanto, come ho detto sopra, l'utilizzo di mitra e pastorale è obbligatorio (potrebbe essere usata anche la dalmatica sotto la casula o pianeta).
    A meno che Pikachu con il termine "visita pastorale" non intendesse la Visita propriamente detta, ma le celebrazioni che il Vescovo presiede nelle parrocchie quando viene invitato per qualche occasione. In questo caso si tratta di "altre Messe celebrate dal Vescovo" e quindi l'uso delle insegne non è obbligatorio.

    Rispondo ora alla seconda domanda di Coram Deo:
    Citazione Originariamente Scritto da coram Deo Visualizza Messaggio
    Il Vescovo, quando celebra pubblicamente, deve sempre farlo in modo solenne, con le insegne epicopali del pastorale e della mitria ed altri sacerdoti che lo assistono, oppure può celebrare anche una Messa "alla buona", da solo e parato come un qualsiasi sacerdote?
    Il CE (n. 171) prescrive che, anche se non si tratta di una celebrazione solenne, vi sia sempre un Diacono o, in sua assenza, un Presbitero (concelebrante o meno) ad assistere il Vescovo.
    Oboedientia et Pax

  10. #210
    Veterano di CR L'avatar di Symbolon
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Liguria
    Età
    34
    Messaggi
    1,065
    Quindi far indossare la dalmatica al vescovo sotto la pianeta, quando egli si reca in una parrocchia per la messa solenne del giorno della festa patronale, è abuso...?

Discussioni Simili

  1. Pastorale Universitaria
    Di cepiscopusv nel forum Principale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 22-04-2008, 11:03
  2. Pastorale
    Di Aloisius Gonzaga nel forum Dizionario Liturgico
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 09-03-2008, 12:46

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>