Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 16 di 64 PrimaPrima ... 6141516171826 ... UltimaUltima
Risultati da 151 a 160 di 637

Discussione: La mitria e il pastorale del vescovo o dell'abate

  1. #151
    Fedelissimo di CR L'avatar di Cavariese
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Cavaria con Premezzo, decanato di Gallarate arcidiocesidi Milano
    Età
    46
    Messaggi
    4,339
    Citazione Originariamente Scritto da GiovanniF Visualizza Messaggio
    Il pastorale bizantino (paterissa) ha una forma che ricorda piuttosto una gruccia. Quella con i serpenti affrontati non è l'unica versione: ne esiste un'altra, forse più antica, a forma di TAU con i bracci incurvati verso il basso e sormontata da una piccola croce. Questa forma simboleggia il ruolo del Vescovo come anziano.
    I serpenti rivolti verso l'interno ricordano il serpente di bronzo di Mosè (Numeri 21:8-9) e simboleggiano la cura del Vescovo per il suo gregge.
    grazie mille io preferisco la versione occidentale col ricciolo

  2. #152
    Partecipante a CR L'avatar di Pellicano
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    San Giovanni Rotondo
    Età
    40
    Messaggi
    877
    Citazione Originariamente Scritto da Cavariese Visualizza Messaggio
    grazie mille io preferisco la versione occidentale col ricciolo
    Sarebbe bello, ogni tanto, leggere la diversa cultura cristiana come ricchezza e con più rispetto che scadere sempre nell' "io preferisco..."

  3. #153
    Partecipante a CR
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Roma
    Messaggi
    964
    Scusate, ma ci sono stati problemi con il sito. Nella mia risposta avrebbe dovuta esserci anche un'altra immagine, un pastorale greco del 1662. Qui di riccioli ce ne sono 2!

  4. #154
    Fedelissimo di CR L'avatar di Cavariese
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Cavaria con Premezzo, decanato di Gallarate arcidiocesidi Milano
    Età
    46
    Messaggi
    4,339
    Citazione Originariamente Scritto da Pellicano Visualizza Messaggio
    Sarebbe bello, ogni tanto, leggere la diversa cultura cristiana come ricchezza e con più rispetto che scadere sempre nell' "io preferisco..."

    non è colpa mia se mi garba di più esteticamente, se noti la domanda sul pastorale orientale l'ho fatta proprio per una mia curiosità.
    spero solo di non esser passato per uno che pensi che solo nella tradizione occidentale c'è il buono e il bene, ne tantomeno per uno dei pianetadipendenti, così non è

  5. #155
    CierRino L'avatar di Vaticanista
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Reggio Emilia e Bologna
    Età
    32
    Messaggi
    7,089
    Riaprendo per un attimo la questione dei Pastorali Arcivescovili cruciformi, mi è capitata anche una foto del genere del Cardinale Nicolas de Jesus Lopez Rodriguez, Arcivescovo di Santo Domingo.

  6. #156
    Fedelissimo di CR L'avatar di Cavariese
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Cavaria con Premezzo, decanato di Gallarate arcidiocesidi Milano
    Età
    46
    Messaggi
    4,339
    ritornando al vescovo emerito chi lo è può portare ancora il pastorale?
    se si in che occasioni?

  7. #157
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    59,926
    Citazione Originariamente Scritto da Cavariese Visualizza Messaggio
    ritornando al vescovo emerito chi lo è può portare ancora il pastorale?
    se si in che occasioni?
    In base al vigente Caeremoniale Episcoporum (n.59), lo può portare ogni volta che celebra solennemente, chiedendo prima il permesso al Vescovo residenziale.
    Se è Cardinale, lo può portare ovunque, senza chiedere permessi (a meno che intenda celebrare solennemente in una Cattedrale, nel qual caso deve comunque richiedere il permesso all'Ordinario), cfr. Istruzione della Segreteria di Stato su Privilegi e facoltà in materia liturgica e canonica dei Cardinali di Santa Romana Chiesa, n. 5-6
    Ultima modifica di Vox Populi; 16-08-2008 alle 00:14
    Et tunc videbunt Filium hominis venientem in nube
    cum potestate et gloria magna.
    (Luc. 21, 27)

  8. #158
    Fedelissimo di CR L'avatar di Cavariese
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Cavaria con Premezzo, decanato di Gallarate arcidiocesidi Milano
    Età
    46
    Messaggi
    4,339

    Smile

    Citazione Originariamente Scritto da Vox Populi Visualizza Messaggio
    In base al vigente Caeremoniale Episcoporum (n.59), lo può portare ogni volta che celebra solennemente, chiedendo prima il permesso al Vescovo residenziale.
    Se è Cardinale, lo può portare ovunque, senza chiedere permessi (a meno che intenda celebrare solennemente in una Cattedrale, nel qual caso deve comunque richiedere il permesso all'Ordinario), cfr. Istruzione della Segreteria di Stato su Privilegi e facoltà in materia liturgica e canonica dei Cardinali di Santa Romana Chiesa, n. 5-6

    grazie mille, sbaglio o è prassi che il vescovo che celebra in una giurisdizione che non gli compete dovrebbe portare il ricciolo del pastorale al contrario?
    se si vale anche per i vescovi emeriti?

  9. #159
    Iscritto L'avatar di pathos81
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    357
    certe disposizioni che valevano un tempo non valgono più attualmente, un vescovo è pastore della Chiesa ovunque si trovi, il pastorale lo si può usare ovunque col permesso (preseunto) dell'ordinario del luogo.. anche dentro la città di Roma, anche nelle Basiliche patriarcali

  10. #160
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    59,926
    e comunque il ricciolo al contrario non era una norma del Cerimoniale, ma una consuetudine
    Et tunc videbunt Filium hominis venientem in nube
    cum potestate et gloria magna.
    (Luc. 21, 27)

Discussioni Simili

  1. Pastorale Universitaria
    Di cepiscopusv nel forum Principale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 22-04-2008, 12:03
  2. Pastorale
    Di Aloisius Gonzaga nel forum Dizionario Liturgico
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 09-03-2008, 13:46

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •